Festival di Cannes 1973

edizione del festival cinematografico

La 26ª edizione del Festival di Cannes si è svolta a Cannes dal 10 al 25 maggio 1973.

La giuria presieduta dall'attrice svedese Ingrid Bergman ha assegnato il Grand Prix per il miglior film ex aequo a Un uomo da affittare di Alan Bridges e Lo spaventapasseri di Jerry Schatzberg.

Viene creata una nuova sezione parallela, Perspectives du Cinéma Français.[1]

È un'edizione ricordata, in particolar modo, per lo scandalo che provocò tra la stampa e il pubblico, il film di Marco Ferreri, La grande abbuffata.

Indice

Selezione ufficialeModifica

ConcorsoModifica

Fuori concorsoModifica

Settimana Internazionale della CriticaModifica

Quinzaine des RéalisateursModifica

GiuriaModifica

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Festival de Cannes - Festival Milestones, su festival-cannes.fr. URL consultato il 2-8-2008.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema