Apri il menu principale
Claudio Ruffini in Pari e dispari di Sergio Corbucci (1978)

Claudio Ruffini (Perugia, 26 giugno 1940La Rochelle, 30 novembre 1999) è stato un attore e stuntman italiano.

Indice

BiografiaModifica

Stuntman e caratterista, ha partecipato a molti film ma deve la sua fama soprattutto per essere apparso in numerosi film della coppia formata da Bud Spencer e Terence Hill, in cui la sua faccia buffa e la sua corporatura massiccia (ma comunque agile) ne hanno fatto uno dei classici antagonista nelle pellicole della coppia; il suo ruolo tipico è stato quello dello scagnozzo un po' stupido: emblematici al riguardo i suoi personaggi in I due superpiedi quasi piatti e in Pari e dispari. Tuttavia, ha anche interpretato ruoli più autorevoli, come l'arbitro di catch in Anche gli angeli mangiano fagioli e il capo pirata Kador in Chi trova un amico trova un tesoro.

Ha preso parte ad alcuni western negli anni settanta e a parecchi film di genere dello stesso decennio, come ad esempio Roma a mano armata e Milano trema: la polizia vuole giustizia, interrompendo la sua carriera di attore nel 1981.

Ritiratosi a vivere in Francia, secondo quanto asserito dal regista Umberto Lenzi,[1] sarebbe deceduto[2] nel 1999 presso l'Ospedale di La Rochelle, Charente-Maritime, in Francia, a causa delle conseguenze subite per consumo eccessivo di alcool.[3][4]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoriModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Claudio Ruffini è stato doppiato da:

  • Manlio De Angelis in Pari e dispari, Poliziotto superpiù, Chi trova un amico trova un tesoro

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN311682968 · GND (DE106205816X