Ciclismo ai Giochi della XXXII Olimpiade - Americana maschile

Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
Americana maschile
Tokyo 2020
Informazioni generali
Luogo Velodromo di Izu
Periodo 7 agosto
Partecipanti 32 da 16 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Lasse Norman Hansen e Michael Mørkøv   Danimarca
Medaglia d'argento Ethan Hayter e Matthew Walls   Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Donavan Grondin e Benjamin Thomas   Francia
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Parigi 2024
Ciclismo a
Tokyo 2020
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea   uomini   donne
Crono uomini donne
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
Inseguimento sq uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini donne
Keirin uomini donne
Americana uomini donne
Omnium uomini donne
Mountain bike
Cycling (mountain biking) pictogram.svg
Cross-country uomini donne
BMX
Cycling (BMX) pictogram.svg
BMX uomini donne
BMX freestyle uomini donne

Le gare di americana maschile dei Giochi della XXXII Olimpiade si svolsero il 7 agosto al velodromo di Izu. La competizione vide la partecipazione di 32 atleti di 16 nazioni. L'americana maschile è tornata nel programma olimpico in questa edizione dopo che l'ultima volta si è disputata a Pechino 2008.

ProgrammaModifica

Tutti gli orari sono UTC+9

Data Ora (UTC+9) Turno
7 agosto 2021 16:55 Americana

RegolamentoModifica

La gara di americana o madison si svolge su 200 giri (50 km), con 10 volate intermedie ogni 20 giri.

Lo scopo dell'americana è quello di conquistare più giri possibili sul gruppo, cercando la fuga e rientrando nel gruppo stesso: la classifica sarà infatti stilata in base al numero di tornate completate da ciascuna squadra (che vuole anche dire in base al numero di giri di ritardo dalla coppia vincitrice). A parità di giri, si considerano ai fini della graduatoria i punti conquistati nelle volate intermedie: per ogni volata vengono assegnati, come nella corsa individuale, 5 punti al primo classificato, 3 al secondo, 2 al terzo e 1 al quarto. In caso di parità sia di giri sia di punti, si terrà conto del piazzamento nell'ultima volata.[1]

RisultatiModifica

Posizione Nazione Atleti Punti giri Punti sprint Totale
    Danimarca Lasse Norman Hansen
Michael Mørkøv
0 43 43
    Gran Bretagna Ethan Hayter
Matthew Walls
0 40 40
    Francia Benjamin Thomas
Donavan Grondin
0 40 40
4   Belgio Kenny De Ketele
Robbe Ghys
0 32 32
5   Paesi Bassi Yoeri Havik
Jan-Willem van Schip
0 17 17
6   Spagna Sebastián Mora
Albert Torres
0 14 14
7   Svizzera Robin Froidevaux
Théry Schir
0 8 8
8   Polonia Szymon Sajnok
Daniel Staniszewski
0 0 0
9   Germania Roger Kluge
Theo Reinhardt
-20 14 -6
10   Italia Simone Consonni
Elia Viviani
-20 11 -9
11   Nuova Zelanda Campbell Stewart
Corbin Strong
-20 3 -17
12   Australia Kelland O'Brien
Leigh Howard
−20 3 DNF
  Stati Uniti Adrian Hegyvary
Gavin Hoover
0 6
  Austria Andreas Graf
Andreas Müller
-20 0
  Irlanda Mark Downey
Felix English
-40 0
  Canada Michael Foley
Derek Gee
-20 0

NoteModifica

  1. ^ Regolamento UCI (PDF), su uci.org.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giochi olimpici