Apri il menu principale

Déjà Vu - Corsa contro il tempo

film del 2006 diretto da Tony Scott

TramaModifica

 
Una scena del film

A New Orleans un attentato su un traghetto uccide 543 persone; l'agente dell'ATF Doug Carlin, indagando sulla strage, scopre che l'autore dell'attentato è la stessa persona che ha ucciso una ragazza di nome Claire poco prima. Nel frattempo l'FBI gli mette a disposizione uno strumento che permette di visualizzare il passato recente, di conoscere Claire da viva ed innamorarsene. L'intelligente Doug non ci mette molto a capire che, attraverso il congegno spazio-temporale può anche tornare indietro nel tempo, e infatti decide, di farlo, rischiando la sua stessa vita, per provare a salvare Claire e prevenire l'attentato al traghetto.

ProduzioneModifica

 
Il set del film a Gravier and Claiborne.

Il film si basa sulle ricerche scientifiche condotte sul fenomeno del déjà vu, e in particolare sulla teoria di un multiverso con singoli universi destinati a incrociarsi casualmente. Consulente scientifico del film è stato il fisico e cosmologo Brian Greene.

Durante la produzione vi furono notevoli problemi causati dall'uragano Katrina, le riprese furono infatti spostate inizialmente fuori da New Orleans; dopo la ricostruzione la troupe fece ritorno nella città.[1]

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

Il film ha incassato in tutto il mondo la cifra di 180.557.550 dollari di cui oltre 64 milioni di dollari negli Stati Uniti e in Canada.[2] Il film è stato distribuito il 22 novembre 2006 in 3.108 sale, incassando 20.574.802 dollari nel weekend d'apertura.

RiconoscimentiModifica

  • International Gold Reel Award

NoteModifica

  1. ^ CINEMA: KATRINA BLOCCA DENZEL WASHINGTON, STOP A RIPRESE PER URAGANO su Adnkronos.
  2. ^ (EN) Total Lifetime Grosses, boxofficemojo.com. URL consultato il 16 ottobre 2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN221775057 · WorldCat Identities (EN221775057