Armageddon 2007

Armageddon 2007
Armageddon 2007.jpg
Una fase del triple threat match tra Edge, Batista e The Undertaker valevole per il World Heavyweight Championship
Prodotto daWWE
Data16 dicembre 2007
CittàPittsburgh, Pennsylvania
SedeMellon Arena
Spettatori12.500
TaglineThe Most Devastating Wars Are Fought Over Championship Gold.
Colonna sonoraThe End di Jim Johnston
SponsorCall of Duty 4: Modern Warfare
Cronologia pay-per-view
Survivor Series 2007Armageddon 2007Royal Rumble 2008
Progetto Wrestling

Armageddon 2007 è stata l'ottava edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 16 dicembre 2007 presso la Mellon Arena di Pittsburgh.

StorylineModifica

Il 18 novembre, a Survivor Series, Batista difese con successo il World Heavyweight Championship in un Hell in a Cell match contro The Undertaker dopo che il rientrante Edge (assente da quattro mesi per infortunio), travestito da cameraman, aveva interferito colpendo quest'ultimo con una telecamera, costandogli la vittoria del titolo. Nella puntata di SmackDown del 23 novembre, dopo che Batista aveva difeso con successo il titolo contro Edge per volere della General Manager Vickie Guerrero (la quale aveva un affare amoroso proprio con Edge stesso), The Undertaker attaccò brutalmente entrambi i suoi avversari. Nella puntata di SmackDown del 30 novembre l'assistente esecutivo dello show, Theodore Long, annunciò un Triple Threat match tra Batista, Edge e The Undertaker con in palio il World Heavyweight Championship (di Batista) per Armageddon.

Nella puntata di Raw del 19 novembre Chris Jericho, tornato in WWE dopo due anni d'assenza, interruppe una celebrazione del WWE Champion Randy Orton per sfidarlo ad un match per il titolo, ma questi rifiutò lo scontro fisico. Nella puntata di Raw del 26 novembre, dopo che aveva aiutato Ric Flair a sconfiggere Orton in un incontro non titolato, Jericho ottenne un match contro lo stesso Orton con in palio il WWE Championship per Armageddon.

Nella puntata di ECW del 4 dicembre l'ECW Champion CM Punk fu costretto dal General Manager dello show, Armando Estrada, a scegliere il suo avversario tra Big Daddy V e Mark Henry. Più avanti, la sera stessa, Punk scelse di affrontare Henry, sconfiggendolo poi per squalifica a causa dell'intervento di Big Daddy V. Dopo che l'incontro era terminato, Kane salvò Punk dall'attacco dei suoi avversari. Un match tra Punk e Kane contro Henry e Big Daddy V fu quindi sancito per Armageddon.

Nella puntata di Raw del 19 novembre Mr. Kennedy attaccò verbalmente Shawn Michaels, dicendogli di farsi da parte per lasciare le luci della ribalta ai nuovi talenti, sé stesso incluso; di tutta risposta, Michaels lo colpì con una Sweet Chin Music. Nella puntata di Raw del 26 novembre, dopo che il loro incontro terminò in no-contest, un match tra Kennedy e Michaels fu annunciato per Armageddon.

A Survivor Series, The Great Khali sconfisse Hornswoggle per squalifica a causa dell'intervento di Finlay, il quale colpì Khali con lo shillelagh per salvare il suo piccolo aiutante. Un match tra Finlay e Khali fu poi sancito per Armageddon.

Nella puntata di SmackDown del 23 novembre lo United States Champion Montel Vontavious Porter sconfisse Rey Mysterio per poi attaccarlo una volta finito il match. Nella puntata di SmackDown del 7 dicembre, dopo essersi scontrati in un incontro di coppia, fu annunciato un match tra MVP e Mysterio con in palio lo United States Championship per Armageddon.

Nella puntata di Raw del 26 novembre fu sancito un match tra Triple H e l'Intercontinental Champion Jeff Hardy per Armageddon con in palio lo status di contendente n°1 al WWE Championship per la Royal Rumble.

Nella puntata di Raw del 26 novembre Mickie James sconfisse Melina, diventando la contendente n°1 al Women's Championship di Beth Phoenix. Un match tra Beth e Mickie con il titolo in palio fu poi annunciato per Armageddon.

RisultatiModifica

# Incontri Stipulazioni Durata
Dark Jesse e Festus hanno sconfitto John Morrison e The Miz Tag team match
1 Rey Mysterio ha sconfitto Montel Vontavious Porter (c) per count-out Single match per il WWE United States Championship 11:29
2 Big Daddy V e Mark Henry (con Matt Striker) hanno sconfitto CM Punk e Kane Tag team match 10:33
3 Shawn Michaels ha sconfitto Mr. Kennedy Single match 15:16
4 Jeff Hardy ha sconfitto Triple H Single match per determinare il primo sfidante al WWE Championship 15:23
5 Finlay (con Hornswoggle) ha sconfitto The Great Khali (con Ranjin Singh) Single match 06:02
6 Chris Jericho ha sconfitto Randy Orton (c) per squalifica Single match per il WWE Championship 15:05
7 Beth Phoenix (c) ha sconfitto Mickie James Single match per il WWE Women's Championship 04:45
8 Edge ha sconfitto Batista (c) e The Undertaker Triple threat match per il World Heavyweight Championship 13:00

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling