Apri il menu principale

Corriere diplomatico (film)

film del 1952 diretto da Henry Hathaway
Corriere diplomatico
Poster - Diplomatic Courier 01.jpg
Titolo originaleDiplomatic Courier
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1952
Durata97 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico, giallo, thriller
RegiaHenry Hathaway
SoggettoPeter Cheyney
SceneggiaturaCasey Robinson, Liam O'Brien
ProduttoreCasey Robinson
Casa di produzioneTwentieth Century Fox Film Corporation
FotografiaLucien Ballard
MontaggioJames B. Clark
Effetti specialiRay Kellogg
MusicheSol Kaplan
ScenografiaJohn DeCuir, Lyle R. Wheeler
CostumiEloise Jensson
TruccoBen Nye, Lynn F. Reynolds
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Corriere diplomatico (Diplomatic Courier) è un film statunitense del 1952 diretto da Henry Hathaway.

È un film thriller a sfondo spionistico con protagonisti Tyrone Power, Patricia Neal, Stephen McNally e Hildegard Knef che nei titoli di testa è accreditata come Hildegarde Neff. Appaiono in piccoli ruoli Charles Bronson (con il suo vero nome Charles Buchinski) nel ruolo di un agente russo, Michael Ansara e Lee Marvin.[1] È basato su un romanzo di Peter Cheyney ed è ambientato poco dopo la fine della seconda guerra mondiale su un treno che va da Salisburgo a Trieste e che vede agenti statunitensi e sovietici contendersi un importante documento.[2]

Indice

TramaModifica

Nell'immediato dopoguerra, in un clima da piena guerra fredda, un corriere diplomatico statunitense, Mike Kells, sale a Salisburgo su un treno diretto a Trieste per farsi consegnare scottanti documenti dall'amico e collega Sam Carew che, prima di riuscire a parlargli, viene assassinato da un gruppo di spie comuniste e gettato giù dal convoglio nel buio di una galleria. Desideroso di vendicarne la morte, Mike si trasforma in un'esca per stanare gli agenti d'oltrecortina che hanno commesso l'omicidio. Nel corso della sua indagine, incrocia il cammino di due donne affascinanti e molto diverse fra loro: una spregiudicata vedova americana e una bionda profuga che afferma di essere stata la fidanzata del morto. Quale delle due fa il doppio gioco? Rischiando la pelle, e scampando a diversi attentati, Mike scopre infine la verità: dopo aver smascherato quella delle due donne che trama contro di lui, riesce a sottrarre l'altra alle grinfie degli agenti comunisti e, salvandola da morte certa, a farla fuggire verso la libertà.

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Henry Hathaway su una sceneggiatura di Casey Robinson e Liam O'Brien, basata sul romanzo Sinister Errand dello scrittore inglese Peter Cheyney (noto per aver creato il personaggio dell'agente Lemmy Caution al quale Jean-Luc Godard dedicherà il film Agente Lemmy Caution: missione Alphaville),[3] fu prodotto da Casey Robinson per la Twentieth Century Fox Film Corporation[4] e girato a Salisburgo e a Trieste[5]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 13 giugno 1952 Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • in Svezia l'8 settembre 1952 (Uppdrag i Trieste)
  • in Portogallo il 20 novembre 1952 (Correio Diplomático)
  • in Austria nel gennaio del 1953 (Kurier nach Triest)
  • in Spagna il 19 gennaio 1953 (Correo diplomático)
  • in Germania Ovest il 30 gennaio 1953 (Kurier nach Triest)
  • in Francia il 13 febbraio 1953 (Courrier diplomatique)
  • in Finlandia il 20 febbraio 1953 (Tehtävä Triestessä)
  • in Danimarca il 17 aprile 1953 (Kurér til Triest)
  • in Argentina (Misión peligrosa en Trieste)
  • in Messico (Misión peligrosa en Trieste)
  • in Venezuela (Mensajero diplomático)
  • in Brasile (Missão Perigosa em Trieste)
  • in Belgio (Mission è Trieste)
  • in Grecia (O kataskopos tis Tergestis)
  • in Italia (Corriere diplomatico)

PromozioneModifica

La tagline è: "No. 1 target for 1,000 enemy agents... from Paris - to Salzburg - to Trieste!".[7]

CriticaModifica

Secondo il Morandini è un "film spionistico con tipici toni da guerra fredda", il ritmo risulta "alacre", l'ambientazione accurata e la scelta degli attori efficace.[2] Secondo AllMovie la sceneggiatura risulta "piena di buchi" ma l'ottima performance degli attori e del regista sopperiscono alla mancanza.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Corriere diplomatico, su AllMovie, All Media Network.
  2. ^ a b Corriere diplomatico, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.
  3. ^ Corriere diplomatico - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 4 settembre 2012.
  4. ^ Corriere diplomatico - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 4 settembre 2012.
  5. ^ Corriere diplomatico - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 4 settembre 2012.
  6. ^ Corriere diplomatico - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 4 settembre 2012.
  7. ^ (EN) Corriere diplomatico - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 4 settembre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema