Kanojo, okarishimasu

Serie di manga giapponesi, scritta e disegnata da Reiji Miyajima
Kanojo, okarishimasu
彼女、お借りします
Generecommedia, sentimentale
Manga
AutoreReiji Miyajima
EditoreKōdansha
RivistaWeekly Shōnen Magazine
Targetshōnen
1ª edizione12 luglio 2017 – in corso
Periodicitàbimestrale o trimestrale
Tankōbon13 (in corso)

Kanojo, okarishimasu (彼女、お借りします? lett. "Vorrei noleggiare una ragazza"), conosciuto anche con il titolo in lingua inglese Rent A Girlfriend, è un manga shōnen scritto e disegnato da Reiji Miyajima, serializzato su Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 12 luglio 2017.

TramaModifica

Kazuya Kinoshita, ragazzo di vent'anni vergine, dopo essere stato lasciato dalla fidanzata Mami, decide di iscriversi al servizio Diamond e noleggiare per un'ora una "fidanzata", al costo di 5000 yen; attratto dalla foto del suo profilo, Kazuya sceglie Chizuru Mizuhara, una sua coetanea che al primo incontro si dimostra la sua "ragazza dei sogni". La sera stessa, ripensando all'accaduto, il giovane si convince tuttavia che la ragazza abbia voluto soltanto giocare con i suoi sentimenti, e scrive una recensione negativa. A un incontro successivo, Chizuru rinfaccia a Kazuya il suo comportamento, mostrando una personalità forte e decisa, oltre che completamente diversa da quella usata per lavoro; nel corso della discussione, Kazuya riceve tuttavia una chiamata ed è costretto a recarsi all'ospedale, dove sua nonna era stata ricoverata per un malore.

Poiché il "noleggio" non era ancora scaduto, la ragazza decide di seguire Kazuya all'ospedale e si presenta come sua fidanzata; la nonna del giovane rimane entusiasta, mostrando fin da subito simpatia per Chizuru. Il giorno seguente, Kazuya scopre non solo che Chizuru frequenta la sua stessa università – indossando un travestimento per non farsi riconoscere – ma che è anche la sua vicina di casa. Sebbene Chizuru inizialmente non intenda proseguire il "noleggio", essendo contro le politiche della società mescolare il lavoro alla vita privata, accetta per non far soffrire la nonna di Kazuya; peraltro, quest'ultima era diventata amica della nonna della giovane, la quale era anch'essa venuta a conoscenza della relazione.

Mami scopre tuttavia la vera natura del "rapporto" tra i due e cerca di impedirlo; similmente Ruka, un'altra ragazza a noleggio, si innamora di Kazuya e assume nei suoi confronti comportamenti morbosi, tanto da "costringerlo" a concedergli un periodo di fidanzamento di prova. Nel frattempo, Kazuya viene a conoscenza delle motivazioni che avevano spinto Chizuru a diventare una ragazza a noleggio: il suo sogno di diventare attrice, la necessità di ottenere del denaro per frequentare un'accademia e contemporaneamente l'aver bisogno di "esercitarsi nella recitazione"; lo scopo finale sarebbe stato apparire in un film prima della morte di sua nonna, alla quale era estremamente legata.

Il giovane cerca di aiutare Chizuru in ogni modo, organizzando anche una campagna di raccolta fondi su Internet, gesto che colpisce profondamente la ragazza; quest'ultima, pur cercando di mantenere esclusivamente un "cordiale rapporto tra vicini di casa", si accorge di non essere più per lui una semplice fidanzata a noleggio. Kazuya invece è certo dei suoi sentimenti nei confronti di Chizuru e tenta anche di dichiararsi a lei; tuttavia, a causa di numerosi inconvenienti, della presenza di Mami e Ruka e temendo che Chizuru non ricambi ciò che prova, non riesce a trovare il coraggio definitivo per agire. I due continuano comunque ad avvicinarsi l'uno all'altro sempre di più.

MangaModifica

La serie è stata scritta e disegnata da Reiji Miyajima e serializzata da Kōdansha sulla rivista Weekly Shōnen Magazine dal 12 luglio 2017. I vari capitoli sono stati raccolti in dodici volumi tankōbon, e la serializzazione è ancora in corso. In Italia la serie è inedita, mentre negli Stati Uniti l'opera sarà pubblicata a partire dal giugno 2020 con il titolo Rent A Girlfriend[1]. Nel dicembre 2018 è stato pubblicato un capitolo crossover con la serie Senryū shōjo di Masakuni Igarashi, anch'essa pubblicata in contemporanea sullo Weekly Shōnen Magazine.

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
Giapponese
117 ottobre 2017[2]ISBN 978-4-06-510221-3
215 dicembre 2017[3]ISBN 978-4-06-510580-1
316 febbraio 2018[4]ISBN 978-4-06-510970-0
417 aprile 2018[5]ISBN 978-4-06-511207-6
515 giugno 2018[6]ISBN 978-4-06-511621-0
614 settembre 2018[7]ISBN 978-4-06-512239-6
716 novembre 2018[8]ISBN 978-4-06-512994-4
817 gennaio 2019[9]ISBN 978-4-06-513937-0
915 marzo 2019[10]ISBN 978-4-06-514446-6
1017 maggio 2019[11]ISBN 978-4-06-515139-6
1116 agosto 2019[12]ISBN 978-4-06-515727-5
1217 ottobre 2019[13]ISBN 978-4-06-517162-2
1317 dicembre 2019[14]ISBN 978-4-06-517546-0

NoteModifica

  1. ^ (EN) Kanojo, Okarishimasu, su mangaupdates.com. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  2. ^ (JA) 彼女、お借りします(1), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  3. ^ (JA) 彼女、お借りします(2), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  4. ^ (JA) 彼女、お借りします(3), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  5. ^ (JA) 彼女、お借りします(4), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  6. ^ (JA) 彼女、お借りします(5), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  7. ^ (JA) 彼女、お借りします(6), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  8. ^ (JA) 彼女、お借りします(7), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  9. ^ (JA) 彼女、お借りします(8), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  10. ^ (JA) 彼女、お借りします(9), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  11. ^ (JA) 彼女、お借りします(10), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  12. ^ (JA) 彼女、お借りします(11), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  13. ^ (JA) 彼女、お借りします(12), Kōdansha. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  14. ^ (JA) 彼女、お借りします(13), Kōdansha. URL consultato il 25 novembre 2019.

Collegamenti esterniModifica