Discussione:Pescara

Aggiungi argomento
Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Regione-Abruzzo-Stemma.svgAbruzzo
COA-Italy-Municipalities.svgComuni italiani
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello buono (gennaio 2019).
AVoce adeguatamente accurata. Tutti gli aspetti principali del tema sono affrontati con la dovuta profondità. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
BLievi problemi relativi alla verificabilità della voce. Un aspetto del tema non è adeguatamente supportato da fonti attendibili. Alcune fonti andrebbero sostituite con altre più autorevoli. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel gennaio 2019
Crystal Clear action bookmark-crossed.svgPescara è stata una voce in vetrina. La voce è stata sottoposta a più procedure di vaglio.
Consulta le varie procedure di valutazione per eventuali pareri e suggerimenti.
Crystal Clear action bookmark-crossed.svgla voce è stata sottoposta a una valutazione di qualità, che non ha superato. Vedi votazione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
Crystal Clear action bookmark.svgla voce è stata sottoposta a valutazione e inserita in vetrina. Vedi votazione
Crystal Clear action bookmark-crossed.svgin seguito a una valutazione è stata rimossa dalla vetrina. Vedi discussione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
Crystal Clear action bookmark Silver-crossed.svgla voce è stata proposta come voce di qualità, senza successo. Vedi discussione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione

DiscussioneModifica

Gentile Marcel Bergeret, dopo esattamente un mese in cui, in tanti, hanno potuto apprezzare l'etimologia del nome Pescara, Lei ha ritenuto opportuno rimuovere il paragrafo per il fatto, così sostiene, che stava " messo nel posto sbagliato, sull'etimologia, di cui già si parla". L'autore di quello studio sull'origine e significato del nome, 16:16 18MAR 2013 IP 151.24.221.164 non ha sufficiente pratica del computer ma, sulla serietà del contenuto di quell'inserimento parla, per lui, la bibliografia che cita. Ripeto, si tratta di un fior di etimologia. In nome della cultura, voglia Lei ricollocarla al posto giusto, o qualcun altro. Purtroppo chi scrive non lo sa fare. Sarà cosa utilissima per Wikipedia. La saluto.

Propongo si sostituire una delle foto dell'aereoporto con quella del Santuario della Madonna dei sette dolori, che ha una rilevanza storica e architettonica non trascurabile. E' invece trascurabile il "Santuario del Cuore Immacolato di Maria". Una chiesa architettonicamente insulsa e di scarsissima importanza territoriale. Posso fornire una buona foto, ma non ho competenze per modificare la pagina direttamente. - LorD

Inserisco da questa pagina di discussione un rinvio alla pagina dei "Suggerimenti per la voce Pescara" nella quale alcuni giorni fa ho proposto alcune variazioni ai sottotitoli del paragrafo Storia. Ho avuto una conferma importante da uno dei redattori di quel paragrafo ma prima di intervenire vorrei essere certo che non ci sono controindicazioni Suggerimenti per la voce Pescara. A proposito delle foto vorrei chiedere: c'è un limite al numero delle foto inseribili a corredo di una voce? Se il limite non c'è si potrebbe aggiungere la foto proposta da LorD senza cancellare nulla di quanto altri hanno inserito. Saluti a tutti.

Faustoeu 13:58, 8 lug 2006 (CEST)

ciao 83.176.67.74, hai inserito Fabio Grosso tra i nati a Pescara ma a me risulta che Grosso sia nato a San Giovanni Lipioni, in provincia di Chieti. Digita su Google "fabio grosso" e "san giovanni lipioni" per credere, ciaociao Faustoeu 15:34, 16 lug 2006 (CEST)

"Nel 1814 Pescara fu tra le città protagoniste dei moti carbonari contro Gioacchino Murat, re di Napoli. A tale insurrezione seguì la durissima repressione borbonica, simboleggiata dal bagno penale nel quale, fino alla caduta del Regno (1860), furono imprigionati molti patrioti." Dunque ci furono dei moti carbonari contro Murat, che furono repressi violentemente dai Borbone. Ma vi redente conto di ciò che scrivete, ma ci fate o ci siete?!? A proposito poi del bagno penale, sarebbe bello verificare il numero dei detenuti e le loro condizioni nel 1859 e nel 1861.

Area metropolitana o conurbazione intorno a PescaraModifica

Sono state eliminate le parti che si riferiscono ad una presunta "area metropolitana" poichè non esiste riscontro circa la sua esistenza.Le aree metropolitane italiane sono,comprendendo anche quelle delle regioni a statuto speciale: Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino, Venezia, Palermo, Catania, Messina, Trieste, Cagliari, Sassari.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.11.182.34 (discussioni · contributi) 21:35, 16 gen 2007 (CET).

Caro 87.11.182.34 (sei teatino vero? :-), Pescara è al centro di un area metropolitana de facto, a prescindere se è stata definita tale oppure no. Infatti, le conurbazioni che si sono accresciute così tanto attorno a Pescara dimostrano che questa città è un polo di attrazione metropolitano. Tu dici che non esiste riscontro circa la sua esistenza... ti faccio una domanda: 300 mila persone non sono per te un riscontro sufficiente?Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 84.220.28.188 (discussioni · contributi) 22:01, 16 gen 2007 (CET).
Quanto segue è riportato alla voce "aree metropolitane italiane" di questo stesso sito:"La creazione di una città metropolitana è subordinata all'approvazione di un referendum da parte dei comuni che ne farebbero parte".Tale referendum non si è mai svolto.Senza contare che un'area metropolitana deve basarsi su un ente di coordinamento centrale rappresentato dalla grande città cui gli altri complessi urbani sono collegati;tale ente deve essere rappresentato da un capoluogo di provincia e non può inglobare altri capoluoghi di provincia. 300000 abitanti?Pescara ha 120000 abitanti circa e chi ha scritto che ne ha 300000 ha scritto un dato assolutamente arbitrario nonchè falso,poichè nel conteggio dei suddetti abitanti ha incluso anche abitanti di altre città.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.11.182.34 (discussioni · contributi) 23:25, 16 gen 2007 (CET).
Sono d'accordo sul fatto che non c'è stato alcun referendum e dunque ufficialmente non esiste un'area metropolitana. Ciò non toglie che Pescara sia di fatto al centro di una conurbazione che consta di circa 300 mila abitanti. Ti da fastidio la parola area metropolitana? Bene: chiamiamola conurbazione, poi quando a Pescara verrà riconosciuta l'area metropolitana cambieremo il testo.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 84.220.28.188 (discussioni · contributi) 00:01, 17 gen 2007 (CET).P.S. questa è una mia opinione: è ora di finirla di parlare di area metropolitana PE-CH. Perché CH? E' Pescara il polo aggregatore, non Chieti. Se poi Chieti vuol stare fuori, ci stia pure, Pescara non ne ha bisogno.
Spero che su questa pagina non debba iniziare alcun edit war ed auspico un atteggiamento collaborativo da parte di tutti. Prendo posizione solamente perché mi ritengo la persona responsabile di quasi tutti i contenuti di questa voce. Mi sembra che l’utente 87.11.182.34 abbia interpretato l’uso del termine “area metropolitana” soffermandosi sulla nozione prettamente istituzionale ad esso attribuibile. In realtà, come si può verificare anche dalla relativa voce, il termine “area metropolitana” è generalmente usato (anche in altre lingue) per indicare un agglomerato urbano che circonda una città principale. Il fatto che Pescara possa essere considerata la città principale non è sintomo di supremazia: si tratta solo di un criterio funzionale sul piano logistico ed urbanistico. Pescara infatti è al centro di un area popolata da centinaia di migliaia di persone e quindi molte infrastrutture presenti nel proprio territorio comunale servono l’intera area ed anche la Provincia di Chieti e quella di Teramo e non solamente i cittadini del Comune di Pescara. Mi riferisco all’Asse attrezzato, costruito per collegare il porto di Pescara alla “Val Pescara”, che si estende principalmente nella Provincia di Chieti; mi riferisco al porto canale (la competenza della Capitaneria di Porto di Pescara si estende a tutta la costa abruzzese); mi riferisco alla circonvallazione di Pescara, che la collega alla città di Montesilvano (ma i prolungamenti quasi completati creeranno un collegamento unico tra Francavilla in provincia di Chieti fino a Città Sant’Anngelo, a poche centinaia di metri dal confine con la Provincia di Teramo); mi riferisco all’Aeroporto “Liberi”, che è - praticamente- l'unico aeroporto nella regione Abruzzo; mi riferisco al fatto che i bus della linea urbana di Pescara raggiungono Francavilla (in Provincia di Chieti) e Montesilvano (altro comune); mi riferisco al fatto che Pescara è sede di alcuni assessorati, della Giunta e del Consiglio regionali; mi riferisco al fatto che a Pescara ha sede il distaccamento del T.A.R. dell’Aquila. Inoltre, a Pescara e dintorni sono dislocate una serie di poli commerciali che sono stati ideati e dimensionati presumendo che essi potessero servire l’intera area e non la sola città: l’esempio più lampante è il porto turistico con 1.200 posti barca. Per tutto questo si può ben affermare che Pescara sia al centro di un’area metropolitana. E’ vero pure, che i sindaci di Chieti e Pescara ed i presidenti delle rispettive province hanno firmato un protocollo di intesa per cercare di concertare una serie di iniziative in materia di infrastrutture: per questo, nella paragrafo sulla storia, ho ritenuto giusto ripristinare il riferimento all’area metropolitana Pescara-Chieti. Spero che quanto detto valga come chiarimento. Saluti a tutti. verve 2:30, 17 gen 2007 (CEST)

[ Rientro]Per evitare di prolungare la discussione non modificherò nuovamente la pagina,ma faccio presente che nel momento in cui si parla di area metropolitana di PE-CH si parla di qualcosa che non esiste se non nel cervello di qualche persona. E' innegabile una profonda connessione economica e urbanistica fra una parte delle province di Chieti e Pescara,ma non esiste alcun protocollo di intesa fra i Comuni interessati e dire che Pescara ha 300000 abitanti è una notizia ridicolmente falsa poichè ridicolo è includere tra gli abitanti di Pescara anche quelli di San Giovanni Teatino,Francavilla,ecc.Come già detto non modificherò la pagina dedicata a Pescara,ma mi auguro che qualcun altro intervenga per evitare che delle falsità siano diffuse tramite questo sito.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.11.180.227 (discussioni · contributi) 09:31, 17 gen 2007 (CET).

Utente 87.11.182.34 ed 87.11.180.227 , ti ringrazio per la collaborazione; non ritengo che nella voce sia inserita alcuna notizia falsa nel momento in cui si intende l'espressione area metropolitana alla stregua di un mero agglomerato urbano- nel senso spiegato sopra- e non si fa menzione all'esistenza di alcuna città metropolitana.Se dal punto di vista istituzionale è prematuro parlare di area metropolitana di Pescara e Chieti, dal punto di vista politico e sociale (come dici tu) "è innegabile una profonda connessione economica e urbanistica", tra i comuni presenti nell'area. Comunque, tenendo in conto le tue considerazioni, ho inserito delle piccole modifiche che, spero, contribuiranno ad evitare ulteriori confusioni. Ti saluto! verve 12:15, 17 gen 2007 (CEST)
Vorrei fare alcune considerazioni alla luce delle ultime modifiche fatte dall'utente Dupin, riallacciandomi agli ultimi contributi portati a questa discussione da verve. Quando si dice che Pescara è al centro di un'area metropolitana con questo si vuole intendere:
  • Pescara è un polo di attrazione verso le città contigue (non è un caso che da Francavilla, Sambuceto, Spoltore e Montesilvano esistano delle linee urbane che portano al centro di Pescara; gli abitanti di queste città, e lo posso testimoniare come cittadino, di fatto gravitano su Pescara per usufruire di alcuni servizi e nello svolgimento della vita quotidiana)
  • Non esiste un'Area Metropolitana Chieti-Pescara, nel senso che non esiste un tale ente e dunque è inutile parlarne in una voce enciclopedica
  • In questa voce si dovrebbe parlare di quanto Pescara funge da ruolo di città metropolitana verso i comuni vicini. Francamente non vedo perché la città di Chieti dovrebbe entrarci (con tutto il rispetto dovuto a questa città, naturalmente).
Dunque, alla luce di queste considerazioni credo che sia giusto ripristinare la voce alla versione precedente a quella redatta da Dupin, dal momento che mi pare che la prima sia condivise dai maggiori autori di questa voce. Inviterei l'utente Dupin a servirsi di questa pagina di discussione per esprimere le proprie ragioni, senza limitarsi a fare in autonomia le proprie modifiche senza aver raggiunto un consenso, poiché in caso contrario queste verrebbero prontamente rimosse. Vestino 16:11, 21 gen 2007 (CET)
Gentile utente, parlare di area metropolitana di Pescara è illegittimo e corrisponde a diffusione di notizie false e faziose, perchè il termine "area metropolitana" ha un significato specifico non riscontrabile nella realtà di cui si parla in questa voce. Il termine esatto per indicare l'area economico-urbanistica che unifica Pescara ai Comuni ad essa limitrofi è la parola CONURBAZIONE. In questa conurbazione rientra di diritto Chieti poichè sul suo territorio provinciale sorge la maggioranza delle strutture e delle infrastrutture cui si fa riferimento. Le modifiche da me apportate sono dunque legittime. DupinQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Dupin (discussioni · contributi) 16:25, 21 gen 2007 (CET).
Chiedo un paio di chiarimenti al suo ultimo intervento. Quali sono le strutture e le infrastrutture a cui si fa riferimento in questa voce che cadrebbero sul territorio provinciale di Chieti? A parte l'aeroporto non me ne vengono in mente altri, ma potrei sbagliarmi. Le ricordo che l'aeroporto si estende anche nel territorio comunale di S.Giovanni T., dunque è questa la città da includere nell'area metropolitana (o conurbazione se le piace di più), e non il comune di Chieti. VestinoQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Vestino (discussioni · contributi) 16:44, 21 gen 2007 (CET).
La conurbazione parte da Chieti Scalo fino ad arrivare a Pescara, comprendendo quindi anche Chieti. Tuttavia il problema principale non è questo, ma la chiarificazione del fatto che un'area metropolitana di Pescara non esiste, bensì si può parlare di conurbazione, che è un termine ben più generico e non fa riferimento a decisioni istituzionali. Sul fatto di includere o no Chieti, le ripeto che l'area di cui si parla si estende oggetivamente toccando anche Chieti Scalo. DupinQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Dupin (discussioni · contributi) 16:53, 21 gen 2007 (CET).

[ Rientro]Guardi, non ho nessuna voglia di scatenare una edit war su questa voce perché ho rispetto per questa Wikipedia e per i tanti utenti che vi contribuiscono. Dunque, voglio lasciare alla comunità una decisione finale su questa cosa. Mi limito a notare che lei non ha risposto ad alcune mie domande, ma si è affrettato a rimodificare la voce secondo il suo punto di vista. Vorrei aggiungere un'ulteriore domanda. Nella voce lei ha scritto: "Oggi Pescara è al centro di una vasta area di conurbazione di cui condivide con la Città di Chieti il ruolo di ente di coordinamento." Mi vuole spiegare di che ente sta parlando? Se un tale ente non esiste la pregherei di rimuovere perlomeno quella frase. Grazie. VestinoQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Dupin (discussioni · contributi) 16:53, 21 gen 2007 (CET).

Su questo ha ragione: non esiste nessun ente, perchè non esiste nessuna area metropolitana, per cui questo passaggio può essere cancellato. Per il resto non riesco a capire a quali domande non ho risposto o dovrei rispondere: la questione è semplicissima. Prima c'era scritto che esiste un'area metropolitana di Pescara. Il che è palesemente falso perchè l'area a cui si fa riferimento non ha i requisiti necessari per essere considerata "metropolitana". Di fronte ad una notizia falsa, ho proceduto con il modificarla, parlando di conurbazione. Cosa non è chiaro? Provvedo comunque ad eliminare la parte sull'ente di coordinamento, sperando di trovare presto una visione comune e condivisibile da tutti. DupinQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Dupin (discussioni · contributi) 17:48, 21 gen 2007 (CET).
Oltre a maggiore pacatezza e meno campanilismi e consiglierei di leggere tutta la voce area metropolitana di questa enciclopedia. Il termine conurbazione descrive il fenomeno della creazione di un’area urbana risultante dalla unificazione “fisica” di due o più città. Quindi mi pare contraddittorio affermare che intorno a Pescara non esiste un'area metropolitana bensì una conurbazione. Quasi sempre, se vi è conurbazione, vi è anche un’area metropolitana (non nel senso di città metropolitana), specialmente se vi è una organizzazione urbanistica del territorio: i casi di conurbazione senza area metropolitana sono da riferirsi alla creazione di poli urbanistici molto distanti come nel caso di en:Randstad nei Paesi Bassi o della Regione della Ruhr, in Germania. Inoltre, sono costretto a smentire, ma senza alcun intento polemico, l’utente Dupin quando scrive “Prima c'era scritto che esiste un'area metropolitana di Pescara. Il che è palesemente falso” perché, prima del suo intervento, nella voce veniva affermato solamente che Pescara è al centro di un’area metropolitana.
Fatte queste precisazioni, mi sembra inutile intervenire, almeno per ora, con la modifica dell’intervento dell’Dupin proprio perché il termine “conurbazione” si addice a descrivere il fenomeno di creazione di un’area metropolitana. Da parte mia, dico solo che preferirei usare l’espressione “area metropolitana”, perché il termine “conurbazione” mi sembra più ostico e meno fruibile dalla generalità dei lettori di questa enciclopedia (lo dico da profano in materia di urbanistica).
Per cercare una soluzione definitiva, faccio presente che l’esistenza di un’area metropolitana di Chieti-Pescara (espressione che alcuni utenti non hanno gradito) esiste anche nel linguaggio del legislatore regionale. Infatti, dopo una veloce ricerca su internet ho costatato che nell’art.1 della Legge della Regione Abruzzo, 13 settembre 1993, n.33, si parla di “area metropolitana di Chieti-Pescara”; così pure nella delibera della Giunta Regionale del 4 giugno 2004, n. 478, che ha creato i presupposti per la creazione di un sistema integrato di trasporti nell’ ”Area Metropolitana Chieti-Pescara”. Digitando le parole “area metropolitana Chieti-Pescara” su qualsiasi motore di ricerca, si potrà costatare facilmente che esiste un’area metropolitana intorno a Pescara e che esiste un’area metropolitana Cheti-Pescara (espressione cancellata da qualche utente) e che, anche a livello istituzionale, molte amministrazioni locali e la Regione hanno concertato delle iniziative per organizzare meglio questa conurbazione. Rispetto a questa area metropolitana, Pescara è innegabilmente al centro: non fosse altro che per la posizione geografica e per la organizzazione delle infrastrutture e dei servizi di trasporto.
Spero che si possa raggiungere una posizione comune e definitiva, ma chiedo a tutti gli interessati di non intervenire semplicemente esprimendo la propria opinione, ma fornendo dati e riferimenti utili. verve 0:50, 23 gen 2007 (CET)
Gentile utente, poichè lei richiede, giustamente, l'esposizione di tesi argomentative basate su dati, le trascrivo un estratto dal "Testo unico sull'ordinamento degli enti locali". In base al D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Parte I – Ordinamento istituzionale, Titolo II – Soggetti, Capo III - Aree metropolitane, l'art.22 dispone: "Sono considerate aree metropolitane le zone comprendenti i Comuni di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Napoli. Restano ferme le città metropolitane e le aree metropolitane definite dalle Regioni a Statuto speciale". A seguire c'è l'articolo 23: "Nelle aree metropolitane di cui l'articolo 22, il Comune capoluogo e gli altri Comuni ad esso uniti da contiguità territoriale e da rapporti di stretta integrazione in ordine all'attività economica, ai servizi essenziali, ai caratteri ambientali, alle relazioni sociali e culturali possono costituirsi in Città metropolitane ad ordinamento differenziato". Sardegna, Sicilia e Friuli Venezia Giulia hanno individuato le seguenti aree metropolitane: Cagliari, Palermo, Messina, Catania e Trieste.
Da tutto ciò osserviamo che i requisiti ex lege non parlano di un'ipotesi di accorpamento tra capoluoghi. Inoltre è scritto che i comuni accorpati debbano essere accomunati da "servizi essenziali, caratteri ambientali (!!!), relazioni sociali e culturali (!!!)", e tutto ciò non accade per i comuni di Chieti e Pescara. Per quel che riguarda l'esistenza di un'area metropolitana che comprenda Pescara e territori del Chietino, ma non Chieti stessa, questa è pura fantapolitica, come si può osservare, disponendo di un buon paio di occhi, dai contenuti delle leggi da me riportate. L'unico termine accettabile è quello di CONURBAZIONE,per cui ritengo che non debbano esserci altre modifiche su questo argomento. Grazie per l'attenzione. DupinQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da Dupin (discussioni · contributi) 13:51, 23 gen 2007 (CET).
Osservo che quanto sopra scritto è poco pertinente rispetto all’oggetto della discussione perchè non si da conto di quanto precisato sopra. Infatti, si fa solo riferimento al concetto di città metropolitana, ovvero alla definizione giuridica di area metropolitana come ente territoriale che corrisponde alla voce Area metropolitana italiana (diritto) di questa enciclopedia: nozione a cui (l‘ho ripetuto più volte), non si è fatto alcun riferimento, è di ciò è prova l'inserimento link area metropolitana della enciclopedia, nella cui voce si chiarisce il significato generico di area metropolitana.
A voler entrare nel merito di quanto scritto sopra, occorre osservare che recentemente (il 19 gennaio u.s.), il Governo ha approvato un disegno di legge con il quale apporre delle modifiche al T.U. sopra citato, per istituire le Città metropolitana: la notizia è stata data da tutti i media. Salvo diverse determinazioni da parte del Parlamento, la nozione giuridica di area metropolitana è destinata a non esistere più nell'ordinamento italiano. Ma tutto questo, non cambia il fatto che in italiano esiste un significato generico di area metropolitana.
Inoltre, leggendo il secondo cpv del mio precedente intervento, si capirebbe che quanto scritto sopra, e precisamente "Per quel che riguarda l'esistenza di un'area metropolitana che comprenda Pescara e territori del Chietino, ma non Chieti stessa, questa è pura fantapolitica" è ,per parte mia, pienamente condivisibile: infatti, a mio giudizio, ben si può e si deve affermare che esiste un'area metropolitana Chieti-Pescara. Espressione cancellata da altro utente. Che ne pensate al riguardo? Verve 15:00, 23 gen 2007 (CET)

[ Rientro]Capisco quello che vuole dire, ma perchè utilizzare un termine, "area metropolitana", che accanto al suo significato generico ne ha un altro di tipo istituzionale e può quindi essere variamente interpretato e dare adito ad erronee interpretazioni legislative , quando esiste il più consono termine conurbazione? I motivi per cui tale termine è più corretto sono a mio avviso 2: il primo è quello che ho appena detto (cioè che "area metropolitana" ha nel suo significato risvolti legislativi assenti nel nostro caso); il secondo è che il termine "area metropolitana" presuppone l'esistenza di una vicinanza oltre che economica anche di conformazione geoterritoriale e culturale fra i comuni coinvolti, e sono evidenti le differenze culturali e geomorfiche tra un'antica città di collina ricca di significati storici ed una vivace, moderna e dinamica città di mare, che fondano le proprie qualità su risorse diametralmente opposte. Il termine conurbazione fa invece esclusivo riferimento ad una condizione di stretto rapporto economico,ed è effettivamente ciò che le città dell'area che stiamo analizzando hanno in comune. Insomma, bene o male siamo d'accordo sui punti principali, stiamo discutendo su una questione di forma. Saluti. DupinQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.178.59 (discussioni · contributi) 16:40, 23 gen 2007 (CET).

in questa discussione alla fine sono emerse solo faziosità e testardaggine... L'AREA URBANA (probabilmente è questo il termine adatto di Chieti-Pescara ha un'esistenza innegabile. Non ha un riconoscimento ufficiale (quindi evitiamo di parlare di area o città metropolitana, ok) ma sul fatto che Pescara, Chieti e altri comuni formino una zona con forte livello di urbanizzazione tutti siamo concordi e dunque credo sia giusto che vada inserito nella voce. Sull'egemonia di Pescara non sono d'accordo: basti solo prendere ad esempio l'università, e tanti altri particolari che rendono chiaro quanto Pescara e Chieti siano ormai interdipendenti, perchè se quest'area conta 350-400 mila abitanti, Pescara ne rappresenta solamente 1/3. Infine, ricordo che, in realtà, ci sono delle piccole prove di ufficiosità (il biglietto unico, la volontà dei sindaci di fare un piano traffico unico, ecc ecc). Penso si sia creato un problema inutile, basta mettersi d'accordo.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 213.140.21.230 (discussioni · contributi) 17:45, 24 mar 2007 (CET).
L'utente 84.220.232.165 continua a modificare la voce minandone la stabilità e volendo imporre la sua idea nonostante la frase ripetutamente da lui sostituita abbia messo d'accordo le idee di tutti. Egli agisce peraltro accusando terroristicamente di vandalismo chi non la pensa come lui. I suoi continui interventi sono dannosi per la voce quindi mi auguro che abbia il buon senso di smetterla tenendo presente che dalle varie discussioni è emerso anche il consenso di Verve (principale fautore della voce) nei confronti dell'espressione da lui continuamente annullata senza valide ragioni.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.180.153 (discussioni · contributi) 01:50, 13 mag 2007 (CEST).
Per favore, lasciamo stare il terrorismo che è ben altra cosa. La frase che non ci vede d'accordo dice letteralmente: Oggi (Pescara) è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche i comuni di Chieti, Montesilvano, Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.
Il punto è che in questa voce si sta parlando della città di Pescara e della SUA posizione rispetto ai comuni citati. Vorrei ricordare che la parola "centrale" ha un preciso significato topografico: con essa si vuol precisare che, nel raggio di alcuni chilometri attorno a Pescara, si trovano centri urbani contigui di una certa rilevanza demografica. La stessa espressione non si può applicare a Chieti. O meglio, si può applicare un'espressione simile ma non uguale. Possiamo essere d'accordo che Chieti è al centro di una conurbazione ma non può essere la stessa di Pescara! Ad esempio, Montesilvano è contigua a Pescara ma è piuttosto lontana da Chieti. Si potrebbe invece aggiungere alla voce di Chieti qualcosa del genere:"Oggi Chieti è al centro di una conurbazione che comprende i comuni di San Giovanni Teatino, Manoppello, Ripa Teatina...". Mi sembrerebbe un'espressione legittima e certamente non verrei ad aggiungere "Pescara" a tutti i costi, in cerca di una qualche improbabile "pubblicità".
Viceversa, se invece prevale la linea di voler apparentare Chieti a Pescara a tutti i costi, allora mi sembrerebbe legittimo cominciare a modificare la voce Chieti per far emergere anche lì questo apparentamento che, a me come si sarà capito sembra davvero forzoso... Tutto qua...Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 84.220.134.24 (discussioni · contributi) 15:42, 13 mag 2007 (CEST).
Il terrorismo sta nel voler imporre la propria verità schierando dalla propria parte una inesistente legittimità assoluta. Abbiamo appurato che esiste una conurbazione (che qualcuno ama definire "area metropolitana") di Pescara-Chieti. Riproponendo un esempio che ho già fatto, alla voce "Massa" c'è scritto che Massa è, insieme a Carrara, capoluogo di provincia e non che Massa è il capoluogo di una provincia che contiene Carrara. Il principio qui è il medesimo.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.20.189.87 (discussioni · contributi) 20:05, 13 mag 2007 (CEST).

[ Rientro]Ma che c'entra l'esempio di Massa e Carrara? In quel caso si parla di una provincia che ha due capoluoghi ed è dunque corretto citarli entrambi. Nel nostro caso lei sa benissimo che non esiste alcuna entità che accomuna, dal punto di vista giuridico, le due città. Non si capisce per quale motivo, dunque, volendo descrivere l'insieme dei comuni che stanno attorno a Pescara, bisogna per forza trattare Chieti in maniera diversa. Perché allora Chieti e non Montesilvano o Francavilla? Dunque, ribadisco, siccome nella frase in questione si sta facendo un rilievo geografico e demografico a proposito della città di Pescara non ritengo che si debba in qualche modo evidenziare Chieti rispetto agli altri centri citati. Credo di essere stato chiaro e non mi sembra di aver espresso posizioni estreme, terroristiche o prepotenti.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.20.189.87 (discussioni · contributi) 20:05, 13 mag 2007 (CEST).

Originale la sua idea, ma fino a prova contraria l'area conurbata è di Chieti-Pescara, perchè queste due città rappresentano i poli economici della stessa (e non, per quanto possa dispiacerle, la sola Pescara). E non si è ben capito perchè l'esempio non calzi.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.20.189.87 (discussioni · contributi) 20:05, 13 mag 2007 (CEST).
Mi scusi e allora come la mettiamo con Montesilvano e Francavilla? Fino a prova contraria Montesilvano, per farle un esempio, è una realtà economica e demografica non seconda a Chieti (Montesilvano ha 50 mila abitanti, Chieti 57 mila). Inoltre, le ripeto perché l'esempio di Massa e Carrara non calza. Nel caso di Pescara e Chieti non c'è nessuna entità giuridica che le accomuna (a differenza della provincia di Massa-Carrara). Credo che su questo siamo d'accordo. Potrà inoltre verificare che recentemente qualcuno, che sembra avere una certa indentità di vedute con lei, si è fatto in quattro per far cancellare la dicitura "area metropolitana" da questa voce. Bene, allora se entrambi conveniamo che non c'è un'entità "Chieti-Pescara", allora non vedo perché si debba manifestare un apparentamento tra le due città che non esiste.
Dunque, riassumo i miei argomenti (spero che lei vorrà fare altrettanta chiarezza):
  • Tra Chieti, Montesilvano, Francavilla, San Giovanni Teatino non si può ritenere che ci sia un'entità economica e demografica prevalente in maniera netta;
  • Non esiste un'entità giuridica che accomuna Pescara e Chieti.
In base a queste premesse, credo che sia del tutto opportuno ripristinare la voce com'era prima, ossia:Oggi (Pescara) è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche i comuni di Chieti, Montesilvano, Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 195.212.29.163 (discussioni · contributi) 13:16, 14 mag 2007 (CEST).
Come lei ha detto non esiste alcuna entità giuridica che accomuna Chieti a Pescara nè Pescara a Montesilvano o a Francavilla o a San Giovanni Teatino, pertanto non esiste alcuna area metropolitana perchè questa espressione si basa, nella sua accezione primaria, su un riconoscimento legislativo che nel nostro caso non esiste. Quello che invece esiste è un'area (quella che erroneamente lei -e non solo lei dato che la dicitura ricorre addirittura in alcuni articoli regionali, come avrà modo di notare- chiama "metropolitana") i cui Comuni d'appartenenza hanno stretti legami economici. Premesso dunque che non esiste nulla di ufficiale in tutto questo e che quindi probabilmente questo dato non è neppure enciclopedico, si può facilmente documentare riguardo al fatto che i due Comuni principali (che sono quindi al centro -non intendendo in senso geografico ma economico- dell'area conurbata) della conurbazione sono Pescara e Chieti. Riporto il passaggio di un intervento rilasciato da un utente nel corso di questa discussione. "Per cercare una soluzione definitiva, faccio presente che l’esistenza di un’area metropolitana di Chieti-Pescara (espressione che alcuni utenti non hanno gradito) esiste anche nel linguaggio del legislatore regionale. Infatti, dopo una veloce ricerca su internet ho costatato che nell’art.1 della Legge della Regione Abruzzo, 13 settembre 1993, n.33, si parla di “area metropolitana di Chieti-Pescara”; così pure nella delibera della Giunta Regionale del 4 giugno 2004, n. 478, che ha creato i presupposti per la creazione di un sistema integrato di trasporti nell’ ”Area Metropolitana Chieti-Pescara”". Quindi possiamo discutere se sia più legittimo parlare di area metropolitana o di area conurbata, ma non si può discutere sulla natura bipolarizzata della suddetta area. Ripristinando la voce com'era prima si lascerebbe erroneamente credere al lettore che l'area presa in considerazione abbia in Pescara il ruolo di ente economico predominante, ma questa funzione va spartita con Chieti. Spero che almeno gli articoli ufficiali regionali la convincano, purchè lei non ritenga di essere ancor più autorevole di questi. Per inciso, mi sembra piuttosto buffo basarsi, nel giudare la prevalenza economica di una città su un'altra, sul numero di abitanti.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.183.102 (discussioni · contributi) 14:12, 14 mag 2007 (CEST).
Guardi che sia dal punto di vista economico che da quello demografico la città di Chieti è paragonabile a Montesilvano. Non può certamente paragonarsi a Pescara, che è quasi il doppio (sia come popolazione che come economia). Dunque stiamo parlando di una realtà policentrica ma con un centro maggiore che è Pescara. Tra gli altri centri, quelli di maggior importanza sono Chieti e Montesilvano. Riterrei allora di sottolineare questo aspetto come segue.
Oggi (Pescara) è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche altri centri di notevole importanza come Chieti e Montesilvano e i comuni di Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.
Può piacerle questa impostazione?Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 195.212.29.163 (discussioni · contributi) 17:59, 14 mag 2007 (CEST).

[ Rientro]Oltre che riportarle l'articolo 1 della Legge della regione Abruzzo che dice inequivocabilmente che, se di area metropolitana si può parlare, quest'area metropolitana è di Chieti-Pescara, non so che dirle. Se proproio deve, rimanga della sua idea, ma carta canta. L'idea che Montesilvano (che per la cronaca ha poco più di 40000 abitanti) sia demograficamente ed economicamente paragonabile a Chieti (che ha quasi 60000 abitanti -il numero di abitanti non è in realtà molto rilevante, ma lo riporto visto che lei gli dà una grande importanza- ed ha innegabilmente un ruolo più rilevante) è più che altro una sua posizione personale, mentre le leggi regolatrici della Regione Abruzzo stanno scritte e non sono opinioni.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.182.44 (discussioni · contributi) 09:35, 15 mag 2007 (CEST).

Invito tutti i partecipanti di questa discussione a firmare- con orario e data- i loro interventi: altrimenti non è facile seguire l'evoluzione della discussione. Grazie! Verve 12:48, 15 mag 2007 (CEST)

Proposta di votazioneModifica

Visto che non ne veniamo a capo, proporrei una votazione per una delle seguenti espressioni:

  1. Oggi (Pescara) è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche i comuni di Chieti, Montesilvano, Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.
  2. Oggi (Pescara), insieme a Chieti, è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche i comuni di Montesilvano, Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.
  3. Oggi (Pescara) è al centro di una vasta area di conurbazione ad essa legata per gli stretti rapporti economici e sociali. Tale area, dove vivono circa 300.000 abitanti, comprende anche altri centri di notevole importanza come Chieti e Montesilvano e i comuni di Silvi, Francavilla al Mare, Spoltore, Città Sant'Angelo, Cepagatti e San Giovanni Teatino.

195.212.29.187 (Emanuele)

Risultati:

Proposta 1Modifica

  • (Emanuele)

Proposta 2Modifica

In verità esprimo il mio voto a malincuore, perchè il termine conurbazione, secondo me, non si addice a descrivere lo sviluppo urbanistico intorno a Pescara. Infatti, la conurbazione è una agglomerazione urbana nella quale città di pari importanza si uniscono (al riguardo si parla di agglomerazione policentrica): non mi sembra che le città ed i paesi inclusi nella lista della zona conurbata siano tutti di pari importanza. Credo, invece, che Pescara e Chieti siano al centro di un'area metropolitana.Comunque esprimo il mio voto per la proposta n.2 perchè mi sembra quella che può offrire più stabilità nel tempo, almeno fino a quando non si troverà un'opinione condivisa da parte di più utenti Verve 15:55, 24 mag 2007 (CEST)

Proposta 3Modifica

Lasciamo la pagina così com'è?Modifica

Direi che, almeno per ora, la pagina può rimanere così com'è. Prego tutti voi ed ogni altro utente, di non modificare i contenuti della voce sull'oggetto in discussione senza, previamente, discuterne ulteriormente. Mi impegno io stesso a non apportare nessuna modifica sul punto. Senza discussioni, ulteriori modifiche al riguardo dell'area metropolitana/conurbazione intorno a Pescara devono essere cancellate.Siamo d'accordo? Verve 11:42, 01 giu 2007 (CEST)

CongratulazioniModifica

Questa voce è fatta molto bene!!


Mi unisco ai complimenti, bel lavoro!Colgo l'occasione per dare la mia disponibilità a dare una mano. --Tyrone Slothrop 16:59, 29 apr 2007 (CEST)

Wikipedia in abruzzeseModifica

Ciao abruzzesi! A qualcuno interessa scrivere delle pagine della Wikipedia in uno dei dialetti abruzzesi? Provate a dare un'occhiata a:

http://nap.wikipedia.org/wiki/Abbrùzzë_(artìculo_'n_abruzzese), e http://nap.wikipedia.org/wiki/Discussione:Paggena_prencepale/Abruzzo

Magari ispirano qualcuno. Sono sotto la wiki nap. perchè l'ISO non ha un codice per i dialetti abruzzesi, men che mai per una qualche sorta di abruzzese adriatico standardizzato.

Allora forza! Tutti hanno la loro wikipedia e noi no? --Asciatopo 15:57, 1 apr 2007 (CEST)

Perché non dici che si tratta della wikipedia napoletana, ovvero di una lingua aliena ed avulsa dalla realtà storica, linguistica e socio-comportamentale dell'Abruzzo? Invito tutti gli abruzzesi VERI a boicottare quella pagliacciopedìa, molto più simile al sito dell'Azienda Promozione Turistica di Napoli, molto utile per chi è interessato a conoscere la storia delle lacrimose canzonette napoletane o per chi vuole conoscere tutti i segreti di pulcinella. Noi abruzzesi non abbiamo tempo per scrivere sulle wikipedie finte, facciamone una noi.

E Pescara Jazz?Modifica

Mi sono accorto solo adesso che manca un riferimento a Pescara Jazz. Per ora posso provare a fare un abbozzo, se poi ci fosse qualcuno più bravo di me lascio volentieri il campo. --Tyrone Slothrop 19:45, 1 mag 2007 (CEST)

Pescara Jazz c'è. --Freegiampi ccpst 19:57, 1 mag 2007 (CEST)
:Come non detto, non avevo visto :) ; tra l'altro c'è il link ad una voce specifica e dettagliata in Wikipedia. Vuol dire che cercherò di rendermi utile in altro modo Sto inserendo nella lista di nati a Pescara Giada Colagrande. --Tyrone Slothrop 20:00, 1 mag 2007 (CEST)

Aggiornamento sul Pescara CalcioModifica

Quest'anno (il 2007) il Pescara calcio è ritornato in serie C1 --Er poeta per caso 12:02, 30 mag 2007 (CEST)

Parco Di CoccoModifica

Scusate se non me ne interesso io personlmente(ho un contenzioso con una nota azienda telefonica e sono da mesi senza internet a casa,sigh)ma adesso spulciando sullla pagina ho notato che il parco Di Cocco risulta ancora chiuso, quindi ci sarebbe da fare un piccolo aggiornamento. PS Il mio nick è Tyrone Slothrop, scusate se non mi loggo ma sto digitando da una postazione pubblica ed i miei dati di connessione sono sul PC di casa.

Grazie per la segnalazione! Ho appena aggiornato le informazioni. A presto! Verve 19:35, 09 lug 2007 (CEST)

Nati a PescaraModifica

Ho eliminato Piero Mazzocchetti dal paragrafo "Sono nati a Pescara" perchè mi risulta essere nato a Montesilvano (PE). Avevo inizialmente eliminato anche Jarno Trulli, ma, resomi conto dell'errore, ho subito rettificato.

Ho cancellato la tua modifica: ti prego di fornire la fonte della tua convizione, infatti se giri sul web trovi altre conferme e poi a Montesilvano non ci sono ospedali e quindi è molto difficile che Mazzochetti possa essere nato proprio lì. A presto! Verve 17:49, 12 set 2007 (CEST)
Vista l'età di Mazzocchetti, e pure difficile che sia nato in casa. --nataledinome 15:17, 14 set 2007 (CEST)
Infatti, volevo dire proprio questo. Verve 17:29, 14 set 2007 (CEST)

Ho eliminato il riferimento a Roberto Santuccione tra i nati a Pescara perchè non conosco il personaggio e, dalle pochissime informazioni presenti sul web (ma non dovrebbe essere un guru della "new economy"?... se ancora la si può chiamare in questo modo), risulta che è semplicemente il project manager, fondatore o resposanbile di una PMI. Pertanto non credo che Santuccione possa essere considerato un personaggio famoso nato a Pescara. Ho forti dubbi di enciclopedicità anche sulla voce di wikipedia a lui dedicata, in cui non si da conto, in nessun modo, della importanza della rilevanza enciclopedica del personaggio.Verve 09:00, 19 set 2007 (CEST)

Citazione su PescaraModifica

Suggerisco la seguente: "Ecco invece unica in Italia una citta’ ribollente confusa,in cui uomini e gruppi affluiscono si addizionano,si accavallono come onde.Per un lato Pescara si puo’ dire la piu’ abruzzese delle citta’ abruzzesi,per un altro lato e’ l’opposto del- la regione di cui assorbe la linfa. Gente di tutto l’abruzzo scende a Pescara,Mecca e miraggio dei popoli di montagna."

Da Guido Piovene-Viaggio in Italia

E anche la seguente (del medesimo autore): “una città unica in Italia ... americana, ribollente e in espansione per addizioni successive, come Los Angeles.”

Il suggerimento è valido ma, ad essere sincero, non mi piace molto il contenuto di queste definizioni. La prima perchè mi sembra molto approssimativa: non mi sembra vero che Pescara sia l'unica città italiana dove ribollono, confluiscono, si addizionano e si accavallano come onde uomini e gruppi, che peraltro non provengono solo dalla montagna. Poi ci sono città in Italia con percentuali di crescita e di immigrazione di gran lunga maggiori. La seconda definizione è abbastanza comune: nei primi anni '80, anche Bruno Vespa scriveva un ariticolo "Pescara l'americana", accostando Pescara a New York. Los Angeles o New York sono accostamenti molto azzardati e non credo molto nella americanità di Pescara, sia perchè urbanisticamente Pescara ha tutte le caratteristiche delle città italiane, sia perchè per cultura e vita sociale Pescara è molto lontana dal modello americano (che per certi versi è più anglosassone e per altri è molto più latino).Questa è comunque solo una mia opinione e se altri non la pensano così, la citazione di Tim Parks può essere sostituita con una di quelle proposte sopra. Comunque, la frase di Tim Parks mi piace perchè descrive una sensazione riferita al presente, è semplice e non comparativa. Preferirei sostituirla con una descrizione poetica, o dal contenuto letterario più suggestivo. Ti saluto!Verve 18:29, 19 ott 2007 (CEST)

Muovendo incontro alla gloria garibaldina, Vittorio Emanuele II, il 16 Ott. 1860, dagli spalti della fortezza vaticinò le sorti della Pescara ventura: "Oh che bel sito per una grande città". Si potrebbe usare questa citazione?

Spostamento paragrafi "Amministrazione ed altri enti" e "Gemellaggi"Modifica

Ho spostato i paragrafi "Amministrazione ed altri enti" e "Gemellaggi" perchè mi sembra che la sequenza dei contenuti della voce risulti più omogenea. L'indice , in questo momento, è simile a quello di altre voci (es. Roma). Verve 16:47, 28 ott 2007 (CEST)

DomandaModifica

Ma cos'è il fenomeno del "caccianeve" di cui si parla in questo articolo? Forse una spiegazione non guasterebbe.

In effetti qualche spiegazione da parte dell'autore o di una persona esperta non guasterebbe. Ho fatto una piccola ricerca su internet e pare che nel gergo dela metereologia il termine caccianeve descriva la tempesta od il vento che riesce a sollevare verso l'alto i fiocchi di neve.Però potrei sbagliarmi. Comunque, se nessuno si oppone, potremmo cancellare il riferimento, visto che la frase in questione è anche scritta male in italiano. Verve 19:29, 30 ott 2007 (CEST)
Si, cancellerei
Ok: provvedo. Verve 22:50, 08 nov 2007 (CEST)
A prescindere che a Pescara nevica una volta ogni morte di papa, è un riferimento tolto giustamente. --nataledinome 09:31, 9 nov 2007 (CET)

Aeroporto di PescaraModifica

Ho dovuto affrontare la stessa questione con altri utenti: la convenzione prevede l'indicazione dell'Aeroporto con il nome della città e della località dove si trova, oppure solamente inidcando il nome dell città e non la menzione della sola denominazione. Ovvero:

"Aeroporto di <nome città>-<località>

Se l'aeroporto non viene identificato anche dal nome della località, è sufficiente la forma

Aeroporto di <nome città>
" (vedete qui [1]).

Del resto, l'aeroporto può sempre cambiare nome, ma è sempre l'aeroporto della stessa città. Quindi prego tutti gli utenti di rispettare la convenzione wikipedia e di non intervenire a caso, rovinando questa pagina. Buon lavoro!Verve 00:40, 21 nov 2007 (CET)

Ok, seguiremo gli standard di Progetto:Aviazione/Convenzione_di_nomenclatura_per_aeroporti.
La voce si chiamera` Aeroporto di Pescara (ci si chiama gia`, in realta`).
Quanto al nome con cui indicarlo nella voce Pescara, seguiremo l'esempio di Roma#Trasporto_aereo, che punta alle voci col nome composto come abbiamo appena detto, ma li cita col nome proprio (es. Leonardo da Vinci).
--Lou Crazy 04:03, 21 nov 2007 (CET)
ehm, da questa foto sembra che il nome sia un altro, poi se vogliamo seguire il progetto, ok, ma il nome è Aeroporto d'abruzzo.

 

Non c'era bisogno di inserire la foto. La denominazione dell'aeroporto la conosciamo tutti. Comunque, grazie per il contributo!Verve 15:20, 21 nov 2007 (CET)

e' corretto cosi com' è anche sulla carta d'imbarco che viene stampata dalla SAGA al check-in viene riportata la denominazione di "Aeroporto di Pescara"!!!

Link esterniModifica

L'utente Lou Crazy ha pensato di eliminare tutti i collegamenti esterni, ritenendo di seguire le indicazioni su suggerimenti della comunità al riguardo. La questione è stata parzialmente già discussa nella fase di votazione per la vetrina (vedi qui). Io stesso avevo fatto riferimento alla stessa pagina, a cui oggi fa riferimento Lou Crazy, per giustificare la presenza di una tale lista di link. Il link a DMoz è semplicemente consigliato (preferito) e non mi pare che sia una convenzione di Wikipedia. Del resto, in molte voci in vetrina sono presenti link esterni. Io ritengo che i link esterni debbano fornire la possibilità di approfondire i temi trattati nella voce e che debbano essere presenti nella voce (del resto nessuno dei link in questione è vietatosconsigliato). Al momento attuale, su DMoz mancano link ai siti delle istituzioni, degli enti e delle manifestazioni che erano presenti nella voce e dei quali si parla nella voce. Per questo motivo, ripristino la versione precedente all'ultimo intervento di Lou Crazy, ritenendo che al momento il contenuto della pagina sia menomanto rispetto alla versione precedente ed, anche, rispetto alla versione votata per la vetrina. Mi auguro che se ne possa discutere e che si possa arrivare ad una scelta condivisa, senza prese di posizioni meramente individuali. Invito altri utenti ad esprimere la loro opinione. Io sono per lasciare questa parte della pagina così com'è, con il template DMoz e l'indicazione di alcuni link nella voce. Verve 14:41, 21 nov 2007 (CET)

Sono d'accordo con le sua motivazioni. Non vedo perché si debbano "trapiantare" informazioni importanti verso un sito esterno che non è una emanazione di Wikipedia. E' un approccio che, se amplificato e perpetuato, potrebbe rivelarsi molto pericoloso per la sopravvivenza stessa di Wikipedia.
(commento di Special:Contributions/195.212.29.179 che non si e` firmato)
Anche io sono d'accordo: da fruitore di questa enciclopedia preferisco avere una selezione di link esterni nella voce piuttosto che cercarmeli all'esterno. Io non conosco questo DMoz ma vedo che ci sono anche link di siti commerciali: a questo punto si potrebbero usare altri siti simili o direttamente i motori di ricerca. Saluti!82.91.96.120 10:25, 22 nov 2007 (CET)
Scusate se sono mancato qualche giorno, provvedo a chiarire perche' volevo migliorare la voce cosi` come ho fatto. Come ben sapete, Wikipedia non e` e non vuole essere un elenco di link esterni, in balia di tutti i portatori di interessi particolari che vogliono il link alla loro manifestazione, al loro hotel, alla loro squadra, etc. etc. Anche perche` una volta che si ammette un link esterno, ce ne sono decine simili che hanno lo stesso diritto di esserci..
Inoltre, un link esterno ha senso solo se aggiunge informazioni utili a wikipedia. Non serve avere sia il link a www.xyz.it che il wikilink a xyz. Ovviamente, si tiene solo il secondo!
Certo, anche a me piacerebbe, in fondo ad ogni voce, una bella sezione "collegamenti esterni" ben organizzata, costantemente mantenuta, nella quale non rimane nessun link estraneo. Purtroppo, Wikipedia non ha le risorse per tenere d'occhio tutte le proprie voci, verificare quotidianamente ogni link esterno che viene aggiunto, valutarlo, etc. etc. Per questo, specie nel caso delle voci geografiche, e` molto meglio delegare altrove la responsabilita`. Se leggete al Bar tutte le discussioni che hanno portato alla scelta di DMOZ, non potrete che convenirne. Vi confesso che anche io inizialmente ero contrario, poi mi sono reso conto dell'ineluttabilita` della scelta. Non e` un approccio pericoloso per wikipedia, tutt'altro. Ecco perche' e` diventato policy.
E vorrei ricordare che non si tratta di un semplice "consiglio", bensi` di una direttiva ben precisa, espressa in termini molto forti:

«In presenza del template Dmoz e soprattutto nel caso di voci particolarmente colpite dal ripetuto inserimento di collegamenti esterni non conformi (in particolare le località geografiche) è da scoraggiare l'inserimento di altri collegamenti esterni, rimuovendo tutto ciò che non costituisca realmente un complemento efficace per la voce (escluse solo eventuali fonti effettivamente usate per la versione corrente della voce).»

(Wikipedia:Collegamenti_esterni#Collegamento_a_DMoz)
Notate che il template DMOZ gia` c'e`. Quindi gli altri collegamenti esterni sono assolutamente scoraggiati.
Inizialmente, avevo cominciato a spulciare la sezione. Il primo collegamento era a Google Maps, classico link da togliere (e` gia` nel template). Poi il sito istituzionale del comune; beh, meno male, almeno quello e` assolutamente rilevante (anche se gia` presente nel template all'inizio della voce), e fin li` tutto bene. Subito dopo, sono ripresi i problemi; il collegamento esterno successivo era alla Provincia. Doppio problema: innanzi tutto, la voce e` gia` piena di riferimenti a Provincia di Pescara, e dunque non serve il link esterno, ma poi si apre la questione.. perche` la provincia si, e non la regione o lo stato? Dunque, link da eliminare.
Proseguendo, mi sono subito accorto che la situazione non migliorava; i collegamenti esterni citati erano principalmente ripetizioni di wikilink gia` presenti, oppure link "velleitari", e giusto due o tre potevano essere "dubbi". Anche quei due o tre, comunque, erano presenti in DMOZ, quindi ho deciso che era inutile perdere tempo a vagliarli uno per uno, e che potevo tranquillamente rimuovere tutta la sezione.
Anche adesso, riguardando la sezione, mi riesce difficile dire "si, quel link aggiunge qualcosa alla voce, lasciamolo". Ecco perche' anche adesso sono per lasciare solo DMOZ. Fermo restando che se c'e` qualche link che ritenete un "complemento efficace" per la voce lo lasciamo.
Per quanto riguarda la discussione per mettere questa voce in vetrina, mi pare di leggere che anche li` ci siano stati solo due suggerimenti: incassettare e sfoltire. Allora ancora non c'era il link a DMOZ, e gia` c'era l'esigenza di sfoltire...
Spero di essere stato abbastanza chiaro... e che ora si possa procedere a sistemare quella sezione.
--Lou Crazy 03:11, 28 nov 2007 (CET)
Io rimango dell'idea che non ci sia niente da sistemare. Bisogna solo rimanere attenti all'inserimento di link vietati o sconsigliati. Gli argomenti di Lou Crazy non cambiano il mio pensiero: secondo me quei link possono rimanere perchè consentono di approfondire i contenuti della voce. Basta leggere la voce ed i link stessi per accorgesene. Poi non capisco: è facile criticare, ma quali sarebbero i link "velleitari" o "dubbi"? Quale è il parametro per stabilire se un link è velleitario o dubbio?82.91.96.120 18:00, 28 nov 2007 (CET)
Infatti praticamente tutti quei link sono sconsigliati (vietati magari no, tranne quello a GoogleMap). E non servono ad approfondire. Mi spieghi a cosa serve il link al sito web della provincia quando c'e` gia` il wikilink a Provincia di Pescara? Wikipedia, ovviamente, preferisce inserire un link ad una propria voce (che pertanto e` NPOV, wikificata, non sparisce) piuttosto che ad un sito web che ovviamente e` "di parte". Lo stesso discorso vale per praticamente tutti i link in quella sezione. Ho definito poi "velleitari" quei link che fanno riferimento ad iniziative trascurabili, messi li` probabilmente dall'interessato.
--Lou Crazy 20:16, 28 nov 2007 (CET)
Beh, no: i siti sconsigliati sono:1) Siti con molta pubblicità; 2) Siti personali e blog; 3) Siti che richiedono una registrazione (anche gratuita). Leggete qui. Nessun sito presente nella voce ha queste caratteristiche. In effetti, come detto da altri, leggendo il contenuto della voce e quello dei siti, ci si rende facilmente conto che questi ne costituiscono un approfondimento. Continuo a sottolineare che non si pone un divieto, ma si sconsiglia di usare link esterni in presenza del link a DMoz, specialmente nel caso di ripetuti inserimenti di collegamenti esterni. Fatto è che: 1) possiamo eliminare il link a DMoz (anche se io non sono d'accordo), così da eleminare questo problema formale; 2) quella sezione della voce è assolutamente stabile: a memoria, penso che siano stati inseriti solo due link poi cancellati, nel giro di sei mesi; 3) prima dell'intervento di Lou Crazy non soono state sollevate questioni sui link esterni a parte un utente, che ha tentato di modificare lo schema, in maniera parzialmente non condivisibile; 4) la comunità ha approvato il contenuto della sezione votando la voce per la vetrina, dopo aver chiesto una sfoltimento della sezione (da allora, quella sezione è stata modificata solo di poco): dunque, è chiaro che la sezione non contiene link vietati o sconsigliati. In questo momento, comunque, mi pare che gli utenti si siano espressi nel senso di non cambiare la sezione. Anticipo sin d'ora che, a mio avviso, l'eventuale modifica della sezione, dovrà essere coordinata con la modifica di altre voci, nonchè con la creazione di almeno un'altra voce sui musei di Pescara. Saluto tutti! Verve 15:21, 29 nov 2007 (CET)
Leggi piuttosto Wikipedia:Collegamenti_esterni#Attenzione_a..., specialmente il punto 2 (ed anche il 3 si applica a molti link). Il fatto che la comunita` abbia approvato quella sezione non significa che la voce non possa migliorare ancora seguendo l'evoluzione delle policy di wikipedia, che sono approvate da una comunita` ancora piu` grande.
--Lou Crazy 02:37, 30 nov 2007 (CET)

Citazione inizialeModifica

Sposto la citazione iniziale irregolare (vedi Wikipedia:Citazioni sezione iniziale) in discussione in attesa di un suo eventuale spostamento in posizione adeguata all'interno della voce. Si invitano gli altri utenti a non annullare la regolarizzazione della voce, senza motivazioni, con comportamento da utenti problematici.--79.21.7.210 (msg) 16:23, 3 ago 2008 (CEST)

(EN)

«The genius of Pescara is to make you feel, without any effort being required, that all is well with the world.»

(IT)

«Pescara ha la magia di farti sentire bene con il mondo, senza che ciò ti richieda sforzo alcuno»

(Tim Parks, dall'articolo On the Beach, Italian Style sul Daily Telegraph, del 6 gennaio 2007)
Il tuo intervento è assolutamente inopportuno e privo di ogni fondamento. Partecipa costruttivamente alla redazione della voce senza prese di posizione inspiegabili e, comunque, oscure: dicci perchè la citazione violerebbe le regole che citi e poi decidiamo insieme il da farsi. Ma, visto che la citazione è stata approvata dalla comunità anche in fase di votazione della voce per la vetrina, non cancellare nulla senza il consenso di altri utenti. Grazie Verve (msg) 04:26, 4 ago 2008 (CEST)

Ti rispondo brevemente

  • 1 – Premetto che le regole di Wikipedia dicono che quando si incontra una voce che viola le linee guida, è consigliato provvedere alla correzione senza aprire discussioni improduttive
  • 2 – Dicci quali sono le violazioni ?? – Suppongo che tu abbia letto il lungo vistoso e dettagliato oggetto della mia modifica, che rimandava alla regola violata con tanto di link (le parole in blu chiaro) ed enumerazione dei punti violati. Poi un simpatico utente ha annullato tutto senza alcuna motivazione e allora io ho cortesemente depositato la citazione in discussione rispiegando tutto.
  • 3 – Visto che andare a vedere Wikipedia:Citazioni ti affatica tanto te spiego le violazioni. A) Le citazioni sono più di una (una in inglese e una in italiano). B) La citazione (frasetta elogiativa apparsa recentemente su un giornale inglese.. almeno così pare) può essere, alla peggio, contestualizzata nel testo ma non messa prima dell’incipit in quanto non certo generalmente considerata rappresentativa di Pescara. C) La citazione non è su Wikiquote, o almeno io non l’ho trovata. D) La citazione è evidentemente e notevolmente POV. In quanto riflette un punto di vista elogiativo e buonista di due persone (il giornalista inglese e te) e non della stragrande maggioranza degli altri utenti
  • 4 – Uno qualsiasi dei motivi di cui sopra sarebbe sufficiente per togliere la citazione dall’incipit.
  • 5 – La citazione non è stata affatto approvata durante la votazione per la vetrina, è stata solo ignorata. Inoltre le linee guida sono entrate in vigore dopo, ma riguardano tutte le voci anche quelle realizzate prima.
  • 6 – Per finire, come sai, le citazioni prima dell’incipit, a prescindere dalle linee guida, sono fortemente sconsigliate, in quanto contrastano al 97% con la regola del punto di vista neutrale. (dieci utenti metterebbero dieci citazioni differenti) ed è usata quasi sempre per porre, con una facile operazione, il proprio marchio sulla voce. Quindi è considerata dalla grande maggioranza degli utenti come un vezzo esibizionistico e di cattivo gusto.

Quindi se vuoi un consiglio, nel solo interesse della voce, leva la citazione o se proprio ti senti male a farlo regolarizzala (leva perlomeno l’originale inglese di cui non frega niente a nessuno). In ogni caso le citazioni irregolari, prima o poi vanno tolte comunque, vetrine o non vetrine.--79.21.7.210 (msg) 14:17, 4 ago 2008 (CEST)

Rispondo alle precedenti considerazioni. a) La citazione è una: la traduzione di un testo non equivale a nuova citazione. Spero che non si debba discutere di questo. Chiunque abbia completato degli studi universitari, dovrebbe sapere bene quello che intendo. Peraltro, la traduzione è stata inserita su paere di diversi utenti. b) Sulla rappresentatività della citazione posso essere più o meno d'accordo: ma questa voce è stata scelta dalla comunitùà(si veda il punto 5). c) La citazione è su wikiquote. d) La citazioe non è un pov: d) La citazioe non è un pov: si tratta di una citazione che in quanto tale (anche nella letteratura scientifica) si definisce come un passo o parole di altri riportati in un discorso o in uno scritto. 5) Sulla citazione c'è stata una discussione durante la votazione in vetrina; la citazione è stata scelta durante il vaglio. 6) Non si capisce cosa intendi per "porre....il proprio marchio sulla voce". Sulla neutralità: posso essere d'accordo, ma rimane che moltissime voci dedicate a città e posti (anche presenti in vetrina...puoi controllare), contegono citazioni (più o meno neutrali). Quindi non penso che le precedenti considerazioni siano molto condivise nella comunità. Poni la questione nelle apposite pagine di discussione della comunità e poi ne riparliamo. Non è accettabile che una voce venga trattata diversamente rispetto alle altre: è un fatto di logica e ragionevolezza. Buon lavoro! Verve (msg) 15:58, 4 ago 2008 (CEST)

Caro Verve, vedo che stiracchiando le regole e violando lo spirito della noma, (come nella discussione di Wikipedia:Citazioni, era stato ampiamente previsto che gli innamorati perduti delle citazioni iniziali avrebbero fatto) ti sei ingegnato, per ora, a salvare il cappello (personalissimo, di tuo gusto e quindi non neutrale e non enciclopedico) che sei riuscito a mettere sulla voce (che invece dovrebbe essere di tutti). In realtà la citazione iniziale, essendo fortemente sconsigliata (come le Curiosità) dovrebbe quantomeno rispettare RIGOROSAMENTE le pur blande regole esistenti. nel nostro caso questo non avviene.

punto 4 - Le citazioni in effetti sono due (ingombrano per due) e la voce italiana di Pescara inizia assurdamente con una lunga frase in inglese
punto 5 - La citazione potrebbe, forse, avere un senso se inserita nel testo e contestualizzata, non certo sparata là gratuitamente.
punto finale - La citazione iniziale, per la sua posizione preminente rispetto a tutta la voce, costituisce un' introduzione-commento dell'intera voce e quindi (salvo i 6-7 casi rarissimi di citazioni universalmente considerate rappresentative della voce) costituisce un'opinione del tutto singola e personale e quindi clamorosamente contrastante con il secondo pilastro ( non si deve esprimere un singolo punto di vista all'interno delle voci.)

Per tutto quanto sopra esposto devo quindi ricordarti che secondo gli utenti più avveduti e responsabili il vezzo di inserire ad ogni costo una citazione iniziale come incipit della voce, costituisce comunque un comportamento sbagliato, dannoso per l'enciclopedia e molto spesso infantilmente esibizionistico, dozzinale, intrusivo, pacchiano, di cattivo gusto. Siccome io mi rifiuto di forzare chicchessia, vedi quindi te come regolarti, nell'interesse della miglior riuscita del progetto Wikipedia. Ciao.--Moralista (msg) 14:09, 5 ago 2008 (CEST)

Allora.

Accetto queste critiche molte meglio articolate rispetto a quello precedentemente mosse.
- In queste situazioni sarebbe opportuno chiarire un pochino le esperienze di chi parla di "un comportamento sbagliato, dannoso per l'enciclopedia e molto spesso infantilmente esibizionistico, dozzinale, intrusivo, pacchiano, di cattivo gusto". Si tratta di affermazioni che per chi ha una limitata esperienza nel mondo della accademia fanno sorridere. Le scienze umanistiche vivono di citazioni.Però, magari, in altri contesti più profani possono avere un senso. Consiglieri sempre maggiore pacatezza nei termini da usare.
- La citazione è una: possiamo togliere quella in inglese ma io toglierei quella in italino. Comunque, la traduzione, ancorchè sia un nuovo testo, non equivale ad un nuovo contenuto.
- Sul valore enciclopedico della citazione: io posso essere d'accordo sulla manacanza di rappresentatività nel senso che l'autore della frase non è un rappresentante della cultura di Pescara. Rimangono due cose: o vengono cancellate tutte le citazioni ad inizio pagina delle voci in vetrina oppure una citazione nella voce Pescara può rimanere. Non possiamo trattare questa voce in modo dissimile rispetto ad altre voci.
- Altra cosa: nel vaglio almeno un altro (ed autorevole) utente si sia pronunciato in senso favorevole all'inserimento della citazione. Questa enciclopedia vive sul consenso delle persone attive e non sulla reticenza dei più. L'intervento rescindente di un improvvisato utente e frasi di altri utenti come quella "il vezzo di inserire ad ogni costo una citazione iniziale come incipit della voce, costituisce comunque un comportamento sbagliato, dannoso per l'enciclopedia e molto spesso infantilmente esibizionistico, dozzinale, intrusivo, pacchiano, di cattivo gusto" sono un forte segnale di mancanza di rispetto per il lavoro degli altri e di un atteggiamento sprezzante per la cultura e l'esperienza degli altri. Sarò pacchiano, avrò cattivo gusto, sarò infantilmente esibizionista... ma leggo, studio e scrivo. Le citazioni non sono carta straccia: e nessuno può permettersi di giudicare l'espressione di idee di altri come "sbagliato, dannoso per l'enciclopedia e molto spesso infantilmente esibizionistico, dozzinale, intrusivo, pacchiano, di cattivo gusto".
Detto questo, dico (come ho già detto in passato) che la citazione può essere cambiata (ma questo premette l'impegno a trovarne un'altra almeno di pari dignità) e che la possiamo spostare. Ma prima di cancellarla, dobbiamo vedere cosa accade per le altre pagine in vetrina. SalutiVerve (msg) 14:46, 5 ago 2008 (CEST)

Restiamo per favore a quello che ho effettivamente detto:

  • Le scienze umanistiche vivono di citazioni: Certo può anche essere, ma io non parlavo delle citazioni in genere. Parlavo solamente delle citazioni-titolo che chi consulta la voce si trova inaspettatamente e senza preavviso schiaffate in faccia, rimanendo disorientato e spesso infastidito.
  • Ti pare sensato che le prime 21 parole della voce su Pescara di un'enciclopedia italiana, siano "The genius of Pescara is to make you feel, without any effort being required, that all is well with the world"? A me. francamente, no.
  • Ho scritto "comportamento sbagliato, dannoso per l'enciclopedia e molto spesso infantilmente...." Molto spesso, non sempre. Quindi sullo sbagliato e dannoso hai ragione, sul resto non puoi dire che mi riferissi a te.
  • Il ragionamento o tutte o nessuna non ha alcuna logica. Si incomincia dalle prime che si trovano in vetrina (che dovrebbero essere le più curate e rispettose delle linee guida)e si va avanti con tutte. Se nessuno accetta di essere fra i primi, è del tutto impossibile cominciare alcunché. Non si può certo aggiustare in un colpo solo seimila voci. --Moralista (msg) 15:23, 5 ago 2008 (CEST)

P.S. Non vorrei sbagliarmi, ma mi pare che l'autorevole utente --Luigi Vampa (Don't Abuse) che approvò la citazione iniziale sia stato cancellato da tempo da Wikipedia.--Moralista (msg) 16:24, 5 ago 2008 (CEST)

Io aspetterei comunque qualche tempo. Vorrei vedere quello che viene fatto sulle altre voci (della vetrina... non ho mai detto su tutte le voci).
- Citazioni titolo? Non capisco. Se ti riferisci alla presenza della citazione come prima informazione o prima porzione di teato della voce, è solo un fatto di stile. Molti libri si aprono con citazioni. Quasi tutte le enciclopedie riportano citazioni: è solo una scelta di stile (e non di contenuti) il dove metterla.
- Molto spesso o sempre: non fa differenza. Moderare i toni! La tolleranza la si dimostra anche con le parole.
- Usare l'inglese? A me, nel 2008, pare sensato: dal punto di vista scientifico, o si lascia il testo in lingua originale o si fornisce una traduzione al fianco del testo. La mera traduzione (come principio di prevalenza ed autosufficienza della lingua italica) è una scelta molto discutibile (in voga tra gli intellettuali italiani solo dagli anni '20...). So, comunque, che in questa enciclopedia si preferisce fare uso di testi in lingua italiana.
- Il ragionamento o tutte o nessuna: è regionevole pretendere che un voce venga trattata come le altre. Nulla di più. Se la comunità accetta questa impostazione, allora anche questa voce potrà essere adeguata al nuovo corso, senza nessun problema.
- Luigi Vampa "è stato cancellato"!? Non sapevo che fosse stato cacciato dalla community. Rimane un utente autorevole che ha fatto moltissimo per questa enciclopedia, al contrario di altri Verve (msg) 19:33, 5 ago 2008 (CEST)
Sono d'accordo che sia ora di smetterla di trattare la voce su Pescara diversamente dalle altre voci. Le linee guida di Wikipedia vogliono rimuovere l'eccesso di link esterni, e cosi` si sta facendo pian piano su tutte le voci, ma qui sembra che siano intoccabili. Le linee guida sono ora ben piu` chiare sulle citazioni iniziali, ed effettivamente si stanno levando da tantissime voci, ma a Pescara non si puo` toccare quella che c'e`. Le regole valgono anche per Pescara.
Mi associo a chi dice che questa citazione e` inutile, autocelebrativa e irrilevante. Potrei capire una citazione da D'Annunzio, Flaiano, o da qualche canzone popolare abruzzese, purche` ben nota, ma un giornalista non particolarmente noto ne` particolarmente legato a Pescara mi pare davvero inutile.
Infine, e` ora di smetterla di pensare che siccome la voce a suo tempo e` finita in vetrina non se ne possano correggere i difetti. Anzi, se non si correggono i difetti ci mette poco ad essere rimossa dalla vetrina!
--Lou Crazy (msg) 03:53, 13 ago 2008 (CEST)
Beh, per quanto ne so quella della eliminazione delle citazioni non è ancora una linea guida ma si è deciso di discutere il tutto ad ottobre. Per ora le linee guida, che non sono una scure con cui decurtare i contenuti della pagine, non prevedono la cancellazione delle citazioni, ma solo la presenza di una citazione ad inzio voce (e non di più).
Se hai un citazione da proporre proponila: mi pare inutile dire che la citazione sia brutta senza proprorre una citazine sulla città, ma solo facendo riferimenti a D'Annunzio e Flaiano (ma potrebbero farsi molti altri nomi). Mi pare ancora più inutile dire che la voce sia intoccabile, perchè non è vero: personamente sono solo contrario alla eliminazione dei contenuti perchè è la cosa più facile da fare (eliminare il lavoro degli altri), mentre il difficile è studiare, informarsi e scrivere.Verve (msg) 20:11, 13 ago 2008 (CEST)
Wikipedia:Citazioni non riporta alcuna indicazione di "bozza", dunque e` in vigore.
Ad ogni modo, una citazione deve avere una sua utilita`. Altrimenti, aggiungerla non e` "lavoro", e toglierla non e` "eliminazione dei contenuti", anzi, toglierla e` migliorare la voce. In generale, spesso ci vuole piu` lavoro a tagliare e a limare che non a buttare roba inutile dentro una voce.
Non ho citazioni da proporre, ma gia` senza la citazione attuale la voce migliora. Indicavo D'Annunzio o Flaiano non perche` gli unici pescaresi noti, ma perche` i piu` riconoscibili ed i piu` citabili (Flaiano soprattutto). Un suggerimento a cercare li`, piuttosto che fra giornalisti poco noti e poco legati a Pescara. --Lou Crazy (msg) 01:48, 14 ago 2008 (CEST)

Criteri sui dati demograficiModifica

Volevo solo che si puntualizzasse, sono accettabili solo i dati ISTAT o possono andare anche bene i dati dell'ufficio demografico di Pescara? Oggi avevo aggiornato i dati al 2008(i dati che sonmo stati pubblicati qualche giorno fa anche sui quotidiani locali), ma sono stato editato dopo poco tempo. Io all'epoca proposi di prendere come riferimento i dati ISTAT che erano anche quelli riportati nei siti ufficiali delle provincie, perché in ogni caso mi sembravano ufficiali e in Wikipedia se si parla di dati non si dovrebbe sparare cifre a casaccio, però io ho riportato la fonte che mi sembra abbastanza attendibile.--Tyrone Slothrop (msg) 20:06, 9 ago 2008 (CEST)

Per me i dati che hai usato andavano bene: l'importante è citare la fonte. A presto! Verve (msg) 12:38, 10 ago 2008 (CEST)

fotoModifica

Che cavolo ci fa quella foto, fuori da ogni standard, a inizio voce? O la si riposizione o va rimossa. --Beechs(dimmi) 17:31, 2 gen 2009 (CET)

Informazioni sulla sede del Consiglio e Giunta della Regione AbruzzoModifica

Negli ultimi mesi ci sono stati molti interventi volti a cancellare od a reinserire informazioni sul fatto che la Giunta ed il Consiglio della regione Abruzzo si riuniscano anche a Pescara, oltre che nel capoluogo della regione. La informazione deve assolutamente rimanere: infatti, nel terzo comma dell'art.3 dello Statuto della Regione Abruzzo) si prevede che: " Capoluogo della Regione è la città di L’Aquila, sede degli Organi istituzionali. Il Consiglio e la Giunta si riuniscono a L’Aquila o a Pescara' ". Si tratta di una dato peculiare per tutta la regione e per la città che non ha riscontri nelle altre regioni italiane. Quindi è una informazione fondamentale sulla città, oltre che vera. Prego, dunque, tutti gli utenti a non intervenire con la cancellazione di questa informazione.Verve (msg) 12:16, 7 gen 2009 (CET)

Ho semiprotetto la voce per un paio di settimane. Spero che il balletto metto/tolgo/rimetto finisca anche sulle altre pagine abruzzesi altrimenti bisognerà proteggere pure quelle. --(Y) - parliamone 03:30, 10 gen 2009 (CET)
Grazie per l'intervento!!!! Verve (msg) 11:27, 10 gen 2009 (CET)

Gemellaggio con LimaModifica

Propongo di aggiungere alle citta' gemellate di pescara , la città di Lima in Perù (città gemellate da qualche anno) altro gemellaggio effuttuato è tra la provincia di pescara e quella di della provincia di lima

Ho spostato l'intervento perchè i nuovi interventi andrebbero inseriti nel fondo della pagina. Beh.... sicuramente si può inserire questa informazione: ma siamo sicuri che è stato sottoscritto il gemellaggio? Da quello che vedo su internet i sindaci hanno sottoscritto solo un protocollo di accordo. Se il gemellaggio è stato sottoscritto, allora la informazione va sicuramente inserita. Saluti!! Verve (msg) 11:38, 16 gen 2009 (CET)

Criteri di scelta dei censimento della popolazioneModifica

il sito ISTAT ha pubblicato il censimento al 31/10/2008, la popolazione di Pescara conta 122.916 abitanti, visto che i dati vengono puntualmente cambiati ora leggo 123.069, potete dirmi dove prendete questi dati mettendo la fonte??Grazie Rocker85 (msg)

Scusate, io per quello che so conta 183.000 abitanti circa, ma come uno lo scrive viene immediatamente cancellato.--Zioremo (msg) 17:24, 1 apr 2010 (CEST)

Quali sono le tue fonti? Pescara non ha mai avuto più di 130.000 abitanti (fonti del Comune e fonti Istat):e comunque vedi qui Verve (msg) 18:12, 1 apr 2010 (CEST)

Continui vandalismi da arginareModifica

Un saluto, mi sono accorto che un ip anonimo dinamico sta vandalizzando continuamente le voci stazione meteorologica di Pescara Aeroporto e stazione meteorologica di Pescara Centro, modificando continuamente i dati oggettivi delle medie climatiche (visibili nelle fonti linkate), senza neppure portare una fonte a suffragare l'ipotetica veridicità delle modifiche. In particolare, i dati vengono modificati innalzando i valori delle medie climatiche. Premetto che io non seguo le voci relative alla città e alla provincia, ma mi sono occupato delle voci di meteorologia. Per questo chiedo a voi collaborazione nel vigilare le modifiche effettuate su tali voci, altrimenti sarò costretto a chiedere il blocco delle medesime o, in casi estremi, una cancellazione mediante autosegnalazione. Se proprio deve passare il messaggio non vero che Pescara o Bari siano climaticamente più calde di Napoli, che venga fatto in questa voce ma non in quella delle relative stazioni meteorologiche, visto che ci ho lavorato molto per tutte quelle presenti su wikipedia. Grazie per la collaborazione. --Petit verdot 11:37, 27 set 2009 (CEST)

Ponte del MareModifica

Ho caricato una foto del Ponte del Mare di Pichler. Se volete inserirla, la trovate qui. --EXE.eseguibile 01:19, 24 ott 2009 (CEST)

Grazie!!! Verve (msg) 11:51, 5 nov 2009 (CET)

Vita NotturnaModifica

Buongiorno a tutti, ho intenzione di scrivere una voce riguardo la movida pescarese.--Verratti 85 (msg) 11:40, 29 mag 2010 (CEST)

Non esiste la "movida pescarese". E' un termine utilizzato da alcuni giornali locali per parlare di vita notturna, ma è un termine- peraltro spagnolo- che non si riferisce a dati statistici e neanche a nessun movimento culturale: non esiste una nozione di "movida pescarese". Per me, sarebbe una voce prima di ogni rilevanza enciclopedica. Verve (msg) 09:49, 11 giu 2010 (CEST)

Pescara e la sua conurbazioneModifica

Per mettere fine alla continua girandola di cifre sulla consistenza numerica della conurbazione pescarese riporto qui di seguito gli ultimi dati disponibili (anno 2009) forniti dall'ISTAT: Pescara = 143.022; Chieti = 54.733; Montesilvano = 49.052; Francavilla al Mare = 24.262; Spoltore = 18.117; Silvi = 15.622; Città Sant'Angelo = 14.196; San Giovanni Teatino = 11.648; Cepagatti; 10.348; Cappelle sul Tavo = 3.933, per un totale di 324.933 abitanti. Nel rettificare per l'ennesima volta cifre prive di fondamento (400.000 e 500.000) prego chi volesse inseririre nuovi e mirabolanti dati dall'astenersi dal farlo. Cordialità. --Justinianus da Perugia (msg) 18:33, 10 giu 2010 (CEST)

Giusto! Verve (msg) 09:44, 11 giu 2010 (CEST)

G&NiOModifica

Propongo di inserire a inizio pagina la citazione "Pescara ha la magia di farti sentire bene con il mondo, senza che ciò ti richieda sforzo alcuno. (Tim Parks)", nonostante l' accesa discussione sviluppatosi qualche anno fa (dopo il 3 agosto 2008) a riguardo. G&NiO (msg) 15:12, 30 lug 2010 (CEST)

L'Immagine del Porto al tramontoModifica

Vorrei Proporre anche di reinserire l'immagine del porto con lo sfondo del Gran Sasso d'Italia, magari al paragrafo Trasporto marittimo. Per intenderci mi riferisco a questa immagine: [2]

--G&NiO (msg) 14:31, 5 ago 2010 (CEST)

L'immagine scomparsaModifica

Scusate ma dov'è finita la foto: File:Auditorium flaiano pescara.jpg???--G&NiO (msg) 16:23, 9 ago 2010 (CEST)

WikilinkModifica

Non capisco perchè se un wikilink è orfano, va eliminato. Mi riferisco a questo:

--G&NiO (msg) 15:48, 11 ago 2010 (CEST)

PerchèèèèèèèModifica

Non serve perdere tempo a decidere se pescara è un'area urbana o no, se ha 450000 abitanti o 350000, sono dati che hanno le loro fonti, non serve starci a discutere. Negli ultimi due-tre mesi non c'è stato un intervento davvero necessario. Vogliamo pensare alla cosa più importante: corredare questa voce di fonti!--G&NiO (msg) 18:13, 13 set 2010 (CEST)

Niente cassettoModifica

Il template:Cassetto è consigliabile non utilizzarlo nelle pagine enciclopediche (specialmente se si vuole mettere la pagina in vestrian). Dato che nel cassetto nel sottotitolo Pescara#Galleria_fotografica sono presenti solo immagini tanto vale utilizzare <gallery> </gallery>. Gabrasca (msg) 18:06, 28 set 2010 (CEST)

PopolazioneModifica

Riguardo la popolazione Pescara non ha 120.000 abitanti, ma ben 150.000 se non di più, quindi non cancellate.--Verratti 85 (msg) 23:46, 2 ott 2010 (CEST)

La tua opinione contrasta con i censimenti dell'ISTA e del Comune. Ti prego di non intervenire con modifiche sul numero ufficiale degli abitanti. Buon lavoro!Verve (msg) 04:59, 3 ott 2010 (CEST)

Pescara non è una città metropolitanaModifica

Non confondiamo per favore un'area o un'agglomerazione metropolitana con una città metropolitana (ente amministrativo italiano). Pescara appartiene alla prima categoria. Prego pertanto tutti gli utenti che si accingono a collaborare a questa voce di tenerne conto. Cordialità. --Justinianus da Perugia (msg) 22:19, 12 nov 2010 (CET)

Eliminiamo?Modifica

Volevo vostri pareri sulla frase delle etnie riguardo ai pescaresi nativi, siccome le fonti sul web non si trovano proporrei di eliminarla. --PensieroSegreto (msg) 15:03, 20 nov 2010 (CET)

Per quanto mi riguarda, io sono d'accordo (da troppo tempo è in attesa di un riferimento richiesto).--Justinianus da Perugia (msg) 16:15, 20 nov 2010 (CET)
Bah...Non saprei...--GeNiO (msg) 16:19, 20 nov 2010 (CET)

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Standardizziamo come si usa qua(ovviamente molto più in piccolo) o qua, in modo da ampliare le "didascalie" dei vari luoghi, e stringendole magari nel resto della voce?--GeNiO (msg) 16:19, 20 nov 2010 (CET)

Io preferisco la prima forma di standardizzazione, ma anche la seconda puà andar bene (è questione di gusti, per cui decidi pure liberamente).--Justinianus da Perugia (msg) 16:30, 20 nov 2010 (CET)
Ho iniziato a lavorarci in sandbox, se qualcuno vuole contribuire, può liberamente (senza cancellare la parte iniziale in "<!---->" che non c'entra niente).--GeNiO (msg) 14:34, 21 nov 2010 (CET)
Successivamente si dovrebbe andare a unire però la sezione con le altre in voce. Secondo me dovrebbe trovarsi sopra a cultura.--GeNiO (msg) 16:40, 22 nov 2010 (CET)

SCUSATE, del ponte del mare esistono foto moltopiù belle dove il ponte è in primo piano e magari illuminato in notturna... nella foto che c'è ora non si vede neanche... io non sono in grado, ma prego qualcuno che ne ha competenza di cambiarla... grazie amici wikipediani... Ed

Scuole secondarie di II gradoModifica

Non conosco i dettagli a riguardo, ma alcune città riportano anche le scuole secondarie di II grado nella sezione Istruzione (che tra l'altro dovrebbe comprendere anche Università, visto si tratta di istruzione superiore). Comunque ho stilato una lista delle scuole statali dai dati dell'anagrafe scolastica del MIUR:

  • Liceo classico statale "G. D'Annunzio"
  • Liceo scientifico statale "G. Galilei"
  • Liceo scientifico statale "L. Da Vinci"
  • Liceo statale "G. Marconi"
  • Istituto di istruzione superiore "A. Volta"
  • Istituto di istruzione superiore "Misticoni-Bellisario"
  • Istituto professionale statale "Di Marzio-Michetti"
  • Istituto professionale statale "F. De Cecco"
  • Istituto tecnico statale "Aterno-Manthonè"
  • Istituto tecnico statale "T. Acerbo"

--EXE.eseguibile 23:33, 22 apr 2012 (CEST)

SerietàModifica

Vorrei ringraziare l'utente Pete Maverick, che per festeggiare la promozione in serie A del Pescara si diverte a vandalizzare pagine di Wikipedia. Su internet ci sono forum sul calcio come se piovessero; questa, fino a prova contraria, dovrebbe essere un'enciclopedia online. --Lyga Martell (msg) 17:39, 21 mag 2012 (CEST)

EtimologiaModifica

Rimuovere la fondatissima e documentatissima ( Giovanni Semerano- Le origini della cultura europea- Leo S. Olchki Editore - Firenze pp. 244,357,468,852,871,903...) etimologia del nome Pescara ( bocca del fiume ) è fare torto alla vivacissima città. IP 151.24.224.28Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 151.24.212.75 (discussioni · contributi) 05:23, 21 mag 2013‎ (CEST).

Ho riaggiunto il contributo nella sezione storia. P.S.: Le discussioni sempre a fondo pagina.--GeNiO (msg) 11:07, 21 mag 2013 (CEST)

Bene, GeNiO. Ha reso un servigio alla Cultura e alla Città. Non è proprio il testo originale. Ma va bene lo stesso. Qualcuno, forse studente, in cuor suo, le sarà grato.

[@ G&NiO], io non l'avrei fatto. Semerano è (era) un linguista «eretico» che dichiara(va) espressamente di seguire un metodo paretimologico (v. qui, in fondo), le sue tesi - nonostante la non perfetta neutralità della sua voce... - sono discusse (v. sempre qui, in cima). Paretimologia vuol dire, semplificando, che cioccolatino significa in origine ciocco latino... Con questa fonte mi periterei di affermare che l'etimo è «documentatissimo»... --Erinaceus (msg) 14:58, 5 nov 2014 (CET)

Sta di fatto che accadico pe vuol dire bocca, accadico ḫarrum vuol dire canale, corso d'acqua ( v. fiume Arrone p.719), accadico š(a), pronome dimostrativo, anaforico, quello.

A p.XXIV della sua opera, Semerano parla (espressamente) del fenomeno della paronomasia, realizzata dai Greci.

Paretimologia - Spiegazione etimologica arbitraria, non basata su tesi storiche o scientifiche, ma su assonanze e associazioni spesso di origine popolare.- ( Dizionario Italiano Sabatini Coletti ). Sarebbe il caso di Pescara?

Agglomerazione urbanaModifica

Visto che era stata inserita un'affermazione si trova al centro di un'importante agglomerazione urbana che contestualmente veniva smentita pur non essendo riconosciuta a livello nazionale come area metropolitana, ho rimosso la conraddizione. --Gac 16:32, 7 ago 2013 (CEST)

Proclami politiciModifica

Promuovere un referendum (attenzione, non tenerlo, ma semplicemente pensarlo) è importante per un politico (fa il proprio lavoro e guadagna consensi). Per l'enciclopedia l'interesse è pari a zero, considerato anche il numero enorme di promesse, proclami, affermazioni, discorsi, interviste e lanci di agenzia che i politici fanno. Direi che non è proprio il caso, grazie. --Gac 16:32, 7 ago 2013 (CEST)

Non c'era alcun intento di fare proclami politici, ma semplicemente di riportare quanto sta per succedere a livello amministrativo a Pescara, che sarebbe un cambiamento di grande portata. E' una proposta che non mi sono inventato e che verrà messa al vaglio ai cittadini in concomitanza con gli appuntamenti elettorali della prossima primavera.

Sul fatto dell'area metropolitana, invece, ho ben sottolineato che pur non essendo riconosciuta a livello nazionale, tuttavia lo è di fatto, e credo che questo sia un fatto incontestabile. Basta prendere una piantina da google maps e rendersi conto di quanto sto dicendo. Montesilvano di confina con Pescara non semplicemente come territorio comunale, ma come palazzi, strade nel cuore di un tessuto urbano, e la stessa cosa vale per Spoltore, Francavilla e San Giovanni Teatino. Pescara si trova al centro di una conurbazione urbana, ciò è comprovato dallo studio del ricercatore Ronci che ha definito Pescara una città diffusa:

PESCARA CITTA' DIFFUSA "«Si sta, di fatto, creando l’area metropolitana di Pescara (città diffusa)», afferma Ronci, «che conta una popolazione di 247.322 su una superficie di 370 Kmq per cui sul 3% del territorio si concentra il 18% della popolazione abruzzese. Nei primi cinque mesi del 2012 il resto della regione (al netto dell’area metropolitana) segna una consistente flessione di 849 abitanti pari a -0,08%. La crescita dell’area metropolitana nei primi cinque mesi del 2012 non è fatto episodico, infatti, tra il 2001 e il 2011 questa area è cresciuta (13,45%) il doppio rispetto al valore italiano (6,71%)».

fonte: http://www.comune.montelapiano.ch.it/abruzzo-zone-interne.html fonte:http://ilcentro.gelocal.it/regione/2012/11/30/news/abruzzo-attrazione-fatale-per-la-costa-1.6120257Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Enricogoussot (discussioni · contributi) 17:49, 7 ago 2013‎‎ (CEST).

"Ho dettagliatamente motivato i miei interventi nella pagina di discussione della voce Sarebbe bene che tu facessi altrettanto e, se ci sarà consenso, ripristineremo la tua versione. "

Questo è quanto l'amministratore ha scritto per giustificare la seguente cancellazione:

"Si trova al centro di un'importante agglomerazione urbana, che pur non essendo riconosciuta a livello nazionale come area metropolitana, lo è di fatto, in quanto i confini dei diversi comuni che ruotano attorno a Pescara, presentano un tasso urbano senza soluzione di continuità. La presente area, definita "città diffusa" da uno studio di un ricercatore, nel 2012 superava i 272.000 abitanti" [3]

"Per questa ragione, nel 2011 è stato lanciato trasversalmente da alcuni politici della regione Abruzzo un referendum che porti alla fusione dei comuni di Montesilvano, Spoltore e Pescara, con l'obiettivo di avere una città di 200.000 abitanti, che possa pesare maggiormente sulla sponda adriatica." [4][5]

Non credo sia giusto accettare parti di testo in base al consenso nella discussione. Invito l'amministratore a informarsi e a studiare prima di rimuovere arbitrariamente cose vere e sostenute da fonti. Torno a ribadire che Pescar aha una vasta area metropolitana, attorno alla quale ruotano quasi 300.000 persone. Pescara non ha frazioni, tutto il tessuto urbano è denso (vedi la densità di abitanti per km)e la stessa cosa vale per i comuni attaccati a Pescara, come Montesilvano, Spoltore, Francavilla e San Giovanni Teatino. Informiamoci tutti, per favore. Per scrivere queste righe mi sono attentamente informato, le ho cercate di scrivere nella forma giusta, citando fonti attendibili. Il centro, per esempio, è il quotidiano più importante d'abruzzo.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Enricogoussot (discussioni · contributi) 06:42, 8 ago 2013‎ (CEST).


Credo che complessivamente la parte "incriminata" possa restare sulla voce. Ti invito a essere meno aggressivo, su WP si tratta di collaborare a un progetto sapendo che nessuno è superiore a un altro perchè non è richiesta una particolare competenza ed essa non crea maggior merito o voce in capitolo. Siccome il progetto ha una visione "democratica", se ci sono delle controversie riguardo a un'informazione se ne discute e si raggiunge il Consenso. E ricorda di Firmare nelle discussioni, usando il simbolo "--~~~~". (Scusate lo spolvero di sezioni inutili e la messa in ordine; ho eliminato le fonti dalla parte citata per evitare errori nell'uso delle note)--GeNiO (msg) 17:36, 9 ago 2013 (CEST)


Chiedo scusa se il tono percepito è stato aggressivo. Non era mio intento quello di credermi superiore a un altro. Ho risposto così perché il tema in questione ha sempre suscitato in me molto interesse, per cui mi sono documentato a dovere. Quanto alla firma, chiedo ancora scusa, ma è stata una dimenticanza.

Spero davvero che la parte "incriminata" possa tornare al suo posto sulla pagina, perché è un fatto che Pescara non sia solo il territorio comunale oramai "esaurito" di una fittissima rete urbana, ma che comprende anche i comuni limitrofi, perfettamente amalgamati fra di loro e per i quali non si riescono più a scorgere i confini dei rispettivi territori comunali. Questo succede in particolar modo per Montesilvano, Spoltore e San Giovanni Teatino. https://maps.google.it/maps?q=Pescara&hl=it&sll=42.483618,14.175453&sspn=0.071779,0.169086&t=h&gl=it&hnear=Pescara,+Abruzzo&z=12

--Enricogoussot (msg) 13:39, 12 ago 2013 (CEST)

Per come la penso io, WP:BE BOLD--GeNiO (msg) 14:45, 12 ago 2013 (CEST)

Voce da rivedereModifica

Ho tolto qualche informazione dall'incipit non rispondente a quanto richiesto dalle linee guida (si potrebbe ancora migliorare...) Segnalo che la voce avrebbe bisogno di una revisione generale. --Ceppicone 18:04, 17 lug 2014 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 00:16, 21 ott 2017 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 11 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 11:58, 20 gen 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 22 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:22, 1 apr 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 03:45, 20 apr 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 08:54, 6 nov 2018 (CET)

Area metropolitana, riparliamoneModifica

dopo aver letto tutta la lunga discussione in merito, credo sia giunto il momento di riformulare l'infima rilevanza che si da alla cd conurbazione (termine che si può quasi definire arcaico, soppiantato ovunque da area metropolitana). Innanzitutto mi sembra che fino ad oggi alcuni utenti della pagina abbiano fatto molta confusione fra il concetto di area metropolitana (ben spiegato nella relativa pagina wiki) e l'ente locale amministrativo italiano Città metropolitana. Confusione a mio avviso immotivata (e nel caso basterebbe specificare che il legislatore non ha inserito pescara fra le città metropolitane). Ritengo che mon si possa taciere sull'esistenza (più e più volte riconosciuta dagli stessi enti locali e regionali, dal biglietto unico dell'area metropolitana a qualunque rapporto di regione provincia o comuni) di un'area metropolitana che incorpora un quarto della popolazione abruzzese (350mila abitanti, chieti inclusa, su 1 milione e 300 mila). Io credo che l'incipit della pagina vada modificato inserendo questo dato nelle prime righe (es "pescara è insieme a chieti al centro di un'area metropolitana di x abitanti ecc") come avviene per praticamente tutte le altre città nazionali e non; mentre in pagina dedicherei un intero paragrafo, probabilmente sotto "altre informazioni amministrative", in cui se ne faccia una menzione più approfondita, magari elencando i comuni compresi con una breve storia (flusso migratorio abruzzese su pescara - saturazione edilizia della città - sviluppo dei comuni limitrofi ecc). Chiaramente prima di fare modifiche vorrei che si raggiungesse un consenso fra gli utenti, per cui non vedo l'ora di sentire cosa ne pensiate in proposito. Ciao e buona serata --Sayatek (msg) 19:07, 12 mar 2019 (CET)

Comunque non nell'incipit...consiglio di leggere Questa discussione.--Ceppicone 18:48, 13 mar 2019 (CET)
fra oggi e domani aggiungerò qualcosa in geografia antropica --Sayatek (msg) 22:11, 15 mar 2019 (CET)

Incipit ed EventiModifica

Ho ripristinato questa modifica reinserita da Utente:Robert Frobisher, perché superflua nell'incipit e inutile nella sezione Eventi. Onde evitare una sgradevole edit war, invito a parlarne gentilmente in questa sede. Grazie.--Ceppicone 21:24, 13 mar 2019 (CET)

[@ Ceppicone], nessuna intenzione di fare edit war; capisco la necessità di rimuovere il superfluo presente nelle voci di comuni, soprattutto negli incipit, tuttavia il contenuto che avevo ripristinato lo trovo significativo perché va a sintetizzare quella che è diventata una peculiarità per Pescara, ovvero la dimensione culturale. Come da modello, infatti, andrebbero riassunte in "poche frasi le peculiarità e le caratteristiche principali della città, che saranno poi approfondite nelle sezioni successive". Per Pescara, dunque, si parla di una città dall'aspetto moderno nata nel primo novecento che ha fatto dell'offerta culturale la sua peculiarità e la sua attrazione maggiore. Questo ovviamente lo dicono le fonti, come Treccani e il Sole 24ore. Magari si potrebbero rimuovere quei precisi eventi citati nella precedente versione (sebbene li trovi rappresentativi per la città), ma ritengo opportuno segnalare la sua dimensione di polo culturale e i riferimenti a D'Annunzio e Flaiano, due personalità che hanno dato immagine alla città, il primo dei quali ha notevolmente contribuito al suo sviluppo e alla costituzione dell'attuale comune.--Frobisher (m) 23:10, 13 mar 2019 (CET)
[@ Robert Frobisher] Vedi, ormai molte città italiane sono "vivaci poli culturali" e di questo se ne parla abbondantemente nel corpo voce, non vedo l'esigenza di scriverlo nell'incipit...dovremmo scriverlo per una miriade di comuni. D'Annunzio e Flaiano erano "uomini di mondo", vengono citati chiaramente nei paragrafi e come persone legate al comune non vedo la necessità di considerarli peculiarità principali...a tal proposito leggi questa dettagliata discussione. Sugli eventi, ci sarebbe poi qualcosa da scremare nel paragrafo dedicato...come ancora nell'incipit, la frase generica: Da tempo essa garantisce al territorio abruzzese una vasta serie di servizi che hanno permesso all'intera regione di accrescere la propria competitività sia a livello nazionale che internazionale, a mio modesto parere, sarebbe da eliminare: Da tempo? Da quando? Garantisce? Competitività in cosa?--Ceppicone 17:51, 14 mar 2019 (CET)
[@ Ceppicone], l'incipit non dovrebbe fornire delle informazioni inedite ma sintetizzare quello che è presente nel corpo della voce. Parlando quindi di una città che ha fatto dell'offerta culturale la sua attrazione principale, credo sia giusto e necessario menzionare nell'introduzione, seppure con una minima frase, la sua posizione di polo culturale. Non è utile fare analogie con altri comuni, perché Pescara si configura come una città che è nota soprattutto (o solo) per questo. D'Annunzio era sì un uomo di mondo, ma non è una semplice persona originaria del posto; è stato invece una figura essenziale per la storia e lo sviluppo della città (lui ha promosso la costituzione dell'attuale comune, ha voluto la fusione con Castellammare Adriatico, si è impegnato affinché Mussolini elevasse la città a capoluogo di provincia, ha finanziato la costruzione di infrastrutture come aeroporto e cattedrale). La storia di Pescara è intrecciata a quella di D'Annunzio: ovviamente si tratta della storia recente, ma stiamo sempre parlando di un comune nato nel 1927. Per quanto riguarda la generica frase alla fine, questa sì potrebbe essere resa più precisa (anche se parliamo sempre di un incipit, non è necessario fornire il dettaglio più preciso): da quando? direi dal novecento; in cosa? la generalità qui permette lo sforzo di sintesi che deve svolgere l'incipit, essendo Pescara il centro più popoloso di regione e il settimo per il centro Italia geografico, unico aeroporto internazionale della regione, comune con PIL più alto di tutto il meridione, l'unico porto che permette di collegare Roma all'Adriatico, stesso discorso per le autostrade, e così via.--Frobisher (m) 21:49, 15 mar 2019 (CET)
Intervengo soltanto per chiarire un aspetto: Wikipedia è un'enciclopedia, non una guida turistica, per cui è sbagliato soffermarsi sulle "attrazioni": qui si parla di Pescara per come effettivamente è, con i suoi pregi e con i suoi difetti, con il supporto di fonti autorevoli e con analisi il più possibile oggettive. Passi per D'Annunzio, ma quando si arriva a manipolare le statistiche a proprio comodo (ad es. "il settimo centro più popoloso del centro Italia geografico", ma "il PIL più alto del meridione"), allora proprio non ci siamo. Accomodamenti di questo tipo vanno bene per Wikivoyage (forse), ma non per Wikipedia.--3knolls (msg) 22:10, 15 mar 2019 (CET)
[@ Robert Frobisher] Cerco di essere conciso. Polo culturale de che? Perdonami, ma non si tratta di analogia, ma quasi tutte le città italiane hanno una posizione di polo culturale. Non è che gli eventi culturali si svolgono in maniera evidente solo a Pescara, da essere citati nell'incipit (anche con una frase generica)...il paragrafo nel corpo voce (IMO) basta e avanza. D'Annunzio ha una sezione dedicata, ma se il consenso decide di inserire l'inciso: Pescara ha dato i natali a Gabriele D'Annunzio, non muore nessuno, anche se il paragrafo dedicato, sempre a mio modesto parere, rimane sufficiente.--Ceppicone 19:24, 16 mar 2019 (CET)
[@ 3knolls], sono più che d'accordo con te ma per favore, non è certo piacevole che con il proprio lavoro venga accusato di manipolare le statistiche. Quello che scrivo lo trovo riportato nella voce (una voce che non ho scritto io), dove si parla di Pescara sia come uno dei centri principali dell'Italia centrale, sia come città più ricca del meridione. E faccio notare che sono le stesse fonti ad utilizzare due diversi termini di paragone, quello del meridione e quello del centro Italia, dovuto al fatto che l'Abruzzo è sì regione centrale da un punto di vista geografico, ma è considerata parte del meridione da un punto di vista storico (su quest'ultimo si basano i dati dell'istat). Quindi ribadisco, nessuna manipolazione delle statistiche. In più, non mi soffermerei sulle attrazioni, ma su quelle che sono le peculiarità e caratteristiche principali della città, come da modello.
[@ Ceppicone], non saprei dare risposta al tuo de che. Il paragrafo nel corpo della voce citava il fatto che Pescara, secondo le statistiche, sia tra le prime città italiane per offerta culturale (questi contenuti però sono stati rimossi da te). Per questo motivo citerei questa posizione nell'incipit, non so in quali modalità o in quale forma, ma lo citerei. Se comunque non c'è consenso pazienza, non è certo una questione imprescindibile.--Frobisher (m) 20:07, 16 mar 2019 (CET)
L'incipit non è una classifica, tanto meno di Eventi...de che è da intendere come simpatica battuta. Ciao.--Ceppicone 20:34, 16 mar 2019 (CET)
Intendevo dire che non saprei quale altro aggettivo aggiungere dopo polo culturale. Il dato statistico era presente nel corpo della voce, ma l'hai rimosso anche lì. È la stessa Treccani a parlare di vivace centro culturale.--Frobisher (m) 21:12, 16 mar 2019 (CET)

[ Rientro] [@ Ceppicone] [@ 3knolls], prima di chiudere la discussione volevo sapere se c'è consenso per inserire qualcosa del tipo È un vivace polo culturale, i cui sviluppi sono stati notevolmente influenzati dall'impegno politico e intellettuale di Gabriele D'Annunzio, in merito a quanto dice Treccani e alle attività svolte dal poeta qui sopra elencate.--Frobisher (m) 18:27, 2 apr 2019 (CEST)

mi inserisco nella discussione per dire che, sebbene sia stato io ad inserire il passaggio sul sole24ore e la famosa 4a posizione nazionale per eventi culturali, in realtà sono contrario a modificare l'incipit in questo senso. Non mi sembra una cosa di grande risalto o fama della città. Come è stato già detto quasi tutte le città italiane sono "vivaci poli culturali", menzioni speciali per me dovrebbero limitarsi a posti che sono realmente sopra la media, come Firenze o Milano. Per adesso, sempre secondo me, direi che va bene così (anzi, per dirla tutta la sezione eventi non mi convince e ci intravedo anche un rischio promo).--Sayatek (msg) 20:44, 2 apr 2019 (CEST)
In realtà sulla Treccani è scritto: "Pescara, sede di alcune facoltà dell’università G. D’Annunzio, è anche vivace centro culturale." Dunque non si parla di polo, ma di centro culturale, e solo per via della presenza di alcune facoltà della D'Annunzio che, però, ha sede legale a Chieti e facoltà sparse in Abruzzo, e comunque non è certo l'unica università abruzzese! Senza contare che le città italiane munite di facoltà universitarie si contano ormai a centinaia e centinaia. Inoltre, termini come "vivace", "importante" o "notevole" sono troppo generici e, scritti su di un'enciclopedia, presupporrebbero una rilevanza a livello quantomeno nazionale; invece nel caso di Pescara, premesso che il dualismo con Chieti e la rivalità con l'Aquila di certo non aiutano, dagli elementi disponibili si direbbe che da un punto di vista strettamente culturale la città non possa ritenersi preponderante neppure rispetto al resto d'Abruzzo! La stessa figura di D'Annunzio, benché prestigiosa, non può ritenersi collegata soltanto a Pescara, e la sede universitaria a Chieti ne è prova. In definitiva: occorre tanta e tanta cautela nei termini e nelle espressioni, tenendo conto che qui si parla solo di Pescara città, per cui perfino Sambuceto è oltre confine, figuriamoci Chieti. Rammento infine che non è neanche strettamente necessario dover concordare ogni singola parola in pagina di discussione, però poi non ci si deve affatto meravigliare se le modifiche un pò "gonfiate" vengono annullate da questo o quell'utente, prima o poi.--3knolls (msg) 20:58, 2 apr 2019 (CEST)
Mi sembra abbastanza evidente che la Treccani non stia dicendo che la dimensione di centro culturale di Pescara dipendi dalla presenza di alcune facoltà della D'Annunzio; è un intervallo all'interno di quel periodo, preceduto da un'analisi dei principali settori economici della città, compreso quello della cultura, descritto appunto come vivace. Polo l'ho inteso come sinonimo di centro, ma non è questo il punto. La rilevanza nazionale direi che c'è tutta se si considera che il Sole 24ore pone Pescara come la quarta città in Italia per offerta culturale ([6]). Incollo da quanto scritto sopra: D'Annunzio si è posto come una figura essenziale per la storia e lo sviluppo specifici di questa città poiché, tra le varie cose, lui ha promosso la costituzione dell'attuale comune, lui ha voluto la fusione con Castellammare Adriatico, si è impegnato affinché Mussolini elevasse la città a capoluogo di provincia, ha finanziato la costruzione di infrastrutture come aeroporto e cattedrale. Quindi non parlo di Chieti, Sambuceto o San Vito, si potrebbe dire che tutto l'Abruzzo sia un luogo prettamente dannunziano; qui si vuole semplicemente esplicitare che la storia di Pescara è intrecciata a quella di D'Annunzio: ovviamente si tratta della storia recente, ma stiamo sempre parlando di un comune nato nel 1927. La mia proposta di inserire quella frase (che può sempre essere proposta con una forma diversa) nell'incipit è quindi dovuta a questi due fattori rilevanti, ovvero l'impegno politico del poeta per lo sviluppo della città e il riconoscimento nazionale come centro culturale.--Frobisher (m) 23:59, 2 apr 2019 (CEST)
L'analisi del Sole24ore non riguarda la rilevanza della città, ma la qualità della vita, che a sua volta deve essere citata non nell'incipit ma in un'apposito capitolo nella sezione Società, come da linee guida. Ma, soprattutto, in quel capitolo occorre concentrarsi principalmente sulla media complessiva (64° posto in Italia), accennando poi non soltanto ai valori più elevati raggiunti nella cultura, ma anche a quelli più bassi raggiunti in altre materie, altrimenti l'analisi sarebbe parziale (quasi come a voler parlare solo di ciò che va bene e non di ciò che va male). E comunque conviene far riferimento proprio al Sole24ore e non a un giornale locale (per ovvie ragioni), tenendo conto che la rilevanza culturale è cosa ben diversa e richiede fonti più storicizzate, poiché deve avere un carattere stabile e non può dipendere dalle classifiche del momento. In quanto a D'Annunzio, nessuno vuol negare il forte legame dello scrittore con la città, ma è difficile credere che lo sviluppo di Pescara sia dovuto essenzialmente all'opera di D'Annunzio. Ad esempio, l'Enciclopedia Europea attribuisce il forte sviluppo di Pescara principalmente alla posizione della città rispetto alle nuove vie di comunicazione (stradali, ferroviarie e marittime), alla disponibilità di energia e al conseguente sviluppo industriale. Pensare che un poeta possa far sorgere una grande città sarebbe un'ingenuità utopistica, non accettabile su un'enciclopedia.--3knolls (msg) 06:42, 3 apr 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 4 collegamenti esterni sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:40, 30 apr 2019 (CEST)


Ripetuta modifica delle fontiModifica

anche se sono purtroppo convinto che questa richiesta cadrà nel vuoto, in ogni caso faccio il tentativo di pregare l'utente Lakhvir singh nagra di non modificare più le fonti della pagina. Diverse fonti sono state modificate, puntando ad un sito esterno dalla dubbia sicurezza e dalla certa ed assoluta mancanza di autorevolezza, che per di più propone una copia di una versione precedente della pagina stessa. Il comportamento per me è quello di uno spammer, pertanto se dovessero continuare queste modifiche l'utenza verrà segnalata in quanto tale.--Sayatek (msg) 10:42, 23 mag 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 11 collegamenti esterni sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 05:29, 16 giu 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 23:04, 26 lug 2019 (CEST)

Superficie del comuneModifica

Ciao, come si vede dalla pag 42 del prg del comune (link al PDF, pagina 42), il dato di superficie del comune di 34,36kmq in pagina è sbagliato. Che il dato sia inesatto, in particolare che sia 33 e non 34, lo conferma anche la fonte 10 in pagina, della regione (PDF, pagina 12). Come dice il PRG, la superficie corretta è 33,949 (la regione dice 33,62, ma in questo caso credo sia più attendibile il comune, trattandosi del prg...). Nell'infobox non vedo compilato il campo superficie, suppongo il dato provenga da wikidata, con la quale ho scarsa dimestichezza, per cui prima di avventurarmi a pasticciare personalmente, magari per ora aspetto che lo faccia qualcuno che sa cosa sta facendo. Ciao!--Sayatek (msg) 01:12, 16 set 2019 (CEST)

Eh già, alla fine bastava semplicemente inserirlo, il dato corretto. Come non detto!--Sayatek (msg) 02:43, 16 set 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamenti esterni sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 00:53, 17 ott 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 03:35, 17 nov 2019 (CET)

Didascalia Real Piazza di PescaraModifica

Salute, ho provveduto ad aggiornare correttamente la didascalia della stampa della "Real Piazza di Pescara" erroneamente attribuita, bensì firmata e datata in basso a destra nel cartiglio: Cesare Miceli, inv. dis. inc. MCMLXXVI. Avrei piacere che rimanesse nella voce quale testimonianza della ricerca storica architettonica di mio padre riguardante la Real Piazza di Pescara. Gradirei altresì che si modificasse la natura del file dell'immagine, ritenuto erroneamente di pubblico dominio. Giuseppe Miceli.

P.S. Sto modificando tutte le altre pagine che utilizzano il suddetto file. Sono inoltre disponibile a fornire una immagine più definita.

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 16:55, 21 dic 2019 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 10:16, 22 gen 2020 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pescara. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 18:35, 19 apr 2020 (CEST)

Di nuovo incipitModifica

Ho ripristinato questo annullamento dell'Utente:Robert Frobisher, con la motivazione del consenso raggiunto nella discussione del 2019 dove oltre al sottoscritto erano intervenuti [@ 3knolls, Sayatek] e dove si parlava di altri contenuti, pertanto sull'annullamento in questione non si era raggiunto nessun consenso. Prima di controannullare pregherei di approfondire in questa sede, grazie.--Ceppicone 20:36, 3 lug 2020 (CEST)

  1. Premesso che quando si apporta una modifica che viene contestata, è la versione contestata che deve essere discussa e non il contrario; la versione da me ripristinata è qua da anni e frutto della precedente discussione in cui oltre a me vi era [@ Sayatek] che affermava "Per adesso, sempre secondo me, direi che va bene così".
  2. Parlando di contenuti, lo sviluppo industriale e urbanistico del secondo dopoguerra è ampiamente discusso nel corpo della voce ed è riconosciuto come il periodo di massima espansione della città, quello che l'ha resa uno dei centri più popolosi del centro Italia (il settimo, secondo l'ISTAT): quali sono, di grazia, i motivi per cui quest'informazione è stata rimossa?
  3. Potrei riconoscere una certa enfasi nel secondo periodo (Da tempo essa garantisce al territorio abruzzese una vasta serie di servizi, che hanno permesso all'intera regione di accrescere la propria competitività sia a livello nazionale che internazionale), ma come indicato nella precedente discussione, questo va a sintetizzare la funzione di epicentro che la città riveste rispetto al resto della regione. Quindi ancora, perché non si espongono PRIMA le proprie modifiche qui, così da evitare inutili rollback?--Frobisher (msg) 23:11, 3 lug 2020 (CEST)
Posto che nella precedente discussione si parlava di un passaggio sul "polo culturale", e non della parte finale dell'incipt, in effetti la fonte non dice quello che si sosteneva in voce. Non sarà difficile trovare fonti che invece lo supportino (in realtà credo che tali fonti già siano in Storia di Pescara, domani magari vado a verificare un po'), ma sino ad allora sarebbe meglio evitare rischi pov (sappiamo, io e te, che non si tratta di pov, ma i lettori no). Vi aggiornerò in merito.--Saya χαῖρε 23:20, 3 lug 2020 (CEST)
Si tratta di un'informazione presente a più riprese nel corpo della voce, al di là della pagina della Treccani, e lo scopo dell'incipit (che di norma non dovrebbe avere fonti) è quello di sintetizzare il contenuto presente nel resto della voce. Ho rimosso quindi il riferimento al settore terziario, essendo un dettaglio specifico in un contesto introduttivo.--Frobisher (msg) 23:51, 3 lug 2020 (CEST)
[@ Robert Frobisher] Premesso che nella precedente discussione gli argomenti trattati erano altri, ribadisco erano altri e che nessuno degli intervenuti ha mai preso in considerazione le quattro righe in questione. Premesso che nella precedente discussione io stesso avevo evidenziato una certa enfasi "recentistica" (Da tempo? Da quando? Garantisce? Competitività in cosa?) e che il consenso trattava di altro. Premesso che mentre si discute non si annullano inserimenti con fonte che era la stessa usata per il capoverso "enfatico" e non si capisce perché per certi contenuti vada bene, per altri (che riportano pari pari dalla fonte) invece no. Premesso che non sta scritto da nessuna parte che l'incipit di norma non dovrebbe avere fonti, anzi è il contrario. Direi che quanto sostiene Sayatek è forse la strada giusta per inserire due righe a riguardo, senza enfasi e corredate di fonte, altrimenti per quanto mi riguarda l'incipit può anche stare nella versione attuale, più asciutta e scorrevole proprio come sostenuto a grandi linee QUI, dove trovi anche la spiegazione all'eliminazione della frase che l'ha resa uno dei centri più popolosi del centro Italia.--Ceppicone 12:41, 4 lug 2020 (CEST)

Riprendo la discussione a distanza di due mesi che mi hanno tenuto impegnato. [@ Ceppicone], la passata discussione ha dato luogo ad una palese forma di silenzio assenso riguardo ai contenuti da te poi rimossi; il rollback susseguito si sarebbe evitato se si fosse aperta all'apice la discussione, dato che tutti concordavamo sulla presenza di una certa enfasi nell'incipit. Un incipit che, come da linee guida, dovrebbe riassumere brevemente tutti i punti più importanti che vengono trattati nella voce, motivo per cui un riferimento specifico come quello al settore terziario sarebbe da evitare (assieme alle fonti, che di norma dovrebbero essere presenti nella sezione della voce in cui gli argomenti dell'incipit sono argomentati per esteso). Ricordo, infine, che bisogna sempre presumere la buona fede, poiché nell'incipit vi era il riferimento allo sviluppo industriale e urbanistico del secondo dopoguerra e non il riferimento come uno dei centri più popolosi del centro Italia, che era invece parte della mia argomentazione in discussione.
A distanza di due mesi, quindi, l'incipit è rimasto incompleto, dato che allo stato attuale non riesce a soddisfare la sua funzione; per cui mi sono permesso di seguire la strada suggerita da [@ Sayatek], recuperando fonti e contenuti dalla voce Storia di Pescara. Prima di modificare la sezione, però, gradirei ricevere un vostro riscontro, così da evitare le incomprensioni dell'ultima volta. Proporrei di aggiungere i due paragrafi che seguono:

I primi insediamenti di Pescara risalirebbero almeno al I millennio a.C. e sono legati alla città romana di Aternum, porto sull'Adriatico dell'antica Roma.[1] La sua posizione strategica ha connotato con il passare dei secoli lo sviluppo della vita economica e sociale della città, limitata dapprima alla funzione di baluardo di difesa militare del Regno di Napoli e poi, dalla seconda metà dell'Ottocento, caratterizzata da una fruttuosa attitudine ai traffici commerciali e al turismo balneare.[2][3]
La città, decorata con la medaglia d'oro al merito civile, ha subito gravi danni durante la seconda guerra mondiale in seguito ad una serie di pesanti bombardamenti che hanno causato la distruzione di gran parte del centro urbano. Pescara ha poi conosciuto un sostenuto sviluppo industriale e urbanistico negli anni del boom economico italiano, formando una vasta area metropolitana divenuta di lì a poco il baricentro della regione abruzzese e dell'area del medio adriatico.[4][5]
  1. ^ Staffa, 1998, p. 54.
  2. ^ Staffa, 1993, pp. 24-25.
  3. ^ Pescara nell'Enciclopedia Treccani, su treccani.it.
  4. ^ URBACT Programme: European Regional Development, Pescara Partner profile (PDF), 2 settembre 2012, pp. 3-4.
  5. ^ Colapietra, p. 10.

Attendo vostre notizie. Ringrazio Sayatek per il lavoro svolto su Storia di Pescara, da cui ho preso fonti e contenuti.--Frobisher (msg) 18:53, 19 set 2020 (CEST)

Segnalo questa recente discussione.--Ceppicone 10:47, 20 set 2020 (CEST)
[@ Ceppicone], la soluzione suggerita credo rispetti quanto emerso in discussione; i capoversi da aggiungere sarebbero due, i contenuti sono esigui ma adatti a sintetizzare la storia della città, non vi sono riferimenti a classifiche se non quello come comune più popoloso della regione (che, nella discussione, pare sia accettabile). La mia è comunque una proposta, che può essere migliorata, snellita o ampliata; basta che si vada a lavorare sull'attuale incipit, perché è tutto fuorché adeguato a sintetizzare la voce che segue.--Frobisher (msg) 18:01, 20 set 2020 (CEST)
[@ Robert Frobisher] Potrei essere d'accordo sull'inserimento del primo capoverso sui cenni storici (se proprio dobbiamo;)), ma il secondo capoverso sostanzialmente ci sta a dire nulla, oltretutto una fonte riguarda uno studio di settore, deprecati nell'incipit... si potrebbe fare una cosa così:
I primi insediamenti di Pescara risalirebbero almeno al I millennio a.C. e sono legati alla città romana di Aternum, porto sull'Adriatico dell'antica Roma.[1] La sua posizione strategica ha connotato con il passare dei secoli lo sviluppo della vita economica e sociale della città, limitata dapprima alla funzione di baluardo di difesa militare del Regno di Napoli e poi, dalla seconda metà dell'Ottocento, caratterizzata da una fruttuosa attitudine ai traffici commerciali e al turismo balneare.[2][3]
Pescara ha un aspetto prevalentemente moderno, dovuto perlopiù ad una serie di pesanti bombardamenti subiti durante la Seconda guerra mondiale che hanno causato la distruzione di gran parte del centro urbano.
La medaglia è citata nella sezione attinente (vale per tutte le voci)...il baricentro francamente lo vedo un po' aleatorio e lo sviluppo nel boom economico lo hanno avuto tutte le città italiane... che ne dici?--Ceppicone 18:17, 20 set 2020 (CEST)
D'accordo sui cenni storici e sul capoverso da te suggerito (ho appena aggiornato la voce). Sul resto se ne potrebbe discutere, magari [@ Sayatek] che ha scritto la voce sulla storia di Pescara ha a disposizione delle fonti che potrebbero chiarire i nostri dubbi; il periodo del boom economico è stato fondamentale per la città così com'è oggi, mentre la funzione di baricentro fa riferimento anche e soprattutto alla legge regionale di fusione dei comuni di Pescara, Montesilvano e Spoltore, in merito all'area metropolitana che si è formata attorno alla città. L'incipit, adesso, lo trovo comunque soddisfacente.--Frobisher (msg) 19:18, 20 set 2020 (CEST)

Collegamenti esterni interrottiModifica

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 22:40, 14 lug 2020 (CEST)

Collegamenti esterni interrottiModifica

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 21:53, 11 mag 2021 (CEST)

Demonimo aternini in infoboxModifica

Nonostante ci sia nato e vissuto per decenni, non ho mai sentito usare la locuzione "aternini" riferito agli abitanti della città, e nemmeno ne trovo riscontro in qualunque fonte (dalla più autorevole al più "cecato" dei blog); idem se riferito a locuzioni stile "la città aternina", "la squadra aternina" o similari. Niente. L'unica attestazione dell'uso del nome è nel circolo aternino (nome peraltro recente della struttura un tempo municipio); in voce non ci sono ovviamente fonti che menzionino la parola "aternini", a me pare si collochi tra la ricerca originale e la forzatura e sarei per toglierlo dall'infobox.--Saya χαῖρε 12:49, 23 set 2021 (CEST)

La Treccani, alla voce aternino, riporta "denominazione letter. degli abitanti di Pescara (dai Latini chiamata Aternum)"; idem Repubblica e Hoepli, che riportano "di Pescara, pescarese". Siamo ben lontani dalla ricerca originale, direi quindi di mantenere il demonimo.--Frobisher (msg) 23:29, 23 set 2021 (CEST)
Resta a mio avviso una forzatura, ma non le avevo trovate le definizioni dei dizionari. Ce la terremo.--Saya χαῖρε 23:31, 23 set 2021 (CEST)

Collegamenti esterni interrottiModifica

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 02:47, 14 ott 2021 (CEST)

Nuova PescaraModifica

Ho visto che una mia modifica è stata rollbackata. Ma non sono affatto sicuro che un articolo del 16 gennaio 2018 sia più importante del fatto che sulla homepage del sito istituzionale di Pescara, al 29 dicembre 2021, compare la scritta "Il 1° gennaio 2023 sarà istituito il comune di Nuova Pescara.", con un link a una pagina interna che ribadisce il concetto. --Amike, Fabio Bettani disc 22:54, 29 dic 2021 (CET)

Mi rispondo da solo, perché vedo che la L.R. 26 del 24 agosto 2018, che cita esplicitamente il nome di "Nuova Pescara", supera, sia cronologicamente sia contenutisticamente, l'articolo de "Il Centro". Confermo quindi che l'articolo non è più attuale. --Amike, Fabio Bettani disc 22:58, 29 dic 2021 (CET)
Leggi l'articolo 2 comma 2 della legge regionale...nuova Pescara è un nome provvisorio non perché lo ha deciso il Centro o il comune di Pescara, ma perché lo deve decidere l'apposita commissione dei tre comuni al momento della stesura dello statuto. Visto che non è stato ancora deciso nulla di ufficiale, e non si parla neanche da lontano di statuti, tantovale aspettare sottolineando come il nome sia provvisorio e "usato per capirsi" senza alcuna ufficialità (potrà tranquillamente essere Grande Pescara, per esempio).--Saya χαῖρε 23:10, 29 dic 2021 (CET)
Al contrario, il nome è sancito dalla legge regionale, ed è ufficiale. Il comma 2 dice che il nuovo statuto "può [leggi: potrà] disporre una diversa denominazione" (cit.); ma, finché non lo fa, il nome è quello sancito dalla LR. Se in un secondo momento verrà cambiato in Grande Pescara, aggiorneremo i dati. Dire adesso che il nome ufficiale di Nuova Pescara è "provvisorio" perché il nuovo Statuto potrebbe in futuro modificare la denominazione è lapalissiano, perché, in campo amministrativo, tutto è provvisorio: non diciamo certo che l'euro è la valuta provvisoria dell'Italia (potremmo sempre cambiarla domattina), o che Roma è la capitale provvisoria (il Parlamento può cambiare la costituzione per spostarla altrove).
Il testo attualmente presente in voce, peraltro, fa surrettiziamente pensare che il nome sia una trovata giornalistica, e questo è proprio errato. Imho dobbiamo trovare un modo per esprimere il concetto senza lasciar intendere il falso e senza cadere nella ricerca originale. --Amike, Fabio Bettani disc 23:31, 29 dic 2021 (CET)
In effetti hanno fatto pure questo.
Il nome è provvisorio nel senso che può essere cambiato, però al momento è effettivamente quello.
Scriverei quindi qualcosa tipo "la legge che istituisce l'ente gli ha assegnato la denominazione di "Nuova Pescara" che potrà essere modificata in sede di redazione dello statuto del nuovo comune".
--Vito (msg) 23:44, 29 dic 2021 (CET)
Mi piace la sintesi di Vito, anche perché riterrei prematuro dare ufficialità a qualcosa che ufficiale ancora non lo è (tecnicamente il "diritto" di scegliere il nome non ce l'ha ne la regione ne questo o quel comune, ma le commissioni dei tre comuni...). Almeno così descriviamo "la situazione normativa" senza ufficializzare noi nessun nome.--Saya χαῖρε 23:48, 29 dic 2021 (CET)

Collegamenti esterni interrottiModifica

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 19:36, 22 gen 2022 (CET)

Collegamenti esterni interrottiModifica

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 13:30, 14 feb 2022 (CET)

  1. ^ Staffa, 1998, p. 54.
  2. ^ Staffa, 1993, pp. 24-25.
  3. ^ Pescara nell'Enciclopedia Treccani, su treccani.it.
Ritorna alla pagina "Pescara".