Apri il menu principale

Alan Jones (pilota automobilistico)

pilota automobilistico australiano
Alan Jones
Alan Jones.jpg
Alan Jones a Imola nel 1986
Nazionalità Australia Australia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Ritirato 1986
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1975-1983, 1985-1986
Scuderie Hesketh 1975
Hill 1975
Surtees 1976
Regno Unito Shadow 1977
Williams 1978-1981
Arrows 1983
Lola 1985-1986
Mondiali vinti 1 (1980)
GP disputati 117 (116 partenze)
GP vinti 12
Podi 24
Pole position 6
Giri veloci 13
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2015

Alan Stanley Jones (Melbourne, 2 novembre 1946) è un ex pilota automobilistico australiano, vincitore di 12 Gran Premi e Campione del Mondo di Formula 1 nel 1980.

BiografiaModifica

Nel 1963 vince il campionato kart australiano e nel 1967 decide di spostarsi in Europa. Qui corre per la Formula 3. Nel 1973 arriva secondo al Campionato John Player. Nel 1975 debutta in Formula 1 con la Hesketh per passare alla Lola e poi alla Hill.

L'anno seguente corre per la Surtees. Nel 1977 si unisce alla squadra Shadow e vince il suo primo gran premio in Austria. Nel 1978 giunge alla Williams ottenendo l'11º posto mondiale, l'anno seguente vince 4 gran premi ed arriva 3º nella classifica finale.

Nel 1980 diventa Campione del Mondo con 5 vittorie. Non andò così bene nell'anno seguente con soli 2 gran premi vinti, anche se lottò per il titolo e terminò al terzo posto, a 4 punti dal vincitore. Nel 1982 si ritirò dalla Formula 1, e tornò in Australia per correre in campionati minori.

Tornò nel 1983 per il solo gran premio di Long Beach con la Arrows ma nel 1985 si accasò con la squadra Haas con cui corse poi tutto l'anno seguente. Alla fine della stagione si ritirò definitivamente dalla F 1. In Australia negli anni novanta continuò a correre nel campionato turismo.

Vittorie in Formula 1Modifica

  • 1977: Austria
  • 1979: Germania, Austria, Paesi Bassi, Canada
  • 1980: Argentina, Francia, Gran Bretagna, Canada, Stati Uniti-Est
  • 1981: Stati Uniti-Ovest, Las Vegas

Risultati completi in Formula 1Modifica

1975 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Stiller Racing e Embassy Hesketh 308B e Hill GH1 Rit Rit Rit 11 13 16 10 5 2 17º
1976 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Team Surtees TS19 NC 9 5 Rit 13 Rit 5 10 Rit 8 12 16 8 4 7 15º
1977 Scuderia Vettura                                   Punti Pos.
Shadow DN8 Rit Rit 6 5 17 Rit 7 Rit 1 Rit 3 Rit 4 4 22
1978 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Williams FW06 Rit 11 4 7 Rit 10 8 Rit 5 Rit Rit Rit Rit 13 2 9 11 11º
1979 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Williams FW06 e FW07 9 Rit Rit 3 Rit Rit Rit 4 Rit 1 1 1 9 1 Rit 40 (43)[1]
1980 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Williams FW07 1 3 Rit Rit 2 Rit 1 1 3 2 11 2 1 1 67 (71)[1]
1981 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Williams FW07 1 2 4 12 Rit 2 7 17 Rit 11 4 3 2 Rit 1 46
1983 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Arrows Racing Team A6 Rit 0
1985 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Team Haas (USA) Ltd THL1 Rit Rit NP Rit 0
1986 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Team Haas (USA) Ltd THL1 e THL2 Rit Rit Rit Rit 11 10 Rit Rit Rit 9 Rit 4 6 Rit Rit Rit 4 12º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

OnorificenzeModifica

  Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per il contributo dato all'automobilismo sportivo[2]»
— Londra, 14 giugno 1980

NoteModifica

  1. ^ a b Tra parentesi i punti ottenuti prima degli scarti come da regolamento.
  2. ^ (EN) Alan Stanley Jones MBE. URL consultato il 19 marzo 2011 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN114764618 · ISNI (EN0000 0000 7980 7210 · LCCN (ENn82016275 · BNF (FRcb12012371g (data) · NLA (EN36051344 · WorldCat Identities (ENn82-016275