Apri il menu principale
Racconti di fantascienza
Racconti di fantascienza Blasetti Foa.jpg
Alessandro Blasetti e Arnoldo Foà
PaeseItalia
Anno1979
Formatominiserie TV
Generefantascienza
Puntate3
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
NarratoreAlessandro Blasetti, Arnoldo Foà
RegiaAlessandro Blasetti
SceneggiaturaAlessandro Blasetti, Lucio Mandarà
Interpreti e personaggi
FotografiaGiuseppe Aquari
MontaggioAngela Cipriani
MusicheCarlo Savina, Baricentro
ScenografiaMario Molli
CostumiAdriana Berselli
ProduttoreRAI
Prima visione
Dal17 gennaio 1979
Al31 gennaio 1979
Rete televisivaRete 2

Racconti di fantascienza è una miniserie televisiva di fantascienza prodotta in 3 puntate dalla RAI per la regia di Alessandro Blasetti e andata in onda nel gennaio del 1979 sulla Rete 2 (l'odierna Rai 2) in prima serata. Ogni puntata presentava alcuni racconti di fantascienza letti da Arnoldo Foà e commentati dallo stesso Blasetti, seguiti da tre brevi telefilm di una decina di minuti ciascuno, ispirati a racconti o romanzi famosi, sempre in ambito fantascientifico.

Indice

Genesi dell'operaModifica

Si può far risalire il progetto originale della serie televisiva al 1974, ma a causa anche del rinnovamento della struttura della RAI di quegli anni la produzione del programma venne rimandata più volte. Blasetti inoltre dovette ridimensionare il progetto originale che prevedeva 6 puntate invece delle tre effettivamente andate in onda, con il conseguente taglio di numerosi brani che avrebbero dovuto essere letti da Arnoldo Foà e di alcuni telefilm[1]. Nel 1980 Blasetti cominciò a realizzare per la televisione una seconda serie di Racconti di fantascienza[2], ma il progetto non fu mai portato a compimento.

Lista delle puntateModifica

1. I misteri del tempo e dello spazio (17 gennaio 1979)
2. I robot (24 gennaio 1979)
3. I mostri dentro di noi (31 gennaio 1979)

NoteModifica

  1. ^ Dossier Blasetti. I racconti di fantascienza sul sito della Cineteca di Bologna
  2. ^ Luca Verdone, I film di Alessandro Blasetti, Gremese, p. 58.
  3. ^ Il titolo originale del racconto è La settima vittima, ma il titolo dell'episodio è ispirato al film di Elio Petri La decima vittima del 1965, tratto dal medesimo racconto di Sheckley.

Collegamenti esterniModifica