NXT TakeOver: New Orleans

NXT TakeOver: New Orleans
NXT TakeOver- New Orleans.jpg
Prodotto daWWE
Data7 aprile 2018
CittàNew Orleans (Louisiana)
SedeSmoothie King Center
Spettatori13.955
Colonna sonoraIt Follows e Lord of Flies di Cane Hill
Sponsor5-hour Energy
Rocket League
Cronologia pay-per-view
NXT TakeOver: PhiladelphiaNXT TakeOver: New OrleansNXT TakeOver: Chicago II
Progetto Wrestling

NXT TakeOver: New Orleans è stata la diciannovesima edizione della serie NXT TakeOver, prodotta dalla WWE per il suo settore di sviluppo, NXT, e trasmessa live sul WWE Network. L'evento si è svolto il 7 aprile 2018 allo Smoothie King Center di New Orleans (Louisiana).

AntefattoModifica

La serie di NXT TakeOver, riservata ai lottatori di NXT (settore di sviluppo della WWE), è iniziata il 29 maggio 2014, con lo show tenutosi alla Full Sail University di Winter Park (Florida) e trasmesso in diretta sul WWE Network.[1] I Dark Match sono contati dalla WWE come taping per la prossima puntata di NXT.

Struttura del torneo Dusty Rhodes Tag Team ClassicModifica

  Quarti di finale
NXT
(7 marzo 2018)
Semifinali
NXT
(28 marzo 2018)
Finale
NXT TakeOver: New Orleans
(7 aprile 2018)
                           
   The Authors of Pain
(Akam e Rezar)
Schienamento  
 TM-61
(Nick Miller e Shane Thorne)
08:03  
     The Authors of Pain Schienamento  
     The Street Profits 02:31  
 Heavy Machinery
(Otis Dozovic e Tucker Knight)
03:39
   The Street Profits
(Angelo Dawkins e Montez Ford)
Schienamento  
       The Authors of Pain
Pete Dunne e Roderick Strong
11:38
     The Undisputed Era2 (c)
(Adam Cole e Kyle O'Reilly)
Schienamento
   SAnitY
(Alexander Wolfe e Eric Young)
Schienamento  
 Riddick Moss e Tino Sabbatelli 03:45  
     SAnitY 10:23
     Pete Dunne e Roderick Strong Schienamento  
 Danny Burch e Oney Lorcan 08:29
   Pete Dunne e Roderick Strong1 Schienamento  

RisultatiModifica

# Incontri Stipulazioni Durata
N Kairi Sane ha sconfitto Lacey Evans Single match 07:43
N Heavy Machinery (Otis Dozovic e Tucker Knight) vs. Riddick Moss e Tino Sabbatelli è terminato in no-contest Tag Team match 06:02
1 Adam Cole ha sconfitto EC3, Killian Dain, Lars Sullivan, Ricochet e Velveteen Dream Ladder match per l'NXT North American Championship[2] 31:24
2 Shayna Baszler ha sconfitto Ember Moon (c) per TKO Single match per l'NXT Women's Championship[3] 12:56
3 The Undisputed Era (Adam Cole e Kyle O'Reilly) (c) ha sconfitto The Authors of Pain (Akam e Rezar) (con Paul Ellering) e Pete Dunne e Roderick Strong Triple Threat Tag Team match per l'NXT Tag Team Championship[4]
Finale del Dusty Rhodes Tag Team Classic
11:48
4 Aleister Black ha sconfitto Andrade "Cien" Almas (c) (con Zelina Vega) Single match per l'NXT Championship[5] 18:30
5 Johnny Gargano ha sconfitto Tommaso Ciampa per sottomissione Unsanctioned match[6]
Se Gargano avesse vinto, sarebbe stato riassunto ad NXT.
37:06

N Indica che il match farà parte di una futura puntata di NXT.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling