Apri il menu principale

La cerimonia di premiazione della 31ª edizione degli European Film Awards si è svolta il 15 dicembre 2018 a Siviglia.

I vincitori delle categorie tecniche (fotografia, montaggio, scenografia, costumi, colonna sonora, sonoro, effetti visivi) sono stati annunciati il 15 novembre.[1]

Indice

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior filmModifica

Miglior commediaModifica

Miglior registaModifica

Miglior attriceModifica

Miglior attoreModifica

Miglior sceneggiaturaModifica

Miglior fotografiaModifica

Miglior montaggioModifica

Miglior scenografiaModifica

Migliori costumiModifica

Miglior truccoModifica

Miglior colonna sonoraModifica

Miglior sonoroModifica

Miglior Visual Effects Supervisor europeoModifica

Miglior rivelazioneModifica

Miglior documentarioModifica

Miglior film d'animazioneModifica

Miglior cortometraggioModifica

European University Film AwardModifica

Premio del pubblicoModifica

Young Audience AwardModifica

Premio alla carrieraModifica

Premio onorario del Presidente dell'European Film Award e del ConsiglioModifica

Miglior contributo europeo al cinema mondialeModifica

Miglior co-produttore europeoModifica

NoteModifica

  1. ^ Pierre Hombrebueno, European Film Awards 2018: annunciati i vincitori delle categorie tecniche. Dogman conquista 2 statuette, Best Movie, 15 novembre 2018. URL consultato il 15 novembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema