Apri il menu principale

Adnan Haidar

calciatore libanese
Adnan Haidar
Adnan Haidar Training.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Libano Libano (dal 2012)
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Ansar
Carriera
Giovanili
2001-2007 Vålerenga
Squadre di club1
2008Vålerenga2 (0)
2009Skeid11 (0)
2010-2011Vålerenga14 (0)
2012-2013Stabæk43 (0)
2014Bryne19 (0)
2015HamKam17 (1)
2016Moss22 (1)
2017KFUM Oslo14 (3)
2017-Ansar0 (0)
Nazionale
2005Norvegia Norvegia U-169 (0)
2008Norvegia Norvegia U-197 (0)
2012-Libano Libano25 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 agosto 2017

Adnan Haidar (Oslo, 12 novembre 1990) è un calciatore norvegese naturalizzato libanese, centrocampista dell'Al-Ansar e della Nazionale libanese.

Caratteristiche tecnicheModifica

Centrocampista versatile, può giocare sia al centro della mediana che sulla fascia.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Vålerenga e SkeidModifica

Haidar è entrato a far parte delle giovanili del Vålerenga nel 2001.[2] Ha esordito in prima squadra il 17 agosto 2008, nei quarti di finale dell'edizione stagionale del Norgesmesterskapet, quando ha sostituito Bojan Zajić, contribuendo al successo per 3-1 sul Bodø/Glimt.[3] Circa un mese dopo, il 15 settembre, ha potuto debuttare anche nell'Eliteserien: stavolta ha sostituito Harmeet Singh nel derby di Oslo contro il Lyn Oslo, conclusosi con la sconfitta della sua squadra per 1-2.[4] Nella stessa stagione, ha giocato un'altra partita di campionato, questa volta coincisa con una vittoria per 3-1 sul Lillestrøm per 3-1, scendendo in campo al posto di Bengt Sæternes.[5]

Nel 2009, è passato in prestito allo Skeid, militante nella 1. divisjon. Ha giocato il primo incontro con il nuovo club il 5 aprile 2009, nel successo per 0-3 in casa del Notodden. A questa presenza ne sono seguite altre 10, senza mai andare in rete. Al termine della stagione, è tornato al Vålerenga.

Nel mese di maggio 2010, è stato schierato in 2 turni del Norgesmesterskapet 2010; al termine della stagione, a queste 2 apparizioni se ne aggiungeranno altre 4 nella massima divisione.

StabækModifica

Il 13 gennaio 2012 è stato ufficializzato il suo trasferimento allo Stabæk, a parametro zero.[6] Ha esordito in squadra il 25 marzo successivo, schierato titolare nel pareggio a reti inviolate contro l'Aalesund.[7] A fine stagione, lo Stabæk è retrocesso nella 1. divisjon. Haidar è rimasto comunque in squadra e ha contribuito alla promozione dell'anno successivo. Al termine del campionato, si è ritrovato svincolato.[8]

BryneModifica

L'11 marzo 2014, si è aggregato al Bryne per sostenere un provino.[8] Il 26 marzo 2014 ha firmato ufficialmente un contratto con il club.[9] Ha esordito con questa maglia il 6 aprile successivo, schierato titolare nella sconfitta per 3-1 sul campo del Mjøndalen.[10] A fine anno è rimasto senza contratto.

HamKamModifica

Il 23 marzo 2015, Haidar ha firmato ufficialmente un contratto annuale con l'HamKam, formazione appena retrocessa nella 2. divisjon.[11] Ha esordito in squadra il 18 aprile successivo, schierato titolare nel pareggio per 1-1 maturato sul campo del Rødde: nello stesso incontro, ha segnato la rete in favore dell'HamKam.[12] A fine stagione, ha totalizzato 19 presenze tra campionato e coppa, mettendo a referto soltanto la rete sopracitata.[13]

MossModifica

Svincolato, il 26 febbraio 2016 si è accordato ufficialmente con il Moss.[14] Ha esordito in squadra il 9 aprile, schierato titolare nella sconfitta casalinga per 2-3 contro l'Arendal.[15] L'11 giugno ha trovato la prima rete con questa casacca, nella sconfitta per 5-2 maturata sul campo del Fram Larvik.[16] Ha chiuso la stagione con 24 presenze ed una rete, tra campionato e coppa. Il Moss è retrocesso in 3. divisjon, con Haidar che ha lasciato la squadra a parametro zero.

KFUM OsloModifica

Libero da vincoli contrattuali e dopo un infruttuoso provino al Lillestrøm, in data 28 aprile 2017 è stato ufficialmente ingaggiato dal KFUM Oslo.[17][18] Il 29 aprile ha esordito in squadra, subentrando a Christoffer Kringberg nella sconfitta casalinga per 2-4 contro l'Alta.[19] Il 29 maggio successivo ha trovato la prima rete, nella vittoria per 4-0 sul Vålerenga 2.[20]

Al-AnsarModifica

Ad agosto 2017, Haidar è passato all'Al-Ansar.

NazionaleModifica

Haidar ha giocato 9 partite per la Norvegia Under-16.[13] Il 3 febbraio 2008 ha debuttato invece con la Norvegia Under-19, quando ha sostituito Jo Sondre Aas nella vittoria per 0-2 contro l'Ungheria.[21] Ad ottobre 2012, è stato convocato dal Libano in vista di un'amichevole contro lo Yemen.[22] Il 16 ottobre ha giocato così la prima partita per la Nazionale libanese, subentrando a Roda Antar nella vittoria per 2-1 contro la formazione yemenita.[23] L'8 dicembre successivo ha realizzato la prima rete, sancendo il successo per 1-0 sull'Oman.[24]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 27 agosto 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008   Vålerenga ES 2 0 CN 1 0 - - - - - - 3 0
2009   Skeid 1D 11 0 CN 0 0 - - - - - - 11 0
2010   Vålerenga ES 4 0 CN 2 0 - - - - - - 6 0
2011 ES 10 0 CN 1 0 UEL 1[25] 0 - - - 12 0
Totale Vålerenga 16 0 4 0 1 0 - - 21 0
2012   Stabæk ES 24 0 CN 3 0 UEL 2[25] 0 - - - 29 0
2013 1D 19 0 CN 1 0 - - - - - - 20 0
Totale Stabæk 43 0 4 0 2 0 - - 49 0
2014   Bryne 1D 19 0 CN 1 0 - - - - - - 20 0
2015   HamKam 2D 17 1 CN 2 0 - - - - - - 19 1
2016   Moss 2D 22 1 CN 2 0 - - - - - - 24 1
apr.-ago. 2017   KFUM Oslo 2D 14 3 CN 2 0 - - - - - - 16 3
2017-2018   Al-Ansar PL 0 0 - - - - - - - - - 0 0
Totale 142 5 15 0 3 0 - - 160 5

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Libano
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16/10/2012 Beirut Libano   2 – 1   Yemen Amichevole -
08/12/2012 al-Farwaniyya Oman   0 – 1   Libano Amichevole 1
31/01/2013 Doha Qatar   1 – 0   Libano Amichevole -  ,   80’
06/02/2013 Teheran Iran   5 – 0   Libano Qual. Coppa d'Asia 2015 -   59’
22/03/2013 Beirut Libano   5 – 2   Thailandia Qual. Coppa d'Asia 2015 -   68’
26/03/2013 Tashkent Uzbekistan   1 – 0   Libano Qual. Mondiali 2014 -
08/10/2015 Yangon Birmania   0 – 2   Libano Qual. Mondiali 2018 -   56’
13/10/2015 Kuwait City Kuwait   0 – 0   Libano Qual. Mondiali 2018 -   87’
12/11/2015 Beirut Libano   7 – 0   Laos Qual. Mondiali 2018 -
17/11/2015 Skopje Macedonia del Nord   0 – 1   Libano Amichevole -
24/03/2016 Ansan Corea del Sud   1 – 0   Libano Qual. Mondiali 2018 -   51’
29/03/2016 Beirut Libano   1 – 1   Birmania Qual. Mondiali 2018 -   77’
17-01-2019 Sharjah Libano   4 – 1   Corea del Nord Coppa d'Asia 2019 - 1º turno -   77’
Totale Presenze 13 Reti 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Vålerenga: 2008

NoteModifica

  1. ^ (NO) Haidar valgte Stabæk - droppet England, vg.no. URL consultato il 10 gennaio 2012.
  2. ^ (NO) Adnan Haidar, vif-fotball.no. URL consultato il 12 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  3. ^ (NO) Vålerenga 3 - 1 Bodø/Glimt, altomfotball.no. URL consultato il 12 dicembre 2010.
  4. ^ (NO) Vålerenga 1 - 2 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 12 dicembre 2010.
  5. ^ (NO) Vålerenga 3 - 1 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 12 dicembre 2010.
  6. ^ (NO) Adnan Haidar har signert for Stabæk!, stabak.no. URL consultato il 13 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2012).
  7. ^ (NO) Stabæk 0 - 0 Aalesund, altomfotball.no. URL consultato il 12 marzo 2014.
  8. ^ a b (NO) Blir med til La Manga, brynefk.no. URL consultato il 12 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2014).
  9. ^ (NO) Vår nye midtbanespiller, brynefk.no. URL consultato il 26 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2014).
  10. ^ (NO) Mjøndalen 3 - 1 Bryne, altomfotball.no. URL consultato il 3 novembre 2014.
  11. ^ (NO) Ny spiller på plass!, hamkam.no. URL consultato il 24 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  12. ^ (NO) Rødde - HamKam 1 - 1, fotball.no. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  13. ^ a b (NO) Adnan Haidar, fotball.no. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  14. ^ (NO) To sterke signeringer på plass, mossfk.no. URL consultato il 26 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  15. ^ (NO) Moss - Arendal, fotball.no. URL consultato il 28 aprile 2016.
  16. ^ (NO) Fram - Moss, fotball.no. URL consultato il 28 aprile 2016.
  17. ^ (NO) Tidligere Vålerenga-spiller trener med Lillestrøm: - Nesten som å søke jobb, dagbladet.no. URL consultato il 28 aprile 2016.
  18. ^ (NO) Tidligere VIF-spiller til Kåffa, kfum-kam.no. URL consultato il 28 aprile 2016.
  19. ^ (NO) KFUM - Alta, fotball.no. URL consultato il 28 agosto 2017.
  20. ^ (NO) KFUM - Vålerenga 2, fotball.no. URL consultato il 28 agosto 2017.
  21. ^ (NO) Ungarn - Norge 0 - 2, fotball.no. URL consultato il 12 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2012).
  22. ^ (NO) Stabæk-Haidar på Libanons landslag, vg.no. URL consultato il 14 ottobre 2012.
  23. ^ (EN) New-look Cedars beat Yemen, ready for Doha, dailystar.com.lb. URL consultato il 17 ottobre 2012.
  24. ^ (EN) Oman 0 - 1 Lebanon (PDF), the-waff.com. URL consultato il 10 dicembre 2012.
  25. ^ a b Presenze nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica