Tokyo Stadium

Tokyo Stadium
Ajinomoto Stadium 20101120.JPG
Informazioni
StatoGiappone Giappone
UbicazioneTokyo
Inizio lavori11 agosto 1994
Inaugurazionemarzo 2001
Pista d’atletica
Mat. del terrenoerba
Dim. del terreno110.5x75.4m
ProprietarioTokyo
Uso e beneficiari
CalcioFC Tokyo
Tokyo Verdy
Capienza
Posti a sedere49970
Mappa di localizzazione

Coordinate: 35°39′51.4″N 139°31′37.7″E / 35.664278°N 139.527139°E35.664278; 139.527139

Il Tokyo Stadium (東京スタジアム Tōkyō Sutajiamu) è uno stadio situato a Tokyo, in Giappone, inaugurato nel marzo 2001. Ospita le partite casalinghe del F.C. Tokyo e ha una capienza di 49'970 persone.

È stato il primo stadio giapponese a mettere in vendita i diritti di denominazione, venduti nel marzo 2003 alla Ajinomoto Co., Inc. a un costo di 1,2 miliardi di yen, e validi fino a febbraio 2008. Nel novembre 2007 furono rinnovati, a un costo di 1,4 miliardi di yen, fino a febbraio 2014.

Lo stadio è spesso utilizzato per eventi non sportivi, come concerti e mercatini delle pulci. È stato utilizzato come rifugio per i sopravvissuti al Terremoto e maremoto del Tōhoku del 2011. Lo stadio è uno dei campi di calcio che ospiteranno le Olimpiadi estive del 2020. Durante le Olimpiadi, lo stadio sarà noto come Tokyo Stadium a causa della politica di non commercializzazione del Comitato Olimpico Internazionale. Lo stadio è stato designato anche come uno dei campi della Coppa del Mondo di rugby 2019 e ospiterà la cerimonia di apertura e la partita di apertura del torneo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica