Stefano V d'Ungheria

politico ungherese
Stefano V d’Ungheria
Stepan5.jpg
Stefano V in una miniatura della Chronica Hungarorum
Re di Ungheria e Croazia
Stemma
In carica 3 maggio 1270 - 6 agosto 1272
Incoronazione 13 maggio 1270
Predecessore Béla IV
Successore Ladislao IV
Nascita 18 ottobre 1239
Morte Isola Csepel, 6 agosto 1272
Luogo di sepoltura Monastero della Beata Vergine, Isola Margherita
Dinastia Arpadi
Padre Béla IV
Madre Maria Lascarina
Consorte Elisabetta dei Cumani
Figli Elisabetta
Caterina
Maria
Anna
Ladislao IV
Andrea
Religione Cattolicesimo

Stefano V (Buda, 18 ottobre 1239Isola Csepel, 6 agosto 1272) fu re d'Ungheria dal 1270 al 1272. Era figlio di Béla IV e di Maria Laskarina.[1]

Il suo breve regno fu assediato da considerevoli sconvolgimenti. Incapace di tenere i nobili sotto controllo, non riuscì a contrapporsi ai monarchi stranieri alleati contro di lui.

Stefano combatté contro Ottocaro II Premysl di Boemia e morì improvvisamente dopo che i Boemi avevano rapito suo figlio, il futuro re Ladislao IV, per ricattarlo.

Matrimonio e figliModifica

Stefano V sposò, verso il 1253 Elisabetta dei Cumani (1240 - dopo il 1290), figlia del capotribù dei Cumani, dalla quale ebbe:

NoteModifica

  1. ^ Maria Laskarina era figlia dell'imperatore di Bisanzio, Teodoro I Laskaris e della di lui prima consorte Anna Comnena Angelina.

BibliografiaModifica

  • Nicola Asztalos, Alessandro Pethö, Storia dell'Ungheria, Milano, Genio, 1937

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN262217458 · LCCN (ENn2010037655 · GND (DE137409346 · CERL cnp01166793 · WorldCat Identities (ENlccn-n2010037655
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie