Atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade - Maratona femminile

La maratona ha fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade. La competizione si è svolta il 23 settembre 1988 nella città di Seul, con arrivo nello Stadio olimpico.

Bandiera olimpica 
Maratona femminile
Seul 1988
Informazioni generali
LuogoCittà di Seul
Periodo23 settembre 1988
Partecipanti71
Podio
Medaglia d'oro Rosa Mota Bandiera del Portogallo Portogallo
Medaglia d'argento Lisa Martin Bandiera dell'Australia Australia
Medaglia di bronzo Katrin Dörre Bandiera della Germania Est Germania Est
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1984 Barcellona 1992
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Seul 1988
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Presenze ed assenze delle campionesse in carica modifica

Competizione Atleta Prestazione Seul 1988
  Olimpiadi 1984   Joan Benoit 2h24'52” Ritirata
  Commonwealth 1986   Lisa Martin 2h26'07” Presente
Goodwill Games 1986   Nadezhda Gumerova 2h33'55” Non selez.
  Europei 1986   Rosa Mota 2h28'38” Presente
  Asiatici 1986   Eriko Asai 2h41'03”   Presente
  Mondiali 1987   Rosa Mota 2h25'17”   Presente

La gara modifica

Le favorite sono Rosa Mota, Grete Waitz, Katrin Dörre e Lisa Martin.
A metà gara conduce un gruppo di nove atlete (1h22'20"), le favorite sono tutte lì. Dopo 30 km Grete Waitz si ritira a causa del riacutizzarsi di un infortunio al ginocchio.
Progressivamente il gruppo si riduce a quattro unità: Mota, Dörre, Martin e Polovinskaja. Al 36º km si sfila la Polovinskaja. Rosa Mota lancia il suo attacco a 4 km dalla fine; nessuna la va a prendere. Vince con 60 m di distacco sulla Martin e 150 sulla Dörre.

Finale modifica

Record mondiale     Ingrid Kristiansen 2h21'06"   Londra 21 aprile 1985
Record olimpico     Joan Benoit 2h24'52"   Los Angeles 5 agosto 1984
Capolista stagionale     Lisa Martin 2h23'51"[1]   Osaka 31 gennaio 1988

Venerdì 23 settembre 1988, Stadio olimpico di Seul.

Pos Atleta Paese Tempo Note
  Rosa Mota   Portogallo 2h25'40"
  Lisa Martin   Australia 2h25'53"
  Katrin Doerre   Germania Est 2h26'21"
4 Tatjana Polovinskaja   Unione Sovietica 2h27'05"  
5 Youfeng Zhao   Cina 2h27'06"  
6 Laura Fogli   Italia 2h27'49"  
7 Danièle Kaber   Lussemburgo 2h29'23"  
8 Maria Curatolo   Italia 2h30'14"  
9 Zoja Ivanova   Unione Sovietica 2h30'25"
10 Angie Pain   Gran Bretagna 2h30'51"  [2]
11 Odette Lapierre   Canada 2h30'56"  
12 Susan Tooby   Gran Bretagna 2h31'33"  
13 Karolina Szabo   Ungheria 2h32'26"
14 Françoise Bonnet   Francia 2h32'36"
15 Lee Mi-Ok   Corea del Sud 2h32'51"  
16 Raisa Smechnova   Unione Sovietica 2h33'19"
17 Nancy Ditz   Stati Uniti 2h33'42"
18 Maria Rebelo Lelut   Francia 2h33'47"
19 Jocelyne Villeton   Francia 2h34'02"
20 Conceição Ferreira   Portogallo 2h34'02"
21 Kerstin Pressler   Germania Ovest 2h34'26"
22 Wanda Panfil   Polonia 2h34'35"
23 Antonella Bizioli   Italia 2h34'38"
24 Eriko Asai   Giappone 2h34'41"
25 Evy Palm   Svezia 2h34'41"
26 Lizanne Bussieres   Canada 2h35'03"
27 Gabriela Wolf   Germania Ovest 2h35'11"
28 Kumi Araki   Giappone 2h35'15"
29 Misako Miyahara   Giappone 2h35'26"
30 Zhong Huandi   Cina 2h36'02"
31 Ellen Rochefort   Canada 2h36'44"
32 Susan Crehan   Regno Unito 2h36'57"
33 Carla Beurskens   Paesi Bassi 2h37'52"
34 Lorraine Moller   Nuova Zelanda 2h37'52"
35 Magda Ilands   Belgio 2h38'02"
36 Sissel Grottenberg   Norvegia 2h38'17"
37 Im Eun-Joo   Corea del Sud 2h38'21"
38 Marcianne Mukamurenzi   Ruanda 2h40'12"
39 Margaret Groos   Stati Uniti 2h40'59"
40 Cathy O'Brien   Stati Uniti 2h41'04"
41 Tuija Jousimaa   Finlandia 2h43'00" [3]
42 Sinikka Keskitalo   Finlandia 2h43'00"
43 Blanca Jaime   Messico 2h43'00"
44 Angélica de Almeida   Brasile 2h43'40"
45 Ludmilla Melicherova   Cecoslovacchia 2h43'56"
46 Ailish Smyth   Irlanda 2h44'17"
47 Genoveva Eichenmann   Svizzera 2h44'37"
48 Rosmarie Müller   Svizzera 2h47'31"
49 Pascaline Wangui   Kenya 2h47'42"  
50 Apollinarie Nyinawabera   Ruanda 2h49'18"
51 Maryse Justin   Mauritius 2h50'00"
52 Michelle Busch   Isole Cayman 2h51'30"
53 Maria del Pilar Menendez   Guatemala 2h51'33"  
54 Juan Li   Cina 2h53'08"
55 Linda Hunter   Zimbabwe 2h53'17"  
56 Cornelia Melis   Aruba 2h53'24"  
57 Marie Murphy   Irlanda 2h54'37"
58 Kriscia Garcia   El Salvador 3h04'21" [4]
59 Julie Ogborn   Guam 3h06'05"
60 Raj Kumari Pandey   Nepal 3h10'31"  
61 Menuka Rawat   Nepal 3h11'17"
62 Arlene Vincent   Grenada 3h23'56"
63 Lourdes Klitzkie   Guam 3h35'52"
64 Mariana Ysrael   Guam 3h42'23"
- Grete Waitz   Norvegia rit
- Agnes Pardaens   Belgio rit
- Kim Mi-Kyong   Corea del Sud rit
- Mar Mar Min   Birmania rit
- Moe Bente   Norvegia rit
- Birgit Stephan   Germania Est np
- Aurora Cunha   Portogallo np
- Katerina Pratsi   Cipro np

Note modifica

  1. ^ Liste mondiali di sempre (al 22 settembre 1988) - Maratona donne, worldathletics.org.
  2. ^ Nel sito della World Athletics è identificata come Angela Hulley.
  3. ^ Nel sito della World Athletics è identificata come Tuija Toivonen.
  4. ^ Nel sito della World Athletics è identificata come Kriscia Lorena García.

Bibliografia modifica

Collegamenti esterni modifica