Indian Wells Open

torneo di tennis WTA/ATP
(Reindirizzamento da Indian Wells Masters)

L'Indian Wells Open, ufficialmente BNP Paribas Open per motivi di sponsorizzazione, è un torneo professionistico di tennis maschile e femminile, di categoria rispettivamente 1000 e WTA 1000.

Indian Wells Open
Altri nomiIndian Wells Masters
Sport
Categoria
  • M: ATP Championships Series Single Week (1990–1994)
    ATP Super 9 (1995–2000)
    Tennis Masters Series (2001–2004)
    ATP Masters Series (2005–2008)
    ATP World Tour Masters 1000 (2009–)
  • F: Tier III (1989)
    Tier II (1990–1996)
    Tier I (1997–2008)
    Premier Mandatory (2009–2020)
    WTA 1000 (2021–)
  • FederazioneATP, WTA
    PaeseBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
    LuogoIndian Wells
    ImpiantoIndian Wells Tennis Garden
    SuperficieCemento
    DirettoreTommy Haas
    CadenzaAnnuale
    Disciplinemaschile, femminile e misto
    Partecipanti
  • M: 96S / 48Q / 32D
  • F: 96S / 48Q / 32D
  • Sito Internetbnpparibasopen.com
    Storia
    Fondazione1974
    Numero edizioni50 (2024, uomini)
    35 (2024, donne)
    1 (2024, misto)
    DetentoreBandiera della Spagna Carlos Alcaraz
    DetentriceBandiera della Polonia Iga Świątek
    DetentoriBandiera dei Paesi Bassi Wesley Koolhof
    Bandiera della Croazia Nikola Mektić
    DetentriciBandiera di Taipei Cinese Hsieh Su-wei
    Bandiera del Belgio Elise Mertens
    Record vittorieBandiera della Serbia Novak Đoković
    (5, singolare maschile)
    Bandiera della Svizzera Roger Federer
    Bandiera della Francia Guy Forget (5, doppio maschile)
    Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová (2, singolare femminile)
    Bandiera degli Stati Uniti Mary Joe Fernández
    Bandiera della Germania Steffi Graf
    Bandiera degli Stati Uniti Lindsay Davenport
    Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams
    Bandiera del Belgio Kim Clijsters
    Bandiera della Slovacchia Daniela Hantuchová
    Bandiera della Russia Marija Šarapova
    Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka
    Bandiera della Polonia Iga Świątek
    Bandiera degli Stati Uniti Lisa Raymond (7, doppio femminile)
    Ultima edizioneBNP Paribas Open 2024

    La competizione si svolge nel mese di marzo sui campi in cemento dell'Indian Wells Tennis Garden di Indian Wells, in California, Stati Uniti d'America. La sede del torneo è stata costruita nel 2000 e comprende venti campi da tennis, tra cui il campo principale Stadium 1 da 16.100 posti.

    L'Indian Wells Open è uno dei maggiori tornei di tennis al mondo riservati sia agli uomini che alle donne, al di fuori delle prove del Grande Slam. Come i tornei del Grande Slam e altri tornei della sua stessa categoria si svolge nell'arco di due settimane. Si è aggiudicato il premio WTA e il premio ATP come miglior torneo di categoria dal 2014 al 2023.

    Nel 2024, si è giocata la prima edizione del torneo del doppio misto, composta da otto coppie ad eliminazione diretta con un montepremi di $150,000.

    Le origini del torneo risalgono al 1974, quando si svolse a Tucson in Arizona la prima edizione, che fu riservata ai soli uomini; nei primi due anni a Tucson l'evento fu organizzato per una raccolta di fondi. Si sarebbero disputati esclusivamente i tornei maschili fino al 1988. Nel 1976 fu trasferito al Mission Hills Country Club di Rancho Mirage,[1] nei pressi di Palm Springs nella valle di Coachella, e dopo questo cambiamento il torneo ebbe maggiore successo. L'ex numero 1 del mondo Charles Pasarell – membro del consiglio dell'ATP – con la collaborazione di giocatori, sponsor e media fece aumentare ulteriormente il prestigio del torneo che divenne uno dei più importanti eventi della stagione tennistica.[2][3]

    In seguito l'ATP propose di spostare il torneo in un nuovo stadio da costruire vicino a Disney World in Florida, ma Pasarell convinse la direzione dell'ATP a mantenere il torneo nella valle di Coachella e il nuovo stadio da 7.500 posti fu costruito sui terreni del La Quinta Hotel nella vicina La Quinta. Pasarell divenne il nuovo direttore del torneo e lo stadio fu inaugurato con l'edizione del 1981 la cui prestigiosa finale vide il successo di Jimmy Connors contro Ivan Lendl. La finale dell'anno successivo vide il trionfo di Yannick Noah che sconfisse lo stesso Lendl interrompendo la sua serie di 44 vittorie consecutive. L'evento stava diventando sempre più importante e Pasarell, assieme al suo socio Raymond Moore e ad altri investitori, per rendere il torneo ancora più attraente creò l'azienda PM Sports Management che fece costruire nella vicina Indian Wells il grande e lussuoso Grand Champions Hotel. Sui terreni adiacenti sorse il sofisticato impianto Grand Champions Resort dotato di 12 campi da tennis, tra cui uno stadio da 10.000 posti, un campo clubhouse da 3.000 posti, due campi in erba e due campi in terra battuta.[2][3]

    Il nuovo impianto fu inaugurato in occasione dell'edizione 1987 e si tenne per la prima volta anche il torneo femminile, che non fu però concomitante e non entrò ufficialmente nel calendario WTA nonostante la partecipazione di Steffi Graf. Quell'anno il torneo maschile fu inserito nel calendario del Grand Prix nella categoria Grand Prix Championship Series, una classe di nove tornei la cui importanza era appena sotto quella dei tornei del Grande Slam, e la finale fu vinta da Boris Becker su Stefan Edberg. Il campione tedesco si confermò l'anno successivo e i suoi due trionfi consecutivi fornirono una maggiore visibilità mediatica al torneo. La prima edizione femminile ufficiale si svolse nel 1989, fu inserita nella categoria Tier III con il nome Virginia Slims of Indian Wells e il singolare fu vinto da Manuela Maleeva. L'importanza dell'evento fu confermata quando per l'edizione del 1990 fu inserito nella categoria conosciuta oggi come Masters 1000 dopo la riforma del calendario pubblicata dall'ATP quell'anno. La categoria si chiamava allora Championship Series e succedeva alla Grand Prix Championship Series. Anche nel 1990 il torneo di Indian Wells venne disputato all'inizio di marzo, periodo in cui si tenne anche negli anni successivi.[2][3]

     
    L'Indian Wells Tennis Garden

    Come molti tornei statunitensi, Indian Wells conobbe il predominio di giocatori americani per la gran parte degli anni novanta con i successi di Jim Courier nel 1991 e nel 1993, di Michael Chang nel 1992, 1996 e 1997, di Pete Sampras nel 1994 e nel 1995. Andre Agassi, vincitore per sei volte del Masters di Miami, vinse Indian Wells solo una volta nel 2001. Il successo del concorso con il tempo crebbe ulteriormente: gli organizzatori del torneo fecero espandere la sede con la creazione dell'Indian Wells Tennis Garden, inaugurato nel 2000. Nel 2002 e 2003 il singolare fu vinto da Lleyton Hewitt. L'edizione 2004 vide il primo successo di Roger Federer, che sconfisse Tim Henman e si confermò campione nei due anni successivi, nei quali riuscì a fare la doppietta Indian Wells-Miami. Federer perse nella sua partita inaugurale nel 2007 contro Guillermo Cañas che pose fine a una serie di 42 vittorie consecutive dello svizzero. Il trofeo fu vinto da Rafael Nadal che ebbe la meglio su Novak Djokovic in finale.[2][3] Il campione serbo vinse per la prima volta l'anno successivo e Nadal tornò a imporsi nel 2009. Alla fine di quella stagione il torneo e l'Indian Wells Tennis Garden furono acquistati da Larry Ellison.[4]

    Dopo la vittoria nel 2010 di Ivan Ljubičić, l'anno successivo vide un altro trionfo di Djokovic, che per la prima volta sconfisse Nadal in finale a Indian Wells. Alla fine del 2011, Pasarell lasciò i suoi incarichi e nell'ottobre 2012 Raymond Moore divenne il nuovo amministratore delegato con Steve Simon direttore del torneo. Nel 2012 Roger Federer vinse per la quarta volta stabilendo il record di vittorie del torneo; record superato da Djokovic con le tre vittorie consecutive dal 2014 al 2016, e nuovamente eguagliato da Federer con il successo nel 2017.[2][3] A causa della diffusione negli Stati Uniti d'America della Pandemia di COVID-19, l'edizione 2020 è stata annullata a pochi giorni dall'inizio[5] e l'edizione 2021 si è eccezionalmente tenuta nel mese di ottobre.

    modifica

    Il torneo ha assunto nel corso degli anni diverse denominazioni legate agli sponsor principali che si sono succeduti. Fino al 1999 i tornei maschili hanno avuto denominazioni differenti da quelle dei tornei femminili: In questo periodo il torneo maschile ha assunto i nomi: American Airlines Tennis Games (1974–1978), Congoleum Classic (1979–1980, 1982–1984), Grand Marnier/ATP Tennis Games (1981), Pilot Pen Classic (1985–1987) e Newsweek Champions Cup (1988–1999).

    Nello stesso periodo i tornei femminili hanno preso i nomi: Virginia Slims of Indian Wells (1989–1990), Virginia Slims of Palm Springs (1991), Matrix Essentials Evert Cup (1992–1993), Evert Cup (1994, 1999) e State Farm Evert Cup (1995–1998), questi ultimi in onore di Chris Evert.

    Dal 2000 i tornei maschili e femminili si disputano sotto un'unificata denominazione sponsorizzata che ha preso i seguenti nomi: Tennis Masters Series Indian Wells (2000–2001), Pacific Life Open (2002-2008) e BNP Paribas Open (dal 2009).

    Albo d'oro

    modifica

    Maschile

    modifica

    Singolare

    modifica
    Indian Wells, California
    Anno Vincitore Finalista Punteggio
    2024   Carlos Alcaraz (2)   Daniil Medvedev 7–6(5), 6–1
    2023   Carlos Alcaraz (1)   Daniil Medvedev 6–3, 6–2
    2022   Taylor Fritz   Rafael Nadal 6–3, 7–6(5)
    2021   Cameron Norrie   Nikoloz Basilašvili 3–6, 6–4, 6–1
    2020
    Annullato per pandemia Coronavirus[5]
    2019   Dominic Thiem   Roger Federer 3–6, 6–3, 7–5
    2018   Juan Martín del Potro   Roger Federer 6–4, 6(8)–7, 7–6(2)
    2017   Roger Federer (5)   Stan Wawrinka 6–4, 7–5
    2016   Novak Đoković (5)   Milos Raonic 6–2, 6–0
    2015   Novak Đoković (4)   Roger Federer 6–3, 6(5)–7, 6–2
    2014   Novak Đoković (3)   Roger Federer 3–6, 6–3, 7–6(3)
    2013   Rafael Nadal (3)   Juan Martín del Potro 4–6, 6–3, 6–4
    2012   Roger Federer (4)   John Isner 7–6(7), 6–3
    2011   Novak Đoković (2)   Rafael Nadal 4–6, 6–3, 6–2
    2010   Ivan Ljubičić   Andy Roddick 7–6(3), 7–6(5)
    2009   Rafael Nadal (2)   Andy Murray 6–1, 6–2
    2008   Novak Đoković (1)   Mardy Fish 6–2, 5–7, 6–3
    2007   Rafael Nadal (1)   Novak Đoković 6–2, 7–5
    2006   Roger Federer (3)   James Blake 7–5, 6–3, 6–0
    2005   Roger Federer (2)   Lleyton Hewitt 6–2, 6–4, 6–4
    2004   Roger Federer (1)   Tim Henman 6–3, 6–3
    2003   Lleyton Hewitt (2)   Gustavo Kuerten 6–1, 6–1
    2002   Lleyton Hewitt (1)   Tim Henman 6–1, 6–2
    2001   Andre Agassi   Pete Sampras 7–6(5), 7–5, 6–1
    2000   Àlex Corretja   Thomas Enqvist 6–4, 6–4, 6–3
    1999   Mark Philippoussis   Carlos Moyá 5–7, 6–4, 6–4, 4–6, 6–2
    1998   Marcelo Ríos   Greg Rusedski 6–3, 6(15)–7, 7–6(4), 6–4
    1997   Michael Chang (3)   Bohdan Ulihrach 4–6, 6–3, 6–4, 6–3
    1996   Michael Chang (2)   Paul Haarhuis 7–5, 6–1, 6–1
    1995   Pete Sampras (2)   Andre Agassi 7–5, 6–3, 7–5
    1994   Pete Sampras (1)   Petr Korda 4–6, 6–3, 3–6, 6–3, 6–2
    1993   Jim Courier (2)   Wayne Ferreira 6–3, 6–3, 6–1
    1992   Michael Chang (1)   Andrej Česnokov 6–3, 6–4, 7–5
    1991   Jim Courier (1)   Guy Forget 4–6, 6–3, 4–6, 6–3, 7–6(4)
    1990   Stefan Edberg   Andre Agassi 6–4, 5–7, 7–6(1), 7–6(4)
    1989   Miloslav Mečíř   Yannick Noah 3–6, 2–6, 6–1, 6–2, 6–3
    1988   Boris Becker (2)   Emilio Sánchez 7–5, 6–4, 2–6, 6–4
    1987   Boris Becker (1)   Stefan Edberg 6–4, 6–4, 7–5
    La Quinta, California
    1986   Joakim Nyström   Yannick Noah 6–1, 6–3, 6–2
    1985   Larry Stefanki   David Pate 6–1, 6–4, 3–6, 6–3
    1984   Jimmy Connors (3)   Yannick Noah 6–2, 6(7)–7, 6–3
    1983   José Higueras   Eliot Teltscher 6–4, 6–2
    1982   Yannick Noah   Ivan Lendl 6–4, 2–6, 7–5
    1981   Jimmy Connors (2)   Ivan Lendl 6–3, 7–6
    Rancho Mirage, California
    1980 finale cancellata per pioggia
    1979   Roscoe Tanner (2)   Brian Gottfried 6–4, 6–2
    1978   Roscoe Tanner (1)   Raúl Ramírez 6–1, 7–6
    1977   Brian Gottfried   Guillermo Vilas 2–6, 6–1, 6–3
    1976   Jimmy Connors (1)   Roscoe Tanner 6–4, 6–4
    Tucson
    1975   John Alexander   Ilie Năstase 7–5, 6–2
    1974   John Newcombe   Arthur Ashe 6–3, 7–6
    Anno Vincitori Finalisti Punteggio
    2024   Wesley Koolhof
      Nikola Mektić (2)
      Marcel Granollers
      Horacio Zeballos
    7–6(2), 7–6(4)
    2023   Rohan Bopanna
      Matthew Ebden
      Wesley Koolhof
      Neal Skupski
    6–3, 2–6, [10–8]
    2022   John Isner (2)
      Jack Sock (3)
      Santiago González
      Édouard Roger-Vasselin
    7–6(4), 6–3
    2021   John Peers
      Filip Polášek
      Aslan Karacev
      Andrej Rublëv
    6–3, 7–6(5)
    2020
    Annullato per pandemia Coronavirus[5]
    2019   Nikola Mektić (1)
      Horacio Zeballos
      Łukasz Kubot
      Marcelo Melo
    4–6, 6–4, [10–3]
    2018   John Isner (1)
      Jack Sock (2)
      Bob Bryan
      Mike Bryan
    7–6(4), 7–6(2)
    2017   Raven Klaasen
      Rajeev Ram
      Łukasz Kubot
      Marcelo Melo
    6(1)–7, 6–4, [10–8]
    2016   Pierre-Hugues Herbert
      Nicolas Mahut
      Vasek Pospisil
      Jack Sock
    6–4, 7–6(5)
    2015   Vasek Pospisil
      Jack Sock
    (1)
      Simone Bolelli
      Fabio Fognini
    6–4, 6(3)–7, [10–7]
    2014   Bob Bryan (2)
      Mike Bryan
    (2)
      Alexander Peya
      Bruno Soares
    6–4, 6–3
    2013   Bob Bryan (1)
      Mike Bryan
    (1)
      Treat Conrad Huey
      Jerzy Janowicz
    6–3, 3–6, [10–6]
    2012   Marc López (2)
      Rafael Nadal
    (2)
      John Isner
      Sam Querrey
    6–2, 7–6(3)
    2011   Aleksandr Dolhopolov
      Xavier Malisse
      Roger Federer
      Stan Wawrinka
    6–4, 6(5)–7, [10–7]
    2010   Marc López (1)
      Rafael Nadal
    (1)
      Daniel Nestor
      Nenad Zimonjić
    7–6, 6–3
    2009   Mardy Fish
      Andy Roddick
      Maks Mirny
      Andy Ram
    3–6, 6–1, [14–12]
    2008   Jonathan Erlich
      Andy Ram
      Daniel Nestor
      Nenad Zimonjić
    6–4, 6–4
    2007   Martin Damm
      Leander Paes
      Jonathan Erlich
      Andy Ram
    6–4, 6–4
    2006   Mark Knowles (4)
      Daniel Nestor
    (4)
      Bob Bryan
      Mike Bryan
    6–4, 6–4
    2005   Mark Knowles (3)
      Daniel Nestor
    (3)
      Wayne Arthurs
      Paul Hanley
    7–6(6), 7–6(2)
    2004   Arnaud Clément
      Sébastien Grosjean
      Wayne Black
      Kevin Ullyett
    6–3, 4–6, 7–5
    2003   Wayne Ferreira (2)
      Evgenij Kafel'nikov
    (2)
      Bob Bryan
      Mike Bryan
    3–6, 7–5, 6–4
    2002   Mark Knowles (2)
      Daniel Nestor
    (2)
      Roger Federer
      Maks Mirny
    6–4, 6–4
    2001   Wayne Ferreira (1)
      Evgenij Kafel'nikov
    (1)
      Jonas Björkman
      Todd Woodbridge
    6–2, 7–5
    2000   Alex O'Brien
      Jared Palmer
      Paul Haarhuis
      Sandon Stolle
    6–4, 7–6(5)
    1999   Wayne Black
      Sandon Stolle
      Ellis Ferreira
      Rick Leach
    6–3, 6–4
    1998   Jonas Björkman
      Patrick Rafter
      Todd Martin
      Richey Reneberg
    6–4, 7–6
    1997   Mark Knowles (1)
      Daniel Nestor
    (1)
      Mark Philippoussis
      Patrick Rafter
    7–5, 6–4
    1996   Todd Woodbridge
      Mark Woodforde
      Brian MacPhie
      Michael Tebbutt
    6–3, 6–4
    1995   Tommy Ho
      Brett Steven
      Gary Muller
      Piet Norval
    6–4, 7–6
    1994   Grant Connell
      Patrick Galbraith
      Byron Black
      Jonathan Stark
    3–6, 6–1, 7–6
    1993   Guy Forget (5)
      Henri Leconte
      Luke Jensen
      Scott Melville
    4–6, 6–2, 7–6
    1992   Steve DeVries
      David Macpherson
      Kent Kinnear
      Sven Salumaa
    4–6, 6–3, 6–3
    1991   Jim Courier
      Javier Sánchez
      Guy Forget
      Henri Leconte
    7–6, 6–1
    1990   Boris Becker (3)
      Guy Forget
    (4)
      Jim Grabb
      Patrick McEnroe
    6–4, 6–3
    1989   Boris Becker (2)
      Jakob Hlasek
      Kevin Curren
      David Pate
    3–6, 6–3, 6–4
    1988   Boris Becker (1)
      Guy Forget
    (3)
      Jorge Lozano
      Todd Witsken
    6–3, 6–3
    1987   Guy Forget (2)
      Yannick Noah
      Boris Becker
      Eric Jelen
    5–7, 7–6, 7–5
    La Quinta, California
    1986   Peter Fleming
      Guy Forget
    (1)
      Yannick Noah
      Sherwood Stewart
    7–6, 6–2
    1985   Heinz Günthardt
      Balázs Taróczy
      Ken Flach
      Robert Seguso
    3–6, 7–6, 6–3
    1984   Bernard Mitton
      Butch Walts
      Scott Davis
      Ferdi Taygan
    4–6, 6–4, 7–6
    1983   Brian Gottfried (2)
      Raúl Ramírez
    (3)
      Tian Viljoen
      Danie Visser
    6–3, 6–3
    1982   Brian Gottfried (1)
      Raúl Ramírez
    (2)
      John Lloyd
      Dick Stockton
    6–4, 3–6, 6–2
    1981   Bruce Manson
      Brian Teacher
      Terry Moor
      Eliot Teltscher
    7–6, 6–2
    Rancho Mirage, California
    1980 finale cancellata per pioggia
    1979   Gene Mayer
      Sandy Mayer
    (2)
      Cliff Drysdale
      Bruce Manson
    6–4, 7–6
    1978   Raymond Moore
      Roscoe Tanner
      Bob Hewitt
      Frew McMillan
    6–4, 6–4
    1977   Bob Hewitt
      Frew McMillan
      Marty Riessen
      Roscoe Tanner
    7–6, 7–6
    1976   Colin Dibley
      Sandy Mayer
    (1)
      Raymond Moore
      Erik Van Dillen
    6–3, 7–5
    Tucson
    1975   William Brown

      Raúl Ramírez (1)

      Raymond Moore
      Dennis Ralston
    2–6, 7–6, 6–4
    1974   Charlie Pasarell
      Sherwood Stewart
      Tom Edlefsen
      Manuel Orantes
    6–4, 6–4

    Femminile

    modifica

    Singolare

    modifica
    Anno Categoria Vincitrice Finalista Punteggio
    1989 Tier III   Manuela Maleeva Fragniere   Jenny Byrne 6–4, 6–1
    1990 Tier II   Martina Navrátilová (1)   Helena Suková 6–2, 5–7, 6–1
    1991   Martina Navrátilová (2)   Monica Seles 6–2, 7–6(6)
    1992   Monica Seles   Conchita Martínez 6–3, 6–1
    1993   Mary Joe Fernández (1)   Amanda Coetzer 3–6, 6–1, 7–6(6)
    1994   Steffi Graf (1)   Amanda Coetzer 6–0, 6–4
    1995   Mary Joe Fernández (2)   Nataša Zvereva 6–4, 6–3
    1996   Steffi Graf (2)   Conchita Martínez 7–6(5), 7–6(5)
    1997 Tier I   Lindsay Davenport (1)   Irina Spîrlea 6–2, 6–1
    1998   Martina Hingis   Lindsay Davenport 6–3, 6–4
    1999   Serena Williams (1)   Steffi Graf 6–3, 3–6, 7–5
    2000   Lindsay Davenport (2)   Martina Hingis 4–6, 6–4, 6–0
    2001   Serena Williams (2)   Kim Clijsters 4–6, 6–4, 6–2
    2002   Daniela Hantuchová (1)   Martina Hingis 6–3, 6–4
    2003   Kim Clijsters (1)   Lindsay Davenport 6–4, 7–5
    2004   Justine Henin   Lindsay Davenport 6–1, 6–4
    2005   Kim Clijsters (2)   Lindsay Davenport 6–4, 4–6, 6–2
    2006   Marija Šarapova (1)   Elena Dement'eva 6–1, 6–2
    2007   Daniela Hantuchová (2)   Svetlana Kuznecova 6–3, 6–4
    2008   Ana Ivanović   Svetlana Kuznecova 6–4, 6–3
    2009 Mandatory   Vera Zvonarëva   Ana Ivanović 7–6(5), 6–2
    2010   Jelena Janković   Caroline Wozniacki 6–2, 6–4
    2011   Caroline Wozniacki   Marion Bartoli 6–1, 2–6, 6–3
    2012   Viktoryja Azaranka (1)   Marija Šarapova 6–2, 6–3
    2013   Marija Šarapova (2)   Caroline Wozniacki 6–2, 6–2
    2014   Flavia Pennetta   Agnieszka Radwańska 6–2, 6–1
    2015   Simona Halep   Jelena Janković 2–6, 7–5, 6–4
    2016   Viktoryja Azaranka (2)   Serena Williams 6–4, 6–4
    2017   Elena Vesnina   Svetlana Kuznecova 6(6)–7, 7–5, 6–4
    2018   Naomi Ōsaka   Daria Kasatkina 6–3, 6–2
    2019   Bianca Andreescu   Angelique Kerber 6–4, 3–6, 6–4
    2020
    Annullato per pandemia Coronavirus[5]
    2021 WTA 1000   Paula Badosa   Viktoryja Azaranka 7–6(5), 2–6, 7–6(2)
    2022   Iga Świątek (1)   Maria Sakkarī 6–4, 6–1
    2023   Elena Rybakina   Aryna Sabalenka 7–6(11), 6–4
    2024   Iga Świątek (2)   Maria Sakkarī 6-4, 6-0
    Anno Categoria Vincitrici Finaliste Punteggio
    1989 Tier III   Rosalyn Fairbank

      Hana Mandlíková

      Gretchen Rush Magers

      Pam Shriver

    6–3, 6(4)–7, 6–3
    1990 Tier II   Jana Novotná
      Helena Suková
    (1)
      Gigi Fernández
      Martina Navrátilová
    6–2, 7–6(6)
    1991 Doppio cancellato a causa della pioggia
    1992   Claudia Kohde Kilsch
      Stephanie Rehe
      Jill Hetherington
      Kathy Rinaldi
    6–3, 6–3
    1993   Rennae Stubbs
      Helena Suková
    (2)
      Ann Grossman
      Patricia Hy
    6–3, 6–4
    1994   Lindsay Davenport (1)
      Lisa Raymond
    (1)
      Manon Bollegraf
      Helena Suková
    6–2, 6–4
    1995   Lindsay Davenport (2)
      Lisa Raymond
    (2)
      Larisa Neiland
      Arantxa Sánchez Vicario
    2–6, 6–4, 6–3
    1996   Chanda Rubin
      Brenda Schultz
      Julie Halard
      Nathalie Tauziat
    6–1, 6–4
    1997 Tier I   Lindsay Davenport (3)
      Nataša Zvereva
    (1)
      Lisa Raymond
      Nathalie Tauziat
    7–5, 6–2
    1998   Lindsay Davenport (4)
      Nataša Zvereva
    (2)
      Alexandra Fusai
      Nathalie Tauziat
    6–4, 2–6, 6–4
    1999   Martina Hingis (1)
      Anna Kurnikova
      Mary Joe Fernández
      Jana Novotná
    6–2, 6–2
    2000   Lindsay Davenport (5)
      Corina Morariu
      Anna Kurnikova
      Nataša Zvereva
    6–2, 6–3
    2001   Nicole Arendt
      Ai Sugiyama
      Virginia Ruano Pascual
      Paola Suárez
    6–4, 6–4
    2002   Lisa Raymond (3)
      Rennae Stubbs
      Elena Dement'eva
      Janette Husárová
    7–5, 6–0
    2003   Lindsay Davenport (6)
      Lisa Raymond
    (4)
      Kim Clijsters
      Ai Sugiyama
    3–6, 6–4, 6–1
    2004   Virginia Ruano Pascual (1)
      Paola Suárez
      Svetlana Kuznecova
      Elena Lichovceva
    6–1, 6–2
    2005   Virginia Ruano Pascual (2)
      Paola Suárez
    (2)
      Nadia Petrova
      Meghann Shaughnessy
    7–6(3), 6–1
    2006   Lisa Raymond (5)
      Samantha Stosur
    (1)
      Virginia Ruano Pascual
      Meghann Shaughnessy
    6–2, 7–5
    2007   Lisa Raymond (6)
      Samantha Stosur
    (2)
      Yung-Jan Chan
      Chia-Jung Chuang
    6–3, 7–5
    2008   Dinara Safina
      Elena Vesnina
    (1)
      Yan Zi
      Zheng Jie
    6–1, 1–6, [10–8]
    2009 Mandatory   Viktoryja Azaranka
      Vera Zvonarëva
      Gisela Dulko
      Shahar Peer
    6–4, 3–6, [10–5]
    2010   Květa Peschke
      Katarina Srebotnik
      Nadia Petrova
      Samantha Stosur
    6–4, 2–6, [10–5]
    2011   Sania Mirza (1)
      Elena Vesnina
    (2)
      Bethanie Mattek-Sands
      Meghann Shaughnessy
    6–0, 7–5
    2012   Liezel Huber
      Lisa Raymond
    (7)
      Sania Mirza
      Elena Vesnina
    6–2, 6–3
    2013   Ekaterina Makarova
      Elena Vesnina
    (3)
      Nadia Petrova
      Katarina Srebotnik
    6–0, 5–7, [10–6]
    2014   Hsieh Su-wei (1)
      Peng Shuai
      Cara Black
      Sania Mirza
    7–6(5), 6–2
    2015   Martina Hingis (2)
      Sania Mirza
    (2)
      Ekaterina Makarova
      Elena Vesnina
    6–3, 6–4
    2016   Bethanie Mattek-Sands
      Coco Vandeweghe
      Julia Görges
      Karolína Plíšková
    4–6, 6–4, [10–6]
    2017   Chan Yung-jan
      Martina Hingis (3)
      Lucie Hradecká
      Kateřina Siniaková
    7–6(4), 6–2
    2018   Hsieh Su-wei (2)
      Barbora Strýcová
      Ekaterina Makarova
      Elena Vesnina
    6–4, 6–4
    2019   Elise Mertens (1)
      Aryna Sabalenka
      Barbora Krejčíková
      Kateřina Siniaková
    6–3, 6–2
    2020
    Annullato per pandemia Coronavirus[5]
    2021 WTA 1000   Hsieh Su-wei (3)
      Elise Mertens (2)
      Veronika Kudermetova
      Elena Rybakina
    7–6(1), 6–3
    2022   Xu Yifan
      Yang Zhaoxuan
      Asia Muhammad
      Ena Shibahara
    7–5, 7–6(4)
    2023   Barbora Krejčíková
      Kateřina Siniaková
      Beatriz Haddad Maia
      Laura Siegemund
    6–1, 6(3)–7, [10-7]
    2024   Hsieh Su-wei (4)
      Elise Mertens (3)
      Storm Hunter
      Kateřina Siniaková
    6-3, 6-4

    Doppio Misto

    modifica
    Anno Categoria Vincitori Finalisti Punteggio
    2024 WTA 1000   Storm Hunter
      Matthew Ebden
      Caroline Garcia
      Édouard Roger-Vasselin
    6–3, 6–3
    1. ^ (EN) Cconnors Tanner in Final, su nytimes.com.
    2. ^ a b c d e (EN) HISTORY, The Story behind the BNP Paribas Open, now the largest ATP in the world, su coachellavalley.com (archiviato l'11 dicembre 2023).
    3. ^ a b c d e (EN) History, su bnpparibasopen.com (archiviato il 28 febbraio 2024).
    4. ^ (EN) BNP PARIBAS OPEN ANNOUNCES LARRY ELLISON AS NEW OWNER, su atpworldtour.com (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2009).
    5. ^ a b c d e (EN) Indian Wells tennis postponed after coronavirus confirmed, su sports.nbcsports.com, NBC Sports. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2020).

    Altri progetti

    modifica

    Collegamenti esterni

    modifica
      Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis