Griffin Dunne

attore e regista statunitense

Griffin Dunne, all'anagrafe Thomas Griffin Dunne (New York, 8 giugno 1955), è un attore e regista statunitense.

Griffin Dunne al Tribeca Film Festival 2010

BiografiaModifica

Figlio del produttore e sceneggiatore Dominick Dunne e dell'imprenditrice Ellen Beatriz Griffin, i suoi genitori divorziarono quando aveva 14 anni. È fratello dell'attrice Dominique Dunne (uccisa dall'ex fidanzato nel 1982 a 23 anni) e nipote degli sceneggiatori John Gregory Dunne e Joan Didion. Nel 1973 sposa la produttrice Kate Forte, ma il loro matrimonio viene annullato l'anno seguente. Nel 1989 sposa l'attrice Carey Lowell, da cui ha una figlia, Hannah; i due divorziano nel 1995. Nel 2009 si risposa con Anna Bingeman.

Il primo film in cui recita è Una finestra sul cielo (1975) di Larry Peerce. Da allora è comparso in più di 50 tra film, film per la TV e serie televisive. Tra le sue interpretazioni più famose sono da ricordare Un lupo mannaro americano a Londra (1981) di John Landis, Fuori orario (1985) di Martin Scorsese e Who's That Girl (1987) con Madonna. Come regista ha diretto sei film, tra cui Innamorati cronici (1996), con Meg Ryan e Matthew Broderick, Amori & incantesimi (1998), con Nicole Kidman e Sandra Bullock, Gioventù violata (2005) con Diane Lane, e Un marito di troppo (2008) con Uma Thurman e Colin Firth.

Filmografia parzialeModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

Doppiatori italianiModifica

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN107686764 · ISNI (EN0000 0000 7825 8045 · LCCN (ENno00067101 · GND (DE140685529 · BNF (FRcb13940477n (data) · BNE (ESXX1397218 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no00067101