Apri il menu principale

BiografiaModifica

O'Neal nacque ad Ocala, in Florida, da Martha e Coke Wisdom O'Neal. Si laureò alla University of Florida a Gainesville. Durante la Seconda guerra mondiale, diresse alcuni film mentre serviva nella United States Air Force. Dopo la sua esperienza militare, si trasferì a New York e studiò recitazione all'Actor's Studio e alla Neighborhood Playhouse.

CarrieraModifica

O'Neal fu una popolare star della TV statunitense per quattro decenni, a partire dagli anni cinquanta. Nei primi anni sessanta lavorò a Broadway nel ruolo del reverendo Lawrence Shannon in La notte dell'iguana di Tennessee Williams, per cui ricevette positive recensioni dalla critica, ma nel 1964 non riuscì ad essere scritturato per la versione cinematografica della pièce diretta da John Huston, e il suo ruolo andò invece a Richard Burton. O'Neal appearve in diversi popolari film del decennio, come il western Alvarez Kelly (1966) e il bellico Ardenne '44, un inferno (1968), e nel 1970 ebbe il ruolo principale in Lettera al Kremlino di John Huston, in cui interpretò Charles Rone, l'impassibile agente di un'organizzazione spionistica statunitense che viene coinvolto nella caccia a una lettera spedita dagli americani al Kremlino.

Vita privataModifica

O'Neal sposò nel 1956 l'attrice Cynthia Baxter, dalla quale ebbe due figli, Maximilian e Fitzjohn.

Assieme alla moglie e al fratello Michael, O'Neal è stato proprietario di alcuni famosi locali newyorkesi, incluso il ristorante "O'Neal's" (conosciuto anche come "O'Neal's Balloon") a Manhattan, il "Ginger Man" e il "Landmark Tavern".

Malato di cancro e tubercolosi, l'attore morì il 9 settembre 1994 per complicazioni respiratorie al Saint Vincent's Catholic Medical Center a New York.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

BroadwayModifica

Doppiatori italianiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69116457 · ISNI (EN0000 0000 7245 7203 · LCCN (ENn85322452 · BNF (FRcb138981063 (data)