Apri il menu principale
Burt Mustin e Queenie Smith in The Funny Side (1971)

Burt Mustin, nato Burton Hill Mustin[1] (Pittsburgh, 8 febbraio 1884Glendale, 28 gennaio 1977), è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 60 film dal 1951 al 1976 ed è apparso in oltre 110 produzioni televisive dal 1951 al 1976. È stato accreditato anche con il nome Bert Mustin.[2]

Indice

BiografiaModifica

Burt Mustin nacque a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'8 febbraio 1884. Figlio di un agente di cambio, si laureò al Pennsylvania Military College nel 1903 in ingegneria civile. Lavorò per un po' come ingegnere e nel 1916 iniziò a lavorare come venditore di auto. Quando l'industria automobilistica cominciò a soffrire a causa della seconda guerra mondiale cominciò a lavorare come agente finanziario per il Better Business Bureau e per la Camera di Commercio. Nel 1921 diventò presentatore di uno spettacolo di varietà in onda su una stazione radio di Pittsburgh e cominciò ad apparire in produzioni teatrali nell'area natia. Divenne inoltre un membro della Barbershop Harmony Society. Dopo essere andato in pensione, Mustin si trasferì a Tucson, in Arizona. Qui fu contattato dal regista William Wyler che lo aveva notato in una produzione teatrale di Detective Story. Wyler gli chiese di interpretare una parte nella trasposizione cinematografica dell'opera e Mustin accettò. Fece quindi il suo debutto a 67 anni nel mondo del cinema nel film Pietà per i giusti (Detective Story) nel 1951.

Intraprese poi in parallelo una prolifica carriera televisiva interpretando molti personaggi, in gran parte secondari, in numerosi episodi di serie televisive degli anni 50 agli anni 70, per lo più ruoli di anziani o personaggi in età avanzata. Per la televisione, interpretò, tra gli altri, il ruolo di Mr. Finley in 7 episodi della serie televisiva Date with the Angels dal 1957 al 1958, di Gus il pompiere in 14 episodi della serie Ci pensa Beaver dal 1957 al 1962, di Jud Fletcher in diversi episodi della serie The Andy Griffith Show dal 1960 al 1966, di nonno Jenson in 3 episodi della serie Petticoat Junction nel 1968, di Justin Quigley in 4 episodi della serie Arcibaldo dal 1973 al 1976 (più un altro episodio con un altro ruolo) e di Arthur Lanson, il corteggiatore e poi marito, di Sally "Mother" Dexter, in 3 episodi della serie Phyllis nel 1976.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio Mother Dexter's Wedding della serie televisiva Phyllis, andato in onda il 6 dicembre 1976, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film western Baker's Hawk del 1976 in cui interpreta un generale.

Sposò Frances Robina Woods Mustin. Morì a Glendale, in California, a 93 anni, il 28 gennaio 1977 e fu seppellito al Forest Lawn Memorial Park di Hollywood Hills.[3]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ TVRage, op. cit.
  2. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN48315053 · ISNI (EN0000 0000 3861 4498 · LCCN (ENn88100708 · WorldCat Identities (ENn88-100708