Apri il menu principale

Andrea Giallombardo

calciatore italiano
Andrea Giallombardo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra 600px vertical stripes Blue HEX-0E3193 Red HEX-FF0000.svg Città di Palombara
Carriera
Giovanili
1998-1999 Roma
Squadre di club1
1999-2000 Foggia 12 (0)
2000-2002 Viareggio 46 (1)[1]
2002-2003 Grosseto 30 (0)[2]
2003-2004 Catania 41 (0)
2004-2005 Livorno 20 (0)
2005-2006 Lazio 6 (0)
2006-2007 Livorno 1 (0)
2007 Messina 16 (0)
2007-2011 Ascoli 103 (0)
2011-2012 Grosseto38 (0)
2012-2013 Ascoli 4 (0)
2013 Latina 7 (0)
2013-2014 Gubbio 23 (1)
2014-2015 Parma 0 (0)
2015- 600px vertical stripes Blue HEX-0E3193 Red HEX-FF0000.svg Città di Palombara 20 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 aprile 2014

Andrea Giallombardo (Roma, 19 agosto 1980) è un calciatore italiano, difensore del Città di Palombara.

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino sinistro,[3][4] può essere impiegato anche come esterno.[5]

CarrieraModifica

Cresce calcisticamente nel settore giovanile della Roma,[6][7] per poi approdare in prestito al Foggia,[8] in Serie C2, dove colleziona 12 presenze nell'arco della stagione.

La stagione seguente passa in compartecipazione al Viareggio. Mette a segno la sua prima rete tra i professionisti il 27 maggio 2001 nell'incontro di andata dei play-out vinto per 3-0 contro il Russi, deviando in rete di testa un cross di Marco Sansovini.[9][10]

Termina l'annata con 26 presenze e una rete. In seguito la compartecipazione viene risolta a favore dei toscani.[11]

L'8 agosto 2002 passa a titolo definitivo al Grosseto.[12] Il 30 agosto 2003 passa in compartecipazione al Perugia, che lo gira in prestito al Catania.[13] Esordisce in Serie B il 7 settembre 2003 in Catania-Cagliari (0-3), subentrando al 15' della ripresa al posto di Jaroslav Šedivec.[14] Il 26 giugno 2004 la comproprietà viene risolta alle buste a favore del Grosseto.[15]

Il 16 luglio 2004 viene acquistato dal Livorno.[16] Esordisce in Serie A l'11 settembre 2004 in occasione di Milan-Livorno (2-2). Esce al 32' del secondo tempo per far spazio a David Balleri.[17] Il 31 agosto 2005 la Lazio ne rileva in prestito il cartellino.[18] A fine stagione rientra a Livorno.[19]

Il 5 gennaio 2007 passa in prestito con diritto di riscatto al Messina, nello scambio che porta in Toscana - con la medesima formula - Carmine Coppola.[20][21] Conclude l'annata - terminata con la retrocessione dei siciliani - con 16 presenze.

Il 6 luglio 2007 passa in compartecipazione all'Ascoli in Serie B.[22] A fine stagione la comproprietà viene risolta in favore dei marchigiani.[23] Il 3 gennaio 2011 passa in prestito con diritto di riscatto al Grosseto.[24] Il 24 agosto le due società si accordano per il rinnovo del prestito.[25]

Il 22 gennaio 2013 passa in prestito con diritto di riscatto al Latina, in Lega Pro Prima Divisione.[26] Il 21 aprile 2013 il Latina vince - imponendosi in finale sul Viareggio - la Coppa Italia Lega Pro.[27][28] Termina la stagione, conclusasi con la promozione in serie cadetta,[29] con 10 presenze.

Il 31 luglio 2013 viene prelevato dal Parma,[30] con cui sottoscrive un contratto triennale,[31] che lo gira in prestito al Gubbio,[30] in Lega Pro Prima Divisione.

Il 3 luglio 2015 passa al Città di Palombara, in Eccellenza.[32]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 ottobre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999-2000   Foggia C2 12 0 CI-C 0 0 - - - - - - 12 0
2000-2001   Viareggio C2 22+2[33] 0+1[33] CI-C 2 0 - - - - - - 26 1
2001-2002 C2 24+1[33] 1 CI-C 4 0 - - - - - - 29 1
Totale Viareggio 46+3 1+1 6 0 - - - - 55 1
2002-2003   Grosseto C2 30+2[34] 0 CI-C 6 0 - - - - - - 38 0
ago. 2003 C2 - - CI-C 3 0 - - - - - - 3 0
ago. 2003-2004   Catania B 41 0 CI - - - - - - - - 41 0
2004-2005   Livorno A 20 0 CI 3 0 - - - - - - 23 0
ago. 2005 A 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
ago. 2005-2006   Lazio A 6 0 CI 2 0 - - - - - - 8 0
2006-gen. 2007   Livorno A 1 0 CI 2 1 - - - - - - 3 1
Totale Livorno 21 0 7 1 - - - - 28 1
gen.-giu. 2007   Messina A 16 0 CI - - - - - - - - 16 0
2007-2008   Ascoli B 23 0 CI 3 0 - - - - - - 26 0
2008-2009 B 34 0 CI 2 0 - - - - - - 36 0
2009-2010 B 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
2010-gen. 2011 B 14 0 CI 1 0 - - - - - - 15 0
gen.-giu. 2011   Grosseto B 9 0 CI - - - - - - - - 9 0
2011-2012 B 29 0 CI - - - - - - - - 29 0
Totale Grosseto 68+2 0 9 0 - - - - 79 0
2012-gen. 2013   Ascoli B 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
Totale Ascoli 107 0 9 0 - - - - 116 0
gen.-giu. 2013   Latina 1D 7 0 CI-LP 3 0 - - - - - - 10 0
2013-2014   Gubbio 1D 23 1 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 25 1
2014-2015   Parma A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2015-2016   Città di Palombara Ecc. 0 0 CI-Dil 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 347+5 2+1 38 1 - - - - 390 4

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 49 (2) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 32 (0) se si comprendono i play-off.
  3. ^ “Giallo” pronto a tutto contro gli ex, ricerca.gelocal.it, 29 settembre 2011.
  4. ^ Da biancorossi ad avversari, ricerca.gelocal.it, 20 agosto 2010.
  5. ^ Danilevicius e Giallombardo in partenza per Grosseto, ricerca.gelocal.it, 29 dicembre 2008.
  6. ^ Lazio, una piccola colonia di ex, archiviostorico.corriere.it, 24 febbraio 2006 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2015).
  7. ^ ESCLUSIVA TMW - Giallombardo: "La Roma può passare il turno", tuttomercatoweb.com, 27 febbraio 2009.
  8. ^ Viareggio, un'annata chiave Con Muoio e Argentesi mister Lavezzini punta in alto, su ricerca.gelocal.it.
  9. ^ Serie C-2. Una doppietta di Muoio e un gol di Giallombardo spazzano via i romagnoli. Domenica il ritorno Viareggio, una ipoteca sulla salvezza Le zebre rifilano tre reti al Russi nella «gara uno» dei playout, su ricerca.gelocal.it.
  10. ^ Giallombardo-Sansovini, i gemelli di Roma E i due ora sperano in una doppia festa: «Zebre in C-2 e scudetto ai giallorossi», su ricerca.gelocal.it.
  11. ^ Primi passi delle zebre Crisi societaria superata per il Viareggio, su ricerca.gelocal.it.
  12. ^ Garaffoni e Giallombardo i primi rinforzi per la C2, su ricerca.gelocal.it.
  13. ^ Giallombardo sulle orme di Mirko Pieri, su ricerca.gelocal.it.
  14. ^ CATANIA - CAGLIARI 0-3[collegamento interrotto], www.calciocagliari.it, 7 settembre 2003.
  15. ^ Giallombardo torna al Grosseto, su ricerca.gelocal.it.
  16. ^ Livorno, preso Giallombardo, www.nove.firenze.it, 16 luglio 2004.
  17. ^ Milan-Livorno 2-2, acmilan.com, 11 settembre 2004.
  18. ^ UFFICIALE: la Lazio prende Giallombardo e Siviglia, tuttomercatoweb.com, 31 agosto 2005.
  19. ^ Livorno, può tornare Giallombardo, tuttomercatoweb.com, 28 giugno 2006.
  20. ^ UFFICIALE: Carmine Coppola al Livorno, tuttomercatoweb.com, 5 gennaio 2007.
  21. ^ Notizie e curiosità sul Messina Calcio, messinacalcio.blogspot.it, 5 gennaio 2007.
  22. ^ UFFICIALE: Ascoli, preso Giallombardo, tuttomercatoweb.com, 6 luglio 2007.
  23. ^ ASCOLI 2008-2009, GLI AFFARI SIN QUI CONCLUSI, www.mondopicchio.it, 24 agosto 2008.
  24. ^ UFFICIALE: Grosseto, arriva Giallombardo, tuttomercatoweb.com, 3 gennaio 2011.
  25. ^ UFFICIALE: Soncin torna all'Ascoli, Giallombardo al Grosseto, tuttomercatoweb.com, 24 agosto 2011.
  26. ^ UFFICIALE: Il Latina ingaggia Andrea Giallombardo dall'Ascoli, su tuttomercatoweb.com.
  27. ^ Il Latina alza al cielo la Coppa Italia Lega Pro, su corrieredellosport.it (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2013).
  28. ^ Coppa Italia Lega Pro: il trofeo va al Latina, su tuttomercatoweb.com (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2015).
  29. ^ Latina stellare: batte il Pisa e per la prima volta vola in serie B. I complimenti di Zingaretti, su ilmessaggero.it.
  30. ^ a b UFFICIALE: dall'Ascoli ne arrivano tre, su tuttomercatoweb.com.
  31. ^ ESCLUSIVA TMW - Parma, entro mercoledì si chiude per Giallombardo dall'Ascoli, su tuttomercatoweb.com.
  32. ^ ECCELLENZA, Cre.Cas. Città di Palombara: Andrea Giallombardo è l'ultimo colpo rossoblù, su fuoriareaweb.it (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2015).
  33. ^ a b c Play-out.
  34. ^ Play-off.

Collegamenti esterniModifica