Apri il menu principale

Campionato Dilettanti Friuli-Venezia Giulia 1958-1959

Campionato Nazionale Dilettanti
fase Venezia Giulia 1958-1959
Competizione Campionato Nazionale Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Lega Regionale Friuli-Venezia Giulia
Date dal 21 settembre 1958
al 24 maggio 1959 (campionato)
14 giugno 1959 (finale)
Luogo Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Partecipanti 35
Formula 2 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Sangiorgina
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1957-1958 1959-1960 Right arrow.svg

Il Campionato Nazionale Dilettanti 1958-1959 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il secondo campionato dilettantistico con questo nome, e il settimo se si considera che alla Promozione fu cambiato il nome assegnandogli questo.

Il campionato era organizzato su base regionale dalle Leghe Regionali e le vincenti di ogni girone venivano ammesse alla successiva fase regionale che attribuiva il titolo di lega, mentre erano complessivamente trentadue squadre, distribuite fra le regioni secondo lo schema della vecchia Promozione, a contendersi lo Scudetto Dilettanti.

Questi sono i gironi organizzati dalla Lega Regionale Friuli-Venezia Giulia per la regione Friuli-Venezia Giulia.

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.

Con la stagione successiva nascerà la Prima Categoria che in FVG sarà composta da 3 gironi di 14 squadre ciascuno. Vi era stata la proposta di disputare anche la stagione 1958-1959 in 3 gironi, ma le 35 società hanno rifiutato.

«Si pubblicano, qui di seguito, i risultati del referendum sulla formula di svolgimento indetto fra le società aventi diritto alla partecipazione al Campionato nazionale dilettanti 1958-1959:
Società favorevoli alla divisione delle squadre in due gironi: 14
Società favorevoli alla divisione delle squadre in tre gironi: 12
Astenute: 9.»

(Il Piccolo del 20 agosto 1958)

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1957-1958
  A.S. Azzanese Azzano Decimo (UD)[1] 5º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  S.A.S. Casarsa Casarsa della Delizia (UD)[1] 6º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  A.C. Cividalese Cividale del Friuli (UD) 15º in Interregionale - Seconda Categoria, gir. C. Retrocesso
  A.S. Cormonese Cormons (GO) 8º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  A.C. Itala Gradisca d'Isonzo (GO) 11º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  S.S. Juventina Sant'Andrea (GO) 14º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  U.S. Maniaghese[2] Maniago (UD)[1] in Prima Divisione. Promosso
  U.S. Mariano Mariano del Friuli (GO) in Prima Divisione. Promosso
  A.S. Mossa Mossa (GO) 11º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  A.S. Pro Romans Romans d'Isonzo (GO) 13º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  A.S. S.A.I.C.I. Torviscosa (UD) 13º in Interregionale - Seconda Categoria, gir. C. Retrocesso
  A.S. San Gottardo Udine 9º nel Campionato Dilettanti, gir. A (ex aequo).
  S.S. Sangiorgina San Giorgio di Nogaro (UD) 1º nel Campionato Dilettanti, gir. A. Perde la finale regionale.
  A.C. Sguerzi Pierino Fossalta di Portogruaro (VE) 9º nel Campionato Dilettanti, gir. A (ex aequo).
  U.S. Spilimbergo Spilimbergo (UD)[1] 4º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  U.S. Tarcentina Tarcento (UD) in Prima Divisione. Promosso
  A.S. Tricesimo Tricesimo (UD) 9º nel Campionato Dilettanti, gir. A (ex aequo).
  A.C. Trivignano Trivignano Udinese (UD) in Prima Divisione. Promosso

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sangiorgina 52 34 23 6 5 62 25 +37
2. Spilimbergo 46 34 20 6 8 54 40 +6
3. Cormonese 43 34 15 13 6 57 45 +12
4. SAICI Torviscosa 42 34 15 12 7 72 38 +34
5. Tricesimo 41 34 16 9 9 50 31 +19
6. Mossa 39 34 15 9 10 59 47 +12
7. Casarsa 36 34 15 6 13 53 53 0
8. Mariano 35 34 13 9 12 53 61 -8
8. San Gottardo 35 34 13 9 12 56 58 -2
10. Tarcentina 34 34 12 10 12 39 40 -1
11. Trivignano 33 34 12 9 13 63 48 +15
11. Cividalese 33 34 13 7 14 60 46 +14
13. Pro Romans 29 34 7 15 12 36 47 -11
14.   Maniaghese 28 34 10 8 16 49 55 -6
  15. Itala[3] 27 34 10 7 17 58 64 -8
  16. Azzanese[3] 23 34 6 11 17 38 68 -30
  17.   Sguerzi Pierino 20 34 7 6 20 40 74 -34
  18. Juventina S.Andrea[3] 16 34 6 4 24 55 99 -44

Legenda:

      Ammesso alla finale per il titolo FVG.
      Retrocesso in Seconda Categoria.
   Retrocesso e in seguito riammesso dal C.R. FVG.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
21 set.
1958
5-1 Mossa-Itala 1-3 8 feb.
1959
2-4 Mariano-Cividalese 2-3
3-3 Azzanese-S.Gottardo 0-2
0-0 SAICI-Pro Romans 0-0
0-3 Sguerzi-Trivignano 0-3
0-6 Juventina-Sangiorgina 1-8
1-0 Cormonese-Tarcentina 0-2
5-0 Tricesimo-Maniago 2-2
1-0 Spilimbergo-Casarsa 2-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
28 set.
1958
2-1 Trivignano-Mossa 0-2 15 feb.
1959
0-1 Tricesimo-Azzanese 1-2
0-2 Spilimbergo-Mariano 1-1
1-1 Cormonese-SAICI 1-1
2-0 Cividalese-Tarcentina 0-0
1-3 Sangiorgina-Casarsa 1-1
2-1 Pro Romans-Maniago 1-1
1-2 S.Gottardo-Sguerzi 1-2
3-2 Itala-Juventina 3-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
5 ott.
1958
1-1 Trivignano-Tricesimo 2-1 22 feb.
1959
1-0 Mossa-Cividalese 2-2
2-2 Mariano-Sangiorgina 0-3
2-5 Azzanese-Juventina 0-3
1-2 Sguerzi-Cormonese 2-4
4-1 SAICI-S.Gottardo 0-0
0-0 Tarcentina-Pro Romans 1-0
0-0 Maniago-Spilimbergo 1-4
2-0 Casarsa-Itala 2-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
12 ott.
1958
4-3 Tricesimo-Mariano 2-2 1º mar.
1959
1-0 Spilimbergo-Tarcentina 1-0
2-1 Mossa-Casarsa 2-2
1-1 Cividalese-Pro Romans 0-1
1-0 Sangiorgina-Trivignano 2-1
1-1 Azzanese-Sguerzi 0-0
4-1 Juventina-Cormonese 2-2
1-1 Itala-SAICI 2-2
1-3 S.Gottardo-Maniago 2-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
19 ott.
1958
3-0 Sguerzi-SAICI 1-8 8 mar.
1959
3-4 Juventina-Trivignano 2-1
1-0 Sangiorgina-Tricesimo 0-0
1-1 Maniago-Mossa 1-2
2-1 Tarcentina-Itala 1-0
1-0 Pro Romans-Spilimbergo 0-1
2-0 Cormonese-Cividalese 2-1
4-1 Mariano-Azzanese 2-1
1-2 Casarsa-S.Gottardo 1-5
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
26 ott.
1958
1-2 S.Gottardo-Mossa 2-2 15 mar.
1959
2-1 Cividalese-Azzanese 0-1
0-1 Maniago-Mariano 0-1
1-1 SAICI-Juventina 1-1
3-0 Tricesimo-Sguerzi 1-0
0-1 Itala-Sangiorgina 1-4
2-3 Pro Romans-Cormonese 0-1
0-2 Trivignano-Spilimbergo 1-0
2-0 Casarsa-Tarcentina 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
2 nov.
1958
1-2 Spilimbergo-Tricesimo 1-2 19 mar.
1959
1-4 Sguerzi-Casarsa 2-3
4-1 Sangiorgina-Maniago 4-0
1-4 Tarcentina-SAICI 1-4
1-3 Juventina-Cividalese 0-4
4-0 Mossa-Pro Romans 2-0
2-1 Cormonese-S.Gottardo 1-1
1-1 Azzanese-Trivignano 1-1
3-2 Mariano-Itala 2-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
16 nov.
1958
1-2 Cividalese-Tricesimo 0-1 22 mar.
1959
5-1 Maniago-Sguerzi 2-0
1-1 S.Gottardo-Spilimbergo 1-4
0-1 SAICI-Mossa 2-0
2-2 Itala-Azzanese 1-2
3-0 Tarcentina-Sangiorgina 0-2
1-1 Pro Romans-Juventina 2-1
3-0 Trivignano-Mariano 2-1
1-0 Casarsa-Cormonese 1-2


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
23 nov.
1958
2-0 Sangiorgina-S.Gottardo 1-3 29 mar.
1959
1-0 Tricesimo-Pro Romans 0-0
2-3 Mariano-Casarsa 1-1
2-3 Juventina-Sguerzi 2-1
1-1 Mossa-Spilimbergo 1-2
0-0 Cormonese-Itala 4-4
0-4 Azzanese-SAICI 2-7
1-0 Maniago-Cividalese 1-4
1-1 Trivignano-Tarcentina 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
30 nov.
1958
0-0 Cividalese-Sangiorgina 1-1 5 apr.
1959
2-1 S.Gottardo-Tricesimo 2-1
2-2 Spilimbergo-Cormonese 0-0
2-3 Sguerzi-Mossa 1-3
2-0 SAICI-Mariano 1-2
2-0 Tarcentina-Azzanese 0-2
2-0 Itala-Maniago 1-2
1-3 Pro Romans-Trivignano 0-2
7-3 Casarsa-Juventina 2-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
7 dic.
1958
4-0 Maniago-Tarcentina 1-2 12 apr.
1959
4-0 SAICI-Casarsa 3-0
0-0 Tricesimo-Cormonese 0-0
1-3 Juventina-Mariano 2-3
2-2 Trivignano-Cividalese 0-2
3-1 Azzanese-Spilimbergo 1-3
6-2 Itala-S.Gottardo 0-0
0-1 Mossa-Sangiorgina 1-2
1-1 Pro Romans-Sguerzi 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
14 dic.
1958
3-1 S.Gottardo-Trivignano 1-4 19 apr.
1959
3-4 Cividalese-SAICI 0-3
5-3 Spilimbergo-Juventina 2-1
1-2 Tarcentina-Tricesimo 1-1
1-1 Mariano-Mossa 2-2
3-2 Cormonese-Maniago 0-0
1-1 Casarsa-Pro Romans 2-3
2-5 Sguerzi-Itala 0-4
3-1 Sangiorgina-Azzanese 5-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
21 dic.
1958
3-2 Maniago-Casarsa 1-2 26 apr.
1959
1-1 Tarcentina-Mariano 1-1
4-3 Itala-Trivignano 2-1
2-4 Juventina-Mossa 1-3
2-2 Azzanese-Cormonese 1-5
2-2 Pro Romans-S.Gottardo 3-3
0-1 Cividalese-Spilimbergo 1-3
3-1 Tricesimo-SAICI 0-1
1-0 Sangiorgina-Sguerzi 1-0
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
28 dic.
1958
2-1 S.Gottardo-Cividalese 1-0 3 mag.
1959
3-1 Maniago-Juventina 1-4
0-2 Sguerzi-Spilimbergo 1-3
1-0 SAICI-Sangiorgina 1-2
1-0 Tricesimo-Itala 1-1
2-2 Pro Romans-Mariano 0-1
0-1 Mossa-Tarcentina 2-1
1-1 Trivignano-Cormonese 1-2
1-1 Casarsa-Azzanese 1-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
4 gen.
1959
1-0 Spilimbergo-Sangiorgina 1-3 7 mag.
1959
2-2 SAICI-Trivignano 2-2
0-2 Tarcentina-S.Gottardo 7-1
4-2 Itala-Pro Romans 1-3
0-3 Juventina-Tricesimo 1-5
2-0 Cormonese-Mossa 3-2
4-3 Cividalese-Casarsa 1-2
1-1 Azzanese-Maniago 0-3
0-3 Mariano-Sguerzi 0-3
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
11 gen.
1959
1-0 Cividalese-Itala 5-2 10 mag.
1959
1-0 Spilimbergo-SAICI 1-5
1-1 Maniago-Trivignano 0-3
3-6 S.Gottardo-Juventina 2-1
4-2 Mariano-Cormonese 1-5
2-1 Mossa-Azzanese 3-3
5-1 Sangiorgina-Pro Romans 0-0
3-2 Casarsa-Tricesimo 0-1
0-0 Tarcentina-Sguerzi 2-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
18 gen.
1959
3-0 SAICI-Maniago 1-1 17 mag.
1959
1-2 Sguerzi-Cividalese 0-4
1-2 Trivignano-Casarsa 1-0
1-2 Juventina-Tarcentina 0-2
0-2 Itala-Spilimbergo 2-3
2-1 S.Gottardo-Mariano 0-0
0-2 Cormonese-Sangiorgina 1-3
2-0 Pro Romans-Azzanese 0-0
0-0 Tricesimo-Mossa 3-1

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1957-1958
  S.P. Aiello Aiello del Friuli (UD) 14º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  A.S. Aquileia Aquileia (UD) 12º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  A.S. Cava Romana Aurisina (TS) 8º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  C.R.A. C.R.D.A. Trieste 10º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  A.C. Cremcaffè Trieste in Prima Divisione. Promosso
  G.S. Fortitudo Muggia (TS) 3º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  U.S. Gradese Grado (GO) 7º nel Campionato Dilettanti, gir. A (ex aequo).
  U.S. Isonzo Edera Turriaco (GO) 7º nel Campionato Dilettanti, gir. A (ex aequo).
  U.S. Istria Trieste 5º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  A.S. Libertas Trieste 2º nel Campionato Dilettanti, gir. B.
  U.S. Muggesana Muggia (TS) 4º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  A.C. Pieris Pieris di S.Canzian d'Isonzo (GO) 2º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  C.S. Ponziana Trieste 14º in Interregionale-2ª Cat. gir. C. Retrocesso
  U.C. Pro Cervignano Cervignano del Friuli (UD) 13º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  A.S. Pro Fiumicello Fiumicello (UD) 3º nel Campionato Dilettanti, gir. A.
  A.S. Ronchi Ronchi dei Legionari (GO) 5º nel Campionato Dilettanti, gir. B (ex aequo).
  S.S. San Giovanni Trieste 7º nel Campionato Dilettanti, gir. B.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Ponziana 51 32 23 5 4 65 28 +37
2. Pro Fiumicello 45 32 18 9 5 61 27 +34
3. Muggesana 43 32 17 9 6 64 39 +25
4. Isonzo Turriaco 41 32 16 9 7 49 32 +17
5. Libertas Trieste 37 32 16 5 11 57 44 +13
5. Fortitudo Muggia 37 32 13 11 8 51 45 +6
7. Cremcaffè Trieste 35 32 12 11 9 49 32 +17
  7.   Cava Romana[4] 35 32 15 5 12 67 58 +9
9. Gradese 33 32 12 9 11 54 49 +5
10. Pieris 28 32 9 10 13 34 44 -10
10. C.R.D.A. Trieste 28 32 8 12 12 31 45 -14
12. Aquileia 26 32 9 8 15 46 66 -20
13. San Giovanni Trieste 25 32 7 11 14 37 47 -10
14. Aiello 23 32 8 7 17 35 51 -16
  15. Istria Trieste 23 32 7 9 16 31 51 -20
  16. Ronchi[3] 20 32 7 6 19 40 80 -40
  17. Pro Cervignano[3] 14 32 4 6 22 46 68 -22

Legenda:

      Ammesso alla finale per il titolo FVG.
      Retrocesso in Seconda Categoria.
   Retrocesso e in seguito riammesso dal C.R. FVG.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggio salvezzaModifica

Monfalcone
31 maggio 1959
Spareggio salvezza
Aiello2 – 1Istria TriesteStadio di via Cosulich (500 circa spett.)
Arbitro:  Pizzali (Palazzolo dello Stella)

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
21 set.
1958
1-2 S.Giovanni-Pieris 0-0 8 feb.
1959
0-3 Aiello-Cremcaffè 0-1
3-3 Muggesana-Pro Cervignano 3-1
2-2 Pro Fiumicello-Cava Romana 1-1
0-0 Gradese-CRDA 1-4
3-1 Ponziana-Aquileia 1-0
1-0 Ronchi-Fortitudo 1-3
0-2 Libertas-Turriaco 1-1
Riposa: Istria
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
28 set.
1958
0-0 Cremcaffè-Pro Fiumicello 1-2 15 feb.
1959
0-3 CRDA-Libertas 1-1
4-0 Fortitudo-Aiello 1-1
0-3 Pieris-Muggesana 1-1
4-0 Pro Cervignano-Ronchi 1-3
3-0 Aquileia-S.Giovanni 2-0
4-2 Cava Romana-Gradese 1-4
0-4 Istria-Ponziana 1-1
Riposa: Turriaco


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
5 ott.
1958
1-0 Ponziana-Cava Romana 2-0 22 feb.
1959
0-2 S.Giovanni-Fortitudo 1-0
6-2 Muggesana-Aquileia 1-1
1-0 Ronchi-CRDA 2-2
1-2 Turriaco-Cremcaffè 1-1
1-0 Libertas-Istria 1-1
1-0 Aiello-Pro Cervignano 0-0
2-1 Gradese-Pieris 1-0
Riposa: Pro Fiumicello
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
12 ott.
1958
0-2 Cremcaffè-Libertas 0-1 1º mar.
1959
1-2 CRDA-Muggesana 2-0
2-2 Fortitudo-Ponziana 2-3
3-2 Pieris-Aiello 2-1
4-2 Gradese-Ronchi 1-3
1-1 Aquileia-Turriaco 1-3
3-1 Cava Romana-S.Giovanni 1-1
0-3 Istria-Pro Fiumicello 0-2
Riposa: Pro Cervignano


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
19 ott.
1958
4-0 Ponziana-Ronchi 2-1 8 mar.
1959
2-2 CRDA-Aquileia 0-0
3-1 Fortitudo-Cava Romana 1-4
1-1 Pieris-Cremcaffè 1-4
2-3 Pro Cervignano-S.Giovanni 3-2
1-3 Pro Fiumicello-Libertas 2-2
2-1 Turriaco-Istria 1-2
0-1 Aiello-Muggesana 1-2
Riposa: Gradese
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
26 ott.
1958
1-2 Cremcaffè-CRDA 0-0 15 mar.
1959
2-1 Libertas-Ponziana 1-2
1-1 S.Giovanni-Istria 1-1
3-1 Muggesana-Cava Romana 0-2
1-5 Ronchi-Pro Fiumicello 2-3
1-1 Aquileia-Fortitudo 1-1
2-2 Gradese-Aiello 1-1
3-2 Turriaco-Pro Cervignano 2-1
Riposa: Pieris


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
2 nov.
1958
1-1 Ponziana-S.Giovanni 1-0 19 mar.
1959
2-2 CRDA-Turriaco 1-3
2-2 Fortitudo-Gradese 3-1
2-0 Pieris-Libertas 0-1
1-0 Pro Cervignano-Cremcaffè 0-3
1-2 Pro Fiumicello-Muggesana 2-0
3-5 Cava Romana-Ronchi 1-1
0-0 Istria-Aiello 0-2
Riposa: Aquileia
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
16 nov.
1958
5-2 Libertas-Pro Cervignano 3-2 22 mar.
1959
2-0 Cremcaffè-Cava Romana 3-2
4-1 S.Giovanni-CRDA 1-1
0-0 Ronchi-Turriaco 1-2
0-1 Aiello-Ponziana 1-3
2-0 Gradese-Istria 2-1
1-2 Aquileia-Pieris 0-3
6-0 Pro Fiumicello-Fortitudo 1-1
Riposa: Muggesana


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
23 nov.
1958
2-1 Ponziana-Gradese 2-1 29 mar.
1959
2-1 CRDA-Aiello 1-2
1-1 Muggesana-Cremcaffè 2-2
1-1 Pro Fiumicello-Pieris 1-3
0-0 Turriaco-S.Giovanni 2-1
5-1 Pro Cervignano-Aquileia 1-3
4-2 Cava Romana-Libertas 2-1
1-2 Ronchi-Istria 1-3
Riposa: Fortitudo
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
30 nov.
1958
1-2 Libertas-Muggesana 0-2 5 apr.
1959
4-1 Cremcaffè-Aquileia 1-2
0-1 Istria-CRDA 0-0
2-2 Fortitudo-Pro Cervignano 1-1
3-2 S.Giovanni-Gradese 0-3
0-1 Pro Fiumicello-Ponziana 1-2
3-5 Aiello-Cava Romana 2-5
0-0 Pieris-Turriaco 1-2
Riposa: Ronchi


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
7 dic.
1958
2-0 Turriaco-Ponziana 5-1 12 apr.
1959
3-0 S.Giovanni-Libertas 0-0
1-1 Muggesana-Fortitudo 2-3
0-1 Ronchi-Aiello 0-4
2-1 Gradese-Pro Cervignano 5-1
4-5 Aquileia-Pro Fiumicello 0-3
3-2 Cava Romana-CRDA 0-0
2-1 Istria-Pieris 0-0
Riposa: Cremcaffè
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
14 dic.
1958
2-1 Cremcaffè-Gradese 0-1 19 apr.
1959
2-0 Pieris-Ronchi 2-3
5-1 Muggesana-Istria 1-1
2-0 Turriaco-Cava Romana 2-0
0-3 Pro Cervignano-Ponziana 2-3
0-3 CRDA-Pro Fiumicello 0-2
2-3 Libertas-Fortitudo 0-3
3-1 Aiello-Aquileia 2-1
Riposa: S.Giovanni


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
21 dic.
1958
2-1 CRDA-Pro Cervignano[5] 2-0 26 apr.
1959
2-1 Fortitudo-Turriaco 1-4
3-2 Ronchi-S.Giovanni 0-4
2-4 Gradese-Muggesana 1-2
3-2 Aquileia-Libertas 0-3
2-0 Cava Romana-Pieris 2-0
1-1 Istria-Cremcaffè 0-0
1-0 Pro Fiumicello-Aiello 0-2
Riposa: Ponziana
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
28 dic.
1958
0-2 Cremcaffè-Ponziana 0-0 3 mag.
1959
1-2 S.Giovanni-Pro Fiumicello 0-0
5-2 Muggesana-Ronchi 1-1
0-2 Pieris-Fortitudo 1-1
1-1 Turriaco-Aiello 1-0
2-2 Pro Cervignano-Istria 2-4
1-0 Libertas-Gradese 2-3
4-1 Cava Romana-Aquileia 2-3
Riposa: CRDA


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
4 gen.
1959
1-2 S.Giovanni-Muggesana 0-3 10 mag.
1959
4-0 Ponziana-CRDA 3-0
2-1 Fortitudo-Cremcaffè 1-1
0-3 Ronchi-Libertas 3-4
0-2 Pro Cervignano-Pieris 2-2
1-1 Aquileia-Gradese 1-3
1-0 Pro Fiumicello-Turriaco 2-1
2-4 Istria-Cava Romana 1-2
Riposa: Aiello
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
11 gen.
1959
0-5 Pieris-Ponziana 1-4 17 mag.
1959
0-1 Muggesana-Turriaco 1-2
1-1 Gradese-Pro Fiumicello 0-0
0-1 CRDA-Fortitudo 1-0
4-0 Cava Romana-Pro Cervignano 4-3
8-1 Cremcaffè-Ronchi 2-1
3-1 Aquileia-Istria 2-1
1-1 Aiello-S.Giovanni 1-2
Riposa: Libertas


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
18 gen.
1959
1-1 Muggesana-Ponziana 2-0 24 mag.
1959
2-1 Istria-Fortitudo 1-2
1-1 Turriaco-Gradese 1-1
0-1 Pro Cervignano-Pro Fiumicello 1-4
1-6 Aiello-Libertas 0-1
1-1 CRDA-Pieris 0-0
1-1 Cremcaffè-S.Giovanni 3-1
1-1 Ronchi-Aquileia 1-1
Riposa: Cava Romana

Fase finale interregionaleModifica

Le vincitrici dei gironi del FVG entrano nel tabellone che porta al campione di categoria. Le due compagini (Sangiorgina e Ponziana) vengono eliminate al primo turno.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
SEDICESIMI DI FINALE 28.05.1959 02.06.1959
(Lombardia/A) Chiari 3 - 2 Sangiorgina 2 - 0 1 - 2
(Veneto/D) San Donà 2 - 0 Ponziana 1 - 0 1 - 0

Finale per il titolo FVGModifica

Dopo essere uscite dal torneo nazionale, Sangiorgina e Ponziana si sfidano per il titolo regionale.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
FINALE REGIONALE 07.06.1959 14.06.1959
Ponziana 2 - 3 Sangiorgina 1 - 0 1 - 3
Trieste
7 giugno 1959
Andata
Ponziana1 – 0SangiorginaCampo Sant'Andrea

San Giorgio di Nogaro
14 giugno 1959
Ritorno
Sangiorgina3 – 1PonzianaStadio Collavin
Arbitro:  Ellero (Tricesimo)

Verdetti finaliModifica

  • Sangiorgina campione regionale FVG 1958-1959.
  • Ponziana e Sangiorgina sono qualificate alle finali del Campionato Nazionale Dilettanti ma ambedue sono ritenute dalla FIGC inadatte alla promozione in Serie D 1959-1960.
  • Sguerzi Pierino, Cava Romana ed Istria retrocesse nella neonata Seconda Categoria.

Migliori giovani del torneoModifica

La FIGC organizza il 1º trofeo Zanetti che viene disputato a Roma dal 22 al 31 gennaio 1959 a cui possono partecipare i calciatori dilettanti nati dal 01.01.1933 in poi. Il torneo sarebbe servito per visionare giocatori selezionabili per le olimpiadi di Roma 1960 (in realtà poi sono stati selezionati giovani giocatori di Serie A come Gianni Rivera e Giovanni Trapattoni classificati come "studenti").

«È la prima manifestazione calcistica collettiva che si disputi in Italia da molti anni a questa parte. Da essa ci si attendono le prime indicazioni per la squadra che rappresenterà l'Italia ai giochi di Roma. Sino ad oggi nel settore dilettantistico non esisteva una manifestazione a carattere nazionale che assicurasse la possibilità agli organi tecnici centrali di poter osservare con attenzione tutti i migliori elementi delle varie regioni.
Il torneo delle regioni che assolverà tale scopo è stato ideato quale atto fondamentale della preparazione olimpica, in quanto, mentre la nazionale dei professionisti può rimanere inalterata anche per molti anni, la nazionale dei dilettanti invece deve essere continuamente riprodotta e modificata passando ininterrottamente i suoi uomini migliori nella categoria superiore.
Il torneo delle regioni assumerà ogni 4 anni, anche la fisionomia di "preolimpica" con l'impiego stagionale degli elementi postisi in luce negli ultimi 12 mesi.»

(Il Piccolo del 25 gennaio 1959)
Convocati[6] della Rappresentativa Juniores Friuli-Venezia Giulia
SELEZIONATORE
???
PORTIERI
Cernivani Luciano Ponziana
Papadopoli Carlo Libertas Trieste
TERZINI
Brumat Angelo Pro Fiumicello
Santostefano Franco Pieris
Tabacco Enrico SAICI Torviscosa
MEDIANI
Pitta Claudio Sangiorgina
Cociani Armando Libertas Trieste
Gregori Dario Ponziana
Favero Giorgio Cividalese
ATTACCANTI
Battiston Silvano SAICI Torviscosa
Meret Duilio Pro Fiumicello
Soner Pietro Ponziana
Corolli Dino Ponziana
Cicogna Gioacchino Gradese
Pozzetto Lineo Gradese
TORNEO ZANETTI a Roma
Ottavi 24 gen. F.V.G. - Lombardia 2 - 2[7] Meret, Corolli
Quarti 26 gen. F.V.G. - Liguria 0 - 1
Semifinali 5º-8º posto 28 gen. F.V.G. - Abruzzo 1 - 0 ?
Finale 5º posto 30 gen. F.V.G. - Veneto 1 - 3 Soner

|}

Cambia il formatModifica

Con la riforma voluta da Bruno Zauli sulla Serie D cambiano anche i campionati regionali. Nasce la Prima Categoria che in FVG passerà a 2 gironi di 16 squadre in 2 stagioni.

Livello
regionale
1958-1959 1959-1960
Campionato Dilettanti
2 gironi
(18 squadre ciascuno)
Prima Categoria
3 gironi
(14 squadre ciascuno)
Prima Divisione
6 gironi
(numero squadre variabile)
Seconda Categoria
5 gironi
(numero squadre variabile)

|}

NoteModifica

  1. ^ a b c d La provincia segnata è quella dell'epoca, ma la Provincia di Pordenone è nata nel 1968.
  2. ^ Manca la data del cambio di denominazione. U.S. Maniaghese risulta sull'Annuario degli Enti federali F.I.G.C. 1957-1958 e la prima lista di trasferimento successiva è del luglio 1959 che la cita come A.S. Maniago.
  3. ^ a b c d e Retrocessa e poi ripescata.
  4. ^ Rinuncia ad iscriversi alla Prima Categoria 1959-60
  5. ^ A tavolino. La partita è stata sospesa al 75º minuto poiché la Pro Cervignano è rimasta con meno di 7 giocatori fra espulsioni ed infortuni.
  6. ^ I ruoli sono quelli riportati su Il Piccolo.
  7. ^ Passa il FVG grazie al maggior numero di calci d'angolo (5-2).

BibliografiaModifica