Apri il menu principale

Associazione Calcio Agrigento

Associazione Calcio Agrigento
Calcio Football pictogram.svg
Giganti, Biancoazzurri
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Bianco, blu
Dati societari
Città Agrigento (AG)
Nazione Italia Italia
Confederazione -
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 1929
Scioglimento1952
Stadio Piano Sanfilippo
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Calcio Agrigento è stata una società calcistica con sede ad Agrigento, antecedente della più recente Akragas.

StoriaModifica

Le origini del calcio ad Agrigento risalgono ai primi anni trenta, con una squadra formata da giovani liceali di nome Associazione Calcio Agrigento che utilizzava per le sue partire il campetto dei salesiani vicino alla Cattedrale di Agrigento, oppure nel Piano Sanfilippo, attuale Piazza Rosselli. In pieno regime fascista il calcio iniziava ad ottenere grande seguito di spettatori, questo grazie anche all'enorme pubblicità derivante dai Mondiali vinti dalla Nazionale di Vittorio Pozzo. Una prima uscita ufficiale fu quella contro calciatori olandesi che si trovavano a Porto Empedocle.

Dopo un andamento altalenante fra la Serie C e i campionati regionali, nel 1952 la squadra si sciolse per fallimento e fu rimpiazzata dall'Unione Sportiva Akragas.

Negli anni '90 una nuova squadra denominata Agrigento prende parte ai campionati regionali. Con il fallimento dell'Akragas Calcio nel 1995, essa diviene la prima squadra cittadina e nell’annata 1997-1998 arriva a conquistare il Campionato Nazionale Dilettanti. La permanenza in interregionale dura solo un anno (1998-1999), poi la formazione retrocede di nuovo in Eccellenza. Al termine della competizione, nell'estate del 1999 avviene la fusione con la storica squadra del capoluogo agrigentino.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Agrigento Calcio
  • 1929: Fondazione dell'Associazione Calcio Agrigento.
  • 1929-31 - Attività a carattere locale.
  • 1931-32 - 5° nel girone siciliano di Seconda Divisione. Ripescato in Prima Divisione.
  • 1932-33 - 10° nel girone I di Prima Divisione. Retrocesso in Seconda Divisione a cui comunque rinuncia a partecipare.
  • 1933-34 - Inattivo.
  • 1934-35 - Partecipa al campionato di Seconda Divisione. Segue il declassamento della categoria.
  • 1935-36 - Partecipa al campionato di Seconda Divisione.
  • 1936-37 - 1° nel campionato di Seconda Divisione. Promosso in Prima Divisione.
  • 1937-38 - Partecipa al girone A della Prima Divisione.
  • 1938-39 - 1° nel girone A di Prima Divisione Siciliana. Promosso in Serie C dopo spareggio.
  • 1939-40 - Partecipa al girone H della Serie C ma si ritira dopo 11 giornate.
  • 1940-41 - Inattivo riparte dal campionato di Prima Divisione dalla stagione successiva.
  • 1941-42 - in Prima Divisione. Ammesso in Serie C.
  • 1942-43 - 6° nel girone N della Serie C.
  • 1943-47 - Attività sospesa per cause belliche.
  • 1947-48 - 9º nel girone T della Lega Interreg. Sud di Serie C. Retrocesso nella nuova Promozione.
  • 1948-49 - 2º nel girone O della Lega Interreg. Sud della Promozione.
  • 1949-50 - 2º nel girone O della Lega Interreg. Sud della Promozione.
  • 1950-51 - 3º nel girone O della Lega Interreg. Sud della Promozione.
  • 1951-52 - 12º nel girone O della Lega Interreg. Sud della Promozione.
  • 1952 - Il sodalizio si scioglie per fallimento e rimane inattivo.
  • 1994-95 - 4° nel girone C della Promozione Siciliana.
  • 1995-96 - 11° nel girone D della Promozione Siciliana.
  • 1996-97 - 1° nel girone D della Promozione Siciliana. Promosso in Eccellenza.
  • 1997-98 - 1° nel girone A dell'Eccellenza Siciliana. Promosso nel C.N.D.
  • 1998-99 - 17° nel girone I del C.N.D. Retrocesso in Eccellenza.
  • 1999 - A fine stagione la società si fonde con l'Akragas Calcio.

PalmarèsModifica

Competizioni regionaliModifica

1996-1997 (girone D)

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1948-1949 (girone O), 1949-1950 (girone O)

Collegamenti esterniModifica