Serie Promozione 1925-1926

1leftarrow blue.svgVoce principale: Challenge League.

Serie Promozione 1925-1926
Serie Promozione
Competizione Serie Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 26ª
Organizzatore ASF-SFV
Date dal 6 settembre 1925
all'11 luglio 1926
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 48
Formula 6 gironi all'italiana + fase finale.
Risultati
Vincitore Black Stars Basilea
(1º titolo)
Promozioni Nessuna.
Retrocessioni SC Zugo
Brühl (II)
Cantonal Neuchâtel (II)
Saint-Jean
Buchs
Berna (II)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1924-1925 1926-1927 Right arrow.svg

La Serie Promozione è stata la 26ª edizione del campionato svizzero di calcio di Serie Promozione (seconda divisione). La squadra vincitrice è stata il Black Stars di Basilea.

RegolamentoModifica

Le 48 squadre partecipanti, suddivise in sei gironi a carattere regionale di 8 squadre ciascuno.

Le prime squadre classificate di ogni girone si affrontarono in una fase finale per stabilire le tre squadre che avrebbero dovuto incontrare le tre squadre di Serie A terminate in ultima posizione nei rispettivi gironi.

Le tre squadre che vinsero questi incontri retrocedettero o furono promosse.
Lo stesso regolamento fu applicato per le sei ultime squadre di ciascun girone che affrontarono le squadre vincenti i gironi dalla Serie B.

Gruppo est 1Modifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Baden 23 14 11 1 2 48 17 +31
2. Blue Stars Zurigo (II) 19 14 9 1 4 41 27 +14
3. Chiasso 18 14 8 2 4 36 20 +16
4. Neumünster 13 14 6 1 7 40 38 +2
5. Zurigo (II) 13 14 6 1 7 36 36 0
6. Ballspielclub Zurigo 10 14 5 0 9 41 54 -13
7. Oerlikon 10 14 5 0 9 25 35 -10
  8. SC Zugo 8 14 3 0 11 17 57 -40

Legenda:

      Ammesso alla finale per la promozione in Serie A 1926-1927.
      Retrocesso in Serie B 1926-1927.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Gruppo est 2Modifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Oberwinterthur[1] 22 11 49 27 +22
2. Sciaffusa 21 14 9 3 2 36 11 +25
3. Töss 20 14 39 18 +21
4. Romanshorn 14 14 34 25 +9
5. Arbon 12 14 19 40 -21
6. San Gallo (II) 10 14 32 33 -1
7. Winterthur (II) 8 14 26 37 -11
  8. Brühl (II) 5 14 17 61 -44

Legenda:

      Ammesso alla finale per la promozione in Serie A 1926-1927.
      Retrocesso in Serie B 1926-1927.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finale gruppi est 1 e 2Modifica

S'incontrarono le due squadre vincenti i rispettivi gironi.

Risultato Luogo e data
Oberwinterthur 2 -1 Baden Sciaffusa, 8 marzo 1926

Gruppo centrale 1Modifica

Spareggio per il 1º postoModifica

Risultato Luogo e data
Black Stars Basilea 3 - 0 Basilea Basilea, 11 aprile 1926

Gruppo centrale 2Modifica

Finale gruppi centrali 1 e 2Modifica

  • S'incontrano le due squadre vincenti i rispettivi gironi.
Risultato Luogo e data
Black Stars Basilea 3 -1 Lucerna Berna, 18 aprile 1926

Gruppo ovest 1Modifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Servette (II) 21 13 10 1 2
2. Montreux-Sports 20 14 9 2 3
3. Forward Morges 19 14 9 1 4
4. Monthey 16 14 6 4 4
5. Stade Nyonnais 12 13 4 4 5
6. Vevey 9 14 3 3 8
7. Club Athletique Ginevra 8 14 2 4 8
  8. Saint-Jean 5 14 2 1 11

Legenda:

      Ammesso alla finale per la promozione in Serie A 1926-1927.
      Retrocesso in Serie B 1926-1927.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Gruppo ovest 2Modifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Concordia Yverdon 26 14 13 0 1
2. Étoile-Sporting (II) 20 14 10 0 4
3. Signal Losanna 15 14 7 1 4
4. Losanna (II) 13 14 6 1 7
5. Friburgo 12 14 5 2 7
6. La Chaux-de-Fonds (II) 10 14 4 2 8
7. Orbe 8 14 3 2 9
  8. Cantonal Neuchâtel (II) 4 14 1 2 11

Legenda:

      Ammesso alla finale per la promozione in Serie A 1926-1927.
      Retrocesso in Serie B 1926-1927.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finale gruppi ovest 1 e 2Modifica

S'incontrano le due squadre vincenti i rispettivi gironi.

Risultato Luogo e data
Servette 1 -1 Concordia Yverdon Losanna, 11 aprile 1926

Finale gruppi ovest 1 e 2 (ripetizione)Modifica

Risultato Luogo e data
Servette 2 - 1 (d.t.s.) Concordia Yverdon Losanna, 18 aprile 1926

Fase finaleModifica

Risultati Luogo e data
Oberwinterthur 2 - 2 Black Stars Basilea Winterthur, 2 maggio 1926
Black Stars Basilea 1 - 0 Servette Basilea, 9 maggio 1926
Servette 0 -1 Oberwinterthur Ginevra, 4 luglio 1926

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Black Stars Basilea 3 2 1 1 0 3 2 +1
2. Oberwinterthur 3 2 1 1 0 3 2 +1
3. Servette (II)[2] 0 2 0 0 2 0 2 -2

SpareggioModifica

Risultato Luogo e data
Black Stars Basilea 4 -1 Oberwinterthur Zurigo, 11 luglio 1926

Spareggi promozione/retrocessione (Serie A/Serie Promozione)Modifica

Spareggio zona estModifica

Veltheim
13 giugno 1926
Veltheim7 – 2Oberwinterthur

Winterthur
20 giugno 1926
Oberwinterthur0 – 7Veltheim

Spareggio zona centroModifica

Grenchen
6 giugno 1926
Grenchen2 – 1Black Stars Basilea

Basilea
13 giugno 1926
Black Stars Basilea5 – 1Grenchen

Spareggio finale zona centroModifica

Aarau
20 giugno 1926
Grenchen2 – 1Black Stars Basilea

Spareggio zona ovestModifica

Yverdon
31 maggio 1926
Concordia Yverdon1 – 1Friburgo

Friburgo
7 giugno 1926
Friburgo3 – 1Concordia Yverdon

Spareggi promozione/retrocessione (Serie Promozione/Serie B)Modifica

Spareggi zona ovestModifica

Renens
13 maggio 1926
Renens3 – 1Cantonal Neuchâtel (II)

Neuchâtel
20 maggio 1926
Cantonal Neuchâtel (II)0 – 1Renens

Ginevra
6 giugno 1926
Saint-Jean1 – 4Villeneuve-Sports

Villeneuve
15 giugno 1926
Villeneuve-Sports0 – 1Saint-Jean

Spareggio finaleModifica

Losanna
20 giugno 1926
Villeneuve-Sports5 – 1Saint-Jean

Spareggio zona centroModifica

Buchs
9 maggio 1926
Buchs0 – 2Allschwil

Allschwill
16 maggio 1926
Allschwil? – ?Buchs

Berna
30 maggio 1926
Berna (II)0 – 6Soletta

Soletta
6 giugno 1926
Soletta? – ?Berna (II)

Spareggio zona estModifica

Zugo
9 maggio 1926
SC Zugo2 – 6Veltheim

Veltheim
16 maggio 1926
Veltheim4 – 2SC Zugo

San Gallo
16 maggio 1926
Brühl (II)2 – 2Red Star Zurigo

Zurigo
30 maggio 1926
Red Star Zurigo4 – 1Brühl (II)

VerdettiModifica

  • Black Stars Basilea è Campione Svizzero di Serie Promozione 1925-1926.
  • Nessuna promozione in Serie A.
  • Zugo (SC), Brühl (II), Cantonal Neuchâtel (II), Saint-Jean, Buchs e Berna (II) retrocesse in Serie B 1926-1927.

NoteModifica

  1. ^ Cambia denominazione da Fussball-Club Ober-Winterthur-Tössfeld a Real-Club Winterthur il 12 aprile 1926. Le Temps, 12 aprile 1926, su letempsarchives.ch.
  2. ^ Il Servette (II = seconda squadra) non partecipò allo spareggio per la promozione in serie A in quanto già iscritta in Serie A con la prima squadra. Al suo posto giocò il Concordia di Yverdon, squadra vincente del girone ovest.

BibliografiaModifica

Giornali
  • Gazzetta Ticinese, annate 1925 e 1926.
  • L'Express, annate 1925 e 1926.
  • L'Impartial, annate 1925 e 1926.
  • Le Temps, annate 1925 e 1926.
  • Tribune de Lausanne, annate 1925 e 1926.

Collegamenti esterniModifica