Apri il menu principale

Sergio Salvati

direttore della fotografia e attore italiano

Sergio Salvati (Roma, 16 giugno 1934) è un direttore della fotografia e attore italiano. Salvati nato nel cuore di Roma, è da considerarsi un figlio d'arte: il padre Adolfo è stato uno dei primi macchinisti italiani tra i più richiesti e stimati, la madre Carolina Pastori è stata disegnatrice di moda e ricamatrice per famose griffe. Storico collaboratore del regista Lucio Fulci, ha diretto per lui la fotografia di film divenuti cult, come Zombi 2, ...E tu vivrai nel terrore! L'aldilà e Quella villa accanto al cimitero. In veste di attore ha partecipato a ...E tu vivrai nel terrore! L'aldilà.

BiografiaModifica

Debuttò nel mondo del cinema nel 1960 in veste di assistente operatore per il film Apocalisse sul fiume giallo, diretto da Renzo Merusi. Dopo aver collaborato a Il buono, il brutto, il cattivo e Medea, debuttò come direttore della fotografia nel 1971 con Deserto di fuoco.

Nel 1975 avvenne l'incontro con Lucio Fulci. Salvati diresse infatti la fotografia dello spaghetti-western I quattro dell'apocalisse e della commedia Il cav. Costante Nicosia demoniaco ovvero: Dracula in Brianza. Per il regista romano diresse la fotografia di altri suoi otto film, divenendo uno dei suoi collaboratori più importanti e fidati.

Finita la sua collaborazione con Lucio Fulci, Salvati diresse la fotografia per commedie come Vacanze di Natale '90 e Vacanze di Natale '91 e per fiction come Incantesimo 4.

FilmografiaModifica

Direttore della FotografiaModifica

AttoreModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86190487 · ISNI (EN0000 0001 1576 7683 · SBN IT\ICCU\UBOV\006716 · LCCN (ENno2011161273 · GND (DE138039372 · WorldCat Identities (ENno2011-161273