Stuart Bingham

giocatore di snooker britannico
Stuart Bingham
Stuart Bingham and Jan Scheers at Snooker German Masters (DerHexer) 2015-02-05 04.jpg
Bingham in azione al German Masters 2015
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 1995-1997, 1998-
Soprannome Ball-run
Ranking 13° (17 agosto 2020)
Miglior Ranking (Maggio 2015-Marzo 2017)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship SF (2013, 2014, 2018)
Masters V (2020)
Campionato mondiale V (2015)
Titoli Ranking 6
Titoli Non-Ranking 8
Century break 456
Miglior break 147 (6)
UK Tour 3 1999
Qualificazioni al Masters 2005
Wuxi Classic 2012
China Open 2018
China Open 2019
Northern Ireland Open 2019
Maggior vincita £300000
Campionato mondiale 2015
Statistiche aggiornate al 17 agosto 2020

Stuart Bingham (Basildon, 21 maggio 1976) è un giocatore di snooker inglese.[1]

CarrieraModifica

Nel 1996 vince il campionato del mondo dilettantistico (IBSF World Snooker Championship)[2].

Vince nel 2011, a 35 anni, il primo titolo tra i professionisti battendo Mark Williams nella finale dell'Australian Goldfields Open[3].

Nel 2014 ottiene la sua seconda vittoria battendo Mark Allen nello Shanghai Masters[4].

Nel 2015 vince il Mondiale battendo in finale Shaun Murphy con il punteggio di 18-15. In precedenza, nel corso del torneo, aveva battuto il 5 volte campione del mondo Ronnie O'Sullivan e Judd Trump[5]. Grazie al successo in quest'ultimo torneo raggiunge la posizione numero 2 del Ranking, massimo risultato in carriera[6].

Il 19 febbraio 2017 vince il Coral Welsh Open battendo in finale Judd Trump.[7]

Nella stagione 2018-2019 Bingham trionfa nel torneo di casa English Open e al Gibraltar Open, perdendo inoltre la finale del Welsh Open contro Neil Robertson.

Nella stagione 2019-2020 conquista il primo Masters in carriera.[8]

RivalitàModifica

Stuart Bingham ha avuto una rivalità con Mark Allen. Durante il Campionato mondiale 2011 il nordirlandese ha offeso l'inglese, che ha risposto dandogli dell'idiota. In seguito, all'Australian Goldfields Open dello stesso anno, Bingham ha dichiarato di non vedere l'ora di sfidare Allen e lo scontro è poi arrivato ai quarti del torneo, con Bingham che ha poi vinto 5-3 e ha proseguito il cammino verso la vittoria della competizione contro Mark Williams conquistando il primo titolo Ranking in carriera.[9] Dopo aver vinto il Campionato mondiale 2015, Bingham ha ringraziato ironicamente Allen nell'intervista dicendo che questa rivalità lo ha spinto a diventare più forte, infatti da quel momento in poi è diventato stabilmente uno dei più forti della specialità.[10]

Vita privataModifica

Bingham è sposato dal 2013 con Michelle Shabi e ha due figli: Shae nato nel 2011 e Marnie Rose nata nel 2017. Michelle aveva già avuto una figlia chiamata Tegan nata nel 2003.[11][12]

Appassionato anche di golf e di calcio, è un grande tifoso del West Ham United a cui assiste ogni tanto ai match casalinghi.[13]

Ranking[14]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
1995-1996 Non classificato 327
1996-1997 327 197
1998-1999 164 93
1999-2000 93 43
2000-2001 43 44
2001-2002 44 57
2002-2003 57 43
2003-2004 43 37
2004-2005 37 37
2005-2006 37 24
2006-2007 24 23
2007-2008 23 21
2008-2009 21 21
2009-2010 21 29
2010-2011 29 17
2011-2012 17 16
2012-2013 16 6
2013-2014 6 8
2014-2015 12 2
2015-2016 2 2
2016-2017 2 9
2017-2018 9 13
2018-2019 13 13
2019-2020 13 13
2020-2021 13

Century Breaks: 456Modifica

Break Massimi da 147: 6Modifica

Anno Competizione Avversario Note
1 1999   Challenge Tour 3   Barry Hawkins [15]
2 2005   Qualificazione al Masters   Marcus Campbell [16]
3 2012   Wuxi Classic   Ricky Walden [17]
4 2018   China Open   Ricky Walden [18]
5 2019   China Open   Peter Ebdon [19]
6 2019   Northern Ireland Open   Lu Ning [20]

Tornei vintiModifica

Titoli Ranking: 6Modifica

Titoli Non-Ranking: 8Modifica

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Campionato mondiale 2015   Shaun Murphy [21]
  Australian Goldfields Open 2011   Mark Williams [3]
  Shanghai Masters 2014   Mark Allen [22]
  Welsh Open 2017   Judd Trump [23]
  English Open 2018   Mark Davis [24]
  Gibraltar Open 2019   Ryan Day [25]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  The Masters 2020   Ali Carter [8]
  Challenge Tour 3 1999   Matthew Couch [15]
  Merseyside Professional Championship 1999   Stuart Pettman [26]
  WPBSA Open Tour 6 2002   Matthew Selt [27]
   Qualificazioni al Masters 2005 - 2006   Ali Carter -   Mark Selby [16][28]
  Premier League 2012   Judd Trump [29]
  Championship League 2015   Mark Davis [30]
  • Asian Players Tour Championship: 2 (Zhangjiagang Open 2012, Zhengzhou Open 2012)
  • Asian Tour: 2 (Dongguan Open 2014, Haining Open 2014)

Finali perseModifica

Titoli Ranking: 5Modifica

Titoli Non-Ranking: 5Modifica

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Wuxi Classic 2012   Ricky Walden [31]
  Welsh Open 2013 - 2019   Stephen Maguire -   Neil Robertson [32][33]
  World Grand Prix 2016   Shaun Murphy [34]
  European Masters 2017   Judd Trump [35]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Benson & Hedges Championship 2000   Shaun Murphy [36]
  Champion of Champions 2013   Ronnie O'Sullivan [37]
  Shoot-Out 2014   Dominic Dale [38]
  China Championship 2016   John Higgins [39]
  Romanian Masters 2018   Ryan Day [40]
Tornei varianti
Competizione Anno Avversario Note
  Six-Red World Championship 2016   Ding Junhui [41]

NoteModifica

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Stuart Bingham - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) CML Group IBSF World Championships 1996, Snooker.org. URL consultato il 3 maggio 2015.
  3. ^ a b (EN) Australian Goldfields Open 2011, Snooker.org. URL consultato il 3 maggio 2015.
  4. ^ (EN) Bank of Communications OTO Shanghai Masters 2014, Snooker.org. URL consultato il 3 maggio 2015.
  5. ^ (EN) World Snooker Championship: Bingham beats Murphy 18-15, BBC Sport, 4 maggio 2015. URL consultato il 5 maggio 2015.
  6. ^ (EN) Stuart Bingham: World title prize money does not mean anything, BBC Sport, 5 maggio 2015. URL consultato il 5 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Welsh Open 2017: Stuart Bingham beats Judd Trump 9-8 in final, 19 febbraio 2017. URL consultato il 6 settembre 2019.
  8. ^ a b (EN) Bingham Claims Maiden Masters Crown, su World Snooker, 19 gennaio 2020. URL consultato il 19 gennaio 2020.
  9. ^ (EN) Mark Allen beaten by Stuart Bingham in Australian Open, in BBC Sport, 22 luglio 2011. URL consultato il 26 febbraio 2020.
  10. ^ (EN) Stuart Bingham: 'Bottler' claim by Mark Allen took me to Crucible win, in BBC Sport, 5 maggio 2015. URL consultato il 26 febbraio 2020.
  11. ^ (EN) Seven things you didn’t know about snooker’s world champion, su www.yorkshirepost.co.uk. URL consultato il 27 febbraio 2020.
  12. ^ (EN) New Arrival For Bingham, su World Snooker, 15 gennaio 2017. URL consultato il 27 febbraio 2020.
  13. ^ (EN) The A-Z of Stuart Bingham, su World Snooker, 11 settembre 2015. URL consultato il 27 febbraio 2020.
  14. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Stuart Bingham - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 27 gennaio 2020.
  15. ^ a b (EN) Ron Florax, CueTracker - 1999 UK Tour - Event 3 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  16. ^ a b (EN) Ron Florax, CueTracker - 2005 Masters Qualifying Event - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  17. ^ (EN) World Snooker | News | News | Bingham Makes Maximum In Wuxi, su web.archive.org, 6 luglio 2012. URL consultato il 26 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2012).
  18. ^ (EN) Bingham Makes Maximum In Beijing, su World Snooker, 4 aprile 2018. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  19. ^ (EN) Bingham Makes 147 In Beijing, su World Snooker, 3 aprile 2019. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  20. ^ (EN) Bingham Makes Sixth Career Maximum, su World Snooker, 12 novembre 2019. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  21. ^ (EN) World Snooker Championship: Bingham beats Murphy 18-15, 4 maggio 2015. URL consultato il 6 settembre 2019.
  22. ^ (EN) Bingham Beats Ding In Shanghai, su World Snooker, 13 settembre 2014. URL consultato il 6 settembre 2019.
  23. ^ (EN) Welsh Open 2017: Stuart Bingham beats Judd Trump 9-8 in final, in BBC Sport, 19 febbraio 2017. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  24. ^ (EN) Bingham Captures English Crown, su World Snooker, 21 ottobre 2018. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  25. ^ (EN) Bingham Rules The Rock, su World Snooker, 17 marzo 2019. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  26. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 1999 Merseyside Professional - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  27. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2002 WSA Open Tour - Event 6 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  28. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2006 Masters Qualifying Event - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  29. ^ (EN) Stuart Bingham crowned Premier League champion after beating Judd Trump in final, su Sky Sports. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  30. ^ (EN) Bingham Is Championship League King, su World Snooker, 13 febbraio 2015. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  31. ^ (EN) Wuxi Classic: Ricky Walden defeats Stuart Bingham in final, in BBC Sport, 1º luglio 2012. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  32. ^ (EN) Welsh Open: Stephen Maguire edges Stuart Bingham in thriller, in BBC Sport, 17 febbraio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  33. ^ (EN) Robertson Claims Cardiff Crown, su World Snooker, 17 febbraio 2019. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  34. ^ (EN) World Grand Prix: Shaun Murphy beats Stuart Bingham, 13 marzo 2016. URL consultato il 6 settembre 2019.
  35. ^ (EN) Judd Trump beats Stuart Bingham 9-7 to retain European Masters title, in BBC Sport, 8 ottobre 2017. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  36. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2000 Benson And Hedges Championship - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  37. ^ (EN) 888casino Champion of Champions (2013) - snooker.org, su www.snooker.org. URL consultato il 6 settembre 2019.
  38. ^ (EN) 888casino.com Snooker Shoot-Out (2014) - snooker.org, su www.snooker.org. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  39. ^ (EN) China Championship: John Higgins beats Stuart Bingham in final, in BBC Sport, 5 novembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  40. ^ (EN) Day The Best In Bucharest, su World Snooker, 19 marzo 2018. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  41. ^ (EN) Sangsom 6 Red World Championship, Group E (2015) - snooker.org, su www.snooker.org. URL consultato il 26 gennaio 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica