Levante Unión Deportiva (femminile)

Levante Unión Deportiva
Calcio Football pictogram.svg
Levante Unión Deportiva, S.A.D. logo.svg
Granotas, granotes, azulgranas, blaugranas
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Colori di Levante.png Blu, rosso
Dati societari
Città Valencia
Nazione Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF
Campionato Primera División Femenina
Fondazione 1998
Presidente Spagna Quico Catalán
Allenatore Spagna Andrés Tudela
Stadio El Terrer
(600 posti)
Sito web es.levanteud.com/
Palmarès
Titoli nazionali 4
Trofei nazionali 6
Dati aggiornati al 7 dicembre 2016
Si invita a seguire il modello di voce

Il Levante Unión Deportiva, in catalano Llevant Unió Esportiva Femení e noto soprattutto come Levante, è una squadra di calcio femminile spagnola, sezione calcistica dell'omonimo club con sede nella città di Valencia. Partecipa alla Primera División, massima serie del campionato spagnolo di calcio femminile. Fondato nel 1998 assorbendo il precedente Sant Vicent València Club de Futbol fondato nel 1993, nella sua storia sportiva ha vinto quattro volte il titolo di Campione di Spagna, sei Coppe della Regina e due Supercopa de España, rappresentando più volte la Spagna nella UEFA Women's Cup.

StoriaModifica

Il Levante venne fondato nel 1998 assorbendo completamente il San Vicente Valencia Club de Fútbol Femenino, vincitore del campionato spagnolo nella stagione 1996-1997, e che stava affrontando gravi problemi finanziari. Subito promosso in massima serie, nel 2000 prima concluse il campionato al terzo posto e poi conquistò la Coppa della Regina. Nei due anni successivi realizzò due double) consecutivi, trionfando sia in campionato che in Coppa. Grazie a questi successi guadagnò l'accesso alla UEFA Women's Cup sia nell'edizione 2001-2002 che nell'edizione 2002-2003, diventando la prima squadra spagnola di calcio femminile a partecipare alla competizione UEFA. In entrambe le occasioni il Levante venne eliminato al termine della fase a gironi. Nelle cinque stagioni successive il Levante si mantenne tra il secondo e il terzo posto in classifica e vinse la Coppa della Regina in altre tre edizioni. Tornò a trionfare in campionato nella Superliga 2007-2008, concludendo il campionato al primo posto a pari punti con il Rayo Vallecano, ma sopravanzandolo perché in vantaggio negli scontri diretti[1]. Nell'edizione 2008-2009 della UEFA Women's Cup il Levante superò la prima fase a gironi grazie alla miglior differenza reti rispetto allo Sparta Praga, ma si fermò al termine della seconda fase a gironi. Dopo aver concluso la Superliga 2008-2009 al secondo posto alle spalle delle rivali del Rayo Vallecano, il Levante continuò a mantenere posizioni di alta classifica negli anni successivi, attestandosi prevalentemente tra il quarto e il quinto posto.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Levante Unión Deportiva
  • 1998 - Fondazione del Levante Unión Deportiva Femenino
  • 1998-1999 - 3º in Primera Nacional gruppo 3. Promosso in Liga Nacional.
  • 1999-2000 - 3º in Liga Nacional.
Vince la Coppa della Regina. (1º titolo)
  • 2000-2001 - Campione di Spagna. (1º titolo)
Vince la Coppa della Regina. (2º titolo)
Fase a gironi in UEFA Women's Cup.
Vince la Coppa della Regina. (3º titolo)
Fase a gironi in UEFA Women's Cup.
Vince la Coppa della Regina. (4º titolo)
Vince la Coppa della Regina. (5º titolo)
Vince la Coppa della Regina. (6º titolo)
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Seconda fase a gironi in UEFA Women's Cup.
Ottavi di finale di Coppa della Regina.
Ottavi di finale di Coppa della Regina.
Non partecipante alla Coppa della Regina.
Semifinali di Coppa della Regina.
Semifinali di Coppa della Regina.
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Semifinali di Coppa della Regina.
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Quarti di finale di Coppa della Regina.
Ottavi di finale di Coppa della Regina.
Iscritta alla Coppa della Regina.

CalciatriciModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del Levante U.D.

Ex giocatrici nazionaliModifica

Nazionale Calciatrici
  Spagna

Alharilla Casado, Maider Castillo, Rosa Castillo, Gurutze Fernández, María Pérez Fernández, Alicia Fuentes, Ruth García, Vanesa Gimbert, Susana Guerrero, Auxiliadora Jiménez, Yolanda Mateos, Sara Monforte, Marina Nohalez, María José Pons, Mar Prieto, Montserrat Tomé, Sandra Vilanova
  Argentina Romina Ferro
  Brasile Grazielle Pinheiro, Kátia, Thaís Ribeiro
  Guinea Equatoriale Vânia Martins
  Italia Pamela Conti, Katia Serra
  Svizzera Vanessa Bernauer, Marina Keller

PalmarèsModifica

San Vicent C.F.F.Modifica

1996-1997

LevanteModifica

2000-2001, 2001-2002, 2007-2008
2000, 2001, 2002, 2004, 2005, 2007
1997 (come San Vincente), 2000

StatisticheModifica

Risultati nelle competizioni UEFAModifica

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2001-02 UEFA Women's Cup fase a gironi,
primo turno
  1. FFC Francoforte 0-1
  College Sports Club 17-0
  FC Codru Chişinău 3-1
2002-03 UEFA Women's Cup fase a gironi,
primo turno
  KSC Eendracht Aalst 8-0
  Arsenal 1-2
  Gömrükçü Baku 2-1
2008-09 UEFA Women's Cup fase a gironi,
primo turno
  ZFK Skiponjat 9-0
  KVK Tienen 9-2
  Sparta Praga 0-0
fase a gironi,
secondo turno
  Brøndby IF 0-1
  2001 Duisburg 0-5
  Naftokhimik Kalush 4-1

OrganicoModifica

Rosa 2020-2021Modifica

Rosa, ruoli e numeri di maglia come da sito ufficiale[2] e LaLiga.com[3], aggiornati al 15 febbraio 2021.

N. Ruolo Giocatore
1   P María Valenzuela
3   D Nuria Martinez
4   D María Méndez
5   D Rocío Gálvez
6   C Sandie Toletti
7   D Lucía Gómez
8   C Irene Guerrero
9   A Nataša Andonova
10   C Estefanía Banini
11   A Alba Redondo
12   C Claudia Zornoza
13   P Andreea Părăluță
14   C Carol Férez
N. Ruolo Giocatore
15   D Viola Calligaris
16   D Jucinara
17   C María Alharilla
18   A Eva Navarro
19   A Esther González
20   D Paula Tomás
21   D Aldana Cometti
23   D Andrea Palacios
24   C Silvia Lloris
25   C Paula Durán
27   P Mar Segarra
30   A Fiamma Iannuzzi
  A Andrea Okene

Rosa 2019-2020Modifica

Rosa, ruoli e numeri di maglia come da sito ufficiale[4] e LaLiga.com[5], aggiornati al 12 settembre 2019.

N. Ruolo Giocatore
1   P Sandra Torres
2   D Ona Batlle
3   D Ruth García
4   C Gemma Gili
5   C Laura Gutiérrez
6   C Maitane López
7   C Marta Corredera
8   A Sonia Bermúdez
10   C Estefanía Banini
11   A Nataša Andonova
12   C Claudia Zornoza
N. Ruolo Giocatore
13   P Andreea Părăluță
14   C Nerea Pérez
15   D Ivana Andrés
16   D Jucinara
17   C María Alharilla
18   A Eva Navarro
19   A Esther González
20   D Rocío Gálvez
21   A Alba Redondo
  D Lucía Gómez
  D Andrea Palacios

NoteModifica

  1. ^ (ES) ¡Campeonas!, su levanteud.com, 20 aprile 2008. URL consultato il 7 dicembre 2016.
  2. ^ (ES) Plantilla, su levanteud.com, 15 febbraio 2021.
  3. ^ (ES) Plantilla, su LaLiga.com, 15 febbraio 2021.
  4. ^ (ES) Plantilla, su levanteud.com, 12 settembre 2019.
  5. ^ (ES) Plantilla, su LaLiga.com, 12 settembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (ESENCA) Sito ufficiale, su levanteud.com.
  • (ESEN) Levante Femenino, su laliga.es. URL consultato il 16 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2016).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio