Apri il menu principale

Faouzi Benzarti

allenatore di calcio e ex calciatore tunisino
Faouzi Benzarti
Faouzi Benzarti.jpg
Benzarti nel 2014
Nazionalità Tunisia Tunisia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Étoile du Sahel
Carriera
Squadre di club1
1968-1978Monastir? (?)
Carriera da allenatore
1979-1982Monastir
1986-1987Étoile du Sahel
1989-1990Club Africain
1991-1992Étoile du Sahel
1992-1993Monastir
1993-1994Espérance
1994Tunisia Tunisia
1995-1996Sfaxien
1999-2000Club Africain
2002-2003Stade Tunisien
2003Espérance
2005-2006Monastir
2006-2007Étoile du Sahel
2007Espérance
2007-2008Libia Libia
2008-2010Espérance
2010Tunisia Tunisia
2010-2011Tunisia Tunisia
2011-2013Club Africain
2013-2014Raja Casablanca
2014-2016Étoile du Sahel
2017Espérance
2018Wydad Casablanca
2018Tunisia Tunisia
2018-2019Wydad Casablanca
2019-Étoile du Sahel
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Faouzi Benzarti (in arabo: فوزي البنزرتي‎; Monastir, 3 gennaio 1950) è un allenatore di calcio ed ex calciatore tunisino, tecnico del Wydad Casablanca.

Nella sua carriera ha allenato, anche più di una volta, diverse formazioni tunisine e ha avuto esperienze sulle panchine della nazionale tunisina e della nazionale libica.

Indice

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

Centrocampista offensivo, da calciatore militò per un decennio, dal 1968 al 1978, nel club della sua città natale, il Monastir.

AllenatoreModifica

Da allenatore iniziò al Monastir, che guidò dal 1979 al 1982, riportandolo in massima serie. Nel 1986, dopo quattro anni di inattività, assunse la guida dell'Étoile du Sahel, con cui vinse il titolo tunisino nel 1986-1987 e la Supercoppa di Tunisia nel 1987 prima di dimettersi. Nel 1989-1990 guidò il Club Africain, con cui vinse il titolo e raggiunse la finale della Coppa delle Coppe d'Africa nel 1990. Nel 1991-1992 fu ancora alla guida dell'Étoile du Sahel e l'anno dopo fu di nuovo allenatore del Monastir. Nel 1993-1994 fu alla guida dell'Espérance Tunisi.

Nel marzo 1994 subentrò sulla panchina della nazionale tunisina per il secondo incontro della Coppa d'Africa 1994, ospitata proprio dalla Tunisia, in sostituzione dell'esonerato Youssef Zouaoui, reduce dal negativo esordio contro il Mali. La prima esperienza come commissario tecnico della Tunisia fu breve.

Nel 1995-1996 allenò lo Sfaxien e nel 1998-1999 tentò l'esperienza all'estero, guidando il club emiratino dell'Al-Shaab, con cui non andò oltre il settimo posto nel campionato locale. Nel 1999-2000 guidò ancora il Club Africain, che portò alla finale della Coppa delle Coppe d'Africa 1999. Nel 2000-2001 fu alla guida dello Sharjah e nel 2003-2003 dello Stade Tunisien, con risultati deludenti. Nel 2003 fece ritorno all'Espérance Tunisi, che guidò alla vittoria del titolo tunisino. Nel 2005-2006 allenò nuovamente il Monastir.

Nuovamente alla guida dell'Étoile du Sahel dall'aprile 2006, vinse il titolo nazionale nel 2006-2007 e la CAF Champions League nel 2006, ottenendo la medaglia d'argento nella Supercoppa CAF del 2006. Nel giugno 2007 tornò ad allenare l'Espérance Tunisi.

Nominato CT della Libia l'11 luglio 2007, guidò la squadra nell'ultimo match delle eliminatorie della Coppa d'Africa 2008 (1-1 contro la RD del Congo a Kinshasa). Iniziò le eliminatorie CAF del campionato del mondo 2010, andando vicino alla qualificazione al terzo turno. Nel marzo 2009 si dimise per tornare in patria ed allenare nuovamente l'Espérance Tunisi.

Il 6 dicembre 2013 diventò allenatore del Raja Casablanca, che portò fino alla finale del campionato mondiale per club battendo i campioni dell'Oceania (Auckland City), i campioni della Centro America (Monterrey) e i vincitori della Copa Libertadores, ovvero l'Atlético Mineiro di Ronaldinho. In finale, di fronte ai tedeschi del Bayern Monaco, la squadra di Benzarti fu sconfitta per 2-0.

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Étoile du Sahel: 1986-1987, 2006-2007, 2015-2016
Club Africain: 1989-1990
Espérance: 1993-1994, 2002-2003, 2008-2009, 2009-2010, 2016-2017

Étoile du Sahel: 2014-2015

Espérance:1994

Wydad Athletic Club : 2018-2019

US Monastir: 1979-1980

Competizioni internazionaliModifica

Espérance: 1994
Étoile du Sahel: 2007
Étoile du Sahel: 2006, 2015
Espérance: 1993, 2009, 2017
Espérance: 1995
Wydad: 2018

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica