Apri il menu principale

J. League Division 1 2010

edizione del torneo calcistico

La stagione 2010 è stata la diciottesima edizione della J. League Division 1, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

AvvenimentiModifica

Squadre partecipantiModifica

ProfiliModifica

Club partecipanti Città Stadio Stagione 2009
Albirex Niigata dettagli Niigata Niigata Stadium 8° in J. League Division 1
Cerezo Osaka dettagli Osaka Nagai Ball Gall Field 2° in J. League Division 2
FC Tokyo dettagli Tokyo Tokyo Stadium 5° in J. League Division 1
Gamba Osaka dettagli Osaka Osaka Expo '70 Stadium 3° in J. League Division 1
Júbilo Iwata dettagli Iwata Yamaha Stadium 11° in J. League Division 1
Kashima Antlers dettagli Ibaraki Kashima Soccer Stadium Campione del Giappone
Kawasaki Frontale dettagli Kawasaki Todoroki Athletics Stadium 2° in J. League Division 1
Kyoto Sanga dettagli Kyoto Nishikyogoku Athletic Stadium 12° in J. League Division 1
Montedio Yamagata dettagli Yamagata Yamagata Park Stadium 15° in J. League Division 1
Nagoya Grampus dettagli Nagoya Mizuho Athletic Stadium 9° in J. League Division 1
Omiya Ardija dettagli Saitama NACK5 Stadium Ōmiya 13° in J. League Division 1
Sanfrecce dettagli Hiroshima Hiroshima Big Arch 4° in J. League Division 1
Shimizu S-Pulse dettagli Shizuoka Outsourcing Stadium Nihondaira 7° in J. League Division 1
Bellmare dettagli Hiratsuka Hiratsuka Athletics Stadium 3° in J. League Division 2
Urawa Reds dettagli Saitama Saitama Stadium 2002 6° in J. League Division 1
Vegalta Sendai dettagli Sendai Yurtec Stadium Sendai 1° in J. League Division 2
Vissel Kobe dettagli Kōbe Home's Stadium Kobe 14° in J. League Division 1
F·Marinos dettagli Yokohama Nissan Stadium 10° in J. League Division 1

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Nagoya Grampus 2010.

AllenatoriModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Nagoya Grampus 72 34 23 3 8 54 37 +17
2. Gamba Osaka 62 34 18 8 8 65 44 +21
3. Cerezo Osaka 61 34 17 10 7 58 34 +24
4. Kashima Antlers 60 34 16 12 6 51 31 +20
5. Kawasaki Frontale 54 34 15 9 10 61 47 +14
6. Shimizu S-Pulse 54 34 15 9 10 60 49 +11
7. Sanfrecce 51 34 14 9 11 45 38 +7
8. F·Marinos 51 34 15 6 13 43 39 +4
9. Albirex Niigata 49 34 12 13 9 48 45 +3
10. Urawa Reds 48 34 14 6 14 48 41 +7
11. Júbilo Iwata 44 34 11 11 12 38 49 -11
12. Omiya Ardija 42 34 11 9 14 39 45 -6
13. Montedio Yamagata 42 34 11 9 14 29 42 -13
14. Vegalta Sendai 39 34 10 9 15 40 46 -6
15. Vissel Kobe 38 34 9 11 14 37 45 -8
  16. FC Tokyo 36 34 8 12 14 36 41 -5
  17. Kyoto Sanga 19 34 4 7 23 30 60 -30
  18. Bellmare 16 34 3 7 24 31 82 -51

Legenda:
      Campione del Giappone e ammessa alla AFC Champions League 2011
      Ammesse alla AFC Champions League 2011
      Retrocessa in J. League Division 2 2011

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

StatisticheModifica

Primati stagionaliModifica

Record della Division 1[5]

  • Maggior numero di vittorie: Nagoya Grampus (23)
  • Minor numero di sconfitte: Kashima Antlers (6)
  • Miglior attacco: Gamba Osaka (65)
  • Miglior difesa: Kashima Antlers (31)
  • Miglior differenza reti: Cerezo Osaka (+26)
  • Maggior numero di pareggi: Albirex Niigata (13)
  • Minor numero di pareggi: Nagoya Grampus (3)
  • Maggior numero di sconfitte: Shonan Bellmare (24)
  • Minor numero di vittorie: Shonan Bellmare (3)
  • Peggior attacco: Montedio Yamagata (29)
  • Peggior difesa: Shonan Bellmare (82)
  • Peggior differenza reti: Shonan Bellmare (-51)

Capoliste solitarie[6]

  • 4ª giornata: Kashima Antlers
  • 5ª-6ª giornata: Shimizu S-Pulse
  • 7ª giornata: Urawa Reds
  • 8ª-12ª giornata: Shimizu S-Pulse
  • 13ª-16ª giornata: Kashima Antlers
  • 17ª giornata: Shimizu S-Pulse
  • 18ª-34ª giornata: Nagoya Grampus

Classifica marcatoriModifica

[5]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica