Nazionale di calcio di Antigua e Barbuda

rappresentativa calcistica maschile di Antigua e Barbuda
Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione ABFA
Antigua and Barbuda Football Association
Confederazione CONCACAF
Codice FIFA ATG
Soprannome The Benna Boys[1] (i ragazzi della Benna, musica tradizionale delle isole antiguo-barbudane)
Selezionatore Antigua e Barbuda Mikele Leigertwood e
Inghilterra Thomas David Curtis
Record presenze Peter Byers (94)
Capocannoniere Derrick Edwards (59)
Stadio Antigua Recreation Ground
(12 000 posti)
Ranking FIFA 128º[2] (7 aprile 2021)
Esordio internazionale
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 11 - 1 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Port of Spain, Trinidad e Tobago; 10 novembre 1972
Migliore vittoria
Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda 10 - 0 Isole Vergini americane Isole Vergini americane
North Sound, Antigua e Barbuda; 12 ottobre 2011
Peggiore sconfitta
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 11 - 1 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Port of Spain, Trinidad e Tobago; 10 novembre 1972
Coppa dei Caraibi[3]
Partecipazioni 11 (esordio: 1978)
Miglior risultato Argento Secondo posto nel 1988

La nazionale di calcio di Antigua e Barbuda è la rappresentativa nazionale calcistica dell'omonimo paese caraibico, posta sotto l'egida della ABFA e membro della CONCACAF.

La migliore prestazione degli antiguo-barbudani in un torneo internazionale è stato il secondo posto ottenuto nel Campionato caraibico di calcio 1988, oltre a tre quarti piazzamenti nella stessa manifestazione (chiamata dal 1989 Coppa dei Caraibi).

Nel Ranking mondiale FIFA ha raggiunto la 70ª posizione nel mese di ottobre 2014 e occupa la 128ª posizione.[2]

StoriaModifica

Affiliata alla CONCACAF ed alla FIFA dal 1970, la nazionale di Antigua e Barbuda ha esordito nel 1972 contro Trinidad e Tobago in un doppio confronto valevole per le qualificazioni per il mondiale 1974. Nei decenni successivi ha partecipato alla Coppa dei Caraibi[3], centrando un secondo e tre quarti posti in undici edizioni, grazie anche al lavoro di Zoran Vraneš, alla guida dei Benna Boys per un biennio.
Nel 2005 Antigua e Barbuda incontrò in un'amichevole per la prima volta una selezione europea: l'Ungheria si impose al Lockhart Stadium di Fort Lauderdale per 3-0. Nel 2016 fu la volta dell'Estonia, vittoriosa per 1-0.[4]
La nazionale di Antigua e Barbuda ha preso parte alla CONCACAF Nations League 2019-2020 nella Lega B, mantenendo la categoria.

ColoriModifica

La divisa antiguo-barbudana ha avuto per molti anni come colore principale il giallo-oro, che rispecchia il sole all'alba della bandiera. Gli sponsor tecnici che si sono succeduti sono:

Sponsor tecnico Periodo
  Admiral 1995–1999
  Virma 2000–2003
  Adidas 2006–2011
  Peak 2012–2016
  Admiral 2016–
Divisa casalinga nel 1995
Divisa casalinga nel 1998
Divisa casalinga nel 2000
Divisa casalinga nel 2006
Divisa casalinga nel 2011
Divisa da trasferta nel 2011
Divisa casalinga nel 2012
Divisa da trasferta nel 2012
Divisa casalinga nel 2016
Divisa da trasferta nel 2016

Partecipazioni ai tornei internazionaliModifica

Campionato del mondo
Edizione Risultato
1974 Non qualificata
1978 Non partecipante
1982 Non partecipante
1986 Non qualificata
1990 Non qualificata
1994 Non qualificata
1998 Non qualificata
2002 Non qualificata
2006 Non qualificata
2010 Non qualificata
2014 Non qualificata
2018 Non qualificata
CONCACAF Gold Cup
Edizione Risultato
1991 Non partecipante
1993 Non qualificata
1996 Non qualificata
1998 Non qualificata
2000 Non qualificata
2002 Non qualificata
2003 Non qualificata
2005 Non qualificata
2007 Non qualificata
2009 Non qualificata
2011 Non qualificata
2013 Non qualificata
2015 Non qualificata
2017 Non qualificata
2019 Non qualificata
Giochi olimpici[5]
Edizione Risultato
Confederations Cup
Edizione Risultato
1992 Non invitata
1995 Non invitata
1997 Non qualificata
1999 Non qualificata
2001 Non qualificata
2003 Non qualificata
2005 Non qualificata
2009 Non qualificata
2013 Non qualificata
2017 Non qualificata


Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

Campionato CONCACAFModifica

I Benna Boys non hanno mai centrato la qualificazione al Campionato CONCACAF, l'antenato della Gold Cup, pur avendo tentato di accedere alla fase finale in tre occasioni.[6]

Coppa dei Caraibi[3]Modifica

La nazionale antiguo-barbudana ha partecipato ad undici edizioni della Coppa dei Caraibi, cosa che costituisce un primato tra le nazioni a non aver mai vinto il trofeo: il risultato migliore è arrivato nel 1988 quando è stata sconfitta in finale.[7]

Statistiche dettagliate sui tornei internazionaliModifica

 
La nazionale di Antigua e Barbuda durante una tournée in Inghilterra nel 2008

MondialiModifica

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1974   Germania Ovest Non qualificata - - - -
1978   Argentina Non partecipante - - - -
1982   Spagna Non partecipante - - - -
1986   Messico Non qualificata - - - -
1990   Italia Non qualificata - - - -
1994   Stati Uniti Non qualificata - - - -
1998   Francia Non qualificata - - - -
2002   Giappone /   Corea del Sud Non qualificata - - - -
2006   Germania Non qualificata - - - -
2010   Sudafrica Non qualificata - - - -
2014   Brasile Non qualificata - - - -
2018   Russia Non qualificata - - - -

Campionato CONCACAF/Gold CupModifica

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1973   Haiti Non qualificata - - - -
1977   Messico Non partecipante - - - -
1981   Honduras Non partecipante - - - -
1985 Itinerante Non qualificata - - - -
1989 Itinerante Non qualificata - - - -
1991   Stati Uniti Non partecipante - - - -
1993   Stati Uniti /   Messico Non qualificata - - - -
1996   Stati Uniti Non qualificata - - - -
1998   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2000   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2002   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2003   Stati Uniti /   Messico Non qualificata - - - -
2005   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2007   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2009   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2011   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2013   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2015   Stati Uniti /   Canada Non qualificata - - - -
2017   Stati Uniti Non qualificata - - - -
2019   Stati Uniti /   Costa Rica /   Giamaica Non qualificata - - - -

OlimpiadiModifica

Si veda la pagina della nazionale olimpica.

Confederations CupModifica

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1992   Arabia Saudita Non invitata - - - -
1995   Arabia Saudita Non invitata - - - -
1997   Arabia Saudita Non qualificata - - - -
1999   Messico Non qualificata - - - -
2001   Corea del Sud /   Giappone Non qualificata - - - -
2003   Francia Non qualificata - - - -
2005   Germania Non qualificata - - - -
2009   Sudafrica Non qualificata - - - -
2013   Brasile Non qualificata - - - -
2017   Russia Non qualificata - - - -

Coppa dei Caraibi[3]Modifica

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1978   Trinidad e Tobago Quarto posto 0 0 3 1:8
1979   Suriname Non qualificata - - - -
1981   Porto Rico Non partecipante - - - -
1983   Guyana Francese Quarto posto 0 0 3 1:5
1985   Barbados Non qualificata - - - -
1988   Martinica Secondo posto   0 3 0 3:3
1989   Barbados Non qualificata - - - -
1990   Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
1991   Giamaica Non partecipante - - - -
1992   Trinidad e Tobago Primo turno 0 1 2 2:12
1993   Giamaica Non qualificata - - - -
1994   Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
1995   Isole Cayman /   Giamaica Primo turno 1 0 2 3:8
1996   Trinidad e Tobago Non partecipante - - - -
1997   Antigua e Barbuda /   Saint Kitts e Nevis Primo turno 0 0 2 1:5
1998   Giamaica /   Trinidad e Tobago Quarto posto 2 0 3 11:9
1999   Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
2001   Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
2005   Barbados Non qualificata - - - -
2007   Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
2008   Giamaica Primo turno 0 2 1 3:6
2010   Martinica Primo turno 1 0 2 2:4
2012   Antigua e Barbuda Primo turno 1 0 2 3:3
2014   Giamaica Primo turno 0 1 2 2:7
2017   Martinica Non qualificata - - - -

Rosa attualeModifica

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Molvin James 8 maggio 1989 (32 anni) 43 -?   Tryum
20 P Murphy Parker 16 agosto 1990 (30 anni) 2 -?   Swetes
23 P Jayden Martin 7 novembre 2002 (18 anni) 1 -?   Five Islands
19 D Mervyn Hazelwood 06 dicembre 1991 (29 anni) 10 1   Villa
3 D Daniel Bowry 29 aprile 1998 (23 anni) 8 1   Cheltenham Town
12 D Shavorn Phillip 9 settembre 1996 (24 anni) 7 0   Liberta
5 D Chad Williams 5 maggio 1987 (34 anni) 2 0   Greenbay
2 D Jomo Andrew 2 dicembre 1993 (27 anni) 1 0   Old Road
4 D Jervez Lee 10 settembre 1992 (28 anni) 2 0   Ottos
7 D Kendukar Challenger 24 gennaio 1997 (24 anni) 2 0   All Saints United
11 C Quinton Griffith 27 febbraio 1992 (29 anni) 60 7   Five Islands
9 C Tevaughn Harriette 26 giugno 1995 (25 anni) 18 6   Parham
18 C D'Andre Bishop 02 ottobre 2002 (18 anni) 6 1   Villa
17 C Leroy Graham 7 dicembre 1999 (21 anni) 5 0   Five Islands
15 C Novelle Francis 10 marzo 1993 (28 anni) 5 0   Parham
13 C Ronaldo Flowers 09 marzo 2003 (18 anni) 1 0   Villa
8 A Javorn Stevens 9 maggio 1998 (23 anni) 11 1   Greenbay
10 A Junior Benjamin 13 agosto 1992 (28 anni) 9 3   Old Road
16 A Tyrique Tongue 14 marzo 2001 (20 anni) 5 0   SAP
6 A Carl Osbourne 16 dicembre 1992 (28 anni) 4 1   Swetes
14 A D'Jarie Sheppard 28 giugno 2003 (17 anni) 1 0   Willikies

NoteModifica

  1. ^ (EN) www.antiguafootball.com, http://antiguafootball.com/tournaments/benna-boys-2/. URL consultato il 10 febbraio 2021.
  2. ^ a b (EN) Men's Ranking, su fifa.com.
  3. ^ a b c d Dal 1978 al 1988 era nota come Campionato caraibico di calcio.
  4. ^ (EN) www.concacaf.com, https://www.concacaf.com/en/article/estonia-tops-antigua-barbuda-in-friendly. URL consultato il 10 febbraio 2021.
  5. ^ Come da regolamento FIFA vengono considerate le sole edizioni comprese tra il 1908 ed il 1948 in quanto sono le uniche ad essere state disputate dalle Nazionali maggiori. Per maggiori informazioni si invita a visionare questa pagina.
  6. ^ (EN) rsssf.com, http://www.rsssf.com/tablesc/cccf-concacaf.htmlsito=www.rsssf.com. URL consultato il 10 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) www.rsssf.com, http://www.rsssf.com/tabless/shellcar.html. URL consultato il 10 febbraio 2021.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio