Kelly Hu

attrice ed ex modella statunitense

Kelly Ann Hu (Honolulu, 13 febbraio 1968) è un'attrice ed ex modella statunitense, di discendenza cinese, hawaiana e inglese.

BiografiaModifica

Kelly nutre da sempre interesse per la danza e il canto, ma anche per le arti marziali sin da quando era piccola. La cugina era una modella di successo in Giappone, e Kelly decise quindi di seguire il suo esempio. Per guadagnare notorietà partecipò alla gara Miss Teen USA nel 1985. Kelly ha specificato che la madre le aveva detto che l'America non era ancora pronta ad accettare una modella asiatica per un ruolo così importante. In ogni caso Kelly diventò la prima statunitense di origine asiatica a vincere il titolo. Per ironia della sorte, scoprì che dopo la vittoria le era stato proibito di apparire in attività al di fuori della competizione per tutto l'anno.

A inizio carriera Kelly ha lavorato in Giappone e in Italia. In Italia diventò celebre come protagonista di una serie di pubblicità per il formaggio Philadelphia: era la giapponese Kaori. Si è trasferita a Los Angeles, dove ha poi cominciato la sua attività di attrice nel 1987, in un ruolo nella commedia (sitcom) Genitori in blue jeans (Growing Pains). Hu è poi apparsa nelle serie Night Court, Tour of Duty, 21 Jump Street e Melrose Place, ricevendo il primo ruolo cinematografico in Venerdì 13 parte VIII: Incubo a Manhattan. Kelly vinse anche il titolo di Miss Hawaii USA nel 1993 e arrivò alla finale dell'edizione di Miss USA tenutasi a Wichita, Kansas.

Nel 1995 ricevette un ruolo nella pellicola Fino alla fine (No Way Back). Anche se non fu un gran successo, bastò per aprirle una nuova carriera nei ruoli di avventura. Venne poi ingaggiata per interpretare Rae Chang in Sunset Beach per sei mesi nel 1997. In seguito Hu venne scelta per interpretare Michelle Chan nella serie televisiva Nash Bridges (1997-1998) e Pei Pei "Grace" Chen in Più forte ragazzi (1998-2000). I suoi ruoli successivi includono Il Re Scorpione (2002) e Amici x la morte (2003).

Nel 2003 interpreta la villain Lady Deathstrike, nel film X-Men 2. Kelly ha anche prestato la sua voce per doppiare Visas Marr, un personaggio del popolare videogioco Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords, ed è anche apparsa nel videogioco Command & Conquer: Red Alert 3.

Nel 2010 prende parte alla serie televisiva The Vampire Diaries nel ruolo della vampira Pearl e successivamente nel 2012 nella serie TV Arrow dove interpreta la criminale China Na Wei.

Filmografia parzialeModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Kelly Hu è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

  • Elena Liberati in Phineas e Ferb, Phineas e Ferb: Il film - Candace contro l'Universo
  • Caterina Rochira in Mortal Kombat X, Mortal Kombat 11
  • Veronica Puccio in Teenage Mutant Ninja Turtles - Tartarughe Ninja
  • Alessandra Felletti in Batman: Arkham Origins
  • Claudia Razzi in Rapunzel - La serie
  • Valeria Perilli in Archer

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9576192 · ISNI (EN0000 0001 1467 5357 · LCCN (ENno2005044418 · GND (DE1146607830 · BNF (FRcb14454897t (data) · NLA (EN40661126 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005044418