Apri il menu principale

Robert Surtees

fotografo e direttore della fotografia statunitense

BiografiaModifica

Vinse 3 Oscar alla migliore fotografia: nel 1951 per Le miniere di re Salomone, nel 1953 per Il bruto e la bella e nel 1960 per Ben-Hur. [1] Surtees iniziò a lavorare a Hollywood come assistente operatore di Gregg Toland alla fine del 1920, prima di trasferirsi in Germania per diversi anni, per poi fare ritorno a Hollywood.

FilmografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14974114 · ISNI (EN0000 0001 0872 6162 · LCCN (ENno92022982 · GND (DE137691726 · BNF (FRcb140446187 (data) · WorldCat Identities (ENno92-022982
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie