Apri il menu principale

Gran Premio di Gran Bretagna 1986

corsa automobilistica
Regno Unito Gran Premio di Gran Bretagna 1986
429º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 9 di 16 del Campionato 1986
Brands Hatch Grand Prix circuit 1976-1987.png
Data 13 luglio 1986
Nome ufficiale XXXIX Shell Oils British Grand Prix
Luogo Brands Hatch
Percorso 4,207 km
Distanza 75[1] giri, 315,525 km
Clima Soleggiato
Note Gara sospesa per incidente al 1º giro
Risultati
Pole position Giro più veloce
Brasile Nelson Piquet Regno Unito Nigel Mansell
Williams-Honda in 1'06"961 Williams-Honda in 1'09"953
(nel giro 69)
Podio
1. Regno Unito Nigel Mansell
Williams-Honda
2. Brasile Nelson Piquet
Williams-Honda
3. Francia Alain Prost
McLaren-TAG Porsche

Il Gran Premio di Gran Bretagna 1986, (XXXIX Shell Oils British Grand Prix) e nona gara del campionato di Formula 1 del 1986, si è svolto il 13 luglio sul Circuito di Brands Hatch ed è stato vinto da Nigel Mansell su Williams-Honda. Inoltre fu l'ultima apparizione in F1 per Jacques Laffite e anche l'ultima volta in cui si corre sul quel circuito.

Indice

Ordine d'arrivoModifica

Pos Pilota Costruttore Giri Tempo/Ritiro Pos. Griglia Punti
1 5   Nigel Mansell Williams-Honda 75 1h 30'38"471 2 9
2 6   Nelson Piquet Williams-Honda 75 +5"574 1 6
3 1   Alain Prost McLaren-TAG Porsche 74 +1 giro 6 4
4 25   René Arnoux Ligier-Renault 73 +2 giri 8 3
5 3   Martin Brundle Tyrrell-Renault 72 +3 giri 11 2
6 4   Philippe Streiff Tyrrell-Renault 72 +3 giri 16 1
7 11   Johnny Dumfries Lotus-Renault 72 +3 giri 10  
8 8   Derek Warwick Brabham-BMW 72 +3 giri 9  
9 14   Jonathan Palmer Zakspeed 69 +6 giri 22  
NC 18   Thierry Boutsen Arrows-BMW 62 Non Classificato 13  
Rit. 16   Patrick Tambay Lola-Ford 60 Cambio 17  
Rit. 27   Michele Alboreto Ferrari 51 Problemi al turbo 12  
Rit. 24   Alessandro Nannini Minardi-Motori Moderni 50 Problemi allo sterzo 20  
Rit. 19   Teo Fabi Benetton-BMW 45 Alimentazione 7  
Rit. 7   Riccardo Patrese Brabham-BMW 39 Motore 15  
Rit. 12   Ayrton Senna Lotus-Renault 27 Cambio 3  
Rit. 29   Huub Rothengatter Zakspeed 24 Motore 25  
Rit. 23   Andrea De Cesaris Minardi-Motori Moderni 23 Problemi elettrici 21  
Rit. 20   Gerhard Berger Benetton-BMW 22 Problemi elettrici 4  
Rit. 15   Alan Jones Lola-Ford 22 Acceleratore 14  
Rit. 28   Stefan Johansson Ferrari 20 Motore 18  
Rit. 2   Keke Rosberg McLaren-TAG Porsche 7 Cambio 5  
Rit. 26   Jacques Laffite Ligier-Renault 0 Incidente alla prima partenza 19  
Rit. 17   Christian Danner Arrows-BMW 0 Incidente alla prima partenza 23  
Rit. 21   Piercarlo Ghinzani Osella-Alfa Romeo 0 Incidente alla prima partenza 24  
Rit. 22   Allen Berg Osella-Alfa Romeo 0 Incidente alla prima partenza 26  

ClassificheModifica

NoteModifica

Salvo indicazioni diverse le classifiche sono tratte da The Official Formula 1 website, Formula One World Championship Ltd (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2009).

  1. ^ Corsa interrotta per incidente al 1º giro. Ripresa e condotta a termine per i giri previsti.
Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1986
                               
   

Edizione precedente:
1985
Gran Premio di Gran Bretagna
Edizione successiva:
1987
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1