Apri il menu principale

Steve Harris (attore)

Attore statunitense

Steve Harris (Chicago, 25 dicembre 1965) è un attore statunitense conosciuto principalmente per aver interpretato il ruolo di Eugene Young nella serie televisiva The Practice - Professione avvocati e quello del detective Isaiah "Bird" Freeman nella serie televisiva Awake.

BiografiaModifica

Steve Harris nasce a Chicago il giorno di Natale del 1965, figlio della casalinga Mattie e di John Harris, un autista d'autobus.[1] È il fratello maggiore di Wood Harris, anche lui attore.[2] Inizialmente propenso alla carriera di altleta, frequenta la St. Joseph High School a Westchester, una scuola privata conosciuta per la preparazione di atleti promettenti, e successivamente frequenta la Northern Illinois University dove gioca per la squadra di football americano nel ruolo di linebacker e dove inizia a studiare recitazione. Dovette abbandonare la carriera atletica a causa di uno strappo ad un legamento di una caviglia.

CarrieraModifica

La carriera di Harris inizia nel 1985, anno il cui partecipa in un ruolo minore al film Don't Mess with My Sister!. Negli anni successivi recita, sempre in ruoli minori, nei film Seven Hours to Judgment e The Good Policeman, ma la svolta per la sua carriera arriva solo nel 1993, anno in cui ottiene la parte di Ricky Goggles nel film Scacco al re nero di Leon Ichaso, in cui recita accanto a Wesley Snipes. Dal questo momento in poi inizierà ad apparire costantemente sia in produzioni cinematografiche che televisive, apparendo anche in ruoli primari.

Durante gli anni '90 lo si vede recitare in film come The Rock (1996), La legge della violenza nel Bronx (1997), Disegno criminale (1998) e Gli infiltrati (1999) e in produzioni televisive come Heaven & Hell: North & South, Book III (1994), The Prison (1994), Law & Order - I due volti della giustizia (1994-1995), New York Undercover (1994-1995), George Wallace (1997) e Identità rubata (1998). Nel 1997 ottiene inoltre il ruolo per cui è maggiormente conoscito dal grande pubblico, ossia quello dell'avvocato Eugene Young della serie televisiva The Practice - Professione avvocati. Harris entra a far parte del cast principale della serie fin dal primo episodio e reciterà in tutte e otto le stagioni prodotte fino al 2004, per un totale di 163 episodi. Grazie alla sua interpretazione nella serie, l'attore ricevette numerose nomination a vari premi televisivi nella categoria "miglior attore non protagonista in una serie drammatica", tra cui due ai premi Emmy, tre agli Screen Actors Guild Awards e ben sei agli Image Awards, di cui ne vinse uno nel 2004.[3]

Durante gli anni 2000, anche grazie alla notorietà ottenuta con The Practice, l'attore continua a recitare in numerosi film di successo, tra cui si devono ricordare The Skulls - I teschi (2000), Ragazze al limite (2001), Minority Report (2002), Un ciclone in casa (2003), Amori e sparatorie (2005), Quarantena (2008) e 12 Round (2009), e a partecipare in ruoli ricorrenti nelle serie televisive Eli Stone (2008) e Friday Night Lights (2009-2010). Nel 2006 entra inoltre a far parte del cast principale della serie televisiva Heist nel ruolo di James Johnson, ma la serie ebbe poco successo e venne cancellata dopo appena sei episodi trasmessi.

Nel 2011 entra a far parte del cast principale della serie televisiva Awake nel ruolo del detective Isaiah "Bird" Freeman.[4] L'anno seguente, dopo una prima stagione composta da tredici episodi, la serie venne cancellata dal palinsesto della NBC a causa dei bassi ascolti ottenuti.[5] Sempre nel 2012 l'attore viene aggiunto al cast principale del pilot della serie televisiva Legends,[6] a cui partecipa nel 2014 per tutta la prima stagione nel ruolo di Nelson Gates. Nello stesso anno è nel cast del film In Your Eyes scritto da Joss Whedon, mentre nel 2015 recita in Chi-Raq di Spike Lee.

Nel 2017, dopo due anni passati lontano dalle telecamere, appare nel film Il codice del silenzio nel ruolo di Dean Richardson, mentre l'anno successivo partecipa come guest star a un episodio della serie televisiva Santa Clarita Diet e a tre di The Crossing e recita nel ruolo di Freddy nel film La prima notte del giudizio.

Durante la sua carriera Harris ha avuto anche alcune esperienze come doppiatore, si può infatti sentire la sua voce in un episodio delle serie animate La famiglia della giungla e Higglytown Heroes - 4 piccoli eroi, e in undici di The Batman, in cui ha doppiato il personaggio di Ethan Bennett/Clayface.

Filmografia parzialeModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Steve Harris Biography (1965-), in filmreference.com. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Kelley L. Carter, From ‘The Wire’ to ‘The Breaks,’ Wood Harris always wins Most Authentic, in theundefeated.com, 10 aprile 2017. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  3. ^ (EN) Steve Harris Awards, in Internet Movie Database. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Five Actors Cast In Kyle Killen's 'REM' Pilot, in deadline.com, 14 marzo 2011. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  5. ^ (EN) Trevor Kimball, Awake: Cancelled; No Season Two, in tvseriesfinale.com, 12 maggio 2012. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Steve Harris To Co-Star In Howard Gordon’s TNT Pilot ‘Legends’, in deadline.com, 17 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66780452 · ISNI (EN0000 0000 4989 3429 · LCCN (ENnr2004020952 · BNF (FRcb15553428z (data) · WorldCat Identities (ENnr2004-020952