Apri il menu principale

MBB Bo 105

elicottero leggero utility Bölkow MBB
(Reindirizzamento da Bölkow Bo 105)
Messerschmitt-Bölkow-Blohm (Bölkow)
Bo 105
Bölkow Bo 105 (aka).jpg
Bo 105 tedesco della Deutsche Rettungsflugwacht (DRF) in volo
Descrizione
Tipoelicottero leggero utility
Equipaggio1 o 2 piloti
CostruttoreGermania Bölkow
Germania MBB
Data primo volo16 febbraio 1967
Utilizzatore principaleGermania Esercito tedesco
Esemplarioltre 1500[1]
Altre variantiEurocopter EC 135
Dimensioni e pesi
MBB Bo 105.png
Tavole prospettiche
Lunghezza11,86 m
Altezza3,00 m
Diametro rotore9,84 m
Superficie rotore76,05
Peso a vuoto1 276 kg
Peso max al decollo2 500 kg
Propulsione
Motore2 turbine Allison 250-C20B
Potenza313 kW (420 shp) ognuna
Prestazioni
Velocità max242 km/h (131 kt)
Velocità di crociera204 km/h (110 kt)
Autonomia1 112 km
Raggio di azione575 km
Tangenza5 180 m (17 000 ft)
Armamento
Missili6 Euromissile HOT(Bo 105 P) o 8 BGM-71 TOW

Jane's All the World's Aircraft 1988-89[2]

voci di elicotteri presenti su Wikipedia
Esposizione di un Bo-105 con immatricolazione civile nel settembre 1974 della Katastrophenschutz, la protezione civile tedesca.
Cockpit di un PAH BO 105 P-1A1 dell'esercito tedesco.
Il rotore rigido caratteristico del Bo 105.

L'MBB Bo 105 è un elicottero leggero utility biturbina con rotore a quattro pale, progettato dalla azienda tedesca Bölkow con sede Stoccarda e avviato in produzione dalla Messerschmitt-Bölkow-Blohm (MBB) alla fine degli anni sessanta. La MBB è in seguito confluita nella Eurocopter nel 1991, che ha continuato a produrre il Bo 105 fino al 2001, anno in cui è stato sostituito in produzione dall'Eurocopter EC 135.

Essendo stato il primo elicottero leggero civile ad avere due motori, il Bo 105 trovò un vasto impiego come eliambulanza, con le forze di polizia e per l'impiego offshore.

SviluppoModifica

Il Bo 105A effettuò il suo primo volo il 16 febbraio 1967 a Ottobrunn in Germania con il pilota collaudatore della Messerschmitt-Bölkow-Blohm Wilfried von Engelhardt ai comandi.[1] l'ente per l'aviazione civile tedesco certificò l'elicottero il 13 dicembre 1970 e la produzione per uso civile o per le agenzie governative iniziò subito dopo. La FAA concesse il suo certificato di navigabilità nell'aprile 1972 cui seguirono ordini per il mercato americano. Nel 1972 venne sviluppata una variante Bo 105C e il ministero della difesa tedesco la selezionò per il suo programma per un elicottero leggero utility ("Light Utility Helicopter" in inglese), ordinandone 100 nel 1977. Nello stesso tempo, l'esercito tedesco ordinò una versione anticarro armata con missili Euromissile HOT e denominata Bo 105 PAH-1. Le consegne di questa versione furono in tutto 212.

Nel 1976 fu realizzata una versione con motori Allison 250-C20B più potenti che venne designata Bo 105CB. Il modello venne ulteriormente modificato in Bo 105CBS allargando la fusoliera di alcuni centimetri per venire incontro alle richieste del mercato americano di eliambulanze. Questa versione venne presentata come Bo 105 Twin Jet negli Stati Uniti.

Nel 1984, venne realizzata la versione Bo 105LS caratterizzata da una fusoliera ulteriormente allungata rispetto alla Bo 105BS e da motori Allison 250-C28C potenziati, in grado di consentire un aumento del peso massimo al decollo.

La produzione terminò nel 2001, dopo un totale complessivo di 1406 esemplari, essendo il modello stato superato dal più moderno Eurocopter EC 135[3]

TecnicaModifica

 
Bo 105 della Red Bull in volo rovescio durante una esibizione acrobatica.

Il Bo 105 era caratterizzato per essere stato il primo al mondo con un rotore rigido "hingless" a quattro pale realizzate in materiale composito. Questa configurazione consente una elevata manovrabilità evidenziata da un Bo 105CBS utilizzato per scopi promozionali dalla Red Bull negli Stati Uniti che nelle esibizioni è in grado di effettuare looping, tonneau, virate Immelmann e altre manovre normalmente considerate prerogativa solo dagli aerei acrobatici.[4].

Tutti i sistemi principali (impianto idraulico, elettrico, carburante e lubrificazione) sono stati progettati ridondanti.

VariantiModifica

 
Bo 105CB della Marina messicana.

Le varianti impiegate dall'esercito tedesco sono la Bo 105P e la Bo 105M.

  • Bo 105A : Primo modello di produzione principalmente orientato al mondo civile e equipaggiato con due turbine Allison 250-C18.
  • Bo 105C : Versione iniziale. Sviluppata nel 1972 e equipaggiata con due Allison 250-C20.
  • Bo 105CB : Elicottero leggero da osservazione, utility e trasporto. Sviluppato nel 1976 ed equipaggiato con due Allison 250-C20B.
  • Bo 105CBS : Versione da trasporto e utility con fusoliera allungata di 3 centimetri per impiego come soccorso aereo.
  • Bo 105CBS-5 : Versione da ricerca e salvataggio del Bo 105CBS.
  • Bo 105D : Versione certificata nel Regno Unito per l'impiego offshore.
  • Bo 105LS A1 : Sviluppata nel 1984 con fusoliera allungata e due Allison 250-C28C turbine engines.
  • Bo 105LS A3 : Sviluppata nel 1986 con il peso massimo al decollo incrementato a 2 600 kg.
  • Bo 105LS A3 "Superlifter" : Sviluppata nel 1995 con un carico utile di missione aumentato a 2 850 kg.
  • Bo 105P/PAH-1 : La designazione "PAH-1" e la successiva "PAH-1A1" (dal tedesco PAH=Panzerabwehrhubschrauber; elicottero da difesa controcarro'), identificano l'allestimento per la lotta anticarro armata con missili filoguidati HOT ATGM (HOT2 per la versione potenziata A1). La maggior parte di questi elicotteri verrà rimpiazzata dal nuovo elicottero d'attacco Eurocopter Tiger, altri rimarranno in servizio fino alla fine della vita utile. I PAH ritirati dal servizio verranno disarmati e riconfigurati alla versione VBH.
  • Bo 105P/PAH-1A1 : Versione anticarro aggiornata per l'esercito tedesco, armata con sei lanciatori per missili HOT.
  • Bo 105P/PAH-1 Phase 2 : Versione da attacco notturno. Proposta all'esercito tedesco.
  • Bo 105P/BSH: Versione per scorta armata dotata di missili aria aria Stinger. Proposta all'esercito tedesco
  • Bo 105M : dal tedesco "VBH" (Verbindungshubschrauber; "elicottero da collegamento"), è una versione da trasporto leggero e da osservazione. Verrà sostituita dai PAH1 disarmati e modificati.
  • Bo 105/Ophelia : Versione per prove di valutazione dotata di un sistema di puntamento installato sulla testa del rotore principale.
  • Bo 105ATH : Versione anticarro per l'Ejército de Tierra spagnolo.
  • Bo 105GSH : Versione armata da ricognizione per l'esercito spagnolo.
  • Bo 105LOH : Versione da osservazione per l'Esercito spagnolo.
  • Bo 105MSS : Versione per impiego marittimo, dotata di un radar di ricerca.
  • NBO-105 : Prodotto dalla Indonesian Aerospace (IPTN) su licenza MBB dal 1976, con solo i rotori e la trasmissione forniti dalla Germania; in origine denominata NBO-105 CB, ma poi allungata e chiamata NBO-105 CBS a partire dal 101o esemplare prodotto.
  • NBO-105S : versione allungata (dall'inglese "Stretched").
  • BO 105 Executaire: versione prodotta dalla Boeing Vertol e dalla Carson Helicopters. Allungata di 24,5 cm e venduta su licenza come Executaire nel tentativo di accedere al mercato degli elicotteri leggeri negli Stati Uniti, ma le vendite non sono state soddisfacenti.[5][6]
  • Bo 105E-4 : 12 Bo-105P dell'esercito tedesco, aggiornati nell'avionica e per ottenere migliori prestazioni, revisionati completamente con un contratto da 10 milioni di euro e donati all'Albania con una prima consegna avvenuta nel 2006. È stata presa in considerazione un'altra conversione di BO-105 dell'esercito nell'ottica di future vendite.[7]
  • EC-Super Five : Versione ad alte prestazioni del Bo 105CBS.

UtilizzatoriModifica

 
Il primo Bo 105E-4 entrato in servizio con la Forcat Ajrore Shqiptare albanese nel 2006
 
Bo 105 della Canadian Coast Guard.

MilitariModifica

  Albania
  Bahrein
  Bophuthatswana
  Brunei
6 consegnati e tutti in servizio a maggio 2017.[8]
  Canada
  Cile
  Colombia
  Germania
  Indonesia
  Iraq
  Giordania
  Kenya
  Lesotho
  Messico
  Paesi Bassi
  Niger
  Nigeria
  Papua Nuova Guinea
  Perù
  Filippine
3 elicotteri utilizzati per ricerca e salvataggio, ricognizione e collegamento.
  Sierra Leone
  Corea del Sud
  Spagna
  Sudan
  Svezia
  Trinidad e Tobago
  Emirati Arabi Uniti
  Uruguay
6 in organico all'aprile 2018.[9]

CiviliModifica

 
Bo-105 russo in esposizione alla mostra HeliRussia 2008
  Spagna
2 Bo.105 in servizio all'agosto 2019.[10]
  Argentina
  Austria
  Canada
Canadian Coast Guard
  Cile
  Rep. Ceca
  Germania
  Grecia
  Indonesia
  Israele
  Iran
  • TARA HELICOPTER
  Giordania
  • Jordanian Police
  Messico
  • tre utilizzati dalla PEMEX (Petróleos Mexicanos) [1]
  Paesi Bassi
  Perù
  • Policia Nacional
  Filippine
  Russia
  • Uralhelicom
  Sudafrica
  Regno Unito
  Stati Uniti

Esemplari attualmente esistentiModifica

 
Il quarto prototipo del Bo 105 esposto al Deutsches Museum di Monaco di Baviera.

Il modello è sufficientemente recente da non costituire ancora una curiosità storica museale ma in un caso un Bo 105 è esposto in un museo.

Si tratta del quarto esemplare costruito, uno dei primi prototipi, in esposizione presso il Deutsches Museum di Monaco di Baviera.

NoteModifica

  1. ^ a b Bölkow Bo 105, su History of EADS. URL consultato il 10 marzo 2007 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  2. ^ Taylor 1988, pp.93—94.
  3. ^ Eurocopter Press Release - Eurocopter celebrates the 40th Anniversary of the Maiden Flight of the BO105 Archiviato il 19 novembre 2008 in Internet Archive..
  4. ^ articolo su redbull USA.
  5. ^ (EN) Maksim Starostin, Messerschmitt-Boelkow-Blohm Bo-105, su All the world's helicopters and rotorcrafts, http://www.aviastar.org. URL consultato il 28 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2007).
  6. ^ MBB (Eurocopter) Bo105, WaffenHQ.de. URL consultato il 28 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2007).
  7. ^ EADS N.V. - Eurocopter to deliver 12 BO 105 helicopters to the Albanian Defense Ministry Archiviato il 5 dicembre 2008 in Internet Archive..
  8. ^ "Le forze aeree del mondo, Brunei" - Aeronautica & Difesa" N. 367 - 05/2017 pag. 70
  9. ^ "LA ARMADA URUGUAYA LICITA LA COMPRA DE REPUESTOS PARA AERONAVES", su infodefensa.com, 15 aprile 2018, URL consultato il 23 agosto 2018.
  10. ^ "HACIENDA FORMALIZA CON AIRBUS LA COMPRA DE UN HELICÓPTERO DAUPHIN", su infodefensa.com, 9 agosto 2019, URL consultato il 5 settembre 2019.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE7603361-2