Apri il menu principale
Nord-Est Trasporti S.r.l.
StatoItalia Italia
Forma societariaazienda pubblica
Fondazione2008 a Monza
Chiusura2019
Sede principaleMilano (legale) Monza (amministrativa)
Persone chiaveBruno Rota (Presidente)
Settoretrasporti
Prodottitrasporto pubblico
Sito web

NET (acronimo di Nord-Est Trasporti) S.r.l. è stato gestore del trasporto pubblico del lotto provinciale 3 della Provincia di Milano dal 1º gennaio 2008 al 15 luglio 2019, l'azienda era nata dopo il fallimento della compagnia di trasporti TPM, l'azienda aveva una concessione di sette anni, dalla sua nascita.

Ha ereditato parte delle ex reti interurbane di ATM Milano, CTNM e la rete urbana di Monza gestita in passato dalla TPM.

L'azienda è partecipata al 93,5% dall'ATM Milano e a sua volta detiene il 30% di Brianza Trasporti S.c.a.r.l.[1] gestisce il trasporto pubblico in 53 comuni: 21 in Provincia di Milano, 25 in Provincia di Monza e della Brianza, 3 in Provincia di Bergamo e 4 nella Provincia di Lecco. Il 15 luglio 2019, con la nascita del nuovo sistema tarriffario dei mezzi pubblici l'azienda net viene assorbita interamente da Atm Milano unendosi in un unica sigla Stibm, il nuovo sistema integrato dei trasporti pubblici, anche l'azienda Autoguidovie si unisce al nuovo sistema tarriffario, ma resta comunque una società a parte alla compagnia di trasporti milanesi. La sede Net di Monza, però resta aperta come Atm Milano point, per il rilascio degli abbonamenti e per informazioni.

Comuni servitiModifica

53 Comuni serviti e linee transitanti[2]:

NoteModifica

  1. ^ Struttura ATM, Azienda Trasporti Milanesi, su atm.it. URL consultato il 15 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2012).
  2. ^ Nord Est Trasporti - Chi siamo, su nordesttrasporti.it. URL consultato il 15 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2013).

Collegamenti esterniModifica