Apri il menu principale
Carlo I
Prince Karl I of Liechtenstein.jpg
Principe sovrano del Liechtenstein
Stemma
In carica 20 dicembre 1608 – 12 febbraio 1627
Nascita 30 luglio 1569
Morte Praga, 12 febbraio 1627
Luogo di sepoltura Chiesa della Natività della Vergine Maria, Brno
Padre Barone Hartmann II di Liechtenstein
Madre Contessa Anna Maria di Ortenburg
Consorte Baronessa Anna Maria Šemberová di Boskovic e Černá Hora

Carlo I del Liechtenstein (Eisgrub, 30 luglio 1569Praga, 12 febbraio 1627) fu il primo principe del Liechtenstein, ed è considerato il fondatore dell'attuale casa regnante.

Indice

BiografiaModifica

Carlo era il figlio maggiore del barone Hartmann II del Liechtenstein e di sua moglie, la contessa Anna di Ortenburg, (di fede protestante, nel 1599 si converte al cattolicesimo) nobili boemi. L'Imperatore Rodolfo II d'Asburgo nominò Carlo a Capo Intendente, una posizione di rilievo alla sua corte. Carlo mantenne questa posizione sino al 1607. In una disputa sui territori dell'Impero tra Rodolfo II e l'erede al trono, l'Arciduca Mattia, Carlo si schierò con quest'ultimo che gli concedette il titolo di principe ereditario per l'aiuto ottenuto, nel 1608. Nel 1614 Carlo acquisì la reggenza del Ducato di Troppau assieme ai propri possedimenti. In riconoscenza dell'aiuto prestato nel corso della Battaglia della Montagna Bianca, Carlo venne nominato Proconsole e Vice-Reggente del Regno di Boemia nel 1622 e venne nominato Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro.

Egli ottenne inoltre il Ducato di Jägerndorf, in Slesia e gran parte delle proprietà confiscate ai ribelli della regione.

Matrimonio e figliModifica

Nel 1590 sposò la Baronessa Anna Maria Šemberová di Boskovic e Černá Hora, da cui ebbe i seguenti eredi:

AscendenzaModifica

Carlo I del Liechtenstein Padre:
Hartmann II di Liechtenstein-Feldsberg
Nonno paterno:
Giorgio Hartmann di Liechtenstein-Feldsberg
Bisnonno paterno:
Hartmann I di Liechtenstein-Feldsberg
Trisnonno paterno:
Giorgio V di Liechtenstein-Feldsberg
Trisnonna paterna:
Agnese di Eckartsau
Bisnonna paterna:
Giovanna di Mainburg
Trisnonno paterno:
?
Trisnonna paterna:
?
Nonna paterna:
Susanna di Liechtenstein-Nickolsburg
Bisnonno paterno:
Giorgio VI di Liechtenstein-Nickolsburg
Trisnonno paterno:
Enrico VII di Liechtenstein-Nickolsburg
Trisnonna paterna:
Agnese di Starhemberg
Bisnonna paterna:
Maddalena di Polheim
Trisnonno paterno:
Wolfgang di Polheim
Trisnonna paterna:
Giovanna di Borsselen
Madre:
Anna di Ortenburg
Nonno materno:
Carlo di Ortenburg
Bisnonno materno:
Ulrico II di Ortenburg
Trisnonno materno:
Sebastiano I di Ortenburg
Trisnonna materna:
Maria di Rohrbach
Bisnonna materna:
Veronica di Aichberg
Trisnonno materno:
Anselmo di Aichberg
Trisnonna materna:
Siguna von Kreygh
Nonna materna:
Maximiliana von Frauenberg zum Haag
Bisnonno materno:
Leonardo II di Frauenberg zum Haag
Trisnonno materno:
Sigismondo di Frauenberg zum Haag
Trisnonna materna:
Margherita di Aichberg
Bisnonna materna:
Amalia di Leuchtenberg
Trisnonno materno:
Federico IV di Leuchtenberg
Trisnonna materna:
Dorotea von Rieneck-Grünsfeld und Lauda

OnorificenzeModifica

BibliografiaModifica

  • Karel Stloukal: Karel z Lichtenštejna a jeho účast na vládě Rudolfa II. (1596-1607). Praga 1912
  • Golo Mann: Wallenstein. S. Fischer, Francoforte 1971

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Articolo nell'ABD [collegamento interrotto], su mdz.bib-bvb.de.
  • Biografia ufficiale, su fuerstenhaus.li. URL consultato il 15 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2008).
Controllo di autoritàVIAF (EN57040896 · ISNI (EN0000 0000 5509 5546 · LCCN (ENn84045141 · GND (DE118720899 · BNF (FRcb10588877d (data) · CERL cnp01015711
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie