Apri il menu principale

Jonathan Cícero Moreira

calciatore brasiliano
Jonathan Cícero Moreira
Jonathan Cicero Moreira.jpg
Jonathan con la maglia dell'Inter nel 2011
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 170 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Atl. Paranaense
Carriera
Giovanili
2000-2005Cruzeiro
Squadre di club1
2005-2010 Cruzeiro 104 (6)
2010-2011 Santos 20 (2)
2011-2012 Inter 4 (0)
2012 Parma 12 (1)
2012-2015 Inter 41 (5)
2015-2016 Fluminense 14 (0)[1]
2017- Atl. Paranaense 52 (3)[2]
Nazionale
2002-2003Brasile Brasile U-176 (0)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di calcio Under-17
Oro Finlandia 2003
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 dicembre 2016

Jonathan Cícero Moreira (Conselheiro Lafaiete, 27 febbraio 1986) è un calciatore brasiliano, difensore o centrocampista dell'Atl. Paranaense.

Nel 2003 è stato campione del mondo con la nazionale del Brasile U-17. Ha vinto per tre volte il Campionato Mineiro con il Cruzeiro (2006, 2008, 2009). Con il Santos ha vinto un Campionato Paulista e una Coppa Libertadores, entrambi nel 2011. Nel 2017 approda all'Atletico Paranaense dove vince un Campionato Paranaense, una Coppa Sudamericana e una Coppa Suruga Bank. A livello personale ha vinto una Bola de Prata nel 2009 e un Prêmio Craque do Brasileirão, sempre nel 2009. Ha inoltre vinto per due volte il Troféu Tele Santa nel 2008 e nel 2009.

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino destro, può essere utilizzato anche come esterno di centrocampo sulla stessa fascia.[3]

Dotato di notevole velocità, è in grado di sfuggire agevolmente agli avversari per recarsi a fondo campo ed effettuare cross di precisione millimetrica al centro dell'area di rigore, trovando spesso i compagni. Tra le caratteristiche che lo contraddistinguono vi è anche l'eccezionale dribbling con il quale salta gli avversari e si invola verso la fase offensiva. Il giocatore è inoltre un discreto tiratore di calci piazzati ed è in possesso di una discreta potenza di tiro, dote che gli consente di effettuare lanci lunghi e tiri dalla distanza.

Durante la sua militanza all'Inter, sotto la guida del tecnico Walter Mazzarri, ha dimostrato anche una notevole duttilità tattica, tanto che il giocatore veniva tranquillamente schierato anche come mezz'ala o come regista davanti alla difesa, ottenendo discreti risultati.

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi al Cruzeiro ed esperienza al SantosModifica

Ha debuttato nel Campeonato Brasileiro Série A con il Cruzeiro contro il Santos, vittoria per 3-2 il 24 luglio 2005.[4] Il suo primo gol nella stagione avviene il 25 agosto 2007 contro il Corinthians, match vinto 0-3. Nella sua prima stagione gioca in totale 23 partite, segnando un gol[5].

Nella stagione successiva segna 2 gol, rispettivamente contro l'Atlético-MG (vinta 0-2) e il Grêmio (vinta 3-0)[6]. Esordisce anche in Coppa Libertadores, contro il Caracas FC, in un match vinto 3-0[7]. Invece nella Copa Sudamericana l'esordio avviene contro il Goiás, match perso 2-0[8]. In totale nella Coppa Libertadores gioca 5 partite senza segnare, mentre nella Copa Sudamericana gioca una sola partita, anche in questo caso senza andare a segno.

Il 27 dicembre 2010 il Cruzeiro ha ceduto la metà del cartellino del giocatore al Santos per due milioni di euro.[9][10] Nella squadra di San Paolo realizzerà 2 reti in 20 partite.

In Italia: Inter e ParmaModifica

Nell'estate 2011 viene acquistato dall'Inter come possibile alternativa di Maicon per il ruolo di terzino destro.[11] Esordisce in A l'11 settembre (nella gara persa contro il Palermo).[12] Dopo un semestre a Milano - nel quale ha anche modo di debuttare nelle coppe europee[13] -, è ceduto in prestito al Parma.[14] L'esperienza ducale gli frutta, per altro, il primo gol nel campionato italiano, segnato al Novara.[15]

 
Jonathan in azione con l'Inter, nella stagione 2012-13.

Rientrato all'Inter, il 17 aprile 2013 - contro la Roma in Coppa Italia - marca la prima rete in nerazzurro.[16] Nel campionato 2013-14 trova anche i primi gol in A con i milanesi, andando a segno in 5 occasioni.[17][18][19] Nell'autunno 2014, un'infiammazione al soleo - per la quale viene operato nel febbraio 2015 - chiude anzitempo la sua stagione. Sarà anche questo, oltre alle prestazioni altanenanti, a spingere i dirigenti dell’Inter a vendere il brasiliano.[20]

Fluminense e Atlético ParanaenseModifica

Il 14 settembre 2015 si accorda con il Fluminense, con cui firma un contratto valido fino al dicembre del 2016, facendo così ritorno in patria.[21] Dopo un inizio difficoltoso, riesce a ritagliarsi uno spazio nella rosa titolare. Il 20 aprile 2016 vince la Primeira Liga.

Nel gennaio del 2017 si trasferisce all'Atl. Paranaense.[22] Chiude la prima stagione con 29 presenze e due gol, mentre nella stagione successiva oltre a vincere il Campionato Paranaense riesce ad alzare insieme al resto della squadra la Coppa Sudamericana primo storico trofeo internazionale conquistato dal club rossonero.

NazionaleModifica

Jonathan ha rappresentato il Brasile a livello di Under 17, giocando nel Campionato del Mondo FIFA Under 17 del 2003. raggiungendo la finale dove ha giocato tutti i 90 minuti e ha contribuito alla Seleção di battere la Spagna in una vittoria per 1-0. Jonathan non ha mai collezionato presenze nella nazionale maggiore del Brasile, che lascia la porta aperta sia per la nazionale brasiliana o la nazionale italiana.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 31 luglio 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005   Cruzeiro M1/MG+A 19 0 - - - - - - - - - 19 0
2006 M1/MG+A 14 0 - - - - - - - - - 14 0
2007 M1/MG+A 19 1 - - - - - - - - - 19 1
2008 M1/MG+A 25 2 - - - CL+CS 5+1 0 - - - 31 2
2009 M1/MG+A 27 3 - - - CL 14 0 - - - 41 3
2010 M1/MG+A 27 0 - - - CL 12 1 - - - 39 1
Totale Cruzeiro 131 6 32 1 163 7
2011   Santos A1/SP 13 1 - - - CL 7 1 - - - 20 2
2011-gen. 2012   Inter A 4 0 CI 0 0 UCL 2 0 SI 0 0 6 0
gen.-giu. 2012   Parma A 12 1 CI - - - - - - - - 12 1
2012-2013   Inter A 8 0 CI 3 1 UEL 12[23] 0 - - - 23 1
2013-2014 A 31 5 CI 1 1 - - - - - - 32 6
2014-2015 A 2 0 CI 0 0 UEL 3[24] 0 - - - 5 0
Totale Inter 45 5 4 2 17 0 0 0 66 7
2015   Fluminense A/RJ+A 0+3 0 CB 0 0 - - - - - - 3 0
2016 A/RJ+A 8+11 0 CB 3 0 - - - - - - 22 0
Totale Fluminense 22 0 3 0 - - - - 25 0
2017   Atl. Paranaense A1/PR+A 4+29 0+2 CB 1 0 CL 9 0 - - - 43 2
2018 A1/PR+A 0+23 0+1 CB 6 0 CS 10 1 - - 39 2
Totale Atl. Paranaense 56 3 7 0 19 1 - - 87 4
Totale carriera 263 16 14 2 68 3 0 0 345 21

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni stataliModifica

Cruzeiro: 2006, 2008, 2009
Santos: 2011
Atletico Paranaense: 2018, 2019

Competizioni nazionaliModifica

2019

Competizioni internazionaliModifica

Santos: 2011
Atletico Paranaense: 2018
Atletico Paranaense: 2019

NazionaleModifica

2003

IndividualeModifica

2009
2009
  • Troféu Telê Santa: 2
2008, 2009

NoteModifica

  1. ^ 22 (0) considerando anche le partite disputate nel Campionato Carioca.
  2. ^ 56 (3) considerando anche gli incontri disputati nel Campionato Paranaense.
  3. ^ (DEENIT) Jonathan Cícero Moreira, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  4. ^ (EN) Match Details, su guardian.touch-line.com. URL consultato il 15 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2012).
  5. ^ Jonathan: stagione 2007, transfermarkt.it. URL consultato il 16 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2013).
  6. ^ Cronaca della partita - Tabellini Cruzeiro Esporte Clube - Grêmio Porto Alegrense 3-0, su transfermarkt.it.
  7. ^ Cronaca della partita - Tabellini Cruzeiro Esporte Clube - Caracas FC 3-0, transfermarkt.it. URL consultato il 16 marzo 2014.
  8. ^ Goiás - Cruzeiro Game Result and Goals, fussball.wettpoint.com. URL consultato il 16 marzo 2014.
  9. ^ (PT) Rômulo Fegalli, Cruzeiro acerta transferência de Jonathan, cruzeiro.com.br, 27 dicembre 2010. URL consultato il 28 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2012).
  10. ^ (PT) Jonathan e Charles reforçam o Santos FC, santosfc.com.br, 27 dicembre 2010. URL consultato il 28 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2012).
  11. ^ Tiziana Cairati, Jonathan si presenta E Maicon potrebbe partire, su repubblica.it, 28 luglio 2011.
  12. ^ GASP CHE BOTTA!, in La Gazzetta dello Sport, 12 settembre 2011.
  13. ^ Federico Sala, Disastro Inter ko anche con i turchi, su repubblica.it, 14 settembre 2011.
  14. ^ Inter su Kolarov e Dybala E dà al Parma il terzino Jonathan, su gazzetta.it, 12 gennaio 2012.
  15. ^ Alberto Agostinis, Parma, sprint salvezza Il Novara a un passo dalla B, su gazzetta.it, 11 aprile 2012.
  16. ^ Andrea Sorrentino, La finale di Roma Destro affonda i resti dell'Inter derby per prendersi la Coppa Italia, in la Repubblica, Milano, 18 aprile 2013, p. 64.
  17. ^ Valerio Clari, Inter, 2-1 sulla Fiorentina e secondo posto, su gazzetta.it, 26 settembre 2013.
  18. ^ Antonio Farinola, Bologna-Inter 1-1: i nerazzurri sbattono su Curci, solo pari al Dall'Ara, su repubblica.it, 24 novembre 2013.
  19. ^ Marco Gaetani, Verona-Inter 0-2, Palacio-Jonathan danno il quarto posto ai nerazzurri, su repubblica.it, 15 marzo 2014.
  20. ^ Inter, stagione finita per Jonathan: operato, ne avrà per altri 4 mesi, su goal.com, 11 febbraio 2015.
  21. ^ UFFICIALE: Fluminense, arriva l'ex Inter Jonathan
  22. ^ Jonathan, su transfermarkt.it. URL consultato il 19 gennaio 2017.
  23. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  24. ^ 2 presenze nei play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica