Apri il menu principale
Finale Europeo 2004
Dettagli evento
Competizione Campionato europeo di calcio 2004
Data 4 luglio 2004
Città Lisbona
Impianto di gioco Estádio da Luz
Spettatori 62 865
Risultato
Portogallo Portogallo
0
Grecia Grecia
1
Arbitro Germania Markus Merk
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale del campionato europeo di calcio 2004 si è disputata il 4 luglio 2004 allo Estádio da Luz di Lisbona tra la Nazionale portoghese e quella greca.

Cammino verso la finaleModifica

Nel 2003 c’è una amichevole fra le due squadre a Lisbona che termina 1-1 con i greci padroni del campo che fanno una prima buona impressione. Successivamente la Grecia viene inserita nel girone A contro i portoghesi padroni di casa ed il match inaugurale vede gli ellenici imporsi clamorosamente 2-1 nonostante un goal nel finale di Cristiano Ronaldo. Poi i portoghesi vincono contro la Russia e la Spagna mentre la Grecia fatica e passa solo grazie alla differenza reti con la Spagna limitando i danni all’ultima giornata contro gli ex sovietici già eliminati (1-2). Ai quarti in un match pirotecnico il Portogallo elimina l’Inghilterra ai rigori ma l’impresa è della Grecia che elimina la Francia di Zidane campione in carica per 1-0. In semifinale il Portogallo supera i Paesi Bassi 2-1 e la Grecia ha la meglio al silver goal sulla Repubblica Ceca, rivelazione e squadra più convincente del torneo.

Note: In ogni risultato sottostante, il punteggio della finalista è menzionato per primo.

  Portogallo Turno   Grecia
Avversario Risultato Fase a gironi Avversario Risultato
  Grecia 1-2 Giornata 1   Portogallo 2–1
  Russia 2-0 Giornata 2   Spagna 1-1
  Spagna 1-0 Giornata 3   Russia 1-2
2ª classificata del Gruppo A
Squadra Pt G
  Portogallo 6 3
  Grecia 4 3
  Spagna 4 3
  Russia 3 3
Piazzamenti finali 2ª classificata del Gruppo A
Squadra Pt G
  Portogallo 6 3
  Grecia 4 3
  Spagna 4 3
  Russia 3 3
Avversario Risultato Fase a eliminazione diretta Avversario Risultato
  Inghilterra 2–2 (dts) 6-5 (dcr) Quarti di finale   Francia 1–0
  Paesi Bassi 2–1 Semifinali   Rep. Ceca 1–0

Descrizione della partitaModifica

Dopo un primo tempo avaro di occasioni da rete, a passare in vantaggio è stata la Grecia: al 57' su angolo di Basinas il centravanti Charisteas è saltato più in alto di tutti e ha battuto di testa il portiere Ricardo. Il Portogallo ha provato in tutti i modi a realizzare il gol del pareggio ma la retroguardia avversaria si è dimostrata insuperabile fino al fischio finale. Per la Grecia si è trattato del primo successo nella competizione.

TabellinoModifica

Lisbona
4 luglio 2004, ore 20:45 WEST
Incontro 31
Portogallo  0 – 1
referto
  GreciaEstádio da Luz (62 865 spett.)
Arbitro:   Merk

Portogallo
Grecia


  Portogallo:
P 1 Ricardo
D 13 Miguel   43’
D 4 Jorge Andrade
D 16 Ricardo Carvalho
D 14 Nuno Valente   90+3’
C 18 Maniche
C 6 Costinha   12’   60’
C 17 Cristiano Ronaldo
C 20 Deco
C 7 Luís Figo (c)
A 9 Pauleta   74’
Sostituzioni:
D 2 Paulo Ferreira   43’
C 10 Rui Costa   60’
A 21 Nuno Gomes   74’
CT:
  Luiz Felipe Scolari
  Grecia
P 1 Antōnīs Nikopolidīs
D 2 Giourkas Seitaridis   63’
D 19 Michalis Kapsis
D 5 Traianos Dellas
D 14 Takis Fyssas   67’
C 21 Kostas Katsouranis
C 7 Theodoros Zagorakis (c)
C 6 Angelos Basinas   45+2’
A 9 Angelos Charisteas
A 8 Stelios Giannakopoulos   76’
A 15 Zisis Vryzas   81’
Sostituzioni:
D 3 Stylianos Venetidis   76’
A 22 Dimitrios Papadopoulos   85’   81’
CT:
  Otto Rehhagel
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio