Atletica leggera ai Giochi della IV Olimpiade - Lancio del martello

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del martello
Londra 1908
John Flanagan, lancio del martello (Olimpiadi di Londra, 1908).jpg
John Flanagan (USA), vincitore della medaglia d'oro.
Informazioni generali
Luogo Stadio di White City, Londra
Periodo 14 luglio 1908
Partecipanti 19 da 8 nazioni
Podio
Medaglia d'oro John Flanagan Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Matthew McGrath Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Cornelius Walsh Canada Canada
Edizione precedente e successiva
Saint Louis 1904 Stoccolma 1912
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Londra 1908
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini
200 m piani uomini
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5 miglia uomini
Corse ad ostacoli
110 m hs uomini
400 m hs uomini
3200 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 3500 m uomini
Marcia 10 miglia uomini
Salti con rincorsa
Salto in alto uomini
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Salti da fermo
Salto in alto uomini
Salto in lungo uomini
Lanci
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini
Disco stile greco uomini
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini
Giavellotto stile libero uomini
Gare a squadre
Staffetta olimpica uomini
3 miglia a squadre uomini
Tiro alla fune
Tiro alla fune uomini

La competizione del lancio del martello di atletica leggera dei Giochi della IV Olimpiade si tenne il giorno 14 luglio 1908 allo Stadio di White City a Londra.

L'eccellenza mondialeModifica

Record olimpico: 1904 51,23   John Flanagan Presente
Migliore prest. europea 51,71 1904   Thomas Nicolson Presente
Primat. mond. stag.le 52,91   Matthew McGrath Presente

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Tutti i 19 iscritti hanno diritto a tre lanci. Poi si stila una classifica. I primi tre disputano la finale (tre ulteriori lanci). I tre finalisti si portano dietro i risultati della qualificazione. La miglior prestazione appartiene a Matthew McGrath (USA), con 51,18 m.

Gruppo A
Pos. Atleta Nazione Misura
3 Cornelius Walsh   Canada 48,51
5 Lee Talbott   Stati Uniti 47,87
8 Eric Lemming   Svezia 43,06
- Robert Lindsay-Watson   Regno Unito ND
- Benjamin Sherman   Stati Uniti ND
- Jack Murray   Regno Unito ND
Gruppo B
Pos. Atleta Nazione Misura
4 Tom Nicolson   Regno Unito 48,09
6 Bill Horr   Stati Uniti 46,95
9 Alan Fyffe   Regno Unito 37,35
- Robert Olsson   Svezia ND
- Harald Agger   Danimarca ND
- Ernest May   Regno Unito ND
- István Mudin   Ungheria ND
- Julius Wagner   Svizzera ND
- Ludwig Uettwiller   Germania ND
Gruppo C
Pos. Atleta Nazione Misura
1 Matt McGrath   Stati Uniti 51,18
2 John Flanagan   Stati Uniti 50,36
7 Simon Gillis   Stati Uniti 45,59
- Henry Leeke   Regno Unito ND

FinaleModifica

Solo all'ultimo lancio McGrath viene superato dal campione in carica Flanagan, che batte anche il record olimpico.

Pos. Atleta Età Nazione Misura
  John Flanagan 35   Stati Uniti 51,92  
  Matthew McGrath 33   Stati Uniti 51,18
  Cornelius Walsh 23   Canada 48,51
4 Tom Nicolson 29   Regno Unito 48,09
5 Lee Talbott 21   Stati Uniti 47,86
6 Marquis Horr 28   Stati Uniti 46,95

Alla veneranda età di 35 anni compiuti, il bicampione olimpico Flanagan, irlandese trapiantato negli USA, vince il suo terzo oro olimpico consecutivo. Nella ancor breve storia dei Giochi è questa la prima volta che un tale evento si verifica. Nei novant'anni anni seguenti solo altri cinque atleti sapranno eguagliare questo primato:

  1. Frank Wykoff (staffetta 4x100);
  2. Viktor Saneev (salto triplo);
  3. Alfred Oerter (lancio del disco);
  4. Carl Lewis (salto in lungo);
  5. Jan Železný (Lancio del giavellotto).

Collegamenti esterniModifica