Giro di Sardegna 2009

Italia Giro di Sardegna 2009
Edizione27ª
Data24 febbraio - 28 febbraio
PartenzaOlbia
ArrivoCagliari
Percorso812,8 km, 5 tappe
Tempo20h14'17"
Media40,654 km/h
Valida perUCI Europe Tour 2009
Classifica finale
PrimoItalia Daniele Bennati
SecondoItalia Oscar Gatto
TerzoItalia Alessandro Ballan
Classifiche minori
PuntiItalia Daniele Bennati
MontagnaPolonia Przemysław Niemiec
GiovaniItalia Oscar Gatto
SquadreItalia Team ISD
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro di Sardegna 1997Giro di Sardegna 2010

Il Giro di Sardegna 2009, ventisettesima edizione della corsa e valevole come prova dell'UCI Europe Tour 2009 categoria 2.1, si svolse dal 24 al 28 febbraio 2009 su un percorso di 812,8 km, suddiviso su 5 tappe, con partenza da Olbia e arrivo a Cagliari, nell'omonima regione italiana. La vittoria fu appannaggio dell'italiano Daniele Bennati, che completò il percorso in 20h14'17", alla media di 40,654 km/h, precedendo i connazionali Oscar Gatto e Alessandro Ballan.

Sul traguardo di Cagliari 87 ciclisti, su 111 partiti da Olbia, portarono a termine la competizione.

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
24 febbraio Olbia > Olbia 184,2   Mirco Lorenzetto   Mirco Lorenzetto
25 febbraio Porto Torres > San Leonardo de Siete Fuentes 164   Mirco Lorenzetto   Mirco Lorenzetto
26 febbraio Oristano > Tortolì 173,2   Oscar Gatto   Oscar Gatto
27 febbraio Arbatax > Cagliari 147,5   Daniele Bennati   Daniele Bennati
28 febbraio Carbonia > Cagliari 143,9   Alessandro Petacchi   Daniele Bennati
Totale 812,8

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Giro di Sardegna 2009.
N. Cod. Squadra
1-8 LAM   Lampre-N.G.C.
11-18 LIQ   Liquigas
21-28 FUJ   Fuji-Servetto
31-38 ASA   Acqua & Sapone-Caffè Mokambo
41-48 AND   Serramenti PVC Diquigiovanni
51-58 CSF   CSF Group-Navigare
61-68 LPR   LPR Brakes-Farnese Vini
N. Cod. Squadra
71-78 FLM   Ceramica Flaminia-Bossini Docce
81-88 AMI   Amica Chips-Knauf
91-98 ISD   ISD-Neri
101-108 VBG   Vorarlberg-Corratec
111-118 MIE   Miche-Silver Cross-Selle Italia
121-128 AMO   Amore & Vita-McDonald's
131-138 PMT   Team Piemonte

Dettagli delle tappeModifica

1ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mirco Lorenzetto Lampre 4h30'42"
2   Enrico Gasparotto Lampre s.t.
3   Alessandro Petacchi LPR Brakes s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mirco Lorenzetto Lampre 4h30'42"
2   Enrico Gasparotto Lampre s.t.
3   Alessandro Petacchi LPR Brakes s.t.
Descrizione e riassunto

La prima tappa della manifestazione si svolse interamente nella Gallura, la partenza e l'arrivo erano fissati nella centrale via Principe Umberto ad Olbia. Una volta usciti dal capoluogo gallurese si affrontarono 184 chilometri di saliscendi lungo la Costa Smeralda, attraversando luoghi come Baja Sardinia, Cannigione, Tempio Pausania, Calangianus e Arzachena. Tre i GPM, tutti di terza categoria, a Micalosu, Luogosanto e San Pantaleo.

Tappa caratterizzata da numerosi tentativi di fuga già dai primi chilometri, con l'italiano Finetto, il russo Belkov e il tedesco Mamos. Le squadre dei velocisti incominciarono a lavorare e dopo 160 km il gruppo tornò compatto. Molti corridori si staccarono a 30 km dall'arrivo dopo il GPM di San Pantaleo, ma i velocisti principali giunsero sul traguardo, dove la spuntò Mirco Lorenzetto, che batté il compagno Gasparotto ed Petacchi.

2ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mirco Lorenzetto Lampre 4h10'21"
2   Daniele Bennati Liquigas s.t.
3   Jesús del Nero Fuji s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mirco Lorenzetto Lampre 8h40'43"
2   Daniele Bennati Liquigas a 14"
3   Enrico Gasparotto Lampre s.t.
Descrizione e riassunto

La seconda tappa si svolse nella zona centro-settentrionale della Sardegna. La partenza fu a Porto Torres e toccò alcuni centri della zona tra cui Sorso e Sassari, per poi dirigersi verso la Riviera del Corallo, attraversando da est a sud Alghero e proseguando verso Bosa, per poi giungere al traguardo a Santu Lussurgiu.

Dopo una fuga della prima ora di 23 corridori il gruppo si compattò fino al GPM di Santu Lussurgiu a 8 km dall'arrivo e non bastarono gli scatti in salita di Frapporti e Niemiec per cambiare l'esito della tappa. La discesa verso la località di San Leonardo portò il gruppo verso la volata che vide emergere per la seconda volta consecutiva il trevigiano Lorenzetto, che batté Bennati e Petacchi. Il numero 5 della Lampre-N.G.C. mantenne la leadership in classifica generale.

3ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Oscar Gatto Team ISD 4h31'37"
2   Alessandro Ballan Lampre s.t.
3   Giovanni Visconti Team ISD s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Oscar Gatto Team ISD 13h12'30"
2   Daniele Bennati Liquigas a 4"
3   Alessandro Ballan Lampre s.t.
Descrizione e riassunto

Nella terza tappa l'isola venn percorsa trasversalmente da ovest ad est, con partenza a Oristano, sul Mar di Sardegna, ed arrivo a Tortolì, sul Mar Tirreno. Fu la tappa più dura, con un dislivello di 3000 metri. La frazione toccò alcuni punti dell'Oristanese, del Nuorese e dell'Ogliastra. Due furono i GPM, il primo di seconda categoria fissato a Sadali e il secondo di prima categoria nel valico del Monte Arcuerì.

Giordani ed Ackermann diedero luogo ad una fuga, ma vengono ripresi dopo un centinaio di chilometri. Al GPM ci provò Grega Bole senza esito. Si decise tutto nell'ultima salita verso il valico di Arcuerì: i velocisti si staccarono, lasciando la vittoria di tappa in mano ai passisti. Il gruppo rimase solo con 22 elementi tra i quali Gatto che, tirato da Visconti, vinse la volata a Tortolì e fece sua la tappa e la maglia biancazzurra.

4ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Liquigas 3h28'59"
2   Mirco Lorenzetto Lampre s.t.
3   Jurij Metlušenko Amore & V. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Liquigas ?
2   Oscar Gatto Team ISD a 6"
3   Alessandro Ballan Lampre a 10"
Descrizione e riassunto

Tappa adatta ai velocisti. Si partiva dal porto di Arbatax per arrivare a Cagliari. La tappa prevedeva un percorso che costeggiava tutta l'Orientale sarda, in modo da arrivare dalla zona sud-est di Cagliari e prendere via Roma da viale Diaz. L'unica asperità importante era il Valico di Campu Omu, troppo distante dall'arrivo per pregiudicare un arrivo in gruppo. Furono attraversati i comuni del sud est sardo tra cui Cardedu, Villaputzu, Perdasdefogu, Maracalagonis, Sinnai, Settimo San Pietro e poi l'hinterland cagliaritano con Quartu Sant'Elena, Quartucciu e Selargius.

Tappa dominata dalle squadre dei velocisti, che mantennero compatto il gruppo fin sul traguardo di Cagliari, dove arrivò il primo centro nella corsa di Daniele Bennati che, battendo Lorenzetto, conquistò la leadership della classifica generale.

5ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Alessandro Petacchi LPR Brakes 3h33'00"
2   Daniele Bennati Liquigas s.t.
3   Manuel Belletti Diquigiovanni s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Liquigas 20h14'17"
2   Oscar Gatto Team ISD a 14"
3   Alessandro Ballan Lampre a 16"
Descrizione e riassunto

La quinta ed ultima tappa attraversò le provincie di Carbonia-Iglesias e di Villacidro-Sanluri. I corridori partirono dal municipio di Carbonia e presero la direzione del mare. Il percorso seguì tutta la litoranea del Sulcis, passando per Nebida, Masua e Buggerru. Invece di continuare per la costa appartenente al comune di Arbus (Ingurtosu, Piscinas), raggiunse prima Fluminimaggiore e poi passando per il valico di Bidderdi, ove era fissato l'ultimo GPM del Giro, si raggiunse l'abitato di Arbus. Una volta superato il passo Genna e Frongia (affrontato in discesa) i ciclisti seguirono l'itinerario della SS 196 fino ad arrivare a Cagliari. A differenza della quarta tappa si entrò dalla parte opposta del capoluogo, il gruppo arrivò da Viale Elmas e, dopo aver percorso tutta Viale Trieste, giunse in Via Roma, nel senso opposto rispetto all'arrivo della quarta frazione.

In questa ultima tappa Bennati doveva solo controllare Gatto, unico suo rivale per la generale che venne controllato dalla Liquigas. Dopo la discesa di Arbus lo scirocco, influì sulla corsa, mantenendo compatto il gruppo fin sul traguard. Allo sprint in via Roma vinse Alessandro Petacchi. Bennati con il secondo posto si assicurò il primato nella classifica generale.

Evoluzione delle classificheModifica

Tappa Vincitore Classifica generale Classifica a punti Classifica scalatori Classifica traguardi volanti Classifica a squadre
Mirco Lorenzetto Mirco Lorenzetto Mirco Lorenzetto Mauro Finetto ? ?
Mirco Lorenzetto Przemysław Niemiec
Oscar Gatto Oscar Gatto
Daniele Bennati Daniele Bennati
Alessandro Petacchi Daniele Bennati Oscar Gatto ISD-Neri
Classifiche finali Daniele Bennati Daniele Bennati Przemysław Niemiec Oscar Gatto ISD-Neri

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia azzurraModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Liquigas 20h14'17"
2   Oscar Gatto Team ISD a 14"
3   Alessandro Ballan Lampre-N.G.C. a 16"
4   Jesús del Nero Fuji-Servetto a 18"
5   Giovanni Visconti Team ISD a 18"
6   Grega Bole Amica Chips a 22"
7   Michał Gołaś Amica Chips a 22"
8   Lorenzo Bernucci LPR Brakes a 27"
9   Pasquale Muto Miche a 28"
10   Rodrigo Garcia Rena Miche a 28"

Classifica a punti - Maglia rossaModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Daniele Bennati Liquigas 34
2   Mirco Lorenzetto Lampre-N.G.C. 33
3   Alessandro Petacchi LPR Brakes 23
4   Oscar Gatto Team ISD 14
5   Alessandro Ballan Lampre-N.G.C. 13

Classifica scalatori - Maglia verdeModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Przemysław Niemiec Miche 22
2   Silvère Ackermann Vorarlberg 11
3   Leonardo Giordani Cer. Flaminia 10
4   Philipp Mamos Amore & Vita 9
5   Mauro Finetto CSF Group 7

Classifica giovani - Maglia biancaModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Oscar Gatto Team ISD 20h14'29"
2   Grega Bole Amica Chips a 10"
3   Mauro Finetto CSF Group a 16"
4   Francesco Masciarelli Acqua & Sapone a 16"
5   Valerio Agnoli Liquigas a 1'40"

Classifica a squadreModifica

Pos. Squadra Tempo
1   ISD-Neri 20h14'29"
2   Miche-Silver Cross-Selle Italia a 18"
3   LPR Brakes-Farnese Vini a 2'12"
4   Liquigas a 2'43"
5   CSF Group-Navigare a 4'08"

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo