Apri il menu principale

Eccellenza Campania 1991-1992

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1991-1992.

Eccellenza Campania 1991-1992
Competizione Eccellenza Campania
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - Comitato Regionale Campania
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32 (ridotte a 31)
Formula 2 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Azzurro e Bianco2.svg Gabbiano Napoli
Paganese
Promozioni Azzurro e Bianco2.svg Gabbiano Napoli
Paganese
Retrocessioni Mondragonese
Piedimonte
Forio
Flag blue HEX-539ADE.svg Gregoriana
Sangennarese
Quindicese
Frattese[1]
Statistiche
Incontri disputati 450
Gol segnati 985 (2,19 per incontro)
Cronologia della competizione
1992-1993 Right arrow.svg

L'Eccellenza Campania 1991-1992 è stata la prima edizione del campionato italiano di calcio di categoria. Gestita dal Comitato Regionale Campania della Lega Nazionale Dilettanti, la competizione rappresentava il sesto livello del calcio italiano e, in seguito al declassamento della Promozione, il primo livello regionale. Parteciparono complessivamente 32 squadre (nel corso della stagione ridotte a 31), divise in due gironi.

Il torneo ha visto la promozione alla categoria superiore di Gabbiano Napoli e Paganese, vincitrici dei rispettivi gironi.

StagioneModifica

NovitàModifica

Istituito a partire da questa stagione, il campionato di Eccellenza Campania andò a sostituire come importanza quello di Promozione Campania-Molise, che venne declassato. La differenza fondamentale tra le due competizioni risiedeva nel numero di squadre partecipanti, che da 52 scese a 32. Inoltre, le compagini molisane non presero più parte al campionato campano. L'organico delle aventi diritto a partecipare era costituito in larga parte da squadre che avevano preso parte al campionato di Promozione precedente (dalla 2ª all'11ª, eccetto la 9ª, classificata del girone A; le prime 12 classificate del girone B; dalla 2ª all'11ª classificata del girone C), alle quali si aggiungeva la Nocerina, appena retrocessa dall'Interregionale. Il Sorrento, anch'esso retrocesso dall'Interregionale, ripartì invece dalla Promozione.

FormulaModifica

Il campionato era diviso in due gironi da 16 squadre ciascuno. La composizione dei gironi fu stilata secondo criteri geografici: il girone A era costituito da squadre delle 5 province campane, mentre il girone B era composto da squadre della provincia di Salerno e dalle rimanenti compagini del di napoletano e dell'irpinia.

Le squadre si affrontarono in gare di andata e ritorno, per un totale di 30 incontri per squadra (tuttavia, nel girone A ogni squadra disputò ufficialmente solo 28 incontri a causa dell'esclusione dal campionato della Frattese). Erano assegnati due punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. Al termine della stagione furono promosse nel Campionato Nazionale Dilettanti le vincitrici dei due gironi, mentre retrocedettero in Promozione le ultime tre classificate di ciascun girone.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Ariano Valle Ufita
Barilla Sud Marcianise
Boscotrecase
Boys Caivanese
Casoria
Frattese, Compr.Frattese
Forio
Il Gabbiano
Gladiator
Mondragonese
Piedimonte
Pomigliano
San Pietro
Sibilla Bacoli
Torrecuso Riviera
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città Stagione 1990-1991
  U.S. Ariano Valle Ufita Ariano Irpino (AV) 11° in Promozione Campania-Molise/A
Barilla Sud San Nicola la Strada (CE) 6° in Promozione Campania-Molise/A
  C.S. Boscotrecase Boscotrecase (NA) 9° in Promozione Campania-Molise/B
Boys Caivanese Caivano (NA) 5° in Promozione Campania-Molise/A
Casoria Casoria (NA) 1° in Promozione Campania-Molise/B
  Comprensorio Frattese Frattamaggiore (NA) 7° in Promozione Campania-Molise/A
 A.C. Forio d'Ischia Forio (NA) 8° in Promozione Campania-Molise/B
Frattese Frattamaggiore (NA) 8° in Promozione Campania-Molise/A
  Pol. Il Gabbiano Napoli 6° in Promozione Campania-Molise/B
Gladiator Santa Maria Capua Vetere (CE) 3° in Promozione Campania-Molise/A
 S.S.C. Mondragonese Mondragone (CE) 4° in Promozione Campania-Molise/A
  A.G.C. Piedimonte Piedimonte Matese (CE) 10° in Promozione Campania-Molise/A
Pomigliano Pomigliano d'Arco (NA) 2° in Promozione Campania-Molise/B
 A.C. San Pietro Napoli 7° in Promozione Campania-Molise/B
 U.P. Sibilla Bacoli Bacoli (NA) 12° in Promozione Campania-Molise/B
 S.S. Torrecuso Riviera Torrecuso (BN) 2° in Promozione Campania-Molise/A

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Gabbiano Napoli 44 28 18 8 2 55 15 +40
2. Pomigliano[2] 39 28 16 8 4 53 23 +30
3.   Torrecuso Riviera 38 28 15 8 5 34 20 +14
4. Barilla Sud 36 28 14 8 6 39 23 +16
5.   Comprensorio Frattese 35 28 11 13 4 35 27 +8
6. Boys Caivanese 29 28 11 7 10 37 37 0
7.   San Pietro 28 28 8 12 8 24 24 0
8.   Sibilla Bacoli 27 28 10 7 11 31 38 -7
9. Gladiator 26 28 7 12 9 24 27 -3
10.   Ariano Valle Ufita 25 28 9 7 12 29 36 -7
11. Casoria 25 28 7 11 10 19 29 -10
12.   Boscotrecase 24 28 9 6 13 35 31 +4
  13.   Mondragonese 23 28 5 13 10 27 27 0
  14.   Piedimonte 12 28 2 8 18 16 52 -36
  15.   Forio[3] 3 28 1 6 21 11 60 -49
--- Frattese[1][4][5] - - - - - - - -

Legenda:
      Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti 1992-1993.
      Retrocesse in Promozione 1992-1993.

Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

  • Forio penalizzato di 5 punti.
  • Pomigliano penalizzato di 3 punti.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

CalendarioModifica

StatisticheModifica

RecordModifica

  • Maggior numero di vittorie: Gabbiano Napoli (18)
  • Minor numero di sconfitte: Gabbiano Napoli (2)
  • Migliore attacco: Gabbiano Napoli (55 gol fatti)
  • Miglior difesa: Gabbiano Napoli (15 gol subiti)
  • Maggior numero di pareggi: Comprensorio Frattese, Mondragonese (13)
  • Minor numero di pareggi: Boscotrecase, Forio (6)
  • Minor numero di vittorie: Forio (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Forio (21)
  • Peggiore attacco: Forio (11 gol fatti)
  • Peggior difesa: Forio (60 gol subiti)
  • Totale dei gol segnati: 469 reti

Verdetti finaliModifica

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Felice Scandone
Gelbison Cilento Vallo
Gregoriana
Intrepida Cavese
Libertas Alfaterna
Maiori
Nocerina
Paganese
Palmese
Pontecagnano
Poseidon
Rinascita Quindicese
Sangennarese
Sapri Golfo Policastro
Angri
Terzigno
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città Stagione 1990-1991
  U.S. Felice Scandone Montella (AV) 11° in Promozione Campania-Molise/C
Gelbison Vallo della Lucania (SA) 3° in Promozione Campania-Molise/C
  U.S. Gregoriana San Gregorio Magno (SA) 8° in Promozione Campania-Molise/C
  Intrepida Cavese[6] Cava de' Tirreni (SA) 7° in Promozione Campania-Molise/C (come Intrepida Lanzara)
  Libertas Alfaterna Nocera Inferiore (SA) 5° in Promozione Campania-Molise/C
  A.C. Maiori Maiori (SA) 4° in Promozione Campania-Molise/C
Nocerina Nocera Inferiore (SA) 13° nel Campionato Interregionale/L
Paganese Pagani (SA) 4° in Promozione Campania-Molise/B
  Palmese Palma Campania (NA) 10° in Promozione Campania-Molise/B
  Pol. Pontecagnano Faiano Pontecagnano Faiano (SA) 2° in Promozione Campania-Molise/C
  U.S. Poseidon Paestum (SA) 10° in Promozione Campania-Molise/C
  Pol. Rinascita Quindicese Quindici (AV) 5° in Promozione Campania-Molise/B
  A.C. Sangennarese San Gennaro Vesuviano (NA) 11° in Promozione Campania-Molise/B
  Pol. Sapri Golfo Policastro Sapri (SA) 6° in Promozione Campania-Molise/C
  U.S. Angri Angri (SA) 9° in Promozione Campania-Molise/C
  A.C. Nuovo Terzigno Terzigno (NA) 3° in Promozione Campania-Molise/B

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Paganese 47 30 20 7 3 52 11 +41
2.   Intrepida Cavese 40 30 15 10 5 45 21 +24
3. Gelbison 38 30 15 8 7 39 21 +18
4.   Sarnese Angri 36 30 12 12 6 39 23 +16
5.   Libertas Alfaterna 34 30 12 10 8 45 28 +17
6.   Pontecagnano Faiano 34 30 12 10 8 46 33 +13
7.   Maiori 31 30 10 11 9 25 26 -1
8.   Poseidon 31 30 11 9 10 28 29 -1
9.   Felice Scandone 31 30 9 13 8 33 25 +8
10. Nocerina 29 30 9 11 10 26 30 -4
11. Palmese 28 30 8 12 10 30 28 +2
12.   Sapri Golfo Policastro 28 30 7 14 9 20 24 -4
13.   Terzigno 26 30 9 8 13 27 32 -5
  14.   Gregoriana 23 30 6 11 13 21 48 -27
  15.   Sangennarese 16 30 4 8 18 20 41 -21
  16.   Rinascita Quindicese[7] 6 30 1 6 23 20 96 -76

Legenda:
      Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti 1992-1993.
      Retrocesse in Promozione 1992-1993.

Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

  • Quindicese penalizzata di 2 punti.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

CalendarioModifica

StatisticheModifica

RecordModifica

  • Maggior numero di vittorie: Paganese (20)
  • Minor numero di sconfitte: Paganese (3)
  • Migliore attacco: Paganese (52 gol fatti)
  • Miglior difesa: Paganese (11 gol subiti)
  • Maggior numero di pareggi: Sapri Golfo Policastro (14)
  • Minor numero di pareggi: Quindicese (6)
  • Minor numero di vittorie: Quindicese (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Quindicese (23)
  • Peggiore attacco: Quindicese, Sangennarese, Sapri Golfo Policastro (20 gol fatti)
  • Peggior difesa: Quindicese (96 gol subiti)
  • Totale dei gol segnati: 516 reti

Verdetti finaliModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Esclusa dal campionato a causa di aggressioni agli arbitri durante la gara Torrecuso-Frattese. Aggressioni agli arbitri campani Frattese esclusa dal campionato, corriere.it.
  2. ^ 3 punti di penalizzazione.
  3. ^ 5 punti di penalizzazione.
  4. ^ Aggressioni agli arbitri campani Frattese esclusa dal campionato, corriere.it (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  5. ^ La città senza calcio va contro Matarrese, corriere.it.
  6. ^ Nata dalla fusione tra Pro Cavese ed Intrepida Lanzara.
  7. ^ 2 punti di penalizzazione.