Consalvo Sanesi

pilota automobilistico italiano
Consalvo Sanesi
Sanesi12.jpg
Nazionalità Italia Italia
Italia Italia (dal 1946)
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1, Mille Miglia, 24 Ore di Le Mans, 12 Ore di Sebring, Campionato Mondiale Sportprototipi, Gran Premi di automobilismo
Ruolo Pilota
Termine carriera 21 marzo 1964
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1950-1951
Scuderie Alfa Romeo 1951
Miglior risultato finale 12º (1951)
GP disputati 5
Punti ottenuti 3
Carriera nella Formula Grand Prix
Esordio 1° settembre 1946
Stagioni 1946-1948
Scuderie Italia Alfa Corse 1946-1948
Miglior risultato finale 12º (1951)
GP disputati 6
Podi 2
Pole position 1
Dal 1946 al 1949 nota come Gran Premi di automobilismo.
Carriera in Campionato del mondo sportprototipi
Esordio 25 aprile 1953
Stagioni 1953-1954, 1956, 1964
Scuderie Italia Alfa Romeo 1953-1954
Pilota privato 1956
Italia Scuderia Ambrosiana 1964
GP disputati 7
Carriera nella Mille Miglia
Esordio 28 aprile 1940
Stagioni 1940, 1948-1950, 1952-1954, 1956
Scuderie Italia Alfa Corse 1940
Pilota privato 1948-1950, 1952
Italia Alfa Romeo 1953
Pilota privato 1954, 1956
Miglior risultato finale 7º (1940)
GP disputati 8
Podi 1[1]
Carriera nella 24 Ore di Le Mans
Esordio 13 giugno 1953
Stagioni 1953
Scuderie Italia Alfa Corse 1953
GP disputati 1
 

Consalvo Sanesi (Terranuova Bracciolini, 28 marzo 1911Milano, 28 luglio 1998) è stato un pilota automobilistico italiano a cavallo della seconda guerra mondiale.

BiografiaModifica

Nel 1939, in coppia con Ercole Boratto, vinse la Litoranea Libica (da Tobruk a Tripoli) al volante di un'Alfa Romeo; sempre per l'Alfa ha poi disputato 5 Gran Premi di Formula 1 nelle stagioni 1950 e 1951 ottenendo come miglior risultato un 4º posto al Gran Premio di Svizzera 1951. Ha continuato poi la carriera nelle gare di regolarità riservate a vetture sport abbandonando le competizioni in seguito a un brutto incidente occorsogli durante la 12 ore di Sebring del 1964.

RisultatiModifica

Risultati in Formula 1Modifica

1950 Scuderia Vettura               Punti Pos.
Alfa Romeo Alfa Romeo 158 Rit 0
1951 Scuderia Vettura                 Punti Pos.
Alfa Romeo Alfa Romeo 159 4 Rit 10 6 3 12º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti/Non class. Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Squalificato Ritirato Non partito Non qualificato Solo prove/Terzo pilota

Risultati nei Gran Premi di automobilismoModifica

1946 Scuderia Vettura FRA SVI ITA Posizione
Alfa Corse Alfa Romeo 158 Rit -
1947 Scuderia Vettura SVI BEL ITA FRA Posizione
Alfa Corse Alfa Romeo 158 Rit 3 -
1948 Scuderia Vettura MON SVI FRA ITA GBR Posizione
Alfa Corse Alfa Romeo 158 4 2 Rit[2] -
Legenda

Risultati alla 24 Ore di Le MansModifica

Anno Classe Gomme Vettura Squadra Co-piloti Giri Pos.
Assol.
Pos. di
Classe
1953 S
5.0
21 P Alfa Romeo 6C/3000 CM
Alfa Romeo 3.5L I6
  Alfa Corse   Piero Carini 125 DNF DNF

Risultati alla Mille MigliaModifica

Anno Scuderia Costruttore Vettura Numero Categoria Classe Co-Pilota Risultato
di classe
Risultato
assoluto
1940   Alfa Corse Alfa Romeo Alfa Romeo 6C 2500 tipo 256 Spider Touring 82 ? 3.0   Carlo Maria Pintacuda
1948 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo 6C 2500 Competizione Berlinetta 1047 Sport S 2./+ 2.0   Giulio Sala Rit Rit
1949 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo 6C 2500 Freccia d'Oro 346 Turismo T +1.1   Franco Venturi 12°
1950 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo 6C 3000C50 Berlinetta 740 Sport S +2.0   Giovanni Bianchi Rit Rit
1952 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo 1900 Sprint Coupé Touring 425 Gran Turismo GT 2.0   Giuseppe Griffini 18°
1953   Alfa Romeo Alfa Romeo Alfa Romeo 6C 3000 Competizione Maggiorata 631 Sport S +2.0   Giuseppe Cagna Rit Rit
1954 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo 1900 TI 457 Sport S 2.0   Giuseppe Cagna 52°
1956 Pilota privato Alfa Romeo Alfa Romeo Giulietta Spider 425 Sport S 1.5 Rit Rit
Legenda

NoteModifica

  1. ^ Ottenuto per la posizione in classifica della Classe 3.0.
  2. ^ Si ritirò con una vettura privata e si ritirò con un'altra vettura condivisa con Carlo Felice Trossi. Al fine della classifica viene considerato solo il primo risultato.

Altri progettiModifica