Apri il menu principale
Alessandro Frara
Alessandro frare frosinone calcio.jpg
Frara al Frosinone nel 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177[1] cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2018
Carriera
Giovanili
?-2002 Juventus
Squadre di club1
1999-2002 Juventus0 (0)
2002-2003 Bologna19 (0)
2003-2006 Ternana67 (0)
2006-2008 Spezia48 (0)
2008-2010 Rimini51 (5)
2010-2011 Varese30 (2)
2011-2018 Frosinone169 (15)[2]
Nazionale
1998 Italia Italia U-161 (0)
1998-2001 Italia Italia U-184 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 luglio 2018

Alessandro Frara (Torino, 7 novembre 1982) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

Figlio dell'ex calciatore ed ex allenatore Gianni Frara, è cresciuto nella Juventus ed esordì in maglia bianconera nel 2001-2002 in Coppa Italia contro l'Atalanta e in Champions League al Celtic Park il 23 ottobre 2001. La stagione successiva fu ceduto in prestito al Bologna e in rossoblu esordì in Serie A il 14 settembre 2002 nella vittoria contro la Roma.

Passò poi, sempre in prestito, alla Ternana in serie B, dove rimase fino al 2006, dopo essere stato acquistato a titolo definitivo[3]. Nel 2006 fu ceduto in prestito allo Spezia[4]. Al termine della stagione fu esercitato il diritto di riscatto della metà del cartellino e quindi rimase in Liguria con la formula della comproprietà[5].

Nella sessione invernale del calciomercato della stagione 2007-2008, fu ceduto a titolo definitivo al Rimini[6]. A causa di un infortunio non scese mai in campo con la squadra romagnola nella stagione 2007-2008, ed il 7 maggio fu sottoposto ad un'operazione per la pulizia della caviglia destra.

Il 6 aprile 2009 ha messo a segno la sua prima rete da professionista, nella partita persa 2-3 dal Rimini contro l'Avellino dopo oltre 130 partite disputate fra serie A e Serie B. Alla fine stagione 2009-2010, in cui la squadra romagnola ha disputato il campionato di Prima Divisione, rimane svincolato a causa del fallimento del Rimini, firmando poi un contratto annuale con il Varese[7], neopromossa in Serie B, dopo un periodo di prova[8].

Il 26 agosto 2011 si svincola dai varesini e firma un biennale con il Frosinone[9], squadra nella quale, nell'arco di due stagioni, eredita la fascia di capitano da Vincenzo Santoruvo. Durante la stagione 2013-2014, estende ulteriormente il proprio contratto con i frusinati fino al giugno 2017.

Il 31 maggio 2015, in seguito alla prima storica promozione in Serie A del club frusinate, diventa cittadino onorario di Frosinone insieme al resto della squadra.[10]

Mette a segno il primo gol in Serie A il 1º novembre 2015 in Fiorentina-Frosinone 4-1.[11] Il 17 aprile 2016, invece, realizza al novantesimo il gol-vittoria nello scontro salvezza con l'Hellas Verona, fissando il risultato sul 2-1 per i frusinati.[12]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 16 giugno 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002   Juventus A 0 0 CI 1 0 CL 1 0 - - - 2 0
2002-2003   Bologna A 19 0 CI 2 0 - - - - - - 21 0
2003-2004   Ternana B 21 0 CI 1 0 - - - - - - 22 0
2004-2005 B 24 0 CI 0 0 - - - - - - 24 0
2005-2006 B 22 0 CI 2 0 - - - - - - 24 0
Totale Ternana 67 0 3 0 - - - - 70 0
2006-2007   Spezia B 32 0 CI 1 0 - - - - - - 33 0
2007-gen. 2008 B 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
Totale Spezia 48 0 2 0 - - - - 50 0
gen.-giu. 2008   Rimini B 0 0 - - - - - - - - - 0 0
2008-2009 B 29+2[13] 1+0 CI 0 0 - - - - - - 32 1
2009-2010 PD 22+2[14] 4+0 CI+CI-LP 1+0 1+0 - - - - - - 25 5
Totale Rimini 51+4 5 1 1 56 6
2010-2011   Varese B 30+2 2+0 CI 1 1 - - - - - - 33 3
Totale Varese 30+2 2 1 1 - - - - 33 3
2011-2012   Frosinone PD 29 2 CI+CI-LP - - - - - - - - 29 2
2012-2013 PD 29 6 CI 1 0 - - - - - - 30 6
2013-2014 PD 27+5 3+1 CI+CI-LP 3+1 1+0 - - - - - - 36 5
2014-2015 B 28 2 CI 1 0 - - - - - - 29 2
2015-2016 A 20 2 CI 0 0 - - - - - - 20 2
2016-2017 B 26+2 0 CI 2 1 - - - - - - 30 1
2017-2018 B 10+3 0 CI 2 0 - - - - - - 15 0
Totale Frosinone 169+10 15+1 10 2 - - - - 189 18
Totale carriera 400 23 20 4 1 0 - - 421 27

NoteModifica

  1. ^ Scheda su transfermarkt.it, su transfermarkt.it. URL consultato il 12 settembre 2015.
  2. ^ 179 (16) Se si comprendono i play-off disputati nella stagione della Lega Pro Prima Divisione 2013-2014 e i play-off disputati nella stagione della Serie B 2016-2017 e Serie B 2017-2018
  3. ^ Tommaso Veneri, Ternana, risolte positivamente altre due comproprietà, in tuttomercatoweb.com, 27 giugno 2005. URL consultato il 25 agosto 2010.
  4. ^ Marcello Mastrocola, UFFICIALE: Nicola e Frara allo Spezia [collegamento interrotto], in tuttomercatoweb.com, 4 agosto 2006. URL consultato il 25 agosto 2010.
  5. ^ Ivano Mari, Ternana-Buste: tutto come previsto [collegamento interrotto], in terninrete.it, 25 giugno 2007. URL consultato il 25 agosto 2010.
  6. ^ Christian Seu, UFFICIALE: Rimini, arriva Frara [collegamento interrotto], in tuttomercatoweb.com, 31 gennaio 2008. URL consultato il 25 agosto 2010.
  7. ^ Damiano Franzetti, Varese-Atalanta si giocherà a Masnago, in varesenews.it, 24 agosto 2010. URL consultato il 25 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2010).
  8. ^ Matteo Viola, Il Varese torna al lavoro con la novità Frara [collegamento interrotto], in varesenotizie.it, 18 agosto 2010. URL consultato il 25 agosto 2010.
  9. ^ Mercato, preso Frara, in frosinonecalcio.com, 27 agosto 2011. URL consultato il 27 agosto 2011.
  10. ^ Il Comune conferisce la cittadinanza onoraria al Frosinone Calcio, comune.frosinone.it, 30 maggio 2015. URL consultato il 1º giugno 2015.
  11. ^ Grosso: Fiorentina-Frosinone 4-1, viola show, Sousa torna in testa, su Corriere dello Sport, 1º novembre 2015. URL consultato il 17 aprile 2016.
  12. ^ Alessio Rossini, Verona-Frosinone 1-2, Frara gol all’ultimo respiro, su blitz quotidiano, 17 aprile 2016. URL consultato il 17 aprile 2016.
  13. ^ 2 presenze e 0 reti nei play-out di Serie B.
  14. ^ 2 presenze e 0 reti nei play-off di Prima Divisione.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica