Warren Archibald

calciatore trinidadiano
Warren Archibald
Nazionalità Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1976
Carriera
Giovanili
19??St. Benedict's College
19??non conosciuta Egypt Village Government
19??Point Fortin Civic
Squadre di club1
19??Point Fortin Civic? (?)
19??San Luis? (?)
19??Victory? (?)
1967-1968N.Y. Generals39 (16)
1969-1971Washington Darts45+ (14+)
1972-1976Miami Toros[1]74 (27)
1976Rochester Lancers13 (1)
Nazionale
1968-1976Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago17 (8)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Indoor soccer Futsal pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1976
Carriera
Squadre di club
1975-1976Miami Toros2+ (3)
 

Warren Archibald (Point Fortin, 1º agosto 1948) è un ex calciatore trinidadiano.

CarrieraModifica

ClubModifica

Archibald in patria giocò con i Point Fortin Civic, ed ebbe esperienze anche in Messico con il San Luis ed a Haiti con il Victory: spese però la maggior parte della sua carriera agonistica negli Stati Uniti d'America per giocare nei New York Generals, militante nella NPSL I, con cui ottiene il terzo posto delle Eastern Division.

La stagione seguente partecipa, sempre con i Generals, alla prima edizione della NASL, ottenendo il terzo posto della Atlantic Division.

Nel 1969 passa ai Washington Darts, che militano nella American Soccer League, che in quell'anno se la aggiudicano. La stagione seguente i Darts passano nella NASL, raggiungendone la finale, persa contro i Rochester Lancers. Archibald giocò entrambe le partite di finale titolare.[2]

Durante la militanza di Archibald i Darts vengono trasferiti a Miami, assumendo la nuova identità di Miami Gatos e poi di Miami Toros. Ottiene il titolo di miglior giocatore nella stagione 1973, oltre a ottenere il titolo di capocannoniere a pari merito con Ilija Mitić dei Dallas Tornado.[3] Con i Toros Archibald raggiungerà un'altra finale nel 1974, persa ai rigori contro i Los Angeles Aztecs: partito da titolare, venne sostituito nel corso della gara dall'anglo-keniota Roger Verdi.[4]

Nel corso della stagione 1976 passa ai Rochester Lancers con cui raggiunge il turno di spareggio per l'assegnazione del titolo.

NazionaleModifica

Archibald vestì la maglia della nazionale di calcio di Trinidad e Tobago in quindici occasioni, segnando otto reti.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Trinidad e Tobago
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-1-1967 Kingston Trinidad e Tobago   2 – 1   Antille Olandesi Qual. Campionato CONCACAF 1967 1
16-1-1967 Kingston Trinidad e Tobago   2 – 4   Haiti Qual. Campionato CONCACAF 1967 1
20-1-1967 Kingston Trinidad e Tobago   2 – 1   Cuba Qual. Campionato CONCACAF 1967 1
17-11-1968 Città del Guatemala Guatemala   4 – 0   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1970 -
20-11-1968 Città del Guatemala Guatemala   0 – 0   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1970 -
23-11-1968 Port-au-Prince Haiti   4 – 0   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1970 -
25-11-1968 Port-au-Prince Haiti   2 – 4   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1970 3
5-12-1971 Port of Spain Trinidad e Tobago   3 – 1   Costa Rica Campionato CONCACAF 1971 -   26’
19-11-1972 Saint John's Antigua e Barbuda   1 – 2   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1974 -   46’
29-11-1973 Port-au-Prince Honduras   2 – 1   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1970 -
4-12-1973 Port-au-Prince Haiti   2 – 1   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1974 -
10-12-1973 Port-au-Prince Trinidad e Tobago   1 – 0   Guatemala Qual. Mondiali 1974 -
14-12-1973 Port-au-Prince Trinidad e Tobago   4 – 0   Messico Qual. Mondiali 1974 1
17-12-1973 Port-au-Prince Trinidad e Tobago   4 – 0   Antille Olandesi Qual. Mondiali 1974 -
14-9-1976 Bridgetown Barbados   1 – 3   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1978 1
14-11-1976 Paramaribo Suriname   1 – 1   Trinidad e Tobago Qual. Mondiali 1978 -   58’
28-11-1976 Port of Spain Trinidad e Tobago   2 – 2   Suriname Qual. Mondiali 1978 -
Totale Presenze 17 Reti 8

PalmarèsModifica

ClubModifica

Washington Darts: 1969

IndividualeModifica

1973

NoteModifica

  1. ^ Sino al 1972 Miami Gatos.
  2. ^ (ES) Previo Campeones: Rochester Lancers Capturan Titulo En 1970, su Nasl.com. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  3. ^ USA - Footballer of the Year, NASL and MLS Awards, su Rsssf.com. URL consultato il 22 aprile 2014.
  4. ^ (ES) PREVIO CAMPEONES: LOS ANGELES AZTECS GANAN 1974 TITULO EN PENALES, su Nasl.com. URL consultato il 18 gennaio 2021.

Collegamenti esterniModifica