Gea Riva

doppiatrice italiana

Gea Riva (Milano, 27 ottobre 1985) è una doppiatrice italiana.

BiografiaModifica

Gea Riva collabora artisticamente presso il teatro Zazie di Milano dal 2001 al 2003, stesso anno in cui consegue il diploma presso il liceo linguistico internazionale Oxford. Successivamente lavora con diversi registi teatrali, tra cui Mattia Sebastiano, Renzo Martinelli e Fabio Mazzari. Diplomatasi nel 2007 presso il Centro Teatro Attivo di Milano, dal 2008 lavora presso i maggiori studi di doppiaggio e speakeraggio per produzioni quali film, telefilm, cartoni animati, videogiochi, documentari, spot pubblicitari per radio e televisione. Dal 2017 è sposata con il doppiatore Paolo De Santis, nel 2019 la coppia ha avuto una figlia, Margherita. Al pari del marito è attiva anche a Roma.

DoppiaggioModifica

Film cinemaModifica

Serie televisiveModifica

Film d'animazioneModifica

Serie animateModifica

Film TV e miniserieModifica

TelenovelasModifica

Reality showModifica

VideogiochiModifica

TeatrografiaModifica

  • Huis Clos - Porte chiuse, regia di Fabio Mazzari
  • Gorkij Vision, regia di Mattia Sebastiano e Benedetta Laurà
  • Morbid di Fausto Paravidino, regia di Renzo Martinelli

RadioModifica

  • Speaker del notiziario della web radio Good Morning Architecture

NoteModifica

  1. ^ Assassin's Creed IV: Black Flag, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 18 maggio 2021.
  2. ^ Alien: Isolation, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 6 maggio 2021.
  3. ^ Heroes of the Storm, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 14 aprile 2022.
  4. ^ Far Cry 5, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 febbraio 2022.
  5. ^ Apex Legends, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'11 maggio 2021.
  6. ^ Assassin's Creed: Odyssey, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 18 maggio 2021.
  7. ^ Avengers, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 23 maggio 2021.
  8. ^ Assassin's Creed: Valhalla, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'11 agosto 2021.
  9. ^ Cyberpunk 2077, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 21 agosto 2021.
  10. ^ Hollywood Monsters 2, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 maggio 2022.

Collegamenti esterniModifica