Apri il menu principale

Linea Central

linea della metropolitana di Londra
(Reindirizzamento da Central line)
Linea Central
(EN) Central line
Logo
London Underground 1992 Stock at Theydon Bois by tompagenet.jpg
ReteMetropolitana di Londra
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
CittàLondra
Apertura1900
Ultima estensione1957
Sito web
Caratteristiche
Stazioni49
Lunghezza74 km
Distanza media
tra stazioni
1510 m
Scartamento1 435 m
Materiale rotabile1992 Stock
Statistiche
Passeggeri annuali183 512 000
Mappa della linea
pianta

La linea Central (in inglese: Central line) è una linea della metropolitana di Londra ed è distinta dal colore rosso nella mappa della metropolitana londinese. Il suo percorso è parte interrato parte in superficie, e segue una direzione est-ovest attraverso la città di Londra. È la linea più lunga dell'intera rete metropolitana della capitale britannica e la seconda linea dell'intera rete per numero di passeggeri trasportati. Tutti i marciapiedi delle stazioni sono lunghi 130 metri e delle sue 49 stazioni, 19 si trovano sotto il livello stradale.

StoriaModifica

Nonostante la Central London Railway venne incorporata nel 1891 in una linea fra le stazioni di Shepherd's Bush e Bank (con una estensione a Liverpool Street autorizzata nel 1892) il completamento slittò prima al 1894 e poi al 1899. In ogni caso, soltanto il 27 giugno 1900 essa venne formalmente aperta al traffico. Inizialmente i treni erano costituiti da una locomotiva elettrica che trainava le carrozze passeggeri.

La linea ebbe una storia molto movimentata. Nonostante i tunnel fossero stati perforati con un diametro inusuale di 3,56 metri, essi non erano abbastanza alti per far passare i treni previsti dal progetto. Si dice che gli ingegneri non avessero preso in considerazione l'altezza delle rotaie. Il problema venne risolto sia abbassando l'asta che prelevava l'energia elettrica dell'alimentazione che riducendo il diametro delle ruote. Le locomotive, dal canto loro, a seguito del loro peso eccessivo (49 tonnellate) crearono notevoli vibrazioni alla struttura.

Alla fine degli anni trenta i tunnel vennero ampliati e le stazioni allungate e nel 1940 l'alimentazione della linea venne portata allo standard di elettrificazione.

Un'eredità dell'antica costruzione è il fatto che nel tratto che si snoda sotto la City, realizzato seguendo la disposizione delle strade, la linea ha una serie di curve anche molto strette fra le stazioni di St. Paul's, Bank e Liverpool Street. La stazione di Bank è costruita su una curva così stretta che dagli estremi delle due banchine non è possibile vedere quelli opposti.

MappaModifica

StazioniModifica

In ordine da ovest ad est.

Diramazione West Ruislip
Stazione Foto Aperta Informazioni aggiuntive
West Ruislip   21 novembre 1948 Capolinea Aperta con il nome di West Ruislip for Ickenham, il suffisso venne eliminato in seguito.
Ruislip Gardens   21 novembre 1948
South Ruislip   21 novembre 1948
Northolt   21 novembre 1948
Greenford   30 giugno 1947
Perivale   30 giugno 1947
Hanger Lane   30 giugno 1947
La diramazione si connette alla linea centrale a North Acton
Diramazione Ealing Broadway
Ealing Broadway Treni per Heathrow)   3 agosto 1920 Capolinea
West Acton   5 novembre 1923
La diramazione si congiunge alla linea centrale a North Acton
Linea Centrale
North Acton   5 novembre 1923
East Acton   3 agosto 1920
White City   23 novembre 1947
Shepherd's Bush   30 luglio 1900 Ristrutturata nel 2008
Holland Park   30 luglio 1900
Notting Hill Gate   30 luglio 1900
Queensway   30 luglio 1900 Aperta come Queens Road; rinominata il 1º settembre 1946
Lancaster Gate   30 luglio 1900
Marble Arch   30 luglio 1900
Bond Street   24 settembre 1900
Oxford Circus   30 luglio 1900
Tottenham Court Road   22 giugno 1907 Aperta col nome di Oxford Street; rinominata il 9 marzo 1908
Holborn   25 settembre 1933 Aperta come Holborn (Kingsway); il suffisso venne poi eliminato
Chancery Lane   30 luglio 1900 Rinominata Chancery Lane (Grays Inn) il 25 giugno 1934; il suffisso venne poi eliminato
St. Paul's   30 luglio 1900 Aperta come Post Office; rinominata il 1º febbraio 1937
Bank   30 luglio 1900
Liverpool Street Treni per Stansted)   28 luglio 1912
Bethnal Green   4 dicembre 1946
Mile End   4 dicembre 1946
Stratford   4 dicembre 1946
Leyton   5 maggio 1947
Leytonstone   5 maggio 1947
La linea centrale di divide in due diramazioni a per Epping e Hainault Loop
Diramazione Epping
Snaresbrook   14 dicembre 1947
South Woodford   14 dicembre 1947 Aperta com South Woodford (George Lane); rinominata nel 1947
Woodford   14 dicembre 1947 Capolinea dell'Hainault Loop
Buckhurst Hill   21 novembre 1948
Loughton   21 novembre 1948
Debden   25 settembre 1949
Theydon Bois   25 settembre 1949
Epping   25 settembre 1949 Capolinea
Hainault Loop
Wanstead   14 dicembre 1947
Redbridge   14 dicembre 1947
Gants Hill   14 dicembre 1947
Newbury Park   14 dicembre 1947
Barkingside   31 maggio 1948
Fairlop   31 maggio 1948
Hainault   31 maggio 1948
Grange Hill   21 novembre 1948
Chigwell   21 novembre 1948
Roding Valley   21 novembre 1948 Attualmente l'ultima stazione usata della rete
I treni si uniscono alla Diramazione Epping a Woodford che è il capolinea

Capolinea a Woodford [vedere Diramazione Ongar] (ad eccezione delle ore di punta)

Ex stazioniModifica

 
Un treno del 1992 tube stock, si avvicina alla stazione di Roding Valley sulla Central line.

Sviluppi futuriModifica

A seguito della costruzione della zona degli affari First Central a Park Royal, all'ovest di Londra, sono state programmate due nuove stazioni a North Acton e Hanger Lane. Esse dovrebbero consentire l'accesso, con un breve percorso a piedi, alla stazione Park Royal sulla Piccadilly line[1].

Se la Chelsea-Hackney Line, del progetto Crossrail, verrà costruita, essa potrà connettersi con la Diramazione Epping della Central line. Le speranze attuali sono che questo possa accadere nel 2025[2][3].

Sarà possibile avere una interconnessione con la London Overground alla stazione di Shoreditch High Street, ma si pensa che gli svantaggi per i viaggiatori saranno superiori ai benefici.

NoteModifica

  1. ^ First Central Business Park, su firstcentral.co.uk. URL consultato il 28 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  2. ^ Crossrail official site Archiviato il 7 marzo 2009 in Internet Archive.
  3. ^ PDF on the route options Archiviato il 30 giugno 2007 in Internet Archive.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica