Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Legnano.

A.C. Legnano
Associazione Calcio Legnano 1988-89.jpg
Stagione 1988-1989
AllenatoreItalia Mauro Bicicli
PresidenteItalia comm. Ferdinando Villa
Serie C23º posto nel girone B
Coppa Italia Serie COttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Tirapelle (32)
Miglior marcatoreCampionato: Rovellini (9)
StadioGiovanni Mari

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Legnano nelle competizioni ufficiali della stagione 1988-1989.

StagioneModifica

 
Roberto Murgita (sulla destra della foto), al Legnano dal 1988 al 1989

Con l'obiettivo della promozione in Serie C1, la rosa viene rafforzata. Sono acquistati i difensori Tiziano Lunghi e Gianluca Dall'Orso, i centrocampisti Giacomo Sapienza, Mirco Balacich e Marco Franceschetti e l'attaccante Roberto Murgita, mentre sul fronte cessioni lasciano il Legnano il difensore Giovanni Cozzi, i centrocampisti Luca Landonio, Marco Franceschetti e Alessandro Marcellino e l'attaccante Andrea Bertini.

Nella stagione 1988-1989 i Lilla disputano il girone B della Serie C2, concludendolo al 3º posto in classifica con 40 punti, alle spalle delle due promosse Chievo (48 punti) e Carpi (45 punti). Dopo un girone di andata altalenante in cui si ventila l'esonero del tecnico Mauro Bicicli, il Legnano disputa un ottimo girone di ritorno. Invece, in Coppa Italia Serie C, il Legnano, dopo essere giunto primo nel girone B ed aver battuto l'Alessandria nei sedicesimi di finale, viene eliminato agli ottavi dalla Virescit.

MaglieModifica

Casa

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: comm. Ferdinando Villa

Area tecnica

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  C Mirco Balacich
  D Daniele Barbui
  D Paolo Capra
  P Alberto Dal Molin
  D Gianluca Dall'Orso
  C Sergio Elli
  C Marco Franceschetti
  C Diego Lavelli
  C Maurizio Lombardo
  D Tiziano Lunghi
N. Ruolo Giocatore
  C Massimo Mattavelli
  A Roberto Murgita
  D Enrico Pedretti
  C Davide Roncaglia
  A Massimo Rovellini
  C Giacomo Sapienza
  A Fabio Scienza
  A Luigi Tirapelle
  P Gianluigi Valleriani
  D Luigi Zubiani

RisultatiModifica

Serie C2 (girone B)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 1988-1989.

Girone d'andataModifica

Ravenna
11 settembre 1988
1ª giornata
Ravenna3 – 0LegnanoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Florio (Vasto)

Legnano
18 settembre 1988
2ª giornata
Legnano3 – 0TrevisoStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Zucchini (Bologna)

Crema
25 settembre 1988
3ª giornata
Pergocrema1 – 2LegnanoStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Cornacchiari (Macerata)

Legnano
2 ottobre 1988
4ª giornata
Legnano2 – 2OrceanaStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Di Renzo (Roma)

Castelfranco Veneto
9 ottobre 1988
5ª giornata
Giorgione1 – 0LegnanoStadio Giuseppe Ostani
Arbitro:  Rosica (Roma)

Legnano
16 ottobre 1988
6ª giornata
Legnano2 – 0CarpiStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Mantovani (Genova)

Sassuolo
23 ottobre 1988
7ª giornata
Sassuolo3 – 1LegnanoStadio Enzo Ricci
Arbitro:  Salerno (Acireale)

Legnano
30 ottobre 1988
8ª giornata
Legnano0 – 0Pro SestoStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Rossi F. (Rovigo)

Novara
6 novembre 1988
9ª giornata
Novara1 – 0LegnanoStadio Comunale di Viale Kennedy
Arbitro:  Ferro (Verona)

Legnano
13 novembre 1988
10ª giornata
Legnano2 – 0SuzzaraStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Di Renzo (Roma)

Varese
20 novembre 1988
11ª giornata
Varese0 – 0LegnanoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Bertocci (Genova)

Telgate
25 novembre[1] 1988
12ª giornata
Telgate0 – 4LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Costamagno (Torino)

Legnano
4 dicembre 1988
13ª giornata
Legnano2 – 0Juventus DomoStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Magliulo (Torre Annunziata)

Ospitaletto
9 dicembre[2] 1988
14ª giornata
Ospitaletto0 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Lanza (Torino)

Legnano
18 dicembre 1988
15ª giornata
Legnano0 – 1ForlìStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Mattera (Roma)

Legnano
31 dicembre 1988
16ª giornata
Legnano0 – 0PordenoneStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Sala (Palermo)

Verona
8 gennaio 1989
17ª giornata
Chievo1 – 0LegnanoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Forte (Marsala)

Girone di ritornoModifica

Legnano
29 gennaio[3] 1989
18ª giornata
Legnano2 – 1RavennaStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Dinelli (Lucca)

Treviso
22 gennaio 1989
19ª giornata
Treviso2 – 0LegnanoStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Copercini (Parma)

Legnano
5 febbraio 1989
20ª giornata
Legnano2 – 2PergocremaStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Zucchini (Bologna)

Orzinuovi
10 febbraio[4] 1989
21ª giornata
Orceana0 – 1LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Babini (Modena)

Legnano
19 febbraio 1989
22ª giornata
Legnano3 – 1GiorgioneStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Sala (Palermo)

Carpi
5 marzo 1989
23ª giornata
Carpi1 – 0LegnanoStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Salerno (Acireale)

Legnano
12 marzo 1989
24ª giornata
Legnano2 – 0SassuoloStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Sbrilli (Grosseto)

Sesto San Giovanni
18 marzo[5] 1989
25ª giornata
Pro Sesto2 – 1LegnanoStadio Breda
Arbitro:  Bortoli (Schio)

Legnano
25 marzo[6] 1989
26ª giornata
Legnano2 – 0NovaraStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Suzzara
9 aprile 1989
27ª giornata
Suzzara0 – 0LegnanoCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Girotti (Bologna)

Legnano
16 aprile 1989
28ª giornata
Legnano2 – 0VareseStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Montesano (Napoli)

Legnano
23 aprile 1989
29ª giornata
Legnano2 – 1TelgateStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Introvigne (Conegliano)

Domodossola
30 aprile 1989
30ª giornata
Juventus Domo1 – 1LegnanoStadio Silvestro Curotti
Arbitro:  Sala (Palermo)

Legnano
14 maggio 1989
31ª giornata
Legnano0 – 1OspitalettoStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Dinelli (Lucca)

Forlì
21 maggio 1989
32ª giornata
Forlì0 – 1LegnanoStadio Tullo Morgagni
Arbitro:  Giove (Bari)

Pordenone
28 maggio 1989
33ª giornata
Pordenone0 – 2LegnanoStadio Ottavio Bottecchia
Arbitro:  Montalcini (Crotone)

Legnano
4 giugno 1989
34ª giornata
Legnano2 – 1ChievoStadio Giovanni Mari
Arbitro:  Cavanna (Roma)

Coppa Italia Serie CModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1988-1989.

Girone BModifica

Girone d'andataModifica
Legnano
21 agosto 1988
1ª giornata
Legnano2 – 2Pro SestoStadio Giovanni Mari

Legnano
24 agosto 1988
2ª giornata
Legnano0 – 0VareseStadio Giovanni Mari

Domodossola
28 agosto 1988
3ª giornata
Juventus Domo0 – 1LegnanoStadio Silvestro Curotti

Girone di ritornoModifica
Sesto San Giovanni
31 agosto 1988
4ª giornata
Pro Sesto1 – 2LegnanoStadio Breda

Varese
4 settembre 1988
5ª giornata
Varese1 – 0LegnanoStadio Franco Ossola

Legnano
7 settembre 1988
6ª giornata
Legnano4 – 0Juventus DomoStadio Giovanni Mari

Sedicesimi di finaleModifica

Legnano
5 gennaio 1989
Andata
Legnano2 – 1AlessandriaStadio Giovanni Mari

Alessandria
25 gennaio 1989
Ritorno
Alessandria1 – 2LegnanoStadio Giuseppe Moccagatta

Ottavi di finaleModifica

Bergamo
8 febbraio 1989
Andata
Virescit Bergamo4 – 1LegnanoStadio Atleti Azzurri d'Italia

Legnano
23 febbraio 1989
Ritorno
Legnano1 – 0Virescit BergamoStadio Giovanni Mari

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
  Serie C2 40 34 16 8 10 41 26 +15
  Coppa Italia Serie C 8 6 3 2 1 9 4 +5

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie C2
   
Balacich, M. M. Balacich 303
Barbui, D. D. Barbui 142
Capra, P. P. Capra 262
Dal Molin, A. A. Dal Molin 260
Dall'Orso, G. G. Dall'Orso 304
Elli, S. S. Elli 282
Franceschetti, M. M. Franceschetti 202
Lavelli, D. D. Lavelli 30
Lombardo, M. M. Lombardo 180
Lunghi, T. T. Lunghi 311
Mattavelli, M. M. Mattavelli 210
Murgita, R. R. Murgita 203
Pedretti, E. E. Pedretti 90
Roncaglia, D. D. Roncaglia 170
Rovellini, M. M. Rovellini 299
Sapienza, G. G. Sapienza 302
Scienza, F. F. Scienza 171
Tirapelle, L. L. Tirapelle 328
Valleriani, G. G. Valleriani 80
Zubiani, L. L. Zubiani 240

NoteModifica

  1. ^ Originariamente prevista per il 26 novembre, venne anticipata di un giorno.
  2. ^ Originariamente prevista per il 10 dicembre, venne anticipata di un giorno.
  3. ^ Originariamente prevista e giocata il 15 gennaio, venne interrotta al 13' per nebbia sul risultato di 0 a 0 e rigiocata il 29 gennaio.
  4. ^ Originariamente prevista per il 11 febbraio, venne anticipata di un giorno.
  5. ^ Originariamente prevista per il 19 marzo, venne anticipata di un giorno.
  6. ^ Originariamente prevista per il 26 marzo, venne anticipata di un giorno.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica