Apri il menu principale

Bleed - Più forte del destino

film del 2016 diretto da Ben Younger
Bleed - Più forte del destino
Bleed for This.jpg
Miles Teller in una scena del film
Titolo originaleBleed for This
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2016
Durata107 min
Generedrammatico, biografico, sportivo
RegiaBen Younger
SoggettoBen Younger, Pippa Bianco, Angelo Pizzo
SceneggiaturaBen Younger
ProduttoreBruce Cohen, Emma Tillinger Koskoff, Chad A. Verdi, Noah Kraft, Ben Younger, Pamela Thur
Produttore esecutivoMartin Scorsese, Joshua Sason, Michelle Verdi, Myles Nestel, Lisa Wilson
Casa di produzioneMagna Entertainment, Sikelia Productions, Verdi Productions, Bruce Cohen Productions, Younger Than You, The Solution Entertainment Group
Distribuzione in italianoNotorious Pictures
FotografiaLarkin Seiple
MontaggioZac Stuart-Pontier
MusicheJulia Holter
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bleed - Più forte del destino (Bleed for This) è un film del 2016 scritto e diretto da Ben Younger, basato sulla storia vera del pugile Vinny Paz.[1]

Nel cast del film, Miles Teller, Katey Sagal, Amanda Clayton, Ted Levine ed Aaron Eckhart, mentre come produttore esecutivo figura Martin Scorsese. Le riprese si sono svolte dal 10 novembre 2014 in diverse località del Rhode Island, con una distribuzione limitata fissata per il 4 novembre 2016.

TramaModifica

Dopo che un grave incidente lo lascia quasi paralizzato, costringendolo a vivere con un esoscheletro simile ad un collare fissato direttamente sulle ossa del cranio, la carriera del campione del mondo della boxe Vinny Pazienza sembra finita. Tuttavia, sotto la guida dell'ex pugile Kevin Rooney e contro il parere di tutti, Vinny comincia un duro allenamento con l'intenzione di tornare sul ring e riprendersi il titolo mondiale.

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

I diritti della storia di Vinny Paz sono stati acquistati dall'allora Verdi Corrente Productions, con una data di uscita fissata per il 2011.[2]

Nel marzo del 2014, Miles Teller ed Aaron Eckhart sono entrati nel cast, mentre Ben Younger e Martin Scorsese sono stati confermati rispettivamente come regista e produttore esecutivo.[3] Il 17 maggio 2015, Open Road Films ne ha acquisito i diritti di distribuzione negli Stati Uniti.[4]

RipreseModifica

La lavorazione è cominciata il 10 novembre 2014 a Warwick, Rhode Island.[5] Il 10 dicembre, si sono tenute delle riprese al Twin River Casino di Lincoln[6], mentre il 16 ed il 17 dello stesso mese sono state effettuate delle riprese al Dunkin' Donuts Center di Providence.[7]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato in anteprima il 2 settembre 2016 al Telluride Film Festival e successivamente al Toronto International Film Festival.

Negli Stati Uniti, il film ha avuto una distribuzione limitata a partire dal 4 novembre 2016, mentre è stato distribuito su larga scala il 23 novembre.[1] In Italia è stato distribuito nelle sale l'8 marzo 2017.

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Nel marzo 2016, il Los Angeles Times lo ha inserito nella sua lista dei "10 film di cui sentiremo parlare agli Oscar dell'anno prossimo".[8]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Miles Teller Boxing Drama ‘Bleed for This’ Gets November Release (Variety), 3 maggio 2016. URL consultato il 3 maggio 2016.
  2. ^ (EN) Warwick Beacon - Verdi Corrente Productions Attaches Young Hollywood to star in PAZ [collegamento interrotto], su warwickonline.com. URL consultato il 2 agosto 2010.
  3. ^ Bleed for This - Miles Teller e Aaron Eckhart per il biopic sul pugile Vinny Pazienza, su cineblog.it, 4 febbraio 2014. URL consultato il 5 luglio 2016.
  4. ^ (EN) Dave McNary, Cannes: Miles Teller’s Boxing Biopic ‘Bleed for This’ Sells to Open Road (Variety), 17 maggio 2015. URL consultato il 31 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Frank Carpano, Filming begins in RI on Vinny Paz biopic, 13 novembre 2014. URL consultato il 13 novembre 2014.
  6. ^ (EN) Extras needed in Rhode Island for ‘Bleed for This’, 5 novembre 2014. URL consultato il 13 novembre 2014.
  7. ^ (EN) More extras needed in RI for ‘Bleed For This’, 5 dicembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  8. ^ (EN) Glenn Whipp, 10 movies we might be talking about at next year's Oscars (Los Angeles Times), 2 marzo 2016. URL consultato il 7 marzo 2016.

Collegamenti esterniModifica