Storicbus

istituzione museale e associazione italiana

StoricBus - Museo dell'Autobus Italiano è un'associazione senza scopo di lucro italiana, nata da un sodalizio di giovani appassionati di trasporto pubblico nel 2010 a La Spezia. Gli obiettivi della stessa sono il recupero per fini museali e il restauro dei veicoli su gomma che hanno fatto la storia del trasporto pubblico italiano, partendo dal dopoguerra fino alla fine degli anni novanta.[1]

Storicbus
Museo dell'Autobus Italiano
Fiat 314 Cansa
Tipono-profit
Fondazione2010
Scopoculturale
Sede centraleBandiera dell'Italia La Spezia
Area di azioneRecupero autobus storici
PresidenteChristian D'Olif
Sito web

L'idea alla base della sua nascita è quella di creare un "museo dinamico", composto non solo da una collezione di vari esemplari di autobus e filobus di diverse tipologie ma anche dai mezzi privati messi a disposizione dai soci possessori aderenti. Uno dei punti principali del progetto è stato quello di creare una realtà associativa sia per gli appassionati del settore che per i cittadini, istituendo con il passare del tempo alcune sedi operative nel territorio nazionale e organizzando una serie di iniziative mirate alla diffusione della cultura del trasporto pubblico locale ed alla conservazione del patrimonio di archeologia industriale relativo al trasporto di persone in Italia.[1]

Attività

modifica
 
Fiat 418 AC Portesi del 1973

L'attività è basata sul lavoro volontario dei propri soci. StoricBus ha tra i soci privati cittadini e collabora con enti pubblici e sodalizi operanti nel campo del motorismo storico automobilistico, ferroviario e navale. Le attività sociali sono composte da due macrocategorie: le operazioni di restauro, pulizia e manutenzione dei veicoli; l'impiego dei veicoli e del personale volontario nella partecipazione ad iniziative culturali, incluse quelle organizzate dalla delegazione locale del FAI,[2][3][4][5][6] e di beneficenza.[7][8] A partire dal 2015 Storicbus ha collaborato in modo costante con la Fondazione FS Italiane, il Museo Nazionale Trasporti di La Spezia[9][10] con visite alla sue sezione ferroviaria allo scalo FS di La Spezia Fossitermi e con altri enti ed associazioni del settore nonché con l'Automotoclub Storico Italiano. L'Associazione si regge esclusivamente sull'autosostentamento economico con le quote versate dai propri iscritti.

Dal 2016 StoricBus partecipa ogni anno,a completamento dinamico al treno storico di Fondazione FS Italiane e Museo Nazionale Trasporti[11] e all'arrivo del convoglio ferroviario d'epoca che ogni anno viene organizzato a Ronco Scrivia patrocinato dalla Regione Liguria e con la collaborazione dell'Associazione Mastodonte dei Giovi. Nel dicembre 2019 StoricBus ha partecipato al Trolley Festival a Torino, organizzato da ATTS, con cui è stato annunciato un rapporto di collaborazione per futuri eventi a partire dal 2020.[12][13][14] A inizio 2020 è stato siglato il gemellaggio con Associazione "Il Capolinea" e con M.N.T. Sezione Gomma. Nel 2023, StoricBus presenta alle autorità il primo progetto ecosostenibile denominato "Progetto San Francisco per la città della Spezia" che consiste nell'utilizzare i vecchi filoveicoli storici durante le iniziative socio culturali della città e per i porte aperte di Fondazione FS Italiane. Nel 2024 il museo cresce ancora, arrivando per la prima volta a preservare dei Filobus: Con il modello Bredabus 4001.12 LL del 1987 con design Pininfarina. Si concretizzano così le prime fasi del progetto in cui si prevede in un prossimo futuro, l’utilizzo dei filoveicoli storici.

Il Museo organizza numerose attività durante tutti mesi dell'anno, tra rievocazioni storiche, raduni e eventi culturali rivolti sia agli appassionati e ai cittadini.

  1. ^ a b Un giovane museo dei bus, in Autobus dal mondo, n. 1, Milano, Hachette Fascicoli, febbraio 2016, pp. 14-15, ISSN 2385-023x (WC · ACNP).
  2. ^ Davide Perego, Monza, una giornata-evento con due bus storici di nuovo in strada sulle vecchie linee Amsa e Tpm, in il Cittadino di Monza e della Brianza, Sesaab, 13 febbraio 2019. URL consultato il 1º marzo 2020.
  3. ^ Tre giornate con lo "Storicbus", fra Liguria e Toscana, in Città della Spezia, 20 aprile 2016. URL consultato il 9 marzo 2020.
  4. ^ A La Spezia l'autobus d'epoca, su autobusweb.com, Vado e Torno Edizioni, 26 marzo 2015. URL consultato il 2 marzo 2020.
  5. ^ Scatta lo "Storic bus day" per una domenica vintage, in Città della Spezia, 19 giugno 2018. URL consultato il 9 marzo 2020.
  6. ^ Conclusi con successo i tre giorni degli StoricBus Days, in Città della Spezia, 26 aprile 2016. URL consultato il 9 marzo 2020.
  7. ^ Marco Magi, La ‘vecchietta’ che viene dal mare, in La Nazione, La Spezia, Poligrafici Editoriale, 4 gennaio 2020. URL consultato il 9 marzo 2020.
  8. ^ La Befana vien dal mare, in La Gazzetta della Spezia, 4 gennaio 2020. URL consultato il 2 marzo 2020.
  9. ^ Deposito locomotive aperto alle visite fino alle 18, in Città della Spezia, 19 marzo 2019. URL consultato il 9 marzo 2020.
  10. ^ Trasporti in festa per San Giuseppe, in Città della Spezia, 16 marzo 2014. URL consultato il 9 marzo 2020.
  11. ^ Il polo museale della Spezia Migliarina schiude le porte, in Città della Spezia, 20 marzo 2018. URL consultato il 9 marzo 2020.
  12. ^ Da Bollywood alla Spezia e il sogno di un museo di bus storici, in Città della Spezia, 14 novembre 2018. URL consultato il 9 marzo 2020.
  13. ^ Il bus delle discoteche è salvo e ora abita alla Spezia, in Città della Spezia, 11 aprile 2016. URL consultato il 9 marzo 2020.
  14. ^ Tutti gli sguardi per loro, principi e signore della strada di una volta, in Città della Spezia, 19 marzo 2014. URL consultato il 9 marzo 2020.

Sedi museali

modifica

StoricBus nel 2020 conta piccole sedi operative nel Nord Italia, quali ad esempio sede operativa Sarzana e sede operativa Venezia, destinate al solo ricovero di alcuni autobus utilizzati nelle iniziative. Le due sedi principali invece si trovano a Castelletto d'Orba (AL) e a Licciana Nardi (MS). La sede della Val d'Orba è utilizzata principalmente per il solo ricovero e conservazione dei bus del Museo ed è accessibile solo ai soci. La sede nel Comune di Licciana Nardi, denominata "Lunezia", di recente acquisizione, pur ospitando già una parte della collezione non è ancora accessibile al pubblico per opere di riqualificazione. Una volta terminato il restauro sarà possibile mostrare i veicoli storici in determinate occasioni calendarizzate.

Parco mezzi

modifica

Elenco completo degli autobus storici che compongono la collezione del Museo, compresi quelli non ancora restaurati e quelli non marcianti. L'ordine predefinito della tabella è la data di costruzione del modello dal più datato al più recente.

modello carrozzeria allestimento anno di costruzione ultimo proprietario anno di restauro immagine
Fiat 309/1 Pietroboni Interurbano 1963 privato 2015  
Fiat 410 Cansa ST4 Urbano 1963 ATAC (Roma) 2019  
OM Tigrotto Portesi Urbano 1964 Privato 2023  
Fiat 409 Portesi P201 Urbano 1966 Comune di Ostra 2019  
Fiat 309/1 Cansa Interurbano 1967 Collezione Politi restauro meccanico 2019  
Fiat 416A Cansa Urbano 1967 AMSA (Monza) 2016  
Fiat 314/2 Cansa Interurbano 1969 Istit. Agrario S.Benetto da Norcia 2018  
Fiat 412 Aerfer Urbano 1969 Start Romagna in attesa di restauro  
Fiat 306/3 Bianchi Granturismo 1971 Aut.zi Salsi (VC) in attesa di restauro  
Fiat 308L Dalla Via Interurbano 1971 Collegio S.Antonio 2012  
Fiat 343 Menarini Granturismo 1971 Aut.zi Acquafresca in attesa di restauro  
Monocar Menarini 1221 su meccanica Fiat 409A Urbano 1972 AMT (Genova) 2015  
Fiat 418AC Menarini Urbano 1972 ATL (Livorno) in attesa di restauro  
Fiat 418AC Portesi Urbano 1973 A.M.S.A. Monza 2014  
Fiat 418AL Cameri Urbano 1973 SeAm Cortina D'Ampezzo 2019  
Fiat 418AC Bredapistoiesi Urbano 1973 ATAF (Firenze) in attesa di restauro  
Fiat 418AC Bredapistoiesi Urbano 1974 Actt Treviso in attesa di restauro  
Fiat 418AC Portesi Urbano 1974 A.M.S.A. Monza 2014  
Fiat 421A BCF Bredapistoiesi Urbano 1974 ATM (Milano) in attesa di restauro  
Monocar Menarini 1231 su meccanica Fiat 409A Urbano 1975 AMT (Genova) In attesa di restauro  
Fiat 314/2 Dalla Via Granturismo 1975 AMT (Genova) inizio restauro 2012  
Fiat 343 Dalla Via Super linea 1975 Autoscuola Gobbo in attesa di restauro  
Fiat 418AC Menarini Monocar Urbano 1975 CTM (Castelfranco Veneto) in attesa di restauro  
Fiat 418AL Cameri Urbano 1975 CTB (Bormio) in attesa di restauro  
Monocar Menarini 1231 su base meccanica Fiat 409 Urbano 1975 AMT (Genova) in attesa di restauro  
Monocar Menarini 1241L su base meccanica Fiat 420 AL Suburbano 1976 ATINOM in attesa di restauro  
Siccar 181C Sicca Urbano 1976 AMT (Genova) in attesa di restauro  
Fiat 306/3 Cameri Interurbano 1977 A.M.V. Valenza Po 2012  
Monocar Menarini 1201/3 Fiat 314/3 Urbano 1977 Asti Servizi Pubblici 2020  
Inbus S210 Sicca 176LS Suburbano 1977 CTNM Desio inizio restauro 2017  
Fiat 308 Cameri Interurbano 1978 Ministero dell'Interno 2016  
Fiat 343 Dalla Via DV2291 Granturismo 1978 Aut.zi Pattaro in restauro meccanico  
Fiat 315.8.13 Iveco Magirus Cameri Interurbano 1979 Parrocchia di Leivi (Genova) in attesa di restauro  
Fiat 370.12.25 Cameri Interurbano 1980 ARPA (Chieti) in attesa di restauro  
Fiat 370.12.35 Orlandi Poker 1ª serie Granturismo 1982 Stabilimento Alfa Romeo Arese 2014  
Fiat 570.12.20 Cameri Suburbano 1982 Croce Rossa Militare inizio restauro 2020  
Fiat 370.12.25 Cameri Interurbano 1983 Comune di Ponte nelle Alpi 2019  
Inbus S210FT Siccar 177/4LS 1 serie Suburbano 1984 ACTV (Venezia) in attesa di restauro  
Menarini 201/1 NU Menarini Monocar Urbano 1984 Asti Servizi Pubblici 2020  
Fiat 370.12.30 Padane X Granturismo 1985 Aut.zi Casadei inizio restauro 2018  
Menarini 101SB Menarini Monocar Granturismo 1985 Aut.zi Pollini (RA) 2019  
Menarini 201/1 NU Menarini Monocar Urbano 1985 A.M.C. Casale Monferrato 2016  
Inbus U150M Sicca Urbano 1986 Comune di Sirolo inizio restauro 2019  
BB 2001LL Bredabus Urbano 1987 Comune di Sirolo in attesa di restauro  
Fiat 471.12.20 Effeuno Iveco (Valle Ufita) Urbano 1987 Asti Servizi Pubblici inizio restauro 2019
Inbus S210 FT Siccar 177/4 LS Suburbano 1987 TEP (Parma) 2018  
Monocar 201/2 Menarini Urbano 1987 AMT (Genova) 2017  
Fiat 316.8.13 Menarini C13/55 Urbano 1988 Asti Servizi Pubblici in attesa di restauro  
Fiat 471.10.20 Effeuno Viberti Urbano 1988 Asti Servizi Pubblici in attesa di restauro  
Fiat Iveco 370S12.35 Menarini Interurbano 1988 Aut.zi Cavaleri (Agrigento) inizio restauro 2020  
Menarini 201/2 NU Menarini Monocar Urbano 1988 A.M.C. Casale Monferrato 2020  
Iveco 571.10.20 S Macchi Suburbano 1988 Privato in attesa di restauro
Fiat 480.10.21 Turbocity Iveco Urbano 1989 SAPO (Voghera) 2018  
Inbus AID280 FT De Simon Interurbano 1989 Aut.zi Francesco Reali in attesa di restauro  
BB 2001LL Bredabus Urbano 1989 AMT (Genova) in attesa di restuaro
BB 2001LL Bredabus Urbano 1990 AMT (Genova) ?  
BB 2001LL Bredabus Urbano 1990 AMT (Genova) 2023

(Carrozzeria)

 
BB 2001LL Bredabus Urbano 1990 AMT (Genova) in attesa di restauro  
Civibus 8.75 Portesi Urbano 1990 Calolzio Corte in attesa di restauro
Fiat 480.12.21 Turbocity Iveco Valle Ufita Urbano 1990 Asti Servizi Pubblici inizio restauro 2019  
Monocar 220 NU Menarini Urbano 1991 A.M.C. Casale Monferrato In attesa di restauro
Monocar 220 NU Menarini Urbano 1991 A.M.C. Casale Monferrato In attesa di restauro
BB 3001.12LL Bredabus Suburbano 1991 Aut.zi Locatelli in attesa di restauro  
Inbus U150 Bredabus Urbano 1991 La Panoramica (Chieti) in attesa di restauro  
Monocar 120 Bredamenarinibus Interurbano 1993 FATA Autolinee Terralba In attesa di restauro
Iveco 380.12.38HD Euroclass Orlandi Granturismo 1995 n.p. in attesa di restauro  
Civibus 8.77 Cacciamali Suburbano 1996 TPL Linea (Savona) in attesa di restauro
Monocar 321U BredaMenarinibus Urbano 1996 AMT (Genova) inizio restauro 2020
Monocar 230 MU BredaMenarinibus Urbano 1996 ATC Bologna (ora TPER) 2022
CAM Busotto Carrozzeria Autodromo Modena Suburbano 1996 ATV Verona in attesa di restauro
Monocar 230 MU Bredamenarinibus Urbano 1998 AMT (Genova) in attesa di restauro
Iveco Cityclass 491.12.27 Iveco Urbano 1998 AMT (Genova) (Ex ATM Milano) in attesa di restauro
Iveco Cityclass 591.12.27 Iveco Suburbano 1999 ATC Esercizio (La Spezia) in attesa di restauro
Iveco Cityclass 491.10.27 Iveco Urbano 1999 ATC Esercizio (La Spezia) in attesa di restauro
Iveco Cityclass 491.10.29[1] Iveco Urbano 2000 AMT (Genova) in attesa di restauro
Monocar 231 MU Bredamenarinibus Urbano 2001 Comune di Sirolo In attesa di restauro
CAM Tango Carrozzeria Autodromo Modena Urbano 2002 AMT (Genova) in attesa di restauro

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica